Recensioni di libri - filosofico

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi inserire un testo nel campo in alto a destra.

Tipo d’opera

Opzioni

Menzione

Approvata dal Comindeb Artista del Popolo Cactus Colonna sonora Consigliata Coperta Electrofona Grunged Immaginifica Isolabile JukeBox Komatsu Levitation Novità PsychoKill Santo Natal Scelta degli editor ScieMenZia Suono meglio Vapore ZOT!

Menzione Negativa

Caso letterario

Ordinaggio

Periodio

Genere d’opera

Risultati


Arthur Schopenhauer: L'Arte Di Insultare

Arthur Schopenhauer: L'Arte Di Insultare

di CosmicJocker | DeRango™: -4.00

Scrivere recensioni su libri, dischi o qualsivoglia prodotto artistico, non è niente di più, né niente di meno, che farsi una sega in pubblico.

Irvine Welsh: COLLA

Irvine Welsh: COLLA

di Stanlio | DeRango™: 6.00

“Glue” di Irvine Welsh, 553 pagine nell'edizione Guanda o TEA, l'avevo trovato tempo addietro sul piratesco TorrentZetaDue in formato ebook cercando altro, e siccome il nome dell'autore mi pareva di averlo già incocciato da quelche parte, mi son detto: massì intanto me lo scarico e poi m'informo. Male non feci,…

Michael Swanwick: Stations of the Tide

Michael Swanwick: Stations of the Tide

di sotomayor | DeRango™: 10.00

Un romanzo che si sviluppa contemporaneamente su tre binari, configurandosi allo stesso tempo principalmente come un romanzo di genere (fantascienza) e poi nelle tre diverse diramazioni come una specie e allo stesso tempo molto molto particolare saggio sul conflitto generazionale; un'opera dai contenuti sociali e di geo-politica, con quelle che…

John Niven: A volte ritorno

John Niven: A volte ritorno

di Stanlio | DeRango™: 4.00 Novità!

“The Second Coming” del 45enne scozzese John Niven era uscito in edizione originale nel 2011 mentre da noi uscì solo un anno dopo c/o Einaudi. Bon, sarò breve anche se il romanzetto consta di ben 381 paginette. Sia narra del ritorno del messia e lo ritroviamo già 32enne che si…

Vasilij Vasil'evic Kandinskij: Lo Spirituale nell' Arte

Vasilij Vasil'evic Kandinskij: Lo Spirituale nell' Arte

di CosmicJocker | DeRango™: 32.00

E’ difficile considerare lucidamente l’epoca in cui si vive, si rischiano elucubrazioni grossolane, approssimative. Viviamo forse in tempi decadenti? Può anche essere, però che cosa esattamente decade in questi tempi che non sia già crollato in passato? La putrida palude umana ha già inghiottito tutto l’inghiottibile. Stiamo forse vivendo un…

Franz Kafka: Il Messaggio dell'Imperatore

Franz Kafka: Il Messaggio dell'Imperatore

di CosmicJocker | DeRango™: 57.00  Scelta degli editor    Komatsu

“L’unico grande problema della comunicazione è l’illusione che abbia avuto luogo.” George Bernard Shaw Mi sapreste dire quante volte nella vostra vita DeBaseriana avete detto o vi siete sentiti dire una delle seguenti affermazioni?: “Non hai capito un cazzo!”; “Non intendevo dire quello”; “Guarda, forse non mi sono spiegato”; “Mi…

André Gide: L' Immoralista

André Gide: L' Immoralista

di CosmicJocker | DeRango™: 46.00

Ricordo la Prima Comunione. Ricordo i lunghi pomeriggi imprigionato nella gabbia del Catechismo; ore passate a inseguire le orme di Cristo, degli Apostoli e dei Santi immacolati, mentre l’unica cosa che volevo era rotolarmi nel fango e scambiare le figurine con gli amici. Ricordo la funzione; il prete, commosso, dava…

Barry N. Malzberg: The Remaking of Sigmund Freud

Barry N. Malzberg: The Remaking of Sigmund Freud

di sotomayor | DeRango™: 22.00

Il tema del viaggio nello spazio o se preferite dell'uomo nello spazio in quanto tale, e come sviluppato dalla fantascienza, ha chiaramente dei risvolti e dei presupposti di natura filosofica e sociologica. Soprattutto di natura psicologica. Del resto parliamo di una espressione pure solo letteraria utilizzata non solo per indicare…

David Foster Wallace: Infinite Jest

David Foster Wallace: Infinite Jest

di Stanlio | DeRango™: 5.00

INFINITE JEST David Foster Wallace Sarò breve! Premessa: a distanza di mesi da quando ho letto la prima pagina ad oggi che ne ho letto l’ultima, mi accorgo che il romanzo comincia con qualcosa che finisce all’inizio e termina con qualcosa che era già successa prima… Del titolo ne han…

Robert Sheckley: The Alchemical Marriage of Alistair Crompton

Robert Sheckley: The Alchemical Marriage of Alistair Crompton

di sotomayor | DeRango™: 22.00  ScieMenZia

Ritengo l'essere umano, l'uomo inteso come specie, dotato di potenzialità infinite. Questo significa che ovviamente nel tempo non esistono obiettivi che questi non possa raggiungere, in termini di sviluppo scientifico, economico, culturale, fino a collimare, perché no, in una successiva fase evolutiva e nella quale siano per questo riscontrabili quelli…