Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi Accedi o Registrati

  • Martello
    22 giu 20
    Voto:
    So che a molti questa "canzone" non dice granchè, ma resta il fatto che sia musicalmente trascinante. E comunque a me piace un casino.
Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi Accedi o Registrati

  • Martello
    22 giu 20
    Voto:
    Questa l'ho vissuta io personalmente. Lei, che ama la filosofia e un fisico da impazzire e dall'altro lato io, sfigato e poco incline alla lettura. Ma in fondo piacersi è così inutile.
    • Martello
      22 giu 20
      Tra "e" e un fisico ci sta un aveva
Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi Accedi o Registrati

  • Martello
    22 giu 20
    Voto:
    Una cavalcata che spacca tutte le pareti possibili. E un testo al limite di un flashback (universitario).
Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi Accedi o Registrati

  • Martello
    22 giu 20
    Voto:
    Sarò io, ma non la comprendo a pieno. O meglio, l'ho vissuta meno delle altre. Rimane comunque un pezzo musicalmente brillante e con un testo che mi trasporta davanti a una figura sia astratta che concreta.
Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi Accedi o Registrati

  • Martello
    22 giu 20
    Voto:
    L'arrangiamento è quello che più originale mai inciso in tutta la carriera di Lucio. Il testo sarebbe troppo facile bollarlo romantico, dato che parla pure di due persone che si tengono lontani dagli altri con il respiro che cambia in base alla moda (o almeno questo è quel che vedo).
    • Martello
      22 giu 20
      Quel che alla prima riga non esiste
      lontani=lontane
      ultimo frase del respiro=il soggetto è gli altri e non le due persone
Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi Accedi o Registrati

  • Martello
    22 giu 20
    Voto:
    Il pezzo più duro da digerire. Ancora non ino riuscito a capire il testo, talmente è infarcito di immagini. Ma il suo arrangiamento è veramente riuscito
Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi Accedi o Registrati

  • Martello
    22 giu 20
    Voto:
    E anche questa l'ho vissuta personalmente. Ho capito cosa volesse dire il testo mentre venivo lasciato per la tot volta, sempre quel piacersi è così inutile, quella frase è dannatamente riassuntiva dell'album e forse della mia vita morosa.
Il tuo voto:

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi Accedi o Registrati

  • Martello
    22 giu 20
    Voto:
    Siamo alla follia: testo che più pregno di metafore e immagini non si poteva e un arrangiamento che colpisce le orecchie come una torcia puntata sugli occhi. Contiamo pure il falsetto di Lucio che può benissimo essere una presa per i fondelli a tutti noi.
Carico...
Tu e Hegel
Nella collezione di
Carico...