Recensioni di tutto - fantastico

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi inserire un testo nel campo in alto a destra.

Risultati


Darren Aronofsky: Madre!

Darren Aronofsky: Madre!

di joe strummer | DeRango™: 2.00 Novità!

Usciti dal cinema, un po’ allucinati, Giulia mi fa: «Mi sbaglio o c’erano parecchi riferimenti biblici?». Ed io, che ero già partito con la supercazzola sulla mia interpretazione del film: «Uhm, non credo». Poi arrivato a casa apro internet e leggo che Aronofsky ha spiegato tutto il metaforone nel dettaglio…

Antoine Bardou-Jacquet: Moonwalkers

Antoine Bardou-Jacquet: Moonwalkers

di sotomayor | DeRango™: 12.00

Veramente simpatico questo film francese del regista Antoione Bardou-Jacquet e uscito nelle sale cinematografiche nel 2015. Scritto da Dean Craig, l'idea alla base di 'Moonwalkers' non è sicuramente originale: le teorie sul complotto lunare sono qualche cosa che oggi fa parte della cultura del mondo occidentale tanto quanto quello che…

Matt Reeves: War for the Planet of the Apes

Matt Reeves: War for the Planet of the Apes

di sotomayor | DeRango™: 15.00 Novità!

Probabilmente non sono in grado di dare una valutazione oggettiva su quello che è l'universo complessivo e oramai 'franchise' che si è venuto a costruire negli anni sull'immaginario derivante dal romanzo 'Les Planète des Singer' di Pierre Boulle e in particolare dal primo film ad esso ispirato, il celebre 'Planet…

Antoine Volodine: Terminus radioso

Antoine Volodine: Terminus radioso

di G | DeRango™: 27.00  Komatsu

Saranno passati almeno duecentosettantotto anni da quando ho letto il mio ultimo libro, o forse cinque minuti. In questa specie di infinito deserto contaminato e mutante dove sono finito, mancano alcune regole che ingenuamente davo per scontate. La vita è una punizione, le colpe dentro di te, fatali, irremovibili, connaturate.…

Michael Swanwick: Stations of the Tide

Michael Swanwick: Stations of the Tide

di sotomayor | DeRango™: 10.00

Un romanzo che si sviluppa contemporaneamente su tre binari, configurandosi allo stesso tempo principalmente come un romanzo di genere (fantascienza) e poi nelle tre diverse diramazioni come una specie e allo stesso tempo molto molto particolare saggio sul conflitto generazionale; un'opera dai contenuti sociali e di geo-politica, con quelle che…

John Niven: A volte ritorno

John Niven: A volte ritorno

di Stanlio | DeRango™: 4.00

“The Second Coming” del 45enne scozzese John Niven era uscito in edizione originale nel 2011 mentre da noi uscì solo un anno dopo c/o Einaudi. Bon, sarò breve anche se il romanzetto consta di ben 381 paginette. Sia narra del ritorno del messia e lo ritroviamo già 32enne che si…

Patty Jenkins: Wonder Woman

Patty Jenkins: Wonder Woman

di joe strummer | DeRango™: 8.00

Se vogliamo proprio spaccare il capello in quattro, bisogna partire dicendo che Wonder Woman non è un film femminista, o meglio, lo è nelle sue istanze più macroscopiche, e banali oserei dire, ma nella sua grammatica cinematografica è l’opposto. È un film totalmente aderente ai canoni “maschilisti” della solita Hollywood,…

Andrew Stanton: Finding dory

Andrew Stanton: Finding dory

di Salesuliveires | DeRango™: -7.00

A dodici-tredici anni di distanza viene realizzato il qui presente "tentativo di avvincente restyling della storia del pesciolin Nemo" purtroppo con esiti nnnon molto esilaranti e -direi- quasi per nulla emozionanti. Dory, ricordatasi finalmente di avere due propri genitori, Charlie e Jenny, e si reca lungo "nonsisaqualecorrenteoceanica", in California, dove…

Claudia Piano: Armonia vol.1 La melodia sibilante

Claudia Piano: Armonia vol.1 La melodia sibilante

di MaxPal | DeRango™: 6.00

Rubrica: Gratis di valore​ Titolo: Armonia vol. 1 La melodia sibilante Autore: Claudia Piano Editore: Youcanprin Genere: Fantasy/Narrativa per ragazzi (366pag) Sinossi: Giulia è una ragazza di quattordici anni che vive il momento del passaggio dalle scuole medie a quelle superiori. Giunto il momento della decisione, predilige seguire la sua…

Robert Zemeckis: Contact

Robert Zemeckis: Contact

di Abraham | DeRango™: 4.00

Chi, amante delle invasioni aliene, dovesse essersi sentito urtato da "Independence Day", potrebbe trovare conforto in "Contact". Così come in "Signs", la componente religioso-filosofica si frappone al mero concetto di invasione sovrastandone intenzioni e prendendosi la scena. La piccola, grande Ellie Arroway (non solo in senso figurato: nell'opera la protagonista…