Recensioni di film e video

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi anche usare la ricerca libera.

Risultati


Luca Miniero: Sono tornato

Luca Miniero: Sono tornato

di sotomayor | DeRango™: 14.39  Novità    In Siberia!

Penso di avere scritto io su queste pagine della versione cinematografica del best-seller “Er ist wieder da” (Timur Vermes, 2015) e di conseguenza tanto vale spendere due parole sul “remake” tutto italiano intitolato “Sono tornato” e appena uscito nelle sale cinematografiche. Diretto da Luca Miniero e scritto da Miniero con…

Guillermo del Toro: La forma dell'acqua

Guillermo del Toro: La forma dell'acqua

di joe strummer | DeRango™: 19.36

“Il termine latino monstrum indica essenzialmente un segno divino, un prodigio, e deriva dal tema di monere: avvisare, ammonire. Il mostro, nel significato originario, è l’apparire, il manifestarsi, il mostrarsi improvviso di qualcosa di straordinario, di divino, che viola la natura e che è un ammonimento e un avvertimento per…

Steven Spielberg: The Post

Steven Spielberg: The Post

di joe strummer | DeRango™: 14.95

Niente da dire, Spielberg è una sicurezza. Ma in questo caso mi sembra quanto mai necessario distinguere tra una grande storia vera e una trasposizione cinematografica che grande non può dirsi. Solido, chiaro, nitido, ben scandito, ma non grande. Una versione troppo poco ambiziosa del cinema spielberghiano, troppo didascalica, quasi…

Athina Rachel Tsangari: Attenberg

Athina Rachel Tsangari: Attenberg

di 666cosasei | DeRango™: 4.93

Attenberg è ambientato in una Grecia post-moderna, grigia a eccezione del mare. Marina, la protagonista ha 23 anni ed è vergine. Ha una migliore amica con più esperienza di lei, e un padre malato. Le dinamiche che uniscono Marina e Bella non sono nuove al cinema contemporaneo: Marina prova odio…

Clint Eastwood: Ore 15:17 - Attacco al treno

Clint Eastwood: Ore 15:17 - Attacco al treno

di joe strummer | DeRango™: 36.23

Clint se ne sbatte altamente dell'intrattenimento, della patina e delle lusinghe estetiche. Fa un film puramente politico, eppure calato nella vita normale dei suoi protagonisti, pieno zeppo di dettagli cinematograficamente quasi respingenti. Più che cinema, siamo nei paraggi del documentario giornalistico, caratterizzato da una chiave di lettura evidente, già presente…

Alexander Payne: Downsizing

Alexander Payne: Downsizing

di sotomayor | DeRango™: 21.89  Novità

Come spesso succede il discreto successo di pubblico per questo film si accompagna a un giudizio poco positivo nel complesso da parte della critica. Nonostante le premesse del resto “Downsizing” è un film privo di effetti speciali particolari e senza contenuti e spunti di natura scientifica e/o cerebrali. Al contrario…

Ildikó Enyedi: Corpo e anima

Ildikó Enyedi: Corpo e anima

di joe strummer | DeRango™: 6.00  Novità

(La recensione potrebbe contenere anticipazioni) Raccontare una storia d'amore non convenzionale, a costo di risultare per lunghi tratti non comprensibile. Il film di Ildikó Enyedi chiede credito allo spettatore, lo porta quasi a spasso, per sondare due esistenze agli antipodi. La precisione da androide di Mária è solo l'espressione più…

Paolo Virzì: Ella & John

Paolo Virzì: Ella & John

di joe strummer | DeRango™: 12.17  Novità

Non è il film più riuscito di Virzì, su questo non ci piove, ma pur con qualche leggerezza di troppo e una struttura non sempre brillantissima, riesce comunque a snocciolare un grumo di commozione e di significati esistenziali che abbracciano l'esperienza di ognuno, che toccano le corde profonde di ogni…

Frank Darabont: Le ali della Libertà

Frank Darabont: Le ali della Libertà

di DomLennox | DeRango™: -13.02

Colpita dal fatto che questo sia il film preferito dagli utenti di IMDb, ho deciso di rivederlo, perché alla prima visione mi sembrò mediocre. I protagonisti sono Andy e Red, rispettivamente interpretati da Tim Robbins e Morgan Freeman. Robbins è un attore dotato di una naturale malevolenza, non neutralizzabile neanche…

Ziad Doueiri: L'insulto

Ziad Doueiri: L'insulto

di joe strummer | DeRango™: 21.62  Novità

Fare un film politico, davvero. Non significa certamente fare politica con un film, non significa fare da megafono a una fazione, ma guardare la politica da un punto di vista diverso, più alto, più nobile, che guarda alla dimensione esistenziale, al dipanarsi delle scelte governative sulle vite cicliche, di piccolo…