Are You Listening?

Recensione scritta da per DeBaser. ()

Voto:

Dolores O'Riordan ha un passato di orafa di fino. Sia che desse forma ad autentici diamanti ("No need to argue"), sia che proponesse perle sbiadite ("Wake up and smell the coffee"), ogni sua creazione poteva tranquillamente passare sotto la definizione di "gioiello".
 
Questo "Are you listening?", invece, sa tanto di bigiotteria. Scadente, per giunta. I Mirtilli d'Irlanda sono morti da un tot, ormai, e la furba Dolores ce li ripropone in marmellata per ricordarci chi era la vera mente di quel gruppo che nei gloriosi nineties sembrava essere più potente e più famoso di quegli altri irlandesi lì, che si erano messi improvvisamente a fare musica becera da dancefloor. Mi chiedo: è lecito recensire un disco dopo pochi ascolti, oppure è meglio approfondire e poi dedicarsi a un giudizio più accurato, figlio di riflessioni ponderate? Ma da questa domanda ne scaturisce un'altra: perchè dedicare più ascolti a un disco che già dopo i primi due sembra non avere più niente da dire? Ok, Dolores è sempre Dolores. Dal suo genio e dai suoi (numerosi) cambi di umore e personalità sono scaturiti album che fanno parte della "storia", che piacciano o no. Prima ragazza di belle speranze e di grandi ambizioni ("Everybody else is doing it...") urlate senza troppe remore, poi donna distrutta dalla depressione e dall'anoressia ("To the faithful departed") che ha a cuore le sorti del mondo, alla fine mamma felice e contenta. Se in principio da tutte queste mutazioni scaturivano pezzi di pregio (e anche variopinte pettinature, a dir la verità), adesso Dolores sembra essersi fermata al buonismo zuccheroso che ha marcato la morte dei Crans e l'inaspettato (ma neanche tanto) insuccesso del loro ultimo album in studio.
 
Questo suo primo album solista continua sulla falsariga di "Wake up and smell the coffee" con tematiche come la famiglia, i figli, l'amore. Va bene, per carità, ma chi se la ricorda (e l'ha amata) inquietante simulacro pagano, dipinta d'oro e gorgheggiante tremuli acuti cantando di madri i cui figli vengono schiacciati dai carrarmati in guerra... eviti questo cd. Si stenta a riconoscere nelle trame di queste tracce la O'Riordan dei tempi che furono, quando ogni sua parola era un macigno, un monito, una sentenza.
Sulla tracklist, poco o nulla da dire se non che segue una specie di altalena sonora che ricalca il miglior stile Crans ("When we were young" riecheggia le atmosfere di "To the faithful departed" così bene che o è il precedente disco che precorre o è lei che si è guardata un pò troppo indietro) mentre invece "Stay with me" è fin troppo chiaramente figlia di "This is the day". Ovviamente non si butta tutto via in maniera indiscriminata, e con "Apple of my eye" arrivano le emozioni che una fan dei Cranberries si aspetta. Classica ballata pop ben pensata e ben costruita, e la voce di Dolores si fa ancora sentire in tutta la sua potenza e purezza che, a dire il vero, non ha perso nonostante gli anni. Idem dicasi per "Angel fire" e "Loser" (anche se l'intro di quest'ultima mi ha ricordato impietosamente Bon Jovi).
 
In mezzo a queste, una manciata di pezzi nor flesh nor fish (come direbbe qualcuno); il singolo radiofonico "Ordinary day" che ha la caratteristica di non farti venire per niente voglia di procurarti l'album, credo caso più unico che raro nel mercato musicale contemporaneo; e alcuni autentici insulti alle orecchie del pubblico come le inascoltabili "Black widow" e "Human spirit". L'àncora di salvezza di questo album resta la voce di Dolores O'Riordan, uguale a se stessa eppure sempre diversa, capace da sola di emozionare anche se cantasse "Nella vecchia fattoria". La sua voce può, a seconda dei casi, enfatizzare oppure smorzare, diventare rimprovero oppure promessa ed è a questo "strumento" che sembra ci si appigli per supplire alle carenze di quest'album. Nato da una gestazione lunghissima (quattro anni dopo il tristissimo greatest hits dei Crans), tuttavia sembra ancora suonare come "incompleto". Non si capiscono, infatti, le vere intenzioni dell'artista. Voleva forse riproporre l'antico stile che, a ben guardare, era più suo che degli altri membri della band? Ha toppato, forse avendo "dimenticato" la formula per produrre i gioielli di cui dicevo prima. Voleva invece innovarsi, dimostrando che si può sopravvivere al successo dei Cranberries e sviluppare un proprio progetto che non risenta di quella eco? Non ci siamo, questo suono è troppo a mezza strada, troppo pieno di citazioni per suonare diverso.
 
