Recensioni di film e video - drammatico

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi anche usare la ricerca libera.

Risultati


Athina Rachel Tsangari: Attenberg

Athina Rachel Tsangari: Attenberg

di 666cosasei | DeRango™: 4.65 Novità!

Attenberg è ambientato in una Grecia post-moderna, grigia a eccezione del mare. Marina, la protagonista ha 23 anni ed è vergine. Ha una migliore amica con più esperienza di lei, e un padre malato. Le dinamiche che uniscono Marina e Bella non sono nuove al cinema contemporaneo: Marina prova odio…

Clint Eastwood: Ore 15:17 - Attacco al treno

Clint Eastwood: Ore 15:17 - Attacco al treno

di joe strummer | DeRango™: 34.32 Novità!

Clint se ne sbatte altamente dell'intrattenimento, della patina e delle lusinghe estetiche. Fa un film puramente politico, eppure calato nella vita normale dei suoi protagonisti, pieno zeppo di dettagli cinematograficamente quasi respingenti. Più che cinema, siamo nei paraggi del documentario giornalistico, caratterizzato da una chiave di lettura evidente, già presente…

Alexander Payne: Downsizing

Alexander Payne: Downsizing

di sotomayor | DeRango™: 19.98 Novità!  Novità

Come spesso succede il discreto successo di pubblico per questo film si accompagna a un giudizio poco positivo nel complesso da parte della critica. Nonostante le premesse del resto “Downsizing” è un film privo di effetti speciali particolari e senza contenuti e spunti di natura scientifica e/o cerebrali. Al contrario…

Ildikó Enyedi: Corpo e anima

Ildikó Enyedi: Corpo e anima

di joe strummer | DeRango™: 6.00 Novità!  Novità

(La recensione potrebbe contenere anticipazioni) Raccontare una storia d'amore non convenzionale, a costo di risultare per lunghi tratti non comprensibile. Il film di Ildikó Enyedi chiede credito allo spettatore, lo porta quasi a spasso, per sondare due esistenze agli antipodi. La precisione da androide di Mária è solo l'espressione più…

Paolo Virzì: Ella & John

Paolo Virzì: Ella & John

di joe strummer | DeRango™: 12.52 Novità!  Novità

Non è il film più riuscito di Virzì, su questo non ci piove, ma pur con qualche leggerezza di troppo e una struttura non sempre brillantissima, riesce comunque a snocciolare un grumo di commozione e di significati esistenziali che abbracciano l'esperienza di ognuno, che toccano le corde profonde di ogni…

Ziad Doueiri: L'insulto

Ziad Doueiri: L'insulto

di joe strummer | DeRango™: 21.63 Novità!  Novità

Fare un film politico, davvero. Non significa certamente fare politica con un film, non significa fare da megafono a una fazione, ma guardare la politica da un punto di vista diverso, più alto, più nobile, che guarda alla dimensione esistenziale, al dipanarsi delle scelte governative sulle vite cicliche, di piccolo…

Martin McDonagh: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Martin McDonagh: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

di joe strummer | DeRango™: 19.81 Novità!  Novità

Niente da dire, non c'è bisogno di spiegare la bellezza di un film ampiamente annunciato come vincitore di premi. E allora ha senso partire da cosa non funziona, dagli ingranaggi meno oliati di un marchingegno grottesco che dal punto di vista dell'intrattenimento cinematografico è davvero quasi imperfettibile. Imputo al regista…

Martin McDonagh: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Martin McDonagh: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

di Anatoly | DeRango™: 8.47 Novità!  Novità

Da diversi mesi, ovvero dalla presentazione in concorso a Venezia, è alto l'interesse per questo film, e già molti sono stati i commenti, quasi unanimemente più che positivi, riguardo alla nuova fatica di Martin McDonagh, a cinque anni abbondanti da 7 Psicopatici. E... niente, voglio essere subito franco andando al…

Michael Haneke: Happy End

Michael Haneke: Happy End

di Anatoly | DeRango™: 9.61 Novità!  Novità

"A seconda dei diversi punti di vista, i mezzi di comunicazione di massa o sono considerati lo specchio oggettivo della società - e pertanto non fanno altro che riflettere la sua realtà - oppure la violenza da essi costantemente rappresentata diventa inevitabilmente la diretta responsabile dell'aumento della violenza che riscontriamo…

Andrey Zvyagintsev: Loveless

Andrey Zvyagintsev: Loveless

di joe strummer | DeRango™: 28.48 Novità!  Novità

Non ama le cose leggere, il bravo regista russo Zvyagintsev. Dopo aver visto il gigantesco Leviathan, un capolavoro immane e faticoso, non mi aspettavo nulla di meno da un film che si intitola Senza amore. Eppure il cineasta è riuscito a stupirmi, non perché abbia cambiato visione, ma per la…