Lorenzovic e la sua DeCollezione

@ A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Filtra Sfiltra

Keith Jarrett: Changeless
Keith Jarrett: Changeless ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Ipnosi pura in diretta (live)
BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett: Paris Concert
Keith Jarrett: Paris Concert ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett: Vienna Concert
Keith Jarrett: Vienna Concert ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett: Facing You
Keith Jarrett: Facing You ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett: The Köln Concert
Keith Jarrett: The Köln Concert ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Troppo facile parlarne bene.
Troppo facile parlarne male.

BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett: Belonging
Keith Jarrett: Belonging ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett: La Scala
Keith Jarrett: La Scala ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Già solo “Over the Rainbow” vale il costo del biglietto
BËL (00)
BRÜ (00)

nix: caro Lorenzovic, ecco un altro musicista che mi ha appassionato nel corso degli anni (ma non come il nostro Bill Evans, che per me rimane il più grande di tutti).
Anche in questo caso ti devo confessare, sommessamente e un pò vergognandomi, che quest'opera non sono riuscito ad amarla. Negli ultimi vent'anni Jarrett ha licenziato una serie di dischi, tra cui questo, letteralmente "monumentali", ma, per questi, è proprio la loro imponenza e la loro ambizione che mi ha un pò schiacciato. In pratica, davanti ad un opera come questa, io mi perdo letteralmente. Se trovo il tempo andrò a riascoltarmelo ma...so già che dopo mezz'ora mi deconcentro. Per me è troppo.
Se dovessi esprimere dei titoli memorabili di questo fantastico pianista direi sicuramente il folgorante "Facing You", poi un opera meno conosciuta al grande pubblico, cioè "Jasmine", che è un piccolo grande gioiello. Citerei anche il tanto vituperato (quantomeno dalla critica jazzistica più tradizionale e ottusa) Koln Concert, che è sempre uno splendido disco.
Citerei anche i primi 2 volumi dello Standard Trio, e lo splendido "inside Out". La sua discografia è talmente sterminata...
Tenendo conto che ho qualche difficoltà ad amare i "monumenti" doppi-tripli cd, e esclusi i dischi che ho citato, se hai qualche opera da segnalarmi in particolare, ne terrò conto e andrò a risentirmela. Un saluto
Lorenzovic: Forse il quartetto europeo, che non citi ma che sicuramente avrai ascoltato, potrebbe essere la formazione più interessante ai tuoi occhi (orecchie...). In particolare credo “My Song”, pieno di melodie sognati, insieme a “Personal Mountains”. Li reputo più o meno sullo stesso livello di “Belonging”, disco d’esordio del quartetto, molto celebrato dalla critica, e leggermente più audace e sperimentale in alcuni brani mossi.
Per quel che riguarda lo Standard Trio, notevole secondo me “Changeless” (in quella fase ancora non ancora programmaticamente Standard e tantomeno Live, tant’è che tutti i brani sono originali in studio, basati ciascuno su un unico accordo), oltre a “Still Live” ed all’ingiustamente bistrattato “Tribute”, ahimè entrambi doppi... :). La cantabilità che mi sembra tu preferisca, in questi ultimi è assicurata. Come curiosità, darei un ascolto anche a “Tales Of Another”, disco d’esordio della formazione su disco, ma giustamente accreditato a Gary Peacock, che era il leader della sessione.
Piano solo: secondo me “Vienna” e “Paris” potrebbero prenderti bene, anche se come sempre c’e un’alternanza tra episodi cantabili ed altri più “chiusi” e riflessivi.
Poi il Trio/Quartet americano, molto più ‘jazzy’ in senso lato, compresa la componente semi-free, almeno a livello formale, di cui almeno “El Juicio” va ascoltato.
Ancora una curiosità di valore l’unico disco CBS, cioè “Expectations”, molto vario a livello atmosferico, addirittura con la presenza di sezioni di archi in alcuni brani.
A parte gli ECM, sono tutti dischi che ormai si trovano a prezzi intorno ai 5 €.
Anche in questo caso, una lettura interessante potrebbe essere l’opuscolo monografico riassuntivo “Jazz Legends” di Editori Riuniti, che sinceramente non so se sia ancora in commercio, e che comunque si ferma all’inizio del millennio.
Saluti e buon ascolto!
Lorenzovic: PS: ricordavo male, “Changeless” è ripreso da alcuni concerti americani dell’ottobre 1987 (momento in cui evidentemente il nostro era in fissa con il monoaccordo), ma rimane comunque uno tra gli episodi più “strani” ed ipnotici del Trio.
Lorenzovic: PPS: mettiamoci anche “The Cure”, in cui senza novità a livello di repertorio, a parte un originale improvvisato in chiusura, ancora una volta piuttosto ipnotico, si assiste al Trio forse nel suo momento di forma migliore. Dal vivo alla Town Hall, 1990.
Keith Jarrett: Personal Mountains
Keith Jarrett: Personal Mountains ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett: Expectations
Keith Jarrett: Expectations ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Di passaggio in CBS...
BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett: My Song
Keith Jarrett: My Song ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Praticamente al livello di “Belonging”.
BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett: The Melody At Night With You
Keith Jarrett: The Melody At Night With You ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett & Charlie Haden: Jasmine
Keith Jarrett & Charlie Haden: Jasmine ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Keith Jarrett Trio: Standards Live
Keith Jarrett Trio: Standards Live ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Kenny Barron: People Time: The Complete Recordings
Kenny Barron: People Time: The Complete Recordings ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Complete Sessions di “People Time” di Stan Getz/Kenny Barron (7 CD)
BËL (00)
BRÜ (00)

Kenny Dorham: Una Mas
Kenny Dorham: Una Mas ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Kenny Wheeler: Angel Song
Kenny Wheeler: Angel Song ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Kenny Wheeler: Gnu High
Kenny Wheeler: Gnu High ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Keith Jarrett come sideman...
BËL (00)
BRÜ (00)

Kenny Wheeler: Deer Wan
Kenny Wheeler: Deer Wan ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Insieme a “Gnu High” il capolavoro del flicornista canadese.
BËL (00)
BRÜ (00)

King Crimson: Larks' Tongues in Aspic
King Crimson: Larks' Tongues in Aspic ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

King Crimson: Red
King Crimson: Red ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

King Crimson: Islands
King Crimson: Islands ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

King Crimson: In the Court of the Crimson King
King Crimson: In the Court of the Crimson King ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

King Crimson: Lizard
King Crimson: Lizard ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

King Crimson: In The Wake Of Poseidon
King Crimson: In The Wake Of Poseidon ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

King Crimson: Discipline
King Crimson: Discipline ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)

Kraftwerk: Autobahn
Kraftwerk: Autobahn ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★)

BËL (00)
BRÜ (00)