St. Elsewhere

Recensione scritta da per DeBaser. ()

Voto:

Che dire di questo fenomeno? Gnarls Barkley e il loro St. Elsewhere, indipendentemente dal brano Crazy, molto ma molto bello quasi sul genere Moby, diventato supercommerciale e che ha spopolato sforando ogni classifica sia nel Regno Unito che altrove, questo Album è una sorta di frappé di generi, dal funky all’hip – pop, rock, soul black music etc, quindi non si può stabilire con precisione un genere da attribuirgli e così riesce a soddisfare tanti gusti senza deludere, cosa che, se ci si pensa, non è facile.

Cee-Lo voce soul che si amalgama a Dj  Danger Mouse musicista e produttore, hanno creato tutto questo senza immaginare realmente un tale successo.
St. Elsewhwhere è frizzante e solare e ottimamente carico di suono e ritmo, riesce ad attirare l’attenzione di un pubblico molto attento e comunicativo.
E’ pienamente “fuori di testa”, veramente fuori di testa, così mi viene da dire… ed è destinato ad essere ricordato nel tempo, non per la sua grandezza ma per il suo “coraggio” e risultato.
Ti viene voglia di ascoltare brano per brano, di ballare e tenere il ritmo da quanto è orecchiabile.
I contenuti dei brani sono psichedelici e da acidati, dopo Crazy il brano che preferisco è Just a Thought.
I brani non sono particolarmente lunghi ma sono concentrati ed esplosivi.
Si parte con il frullamento…..

Go-Go Gadeget Gospel – apertura schizofrenica con intrecci di voci e strumenti
Crazy – mitica, fantastica, veramente fantastica, come immaginare una corsa sul posto mentre le immagini di fondo corrono via, con ritornello esplosivo ma semplice
St. Elsewhere – ottima interpretazione di Cee-Lo
Gone Daddy Gone – molto electro e si ri fa a gruppi passati
Smiley Faces – ritmo al massimo
The Boogie Monster – brano più calmo e più profondo nel ritmo e nella voce
Feng Shui – funky e funky
Just a Thought – pezzo veramente piacevole, coinvolgente, penetrante
Transformer – troppo acido per i miei gusti
Who Cares? – ascoltabile senza tanto entusiasmo
On-Line – pezzo tranquillo ed elegante
Necromancing – il titolo già dice tutto
Storm Coming – semplice in tutto
The Last Time – ottima chiusura Very Funky

Concludendo direi che è un buon Album da ascoltare, non da strapparsi i capelli ma, neanche da snobbare, è insomma, una sorpresa tutta da scoprire.  

Vota la recensione:

Questa DeRecensione di St. Elsewhere è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser:
www.debaser.it/recensionidb/ID_11639/Gnarls_Barkley_St_Elsewhere.htm

Copertina di Gnarls Barkley St. Elsewhere
Vota l’opera:

DeRango™: -8.00, Commenti: 33, Visite: 3076

Voti: 10, Media: 1.30

Campioni audio: Aggiungi

Opere collegate: St. Elsewhere

Artisti collegati: Gnarls Barkley «MTV ha avuto un rigurgito di buon gusto. E buona musica»

Commenti (TrentaTre)