Non affondo completamente questo lavoro nel mio giudizio solo perchè sono contenta di tornare a sentire questa voce che si porta dietro le mie migliori emozioni e i miei ricordi più belli, ma qualcosa di più andava fatto. E intanto quegli altri irlandesi lì, alla faccia delle discoteche, dei tour megastellari, delle finestre nel cielo e delle tempeste elettriche... stanno a guardare dall'alto. Molto, molto più in alto.

Vota la recensione:

Questa DeRecensione di Are You Listening? è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser:
www.debaser.it/recensionidb/ID_17620/Dolores_ORiordan_Are_You_Listening_3f.htm

Ultimi Cinquanta commenti su CentoQuattordici

nofake
Opera: | Recensione: |
o ma come sto diggitando male stammatina acciderbolaccia santos numos de l'Olympos!!! Vabene dai KrYstal si vede che hai un tuo concetto di frasi e parole che trasmettono energia!:-)... ma dimmi un po' cosa succederà dopo che potremo comunicare tu y yo con l'msn?;-)))
    KrYsTaL
    Opera: | Recensione: |
    ahahahhahahhaha........chi vivrà vedrà!!!!
      iside
      Opera: | Recensione: |
      cavoli Krystal(lina) l'account con hotmail ce l'ho, ma il nick PaolinoPaperino e troppo ridicolo. Poi che ci faccio con Msm? @@@Nofake gelosone!!!!
        KrYsTaL
        Opera: | Recensione: |
        come che ci fai isiduzzo, ci parli con me....con punny....con enea.....con zaion....ti pare poco????
          nofake
          Opera: | Recensione: |
          @iside mai stato geloso io. Goloso però sì;-))) Chi ha los orecchios per intendere in... tenda;-)
            iside
            Opera: | Recensione: |
            Sì così a furia di cazzeggiare con voi corro il rischio di divorziare..........PS lo sai quanto sono brutto dove la rimedio un altra a gratis? :-))
              KrYsTaL
              Opera: | Recensione: |
              come che ci fai isiduzzo, ci parli con me....con punny....con enea.....con zaion....ti pare poco????
                KrYsTaL
                Opera: | Recensione: |
                che palle sti commenti che ritornano con l'aggiorna......isiduzzo se nn ho ancora divorziato io....o nn sono stata licenziata....puoi andarci liscio come l'olio!!!!
                  iside
                  Opera: | Recensione: |
                  @Nofake mi ricorda qualcuno...................... . esco a fare la spesa intanto ci penso..........e vi lascio fogli scritti per trovare un po'........Dal “New York Times”, 20 febbraio 1970:
                  Il dottor Albert Szent-Györgyi, premio nobel per la medicina e la fisiologia nel 1937, in risposta a chi gli domanda che cosa farebbe se avesse vent’anni, afferma: “Condividerei con i miei compagni di classe il rifiuto di tutto il mondo nella sua forma attuale, tutto quanto. Vale la pena di studiare e lavorare? Fornicare, ecco una cosa buona. Che altro si può fare? Fornicare e prendere droghe contro la terribile razza di idioti che governa il mondo.”

                  Qualcuno tra voi ha idee migliori?

