Recensioni di tutto - rock

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi inserire un testo nel campo in alto a destra.

Risultati


Amber Run: For A Moment, I Was Lost

Amber Run: For A Moment, I Was Lost

di GrantNicholas | DeRango™: 0.00 Novità!

Gli Amber Run, a distanza di due anni dal buon esordio “5 am”, tornano a farsi sentire con un nuovo lavoro in studio. Per chi non li conoscesse, si tratta di un quartetto inglese proveniente da Nottingham, con all’attivo (oltre al sopracitato disco d’esordio) tre EP tutti licenziati nel 2014.…

Savoy Brown: Hellbound Train

Savoy Brown: Hellbound Train

di GhostTrain | DeRango™: 6.00

"Hellbound Train" fu pubblicato dopo il successo di "Street Corner Talking" che segnava, inoltre, l'inizio di una nuova collaborazione, al fianco di Kim Simmonds si ritrovarono praticamente tre quarti dei Chicken Shack, i quali restarono fissi nella formazione dei Savoy Brown per almeno 4 album. I brani inclusi nell'album portano…

Savoy Brown: A Step Further

Savoy Brown: A Step Further

di GhostTrain | DeRango™: 0.00

A Step Further, come recita lo stesso titolo dell'album, segna la crescita dei Savoy Brown ed aumenta la spazialità della band, non piu solo blues classico ma entrano a far parte della band nuove sonorità. Guidati da Simmonds e dalla splendida e calda voce di Chris Youlden questo album consacra…

Stan Webb's Broken Glass: Broken Glass

Stan Webb's Broken Glass: Broken Glass

di GhostTrain | DeRango™: 6.00

Broken Glass è un breve progetto che Stan Webb intraprese nel 1975 con Rob Blunt alla chitarra, Mac Poole alla batteria e Rob Rawlinson al basso e con l'aiuto di Miller Anderson alla voce e chitarra. L'unico album eponimo pubblicato contiene 10 tracce e segna un'altra virata di Stan verso…

Chicken Shack: Accept Chicken Shack

Chicken Shack: Accept Chicken Shack

di GhostTrain | DeRango™: 6.00

Accept è il quarto ed ultimo lavoro dei Chicken Shack sotto l'etichetta Blue Horizon di Mike Vernon e l'ultimo con la prima line up. Pubblicato nel Luglio del 1970 l'album segna una svolta per la band guidata da Stan Webb, dopo l'abbandono di Christine Perfect (prima vocalist del gruppo) rimpiazzata…

STEFANO DENTONE & ANTONIO GHEZZANI: I pugilatori

STEFANO DENTONE & ANTONIO GHEZZANI: I pugilatori

di bambi2016 | DeRango™: -7.34 Novità!

STEFANO DENTONE & ANTONIO GHEZZANI – I pugilatori (Roots Rebele Records) A poco più di un anno di distanza da “Teatro Staller” torna il duo composto da Stefano Dentone e Antonio Ghezzani con “I pugilatori”, un album ancora più ricco e studiato del precedente se possibile. Indubbiamente l’arrivo di Stefano…

Wild Cherry: Wild Cherry

Wild Cherry: Wild Cherry

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 21.72

"Dissi quasi per scherzo che la band avrebbe dovuto chiamarsi come quella scatola lì vicino, ovvero Wild Cherry. Agli altri stranamente piacque l'idea, la presero sul serio, ma io non ne volevo sapere. Cambiai opinione quando ad un nostro concerto delle ragazze trovarono il nome figo". Robert Parissi di Mingo…

TOY: Join the Dots

TOY: Join the Dots

di Miss Kinotto | DeRango™: 23.15

Misckey fatta la rece sui Toy? Fa leggere: “...il gruppo ha un suo procedimento per allestire allucinazioni: scena lasciata ad un ritmo marziale dal sapore di crauti ed al shoegaze-iano gioco di feedback ed abbagli assortiti di chitarre e keyboard per creare un ambiente amniotico, particolarmente indicato per organizzarci il…

The Nice: Nice

The Nice: Nice

di silvietto | DeRango™: 11.17

"Grazioso", certamente qualcosa in più che tale è il terzo ed ultimo album rilasciato dall'omonimo gruppo fra i progenitori dell'epopea rock-progressive degli anni '70. In realtà il suo titolo completo avrebbe dovuto essere: "Everything as Nice as Mother Make It" ovvero "Tutto quanto così grazioso come lo fa Mamma", ma…

Peter Green: In the Skies

Peter Green: In the Skies

di silvietto | DeRango™: 25.87

Il secondo lavoro solista di Peter Green esce a quasi un decennio dal capolavoro "The End of the Game", da molti ritenuto il canto del cigno del grande chitarrista londinese per via della lunga assenza dalle scene musicali dovuta alla malattia mentale che ha lo afflitto per anni, costringendolo fra…

DeBaser non è un giornale in linea ma una "bacheca" dove vengono condivise . DeBaser è orgogliosamente ospitato sui server di memetic. Informativa sulla privacy