Recensioni di film e video - erotico

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi inserire un testo nel campo in alto a destra.

Tipo d’opera

Opzioni

Menzione

Approvata dal Comindeb Artista del Popolo Cactus Colonna sonora Consigliata Coperta Electrofona Grunged Immaginifica Isolabile JukeBox Komatsu Levitation Novità PsychoKill Santo Natal Scelta degli editor ScieMenZia Suono meglio Vapore ZOT!

Menzione Negativa

Abuso Caso letterario In Siberia!

Ordinaggio

Periodio

Genere d’opera

Risultati


Paul Schrader: The Canyons

Paul Schrader: The Canyons

di Anatoly | DeRango™: 19.00

Con 150 000 $ raccolti via crowdfunding, mettere in scena la morte del cinema, sotto forma di noir scritto dall'ex ragazzo prodigio Bret Easton Ellis; con protagonisti la più discussa attrice da gossip ed il più famoso pornodivo americano in circolazione; portare il film a Venezia ed essere stroncato (quasi)…

Vincent Gallo: The Brown Bunny

Vincent Gallo: The Brown Bunny

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 37.00

Il vecchio coniglietto marrone di Daisy viene ancora nutrito e tenuto in casa dalla anziana madre. Ella cova la speranza di rivedere un giorno la figlia scomparsa nel nulla. Bud, volto tetro e malinconico a livelli di suicidio, inizia il suo viaggio in auto; destinazione California: non è più tempo…

Lars von Trier: Nymphomaniac (Vol. I & II)

Lars von Trier: Nymphomaniac (Vol. I & II)

di LKQ | DeRango™: 11.00

"La melanconia è psichicamente caratterizzata [...] dalla perdita della capacità di amare, dall'inibizione di fronte a qualsiasi attività e da un avvilimento del sentimento di sé che si esprime in autorimproveri e autoingiurie e culmina nell'attesa delirante di una punizione" [Sigmund Freud, Lutto e melanconia (in Metapsicologia)] Su Nymphomaniac di…

Nicolas Winding Refn: The Neon Demon

Nicolas Winding Refn: The Neon Demon

di L0LL0 | DeRango™: 42.00

Vedendo Refn, è difficile non pensare anche solo per un momento che celi qualche sotto-patina di disagio mentale e/o autismo. Questo danese, spiegoni al carico del quale non credo siano più necessari, da ragazzino (manco a dirlo!) disagiatissimo e, nell'ordine: dislessico, daltonico e incapace di rapportarsi al meraviglioso mondo femminile-madre…

Roger Vadim: Barbarella

Roger Vadim: Barbarella

di llawyer | DeRango™: 69.00

Non c'è un perché razionale quando ci si innamora. Non c'è una valutazione dei pregi e dei difetti di una persona, dei pro e dei contro. Qualcosa accade. E - come mi raccontava una tizia - ci si guarda e ci sono come le stelline che luccicano negli occhi di…

Hélène Cattet, Bruno Forzani: Amer

Hélène Cattet, Bruno Forzani: Amer

di Ugogigio | DeRango™: 1.00

Esistono film talmente radicali ed estremi che l’espressione di un giudizio sul loro valore estetico implica di necessità una chiarificazione preliminare delle proprie posizioni teoriche e richiede di addentrarsi a fondo nel ginepraio della riflessione sullo statuto generale dell’arte. Non avendo però la presunzione di poter sciogliere questioni di irriducibile…

andrea bianchi: le notti del terrore

andrea bianchi: le notti del terrore

di 2000 | DeRango™: 18.00

Gli anni 70 sono stati un'inferno per il genere horror, contando tutti quei prodotti trashosissimi italiani con zombies, assassini e troie. Ma c'è n'è uno di questi che sorpassa la linea dell'indecenza ed è uno di quei rari "capolavori" che riesce a sbagliare OGNI COSA! Recitazione, trama, musica...tutto sbagliato! Il…

Jonathan Glazer: Under the Skin

Jonathan Glazer: Under the Skin

di jude79 | DeRango™: 4.00

Cosa troviamo sotto la pelle? Il film di Glazer viaggia lentamente e inesorabilmente sottotraccia attraverso molteplici canali sensoriali, nella profondità di una materia oscura che sommerge e scavalca l'umanità e la comune irrazionalità . L'incipit del film è il parto di un punto di vista, una spirale che si allarga,…

David Lynch: Blue Velvet

David Lynch: Blue Velvet

di Mattone | DeRango™: -9.00

Ci sono dei film che, a pelle, lasciano qualcosa. Non sempre puoi capire di che cosa si tratti esattamente, né da che cosa scaturisce esattamente, ma lo puoi percepire chiaramente. Velluto blu direi che rientra pienamente nella categoria. Con una trama intricata al punto giusto e bizzarra abbastanza da rimanere…

Hisayasu Sato: The Bedroom

Hisayasu Sato: The Bedroom

di O__O | DeRango™: 13.00

"Voglio che lo spettatore, dopo la visione di un mio film, si ponga due scelte: o suicidarsi o commettere un omicidio" [Hisayasu Sato] BENVENUTI ALL'INFERNO. Non sentitevi in dovere di leggere questa recensione. Tutto quello che vi è contenuto potrebbe rivoltarsi contro di voi, sporcandovi poco a poco. Perché Hisayasu…