aries e l'ultimo "ciò" che fece

aries
aries |
aries
aries |
commenta la recensione su Night & Day scritta da DavidWillpower
«Un entusiastico invito all'ascolto, a cui spero di dar seguito. Ho sentito poche cose di questo artista che, con "Steppin' Out" (brano che merita davvero lo status di capolavoro, per arrangiamenti e interpretazione) si è guadagnato il mio rispetto e la mia stima imperituri. Voto il disco sulla fiducia.»
aries
aries |
aries
aries |
aries
aries |
commenta la recensione su Il numero 1 scritta da Vituperio
«L'idea più geniale di Max Bunker, probabilmente il più grande fumetto grottesco-satirico italiano, che con l'entrata in scena del Numero Uno ha un notevole salto di qualità. Molti episodi realizzati in coppia con Magnus sono capolavori (l'unico limite è che spesso fanno riferimento a episodi precedenti, per cui chi non li ha letti magari non è in grado di capire certe allusioni), ma è stato notevole anche il lavoro di Piffarerio e trovo riusciti anche diversi episodi degli anni '90 (soprattutto i più legati all'attualità). Con l'ingresso di Minuette (personaggio peraltro gradevole) al posto della banda TNT purtroppo ha perso…»
aries
aries |
aries
aries |
definisce Bob Dylan
«Nel giro di 14 mesi ha pubblicato i dischi della "trilogia elettrica". A uno così si può perdonare tutto.»
aries
aries |
cita ne il commento di aries alla recensione su La pioggia di marzo scritta da luludia
«Non conosco l'originale di Jobim e nemmeno la versione di Fossati (che andrò senz'altro a recuperare), quindi non posso esprimere un parere sul testo cantato di Mina... posso dire solo che rende l'idea di parole che cadono come pioggia, quindi ha un suo perché. Apprezzo molto anche la versione francese di Moustaki. @ luludia: pensando alla maestra che ti mise la nota per la battuta su Mazzini, penso che erano davvero altri tempi.»
aries
aries |
commenta la recensione su La pioggia di marzo scritta da luludia
«Non conosco l'originale di Jobim e nemmeno la versione di Fossati (che andrò senz'altro a recuperare), quindi non posso esprimere un parere sul testo cantato di Mina... posso dire solo che rende l'idea di parole che cadono come pioggia, quindi ha un suo perché. Apprezzo molto anche la versione francese di Moustaki. @ luludia: pensando alla maestra che ti mise la nota per la battuta su Mazzini, penso che erano davvero altri tempi.»
aries
aries |
aries
aries |
commenta la recensione su Andare scritta da ginopeloso2
«Conosco solo il pezzo sanremese, secondo me uno dei pochi brani interessanti (e l'unico pezzo rock, in bilico tra sperimentazione e tentazioni commerciali) di quell'edizione, piuttosto modesta, di fine anni '70: ricorda vagamente "Himalaya" di Juri Camisasca. Anche per il suo passato nell'entourage di Battiato, mi sembra meritevole d'ascolto. Tra l'altro, in questo disco c'è Pino Massara, un altro importante artefice dei primi lavori dell'artista catanese.»
aries
aries |
commenta la recensione su Michel scritta da iside
«Credo che "Michel" sia una delle più belle e amare canzoni sull'amicizia. Io all'asilo ci sono stato solo tre mesi, mi hanno ritirato perché piangevo sempre, però una delle mie amicizie più antiche e durature cominciò a quei tempi. Lui correva più svelto di me, però alla fine il treno l'ho preso io. Ci siamo rivisti in età adulta. Quell'incontro mi ha lasciato la sensazione che, dopo anni di separazione, il minimo che possa accadere è evolvere ciascuno in modo diverso.»
aries
aries |
vota 5 l'operaMichel
aries
aries |
aries
aries |
aries
aries |
aries
aries |
aries
aries |
aries
aries |
aries
aries |
aries
aries |
aries
aries |