                  Attendo risposte logiche e mimetiche

                    nofake
                    Opera: | Recensione: |
                    @krYstal> mo dovrei esserci riusciuto con sto cabbage di msn. Il contatto is: nofake. E' sufficente pour me trouver?:-) @iside> io non risponderei a una domanda che è un periodo ipotetico dell'irrealtà. 20 anni io non li ho più da un pezzo (e non mi dispisce affatto di non averceli più anzi), quindi...;-)
                      nofake
                      Opera: | Recensione: |
                      a obliavo iside: ti aiuto a ricordare, if you want: io sono quello che litiga bestialmente con @happypippo o @happypippa che tanto è sempre lo stesso utente. Adesso sempre che abbiamo imparato ad ignorarci (sembra...) e però vedo che lui è molto bravo e veloce a trovarsi sempre nuovi bersagli...
                        nofake
                        Opera: | Recensione: |
                        o oggi male eh ma proprio male con la diggitazzzzione sulla keyboard del mio pc. Comunque più o meno è chiaro, no?;-)
                          uxo
                          uxo
                          Opera: | Recensione: |
                          a GRASSHOPPER: nulla di personale sia chiaro, è che lei non la posso vedere e la musica dei crawenberries l'ho sempre trovata noiosa, banale e molesta. Il mio post è un po' bislacco e brutalizzante, me ne rendo conto, ma la tua terribile offesa mi segna terribilmente!;D. sei stato boyscout? No perchè ne avrei anche per loro...e non vorrei offendere un deamico...
                            KrYsTaL
                            Opera: | Recensione: |
                            nofake, quello che mi lasci nn è necessario x farti rintracciare....puoi rimediare con un messaggio privato se lo desideri....iside, a panza piena nn riesco a ragionare x risponderti....
                              iside
                              Opera: | Recensione: |
                              (61 euros una borsina di cibo!!!! devo digiunare un po'!!!!)@@Nofake intendevo che mi ricordi anche un altro "goloso" utente
                                nofake
                                Opera: | Recensione: |
                                @iside> cioè chi?;-)
                                  iside
                                  Opera: | Recensione: |
                                  un certo PTR ;-))
                                    KrYsTaL
                                    Opera: | Recensione: |
                                    e qualcosa mi dice che ho capito chi intendi isidax....e se è lui convengo sul "goloso"....
                                      Grasshopper
                                      Opera: | Recensione: |
                                      @UXO: aborro boyscout, focolarini, familydeisti e baciapile di ogni tipo come e più di te. Vorrei puntualizzare che la mia "terribile offesa" (se c'è stata) era del tutto involontaria, cioè non ho detto "Uxo, sei un talebano intollerante e quindi ti strappo la barba e il turbante", ma solo che mi sorprendeva che uno come te, di solito equilibrato nei giudizi, sparasse a zero senza pietà sulla "povera" Dolores O'Riordan. Evidentemente per te si deve trattare proprio di un'antipatia a pelle. Succede anche a me: per esempio sragiono quando sento tessere le lodi di quella cafona venditrice di bomboloni della Nannini (che pure per campanilismo dovrei difendere), uno dei più grandi bluff della musica italiana. Con immutata stima nei tuoi confronti e senza il minimo astio.
                                        DeBeer
                                        Opera: | Recensione: |
                                        e pensare che a questa gli copia la voce il tipo dei mars volta!!!
                                          stella79
                                          Opera: | Recensione: |
                                          La recensione mi piace, se non altro, perché ha un tono non offensivo. Ma devo dire che non condivido il giudizio su un album che a me è piaciuto tantissimo al primo ascolto. Voce angelica, musica trascinante come non mai, specialmente le tracce 2 e 5. Si è vero, Dolores è cambiata, ma meno male!!! Sono 13 anni che la seguo, è la colonna sonora della mia vita. Forse non riesco ad essere imparziale!! Ma aspettate prima di giudicare... Ha venduto milioni di dischi nel mondo e non ha certo bisogno di trovare un proprio stile una che calca le scene da così tanto tempo.Ha finalmente deciso di divertirsi cantando, senza dare ascolto a giornalisti, a critici, a case discografiche. La sua voce continuerà ad accompagnarmi nelle mie lunghe giornate. Ho comprato il biglietto per il concerto di Milano e, credetemi, ho fatto un mese di sciopero con mio marito per convincerlo a lasciarmi andare!!! Buona vita a tutti e W dolores!!!!
                                            lucavig07
                                            Opera: | Recensione: |
                                            Non volevo pensare di aprire la recensione e trovare un fallito....in questo caso femmina , fallita che la recensisse.
                                            Non volevo minimamente neanche immaginarlo.
                                            Così è stato.
                                            All'inizio pensavo fosse uno scherzo giusto per andar controcorrente salvandosi in corner.
                                            Invece no...distrugge uno degli album significativi del 2007 di una voce femminile senza eguali.

