Sto caricando...

Artisti

DeBaser ti aiuta a trovare l’artista che ti interessa.
Puoi usare anche la ricerca per nome.

Risultati


Nintendo
Il più grande contributo del Giappone all'umanità. [The Giant]
Data East
"Ninja (??, Ninja?) è un termine giapponese relativamente recente che indica una spia del Giappone feudale (dal 1185 al 1868 circa). Il ninja è per definizione l'esperto nelle tecniche militari di strategia e intelligence che prendono il nome di ninjutsu e che hanno una lunga storia. "Ninja" è la lettura… [di più]
Namco
La Namco è, probabilmente, una delle case produttrici di videogames tra le più famose e prestigiose, nota al pubblico dei videogame-amatori, quantomeno, per aver gustato la saga (infinita) del micidiale picchia duro "Tekken". Tuttavia, se "Tekken" ha catturato migliaia di giocatori, nel 1989, quando ancora eravamo agli albori delle piattaforme… [di più]
GT Interactive
Nel 1997 usciva un 2D platform che qualche anno dopo sarebbe diventato per me oggetto di approfondimenti e discussioni con 3 dei miei compagni delle medie! Chiariamo subito (visto che è la prima volta che recensisco un videogame) che io a livello di videogiochi sono piuttosto arretrato, sono rimasto ai tempi della prima… [di più]
Tohru Iwatani
Non avrei avuto niente di meglio da fare stanotte. Una bella sigaretta appoggiata all'angolo del tavolo, meglio se Pall Mall Blu, un accendino sempre a portata di mano e nel buio totale delle tenebre l'accensione dello schermo del televisore con il mio bell'emulatore per Playstation. I giochi vecchi stanno anni… [di più]
Core Design - Eidos Interactive
Era il lontano Natale del 1996, e in quella fredda mattina, svegliatomi di corsa per andare ad aprire i regali, sotto l'albero addobbato... Mi innamorai per la prima volta. Ero a malapena un ragazzino, appena approdato alle scuole medie, eppure quando vidi quella copertina, profilarsi mentre scartavo uno dei miei… [di più]
Rogue Entertainment per Electronics Arts
Siamo sempre all'annoso problema: possono i videogame rappresentare, accanto alla loro "funzione" ovvia di intrattenimento, una nuova forma d'arte? Possono (finalmente?) liberarsi dallo stereotipo del genere come già avvenne per il cinema prima e come sta avvenendo per i fumetti? Forse è un pò prematuro, ma i semi per riuscirci… [di più]
Double Fine
In questa stessa sezione, o più precisamente nei suoi commenti, si è recentemente parlato di un genio del genere videoludico. Sto parlando, per chi non l'avesse capito, di Tim Schafer. Quest'uomo, paragonabile al suo omonimo Burton in quanto a situazioni folli e personaggi sopra le righe, ha sfornato un capolavoro… [di più]
Spicy Horse
American McGee è un personaggio decisamente controverso della storia videoludica, che dopo aver lavorato al level design di giochi come i primi due capitoli della saga di "Quake" e il secondo e terzo di quella di "DooM" per idSoftware, nel 2000 ha dato alle stampe il suo debutto come designer… [di più]
Naughty Dog
Un immenso grazie per i primi 4 (3, ad essere onesti) capitoli di Crash Bandicoot. [Cunnuemammadua]
Rare Ltd.
Un gioco come questo poteva girare solo su Nintendo 64. E, incredibilmente, la ragione di tali affermazione non risiede nel fatto che le caratteristiche di quella console la designavano come la più potente della sua generazione, al contrario nelle sue limitazioni. Perché il Nintendo 64 non è stato solamente potente… [di più]
Sparpweed Studio
Olanda, gli olandesi la sanno lunga. O come minimo le fanno lunghe. E soprattutto gonfie e con roba di prima qualità. Quando si è in due meglio dell'accoppiata canna sesso c'è solo (a volte) l'accoppiata canna play station. Gli olandesi lo sanno. Ibb e Obb, a metà strada tra platform… [di più]
MotiveTime
Salve a tutti, mi chiamo Giangiorgio, vi scrivo perché i videogiochi di merda hanno reso la mia vita un inferno. Volevo iniziare parlandovi di quello stronzo di stegosauro che risponde al nome di "Dragon's Lair" per la Nintendo Entertainment System. Questo gioco si basa sul precedente "arcade game" omonimo, una… [di più]
Escape
Per chi, come me, ha trascorso l'adolescenza negli anni '80 (e non so se sia un bene o un male alla fine..), sicuramente avrà passato la fase "scatolone, fessurina monetaria, grande schermo, levetta e pulsantoni colorati" nel bar vicino a casa. Altri tempi, altro modo di vivere la vita, altra… [di più]
Oddworld Inhabitants
Dio li benedica per aver creato i primi due mitici episodi della saga di Abe. Per me il miglior videogioco di sempre è quello che esce da un testa o croce proprio fra questi due titoli, ovvero Abe's Oddysee ed Abe's Exoddus. [Adrian]
Konami
Come sono finito qui? [aleradio]
SNK Playmore
Quante mattinate, quanti pomeriggi, quante sere ed anche quante notti d'estate e non. Quanti i "chili" di gettoni prosciugati con le nostre paghette per tentare di arrivare a fine livello senza morire un sola volta. Quanti, dico a voi. Quanti? Questa volta non farò la solita recensione di un qualsiasi… [di più]
Shiny Entertainment
Nel '94 l'era 16-bit viveva il suo ultimo anno d'oro, Snes e Megadrive erano le console casalinghe più diffuse e l'avvento dei 32-bit sembrava lontano, soprattutto qui in Europa. Era un'epoca in cui i platform spuntavano come funghi, un po' come gli fps al giorno d'oggi, il mercato era più… [di più]