Recensioni di tutto - blues

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi inserire un testo nel campo in alto a destra.

Risultati


Zephyr: Zephyr

Zephyr: Zephyr

di IlConte | DeRango™: 48.00

Zephyr! Ai primi posti in quanto a band meno considerata e album meno cagato nella storia del Rock. Nemmeno la nobiltà delle recensioni debaseriane ne ha parlato. E dire che, almeno quando un artista crepa, se ne parla, si ripropone e si rivaluta tutta la carriera; lo si fa per…

The Devil and The Almighty Blues: The Devil and the Almighty Blues

The Devil and The Almighty Blues: The Devil and the Almighty Blues

di nes | DeRango™: 51.00

Certe cose stufano. Le scarpe zuppe e i pantaloni bagnati sino alle ginocchia, entri nel pub. Tutti fanno finta di aspettarti, bevendo ti salutano mentre ancora sei alla porta. Urlando. Che tutti sentano,:siete voi i protagonisti dell'imbarazzante spettacolo che avete deciso di rappresentare. Dribli la biciletta appoggiata al muro, grigio…

Kenny Wayne Shepherd: Ledbetter Heights

Kenny Wayne Shepherd: Ledbetter Heights

di IlConte | DeRango™: 40.00

Fa quasi tenerezza vedere le foto all'interno del disco di questo ragazzetto insieme a gente che potrebbero essere dal fratello maggiore, al padre e pure al nonno. Bella faccina, espressione furbetta e la chitarra sempre con lui. Ma si può vedere un adolescente che invece di andare alle feste liceali…

Yamabushee: Music for Lonely Souls

Yamabushee: Music for Lonely Souls

di bambi2016 | DeRango™: 4.00

YAMABUSHEE - Music for Lonely Souls (Phony Art Records) Arriva sulle scene un nuovo progetto musicale guidato dal bassista e compositore Dado Penta, che ha rimescolato le carte dei suoi primi 26 anni di carriera dando vita ad un’opera musicale, cinematografica, onirica. Escludendo Dado (bassista ma anche compositore e arrangiatore…

Royal Blood: How Did We Get So Dark?

Royal Blood: How Did We Get So Dark?

di GrantNicholas | DeRango™: 7.00

Delle tante strade che i Royal Blood avrebbero potuto scegliere per dare un seguito all’acclamato e fortunatissimo esordio, hanno scelto di battere quella (apparentemente più semplice): la coerenza. Questo nuovo “How Did We Get So Dark?”, co-prodotto dalla band assieme a Tom Dalgety (Pixies) e Jolyon Thomas, ribadisce in maniera…

Cowboy Junkies: Black Eyed Man

Cowboy Junkies: Black Eyed Man

di Almotasim | DeRango™: 78.00

Ecco, c’è questa scrittrice statunitense, nata in Georgia nel 1925, Flannery O’Connors, morta a 39 anni di LES, lupus eritematoso sistemico, autrice di due romanzi e di qualche racconto, che pare abbia influenzato diversi rocker e songwriter (tra gli altri Nick Cave, Bruce Springsteen, Natalie Merchant, Lucinda Williams). All’altezza del…

T-Bone Walker: Call it Stormy Monday (but Tuesday is just as bad)

T-Bone Walker: Call it Stormy Monday (but Tuesday is just as bad)

di nix | DeRango™: 36.00 Samples!  Consigliata

Rivolto agli amanti del blues: Stormy Monday, Duane Allman e gli altri... They call it stormy monday, but tuesday's just as bad Lo chiamano lunedì di tempesta, ma martedì non scherza. E' il primo verso del mio testo. They call it stormy moday, but tuesday's just as bad Wednesday's worse,…

Mark Lanegan: Gargoyle

Mark Lanegan: Gargoyle

di sotomayor | DeRango™: 25.00

Tra le varie recensioni che ho letto in giro di questo ultimo disco di Mark Lanegan, che qui si presenta come 'Mark Lanegan Band', ce n'era una che suggeriva che tra quelli che definiva come reduci del 'grunge', Lanegan sia quello che è invecchiato meglio e sostanzialmente l'unico che abbia…

The Doors: London Fog 1966

The Doors: London Fog 1966

di IlConte | DeRango™: 86.00

"Era talmente deprimente che, appena finivamo di suonare, correvo davanti al Whisky per vedere suonare i Love davanti alla folla che gremiva il locale; avrei voluto essere uno dei Love, loro si che ce la stavano facendo a diventare qualcuno. E invece ero nei maledetti Doors" dice John Densmore durante…

The Von Bondies: Lack of Communication

The Von Bondies: Lack of Communication

di JonatanCoe | DeRango™: 16.00

E venne, a metà '60, il garage rock per dare un senso ai Marshall, per riscattare i topi di cantina che passavano intere giornate a spezzar corde, per donare nuova linfa ai veterani nostalgici del rock artigianale, ai nuovi del "do it yourself" e, principalmente per giustificare, anzi, sdoganare il…