                                            Ma vedi te che pazienza! Che Gente.

                                              Saputello
                                              Opera: | Recensione: |
                                              Il fallito sei tu se lo consideri uno dei migliori dischi del 2007. (A Luca)
                                                lucavig07
                                                Opera: | Recensione: |
                                                Ma taci mentecatto.
                                                  stella79
                                                  Opera: | Recensione: |
                                                  ma non vi pare di stare esagerando??? "FalliTO"???? Non sono fatti miei perché per fortuna non è riferito a me ma vi do un consiglio, datevi una calmata e ricordatevi che ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni e di ascoltare la musica che vuole!Io adoro Dolores, ma non obbligo nessuno a pensarla come me!!!
                                                    Cordell
                                                    Opera: | Recensione: |
                                                    Non ci siamo nella recensione..ti do uno solo per l'inascoltabile a Black Widow
                                                    Sicuramente io sono stato troppo buono con l'album...ma tu troppo prevenuta forse, perchè quest'album è tutto meno che figlio di Wake up and smell the coffee...
                                                      KrYsTaL
                                                      Opera: | Recensione: |
                                                      aaaaaaaaah che bello! il buon vecchio deb e le sue abitudini nn cambiano mai. adesso è la volta della "fallita"....scusate ma nn ho voglia di scorrere tutti i commenti che ho ricevuto sulle mie rece x contare quante volte mi è stato detto. fallita nn mi sento, in ogni caso. semmai fan di un'artista delusa dall'ultimo prodotto. al conce dell'alcatraz nn ci vado solo xchè nn mi va di regalarle 50 e passa euro e poi dover sentire cose come "balck widow" live.
                                                        ArnoldLayne
                                                        Opera: | Recensione: |
                                                        Black Widow live???
                                                          stella79
                                                          Opera: | Recensione: |
                                                          Solo per informarti...il biglietto del concerto costa 27,50 euro.Poi una curiosità...ma ci sei mai andata a un concerto di Dolores??Mica canterà solo BLACK WIDOW??Canterà anche quelli che tu hai definito GIOIELLI nella tua recensione...quindi vale la pena andarci, no??? Così magari dopo potrai esprimere un giudizio più fondato sul suo ultimo lavoro...Peace & love
                                                            Dorom
                                                            Opera: | Recensione: |
                                                            Il disco non è assolutamente paragonabile a "Wake up...." e meno male! Poi come si fa a paragonare "This is the day" con "Stay with me", hanno un suono talmente diverso....Secondo me Dolores ha fatto quel che poteva e ha sfornato un'album più che dignitoso. "Ordinary day" brilla in mezzo a tutta la spazzatura presente sulle radio commerciali oggi e non è poco!
                                                              Uto
                                                              Uto
                                                              Opera: | Recensione: |
                                                              Io ho trovato la recensione abbastanza dura e un po' troppo sarcastica. Il disco da solista di Dolores è un buon lavoro,innovativo per certi punti di vista e molto simile al sound dei Cranberries dall'altra...ma dobbiamo per forza fargliene una colpa? Lei stessa nelle interviste ha dichiarato che il disco è molto improntato dallo stile del suo vecchio gruppo...ma questo anche perchè era lei l'anima del gruppo,senza star lì a girarci troppo intorno. Definire poi addirittura INASCOLTABILI "Black Widow" e "Human Spirit" che a mio avviso sono proprio i due punti forti e sperimentalmente riusciti bene del disco, allora non sei riuscita ad andare al di là del giudizio che ti sei fatta dei primi ascolti e non sei stata capace proprio di cogliere la particolarità di questo disco. Ok,magari non sarà un cd che segnerà la nostra epoca,ma è assolutamente degno di nota...ci sono pezzi che riportano ai Cranberries ma ci sono altre canzoni che si discostano da quello che lei era insieme a loro. Non è un caso che molte canzone sono volutamente rock e con un background quasi metal visto che al disco han lavorato dal chitarrista Steve DeMarchi al veterano del metal Marco Mendoza, passando per l'ex batterista dei Therapy? Graham Hopkins. Forse Dolores avrebbe dovuto osare di più, però questo è indubbiamente un ottimo inizio.
                                                                ILoveDolores
                                                                Opera: | Recensione: |