Doctor J
Opera: | Recensione: |
Charles Barkley
    SatanicWhore
    Opera: | Recensione: |
    che merda di recensione, il track by track poi è da scompisciarsi
      Mariaelena
      Opera: | Recensione: |
      ancora tu? hai decioso di pascolare in tutte le mie rece? ma lo sai che sei monotono? ti consiglio di farti un bel bagno al mare, anche se so che odi l'acqua Satana!e rilassati che la vita è bella ... ciao bacio sulle corna che hai in testa, almeno dalla tua scheda la foto è quella, non si discute!
        Ghemison
        Opera: | Recensione: |
        il disco fa veramente brutto: ottimamente prodotto e cantato (non c'è da meravigliarsi dati i nomi in gioco). L'atmosfera è strana, tra ilclaustrofobico ed il rilassato, una sorta di disincanto applicato alla black music. Mi verrebbe da coniare il genere art-black ma è davero difficile da definire. Io consiglio a tutti l'ascolto. Per me è un dei dischi dell'anno e non solo.
          Ghemison
          Opera: | Recensione: |
          dimenticavo: recensione veramente brutta e superficiale. Non hai neppure letto i testi che aggiungono tanto a musiche di per sè fantastiche. E poi farai una recensione con un'analisi tirata via di ogni canzone lunga una riga? Ma dai, non siamo all'asilo...
            Doctor J
            Opera: | Recensione: |
            Voglio dire, se quella schifezza di Crazy me la indichi come un capolavoro, non oso nemmeno pensare cosa siano le altre canzono...
              Ghemison
              Opera: | Recensione: |
              ancora una volta Doctor J ci stupisce per la sua scorrettezza. Ma lei lo ha sentito il disco o va avanti a pregiudizi? non si curi neppure di rispondere, tanto è una domanda retorica (dubito che lei sappia cos'è, d'altronde le tecniche dell'oratoria mica le spieghiamo alle scimmie)...
              comunque il nome del gruppo non ha niente a che fare con il grande cestista da lei nominato.
                Ghemison
                Opera: | Recensione: |
                Crazy è un gran pezzo e come al solito lei è accecato dai pregiudizi: solo perchè una canzona passa col suo bel video su MTV deve far cagare? Ma cavati i parocchi!
                Crazy fa brutto, perfetto incrocio tra hip-hop e soul con una cassa in 4/4 da far invidia ai bei pezzi house dei tempi andati. E poi non parliamo dell'interpretazione di Cee-Lo...
                  Ghemison
                  Opera: | Recensione: |
                  Scusa MariaElena di dove sei?
                    dEDOLUZ
                    Opera: | Recensione: |
                    crazy=antidoto per la stitichezza (anche se il testo è carino)
                      Doctor J
                      Opera: | Recensione: |
                      1) Io non so neppure chi tu sia, quindi la frase "come al solito lei è accecato dai pregiudizi" non so proprio da dove la cavi fuori. 2) Dove sta scritto che a me Crazy debba far schifo solo perchè passa su mtv? I nirvana vennero quasi strumentalizzati da mtv eppure sono fra i miei gruppi preferiti. 3) "crazy" a me fà sinceramente schifo, me ne frego degli incroci o delle casse, non mi piace…
                        Doctor J
                        Opera: | Recensione: |
                        Mi dai della scimmia? Ma hai visto che faccia da porco hai nella tua scheda?
                          Mariaelena
                          Opera: | Recensione: |
                          doctor? i capolavori sono ben altri, io ho parlto di molto bello e fantastico, alchè se non conosci il significato di fantastico te lo dico io, frutto di immaginazione visionaria, meravigliosa splendida e straordinaria di tutto ciò che è frutto di fantasia, il significato della parola capolavoro è opera di un lavoro eccellente e reale il migliore in assoluto, quindi se così fosse non avrei messo solo tre stelle e avrei alla fine giudicato l'intero…
                            Mariaelena
                            Opera: | Recensione: |
                            Doctor J? MA QUANTI ANNI HAI?
                              Doctor J
                              Opera: | Recensione: |
                              Mariaelena, qual'è la canzone piu bella del disco?
                                Mariaelena
                                Opera: | Recensione: |
                                dopo Crazy il brano che preferisco è Just a Thought, ma anche le altre non sono male, ma specifichiamo perchè qui ci sono tanti veramente di coccio, che è un album irreale, e quindi aiuta a sorridere ed a illuminare, cosa che ogni tanto ci vuole, ma l'ascolto continuo diventa stucchevole capito?
                                  Stinger
                                  Opera: | Recensione: |
                                  Non ci siamo Mariaelena, le intenzioni erano buone, ma il risultato un po' meno! Se continui così ti rimando a settembre...In tutto questo naturalmente il voto non può che essere...
                                    Doctor J
                                    Opera: | Recensione: |
                                    Ecco, hai detto bene, dopo Crazy. Ed è proprio ciò che io volevo dire: se Crazy è il pezzo che tu reputi migliore, e a me fa pressochè schifo, debbo immaginare che gli altri alle mie orecchie non possano che suonare ancora peggio... Da qui l'1 al disco, per un genere musicale che a me non piace, lungi dal voler giudicare e offendere gli altri, come fa il tuo amicone lassù.
                                      Doctor J
                                      Opera: | Recensione: |
                                      Comunque di anni ne ho 18
                                        Ghemison
                                        Opera: | Recensione: |
