Recensioni di tutto - classica

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi inserire un testo nel campo in alto a destra.

Risultati


Ludwig van Beethoven: Sinfonia N. 2

Ludwig van Beethoven: Sinfonia N. 2

di silvietto | DeRango™: 3.00

Siamo agli albori dell'800 Beethoven ha da poco compiuto trentanni, è già abbastanza affermato ed ha appena pubblicato la sua prima sinfonia senza esito entusiasmante, rimanendo nella scia e qualitativamente al di sotto dei Mestri del genere ovvero il creatore Haydn e il sommo Mozart, ma ciò non ha di…

Alice: Alice canta Satie, Fauré, Ravel. Mélodie Passagère

Alice: Alice canta Satie, Fauré, Ravel. Mélodie Passagère

di Mark76 | DeRango™: -9.00

Alice, Alice canta Satie, Fauré, Ravel. Mélodie passagère, 1988, Emi Costretti da un virus recalcitrante a un ricovero coatto tra le quattro mura della nostra avita magione, proprio oggi, compulsando parte della nostra sterminata discografia, abbiamo potuto constatare, con stupore appena dissimulato, che in essa risultano unicamente opere di autori…

Umberto Bindi: Il Nostro Concerto

Umberto Bindi: Il Nostro Concerto

di SandroGiacobbe | DeRango™: 100.00  Scelta degli editor

Nel 1961, con l'incoscienza dei suoi pochi anni, Umberto Bindi sale sul palco di Sanremo con ''Non mi dire chi sei'', canzone infarcita di sfumature classicistiche, in virtù del suo trascorso da conservatorio più che invidiabile. Solo 37.000 voti per un interpretazione che fece parlare di se, mai per la…

Premiata Forneria Marconi: Antologia

Premiata Forneria Marconi: Antologia

di mrbluesky | DeRango™: 20.00

Antologia è uno dei tre titoli che la RCA Italiana ha dedicato al gruppo Milanese,ma non è ovviamente della raccolta in sè che vorrei parlare quanto di questa fortunata collana che accompagna da sempre i nostri ascolti.Chi non possiede almeno un titolo Linea Tre nella propria collezione,dall'ascoltatore piu esperto a…

Ludwig van Beethoven: Sinfonia N. 1

Ludwig van Beethoven: Sinfonia N. 1

di silvietto | DeRango™: 7.00

La recensione di un'opera di Beethoven rappresenta una difficile sfida, specialmente quando avviene dal punto di vista dell'audiofilo e non del musicista, però mi garba affrontarla e parto quindi dall'inizio ovvero dalla prima sinfonia scritta da Ludwig a partire dalla metà degli anni '90 del '700 e completata verso la…

Celebration Jon Lord: Celebration Jon Lord

Celebration Jon Lord: Celebration Jon Lord

di IlConte | DeRango™: 51.00

Uno in gamba scriverebbe una recensione dell'evento competente e dettagliata. Io, invece, ho tanti di quei pensieri da esprimere che, sicuramente, alla fine sarà un caos, ma sinceramente mi interessa il giusto; Jonathan Douglas Lord è uno dei "miei" ragazzi e tanto basta. Quando nel 2002 lasciò definitivamente i Deep…

Morton Feldman: Triadic Memories

Morton Feldman: Triadic Memories

di Hell | DeRango™: 40.00

L'estrema soggezione che provo nell'atto di profanare l'opera in questione mi spinge a tergiversare più che posso. Inizierò quindi a parlare un po' di me a partire dalle stelle (suscitando l'ilarità generale, alla quale mi accodo volentieri), dal momento che la descrizione del mio tema astrale coincide parecchio con molti…

Renaissance: Renaissance

Renaissance: Renaissance

di mrbluesky | DeRango™: 30.00

Amo l'opera prima,il primo numero,modello o episodio,tutto ciò che in seguito verrà migliorato ed impreziosito perdendo di fatto la propria freschezza ed originalità.inimitabile. Gruppo atipico i Renaissance,come questo loro primo album un vero e proprio viaggio nei luoghi irreali della mente,somma di sguardi,frammenti e immagini rubate dal finestrino di un…

Colin Stetson: Sorrow: A Reimagining Of Gorecki's 3rd Symphony

Colin Stetson: Sorrow: A Reimagining Of Gorecki's 3rd Symphony

di noveccentrico | DeRango™: 18.00

Considero la terza di Górecki l'opera più rappresentativa del Novecento, capace di abbracciare Wagner e quello che sarà, esempio definitivo di armonia, melodia e canto che, in un raro esempio di perfezione, riescono a dialogare senza pestarsi i piedi, senza ridondanze discorsivo-musicali, senza strafare retorico. Il crescendo del canone in…

Johann Sebastian Bach: Musikalisches Opfer

Johann Sebastian Bach: Musikalisches Opfer

di Zvezdoliki | DeRango™: 44.00

«Se decido di essere un idiota, allora sarò un idiota di mia iniziativa.» (Johann Sebastian Bach) Bach compose la "Das musikalische opfer (BWV 1079)" nel 1747 e come nella "Kunst der fuge" (L'arte della fuga) non sono specificati tutti gli strumenti interessati all'esecuzione. Sicuri, perché riportati sulla partitura, sono: il…

DeBaser non è un giornale in linea ma una "bacheca" dove vengono condivise . DeBaser è orgogliosamente ospitato sui server di memetic. Informativa sulla privacy