                                                                Questa recensione non è esagerata... è completamente indecente! Dolores O'Riordan è una delle più bravi cantanti esistenti al mondo e gode di tali oscillazioni vocali da non meritarsi assolutamente certi commenti. Sono molto deluso per questa recensione che dice assolutamente cose non vere. Come si possono scrivere queste cose? Si sa veramente perchè il gruppo si è sciolto? Si sa che cosa i componenti del gruppo eccetto Dolores stanno facendo? Dolores ha avuto molti problemi di salute e non è stata egoista anzi!!! Dolores voleva continuare a cantare con i Cranberries e si è dovuta fermare per i suoi problemi e per i suoi doveri di madre ma nello stesso tempo non ha cercato di ostacolare futuri progetti degli altri componenti della band i quali stanno tutti lavorando! Poi per le varie critiche su Wake up and smell the coffee e soprattutto Are You listening? mi basta dire che i veri cantanti, i veri CANTAUTORI come Dolores si basano soprattutto su esperienze personali perciò bisognerebbe apprezzare questi lavori autobiografici e non disprezzarli! DOLORES O'RIORDAN è TORNATA, UNA SIGNORA DELLA MUSICA SE NON LA SIGNORA DELLA MUSICA è TORNATA E CHI SE NE INTENDE DI MUSICA, A CHI SONO PIACIUTI E PIACCIONO I CRANBERRIES SA CHE NON COMPRARE ARE YOU LISTENING? è UN VERO SBAGLIO E NON COME HA DETTO LA CARA AMICA KRYSTAL!!!
                                                                  ILoveDolores
                                                                  Opera: | Recensione: |
                                                                  A proposito Are You listening? non è uno dei migliori album del 2007... è il MIGLIOR ALBUM del 2007!!!
                                                                    ILoveDolores
                                                                    Opera: | Recensione: |
                                                                    Questa recensione non è esagerata... è completamente indecente! Dolores O'Riordan è una delle più bravi cantanti esistenti al mondo e gode di tali oscillazioni vocali da non meritarsi assolutamente certi commenti. Sono molto deluso per questa recensione che dice assolutamente cose non vere. Come si possono scrivere queste cose? Si sa veramente perchè il gruppo si è sciolto? Si sa che cosa i componenti del gruppo eccetto Dolores stanno facendo? Dolores ha avuto molti problemi di salute e non è stata egoista anzi!!! Dolores voleva continuare a cantare con i Cranberries e si è dovuta fermare per i suoi problemi e per i suoi doveri di madre ma nello stesso tempo non ha cercato di ostacolare futuri progetti degli altri componenti della band i quali stanno tutti lavorando! Poi per le varie critiche su Wake up and smell the coffee e soprattutto Are You listening? mi basta dire che i veri cantanti, i veri CANTAUTORI come Dolores si basano soprattutto su esperienze personali perciò bisognerebbe apprezzare questi lavori autobiografici e non disprezzarli! DOLORES O'RIORDAN è TORNATA, UNA SIGNORA DELLA MUSICA SE NON LA SIGNORA DELLA MUSICA è TORNATA E CHI SE NE INTENDE DI MUSICA, A CHI SONO PIACIUTI E PIACCIONO I CRANBERRIES SA CHE NON COMPRARE ARE YOU LISTENING? è UN VERO SBAGLIO E NON COME HA DETTO LA CARA AMICA KRYSTAL!!!
                                                                      Gialappa'sBand
                                                                      Opera: | Recensione: |
                                                                      Ma sarà per caso un fan di Dolores?
                                                                        ILoveDolores
                                                                        Opera: | Recensione: |
                                                                        Si sono un fan di Dolores! La migliore cantante che esiste!
                                                                          ILoveDolores
                                                                          Opera: | Recensione: |
                                                                          Una RECENSIONE fatta come si deve su Are You Listening? è quella di Cordell...
                                                                            ILoveDolores
                                                                            Opera: | Recensione: |
                                                                            E NON CRITICATE TANTO WAKE UP AND SMELL THE COFFE PERCHè ANCHE QUELLO è UN BELLISSIMO LAVORO... SOLO SENTENDO LE DOLCI NOTE DI NEVER GROW OLD...
                                                                              ILoveDolores
                                                                              Opera: | Recensione: |
                                                                              FORSE IO SARò ESAGERATO PERCHè SONO UN SUO GRANDISSIMO FAN MA NON HO TORTO SUL FATTO CHE VOI VI SBAGLIATE. UN VERO GIUDIZIO NEUTRALE è QUELLO DI UTO.
                                                                                Gialappa'sBand
                                                                                Opera: | Recensione: |
                                                                                Ma perchè non fai la cacca, così ti passa?
                                                                                  Gialappa'sBand
