Recensioni di tutto - metal

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi inserire un testo nel campo in alto a destra.

Risultati


Drunkards: Drunkards

Drunkards: Drunkards

di emandelli | DeRango™: 0.27

Bergamo e San Francisco, la valle e la Bay Area. Che accostamenti assurdi. Eppure negli anni ’80 qualcosa avvicinò le due città. Il thrash. Quello con due H sia chiaro. Gennaio del 1985. I giovani kids italiani ascoltano quello che passa il convento: Iron Maiden, Judas Priest, Ac/Dc. Insomma i…

Folkstone: Ossidiana

Folkstone: Ossidiana

di bambi2016 | DeRango™: 0.00 Novità!

FOLKSTONE - Ossidiana (Folkstone Records / Universal Music) Dall’unione tra il rock e la musica folk (ma non solo) nasce Ossidiana, il nuovo disco dei Folkstone. Un disco studiato nei minimi dettagli, partendo dai testi fino ad arrivare agli arrangiamenti. Un album che inneggia al cambiamento. Il titolo si riferisce…

Metallica: Black Album

Metallica: Black Album

di DeLiam | DeRango™: -11.05

Il black album è un disco formidabile, uno di quei dischi che può avere anche 100 anni ma riesce sempre a trasmetterti tante emozioni e energie; un disco oserei dire da ascoltare al buio per il sound che da un'atmosfera sempre cupa. Iniziamo alla grande con "Enter Sandman" il pezzo…

Prologue Of A New Generation: Mindtrip

Prologue Of A New Generation: Mindtrip

di Sheep | DeRango™: 0.00 Novità!

I Prologue Of A New Generation potremmo definirli come una delle tante (buone) risposte italiane a ciò che il djent (o alternative metal, chiamatelo come preferite) made in UK/Australia ci ha propinato negli ultimi anni. Rispetto a moltissimi colleghi intenti a sfoggiare doti tecniche al di sopra della media –…

Amenra: Mass VI

Amenra: Mass VI

di Ashbringer83 | DeRango™: 16.68 Novità!  Scelta degli editor

Anelli. Colin si toglie la maglietta, di un bianco accecante. La sua pelle è coperta di tatuaggi, simboli alchemici, frasi dal senso apparentemente sconnesso: si volta per appoggiarla a terra, mostrando così l'enorme croce ribaltata che campeggia sulla sua schiena, dalle spalle fino al bacino, nera come gli inni che…

Run After To: Run After To

Run After To: Run After To

di emandelli | DeRango™: 10.36

Che l’heavy metal sia una strana creatura l’ho sempre saputo. E forse il genere musicale di massa che più ha dato l’opportunità a band che non fanno parte dell’asse angolo americano, che domina sin dal suo nascere il mercato della musica cosiddetta extracolta, di emergere. Periferie del mondo, a livello…

Kylesa: Exhausting Fire

Kylesa: Exhausting Fire

di Hellring | DeRango™: 9.00

Molti avevano già sentito qualcosa che puzzava nel precedente "Ultraviolet", mentre il sottoscritto lo riteneva e lo ritiene un disco valido, molteplice, "diverso" rispetto al mood classico della band di Savannah. In un processo tipico di tante formazioni, dopo alcuni lavori basati più o meno sulle medesime coordinate, era arrivato…

Orden Ogan: Gunmen

Orden Ogan: Gunmen

di loStraniero | DeRango™: 7.55

Capitolo I - Il massacro degli Ogan e le tette di un mio amico Questo è uno strano gruppo. Voglio dire, che razza di nome è Orden Ogan? Suona male. Come fa uno ad ascoltare gli Orden Ogan? Mi sono anche informato, sta per “ordine della paura”. Quindi? Nulla, ma…

Mastodon: Cold Dark Place

Mastodon: Cold Dark Place

di joe strummer | DeRango™: 24.84

Se c’era una carenza, un possibile limite nella proposta musicale solidissima di questa band, andava forse ricercato nella scelta di fare canzoni che non respiravano e non facevano respirare. I Mastodon in questi quindic'anni non hanno quasi mai dato tregua ai ritmi, non hanno quasi mai rallentato la loro corsa.…

Marilyn Manson: Heaven Upside Down

Marilyn Manson: Heaven Upside Down

di MoodyFrazier | DeRango™: 8.20

Il reverendo è tornato? No. Decisamente no. Se qualcuno si aspettava un disco a livello del "The Pale Emperor" del 2015, "The Heaven Upside Down" non mantiene la promessa. In sostanza è un buon disco. Miscela in maniera abbastanza convincente un Marilyn Manson moderno con quello leggendario dei primi anni.…