                                        non so chi sei? ieri giravo per caso tra le recensione di questo sito e devo dire che ovunque lei intervenga fa sempre gratificanti figure di merda. comunque non si preoccupi dear J, tra un po' noi facce da porco ben presto avremo tutto il poter (Orwell docet) e le scmmie come lei faranno ben presto a scomparire.
                                          Doctor J
                                          Opera: | Recensione: |
                                          Scrivi quali sarebbero queste recensioni. Lasciatelo dire, sei proprio un imbecille, giochi a fare il colto ma secondo me sei più ignorante della merda
                                            dEDOLUZ
                                            Opera: | Recensione: |
                                            Insultiamoci!!!!!YEAHHHHHHHHHH HHH!
                                              corey5
                                              Opera: | Recensione: |
                                              suvvia che recensione banale... "analizzare" traccia dopo traccia un cd è davvero infantile
                                              ... poi con quei commenti... ahahahah
                                                Mariaelena
                                                Opera: | Recensione: |
                                                Ragazzi, a settembre riaproni le scuole e anche gli asili, comprate tutto l'occorrente capito? haloa
                                                  Mariaelena
                                                  Opera: | Recensione: |
                                                  riapronoooo
                                                    senior86
                                                    Opera: | Recensione: |
                                                    Mah...Personalmente credo che "Crazy" sia uno dei singoli più irritanti degli ultimi anni. Non riesco ad ascoltarlo per più di un secondo. E'tremendamente fastidiosa quella voce... Ma è un'opinione
                                                      weseven
                                                      Opera: | Recensione: |
                                                      "indipendentemente dal brano Crazy, molto ma molto bello quasi sul genere Moby".da qua in poi ho smesso di leggere.per la fregnaccia sarebbe un 1,poi ho messo un 2 perchè non so cosa c'era sotto.
                                                        S4doll
                                                        Opera: | Recensione: |
                                                        di Crazy esiste qualche remix tamarro decisamente azzeccato (se vi garba il genere, of course), per il resto 'sti mix di black-funk non sono troppo il mio tipo. @la simpatica und colloquiale de-recensitrice: consiglio caldamente di lasciar perdere lo schema track by track. Un saluto
                                                          Mariaelena
                                                          Opera: | Recensione: |
                                                          caspita, mai successo nelle mie rece, ho acceso e infiammato gli animi, di veri maschi accaniti commentando un album all'acqua di rose, è sorprendente, si azzuffano pure tra di loro, dovrei farlo più spesso, anche se adoro di più fare rece di vera musica e i veri artisti, ma ogni tanto qualche parentesi ci vuole, haloa
                                                            fosca
                                                            Opera: | Recensione: |
                                                            In generale non amo le polemiche e tanto meno, quindi, il polemizzare. Ciò premesso, dico solo che è vero comunque che sia prassi comune incenerire e smerdare un artista che non incontra i propri gusti, come se questi e solo questi fossero realmente degni di essere tali, (ottimi gusti!), a volte sono stata tentata di farlo anche io ma poi mi sono contenuta, pensandoci. Ciò che intendo è evidente in questo caso; il disco in…
                                                              fosca
                                                              Opera: | Recensione: |
                                                              Il genere (o i generi che rappresenta) è quello che è: sicuramente "commerciale" e leggero ma non per questo significa che il cd sia una merda, anzi.. OOPPSS, PROBLEMI DERIVANTI DAL COPIA-INCOLLA
                                                                fosca
                                                                Opera: | Recensione: |
                                                                OK, SCUSATE, NON SI CAPIVA UNA MAZZA, RIFACCIO: In generale non amo le polemiche e tanto meno, quindi, il polemizzare. Ciò premesso, dico solo che è vero comunque che sia prassi comune incenerire e smerdare un artista che non incontra i propri gusti, come se questi e solo questi fossero realmente degni di essere tali, (ottimi gusti!), a volte sono stata tentata di farlo anche io ma poi mi sono contenuta, pensandoci. Ciò che intendo…
                                                                  ZiOn
                                                                  Opera: | Recensione: |
                                                                  Recensione un pò stringata, che non rende giustizia a quello che, per il sottoscritto, resta uno dei migliori lavori dell'anno in corso. Voto: 4-4,5 ;-)

                                                                    Ocio che non sei mica loggato sul DeBasio!

                                                                    Se vuoi commentare:
                                                                    Accedi oppure Registrati