                                                                                  Opera: | Recensione: |
                                                                                  Happypippo, ma perchè non la finisci di litigare con tutti?
                                                                                  Chi cambia canale è un pachiderma.
                                                                                    ILoveDolores
                                                                                    Opera: | Recensione: |
                                                                                    Perchè non la fai tu così magari ti si apre il cervello?
                                                                                      Gialappa'sBand
                                                                                      Opera: | Recensione: |
                                                                                      La facciamo in compagnia?
                                                                                        ILoveDolores
                                                                                        Opera: | Recensione: |
                                                                                        No falla tu, io ho delle idee chiarissime su Dolores e i Cranberries. L'unico che se ne intende qui è Cordell...
                                                                                          CoolOras
                                                                                          Opera: | Recensione: |
                                                                                          Che dibattito interessante. Quando si parla di tette?
                                                                                            ILoveDolores
                                                                                            Opera: | Recensione: |
                                                                                            Sicuramente non è mia intenzione. Io stavo parlando solo della stupidità di questa recensione ma pochi sembrano accorgersene e ora comicio a capire il motivo...
                                                                                              adp
                                                                                              adp
                                                                                              Opera: | Recensione: |
                                                                                              non ho ancora questo disco, ma credo proprio che lo comprerò visto che adoro Dolores.
                                                                                                desade
                                                                                                Opera: | Recensione: |
                                                                                                Ascoltai il discod i Dolores O' Riordan alla ricordi e mi ha suscitato le medeisme impressioni che descrivi nella tua (bella) recensione.Vabbè che la stessa "Ordinary day" non prefigurava un album eccezionale...
                                                                                                  DADOSH
                                                                                                  Opera: | Recensione: |
                                                                                                  Io credo invece che "Ordinary day" e "When we were young" siano due gran bei pezzi; l'album l'ho sentito una volta ma non mi ha impressionato
                                                                                                    .::Nemo::.
                                                                                                    Opera: | Recensione: |
                                                                                                    ho letto un sacco di commentini stupidi e alquanto inutili.
                                                                                                    ottima recensione a mio parere, hai argomentato più che bene le tue ragioni, che però non condivido: a me il cd piace molto, ma forse è perchè non ho ascoltato tutti i cd dei cranberries...
                                                                                                    cmq 4 e 4 ^^

                                                                                                      Ocio che non sei mica loggato sul DeBasio!

                                                                                                      Se vuoi commentare:
                                                                                                      Accedi oppure Registrati

                                                                                                      Accedi usando un altro servizio


                                                                                                      DeBaser non è un giornale in linea ma una “bacheca” dove vengono condivise . DeBaser è orgogliosamente ospitato sui server di memetic. Hai dei Problemi? Leggi qui