Recensioni di tutto - storico

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi anche usare la ricerca libera.

Risultati


Armando Iannucci: The Death of Stalin

Armando Iannucci: The Death of Stalin

di sotomayor | DeRango™: 6.99 Novità!  Novità

La immagine di Iosif Vissarionovic Dzugasvili (1878-1953) ha acquisito negli anni sempre di più una fama negativa, fino a essere ricordato come un grande dittatore e paragonato in maniera revisionista e anti-storica persino a Adolf Hitler. Ma non ci sono dubbi sul fatto che Stalin sia stato una delle figure…

Mike Resnick: Purgatory: Chronicle of a Distant World

Mike Resnick: Purgatory: Chronicle of a Distant World

di sotomayor | DeRango™: 18.58

Mike Resnick è uno dei più grandi autori di fantascienza contemporanei e un grande studioso e conoscitore del continente africano e della storia del colonialismo; conoscenze che ha documentato e analizzato in opere saggistiche e sviluppato nei suoi romanzi. In questo secondo capitolo di una trilogia ideale dedicata e denominato…

James Gray: The Lost City of Z

James Gray: The Lost City of Z

di Hellring | DeRango™: 3.71

A James Gray va fatto un grande applauso per essere uno dei pochissimi che ha ancora il coraggio di sfidare il mainstream hollywoodiano con film fuori dal tempo. Forse nessuno oggi ha la possibilità di portare sul grande schermo un film come "The lost city of Z", eccezion fatta per…

Martin Scorsese: Silence

Martin Scorsese: Silence

di sotomayor | DeRango™: 14.28

L'ultimo film di Martin Scorsese è tratto dal romanzo storico del giapponese (cattolico) Shusaku Endo intitolato "Silenzio" ("Chimnoku") e pubblicato la prima volta nel 1966. La storia riguarda le persecuzioni subite dai cristiani in Giappone durante il periodo Togukawa nella prima metà del 1600. Riportata sul grande schermo dal regista…

Steven Spielberg: The Post

Steven Spielberg: The Post

di joe strummer | DeRango™: 15.06

Niente da dire, Spielberg è una sicurezza. Ma in questo caso mi sembra quanto mai necessario distinguere tra una grande storia vera e una trasposizione cinematografica che grande non può dirsi. Solido, chiaro, nitido, ben scandito, ma non grande. Una versione troppo poco ambiziosa del cinema spielberghiano, troppo didascalica, quasi…

Ilaria M. Orsini: La leggenda della nave di carta

Ilaria M. Orsini: La leggenda della nave di carta

di sotomayor | DeRango™: 11.34

Può benissimo succedere di trovare interessante un libro anche se alla fine i suoi contenuti non siano poi all’altezza delle aspettative o - come in questo caso - di mio particolare gusto. Questa è la prima considerazione che mi sento di fare a proposito di questa raccolta di racconti di…

Harper Lee: Il buio oltre la siepe

Harper Lee: Il buio oltre la siepe

di musicanidi | DeRango™: 24.54  Consigliata

Se oltre la siepe c’è il buio, dentro al giardinetto di Harper Lee c’è un capolavoro. In un periodo dove di siepi, di muri e di mari ne nascono a centinaia, leggere “To Kill a Mockingbird” (1960) non può che aiutare a capire e a comprendere l’ignoto frutto del pregiudizio,…

Joshua Oppenheimer: The Look of Silence

Joshua Oppenheimer: The Look of Silence

di Hellring | DeRango™: 24.19

Adi è un ottico. Visita gli anziani del suo villaggio. Adi aveva un fratello, massacrato nell'Indonesia del '65 da quel Suharto che abbiamo rimosso dalla storia. Quello che ha svenduto l'Indonesia alle multinazionali e che sottobanco prendeva soldi dalla CIA, squartando un milione e mezzo di comunisti, minoranze e oppositori.…

Ermanno Rea: La Dismissione

Ermanno Rea: La Dismissione

di Stanlio | DeRango™: 7.67

Un anno fa proprio il 13 settembre 2016 se ne andava Ermanno Rea nato a Napoli nel ’27 (lo stesso anno di mio padre, riposino in pace, solo che il mi babbo se lo trascinò via un tumore già 10 anni fa), non riuscì mai a laurearsi alla Facoltà di…

James Cameron: Titanic

James Cameron: Titanic

di joe strummer | DeRango™: 18.19

Da bambino lo detestavo, per via del grande clamore che suscitò all'uscita e la passione smodata per DiCaprio nelle compagne di scuola. Una quindicina d'anni dopo l'ho rivisto a spizzichi e bocconi e ne ho apprezzato la critica sociale e la stigmatizzazione delle differenze di classe. Ora, a vent'anni dall'uscita,…