Sofista e la sua DeCollezione

@ A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


Filtra Sfiltra

Muse: Origin Of Symmetry
Muse: Origin Of Symmetry ( CD Audio - Ce l'ho - ★★★★★)
Un disco magistrale che parte in punta di piedi in ogni canzone per poi esplodere; "la quiete prima della tempesta" è forse l'espressione che meglio rappresenta "Origin of Symmetry", a mio modesto parere, il miglior lavoro dei Muse. Ispirato, raffinato, un'opera di classe che, allo stesso tempo, rugge con le sue sferzate chitarristiche e l'ottima prova canora di Bellamy. Uno dei must della collezione tra gli album post 2000s. Le mie preferite Bliss e Citizen Erased, capaci di cullarti e travolgerti. SUBLIME
BËL (04)
BRÜ (00)

masturbatio: Addirittura, io ce l'ho non lo ascolto dai tempi delle medie, mi piacque molto ma molto di più il debutto, forse dovrei riascoltarlo.
madcat: Quoto pressoché tutto. Purtroppo, poco dopo, già iniziò il declino artistico. Questo però rimane un capolavoro, il loro migliore a mani basse proprio. Discone pazzesco anche il doppio Hullabaloo successivo
fedezan76: Secondo me fino a Black Holes & Revelations compreso hanno fatto ottimi dischi, poi il declino insesorabile. Questo è ovviamente il migliore di tutti per qualità complessiva. Le mie preferite Plug in baby, Space Dementia e Citizen Erased.
splinter: Disco a mio avviso ancora molto grezzo e rock-oriented ma che già presenta diverse aperture alla sperimentazione che poi verranno meglio approfondite in futuro.

Preferisco i dischi successivi appunto per il maggior eclettismo, poco importa che hanno un'impronta più commerciale, ma anche questo è un lavoro dignitoso.
perfect element: Microcuts über alles.