Recensioni di libri - filosofico

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi inserire un testo nel campo in alto a destra.

Tipo d’opera

Opzioni

Menzione

Approvata dal Comindeb Artista del Popolo Caso letterario Colonna sonora Consigliata Grunged Immaginifica Isolabile JukeBox Komatsu Levitation Novità PsychoKill Santo Natal Scelta degli editor ScieMenZia Suono meglio Vapore ZOT!

Ordinaggio

Periodio

Genere d’opera

Risultati


David Foster Wallace: Infinite Jest

David Foster Wallace: Infinite Jest

di Stanlio | DeRango™: 5.14

INFINITE JEST David Foster Wallace Sarò breve! Premessa: a distanza di mesi da quando ho letto la prima pagina ad oggi che ne ho letto l’ultima, mi accorgo che il romanzo comincia con qualcosa che finisce all’inizio e termina con qualcosa che era già successa prima… Del titolo ne han…

Robert Sheckley: The Alchemical Marriage of Alistair Crompton

Robert Sheckley: The Alchemical Marriage of Alistair Crompton

di sotomayor | DeRango™: 17.48 ScieMenZia

Ritengo l'essere umano, l'uomo inteso come specie, dotato di potenzialità infinite. Questo significa che ovviamente nel tempo non esistono obiettivi che questi non possa raggiungere, in termini di sviluppo scientifico, economico, culturale, fino a collimare, perché no, in una successiva fase evolutiva e nella quale siano per questo riscontrabili quelli…

Michel Houellebecq: Soumission

Michel Houellebecq: Soumission

di sotomayor | DeRango™: 17.64

Emanuel Carrère lo ha definito giustamente, 'Profetico non perché predice il futuro, ma perché enuncia una verità sul presente.' Baricco ha voluto criticare i contenuti della sua opera pure apprezzandone lo stile. Giuseppe Rizzo sulle pagine di, 'Internazionale', lo ha definito - senza mezzi termini - una 'carogna. È stato,…

Alexandre Dumas: Il Conte Di Montecristo

Alexandre Dumas: Il Conte Di Montecristo

di Onirico | DeRango™: 10.44

Stampato per la prima volta e suddiviso in puntate su una rivista fra il 1844 e il 1846, “Il Conte di Montecristo”, esordio letterario di Alexandre Dumas, ebbe immediatamente un successo straordinario, grazie all’originalità della trama e dello stile proposto dall’autore. Quello di Dumas è infatti un romanzo intriso d’avventura…

Thomas Ligotti: La cospirazione contro la razza umana

Thomas Ligotti: La cospirazione contro la razza umana

di caesar666 | DeRango™: 0.53

Ultimamente, devo dire per fortuna, sembra esserci anche in Italia un certo interesse per la figura di Thomas Ligotti . Così, a distanza di qualche anno dalla pubblicazione de I canti di un sognatore morto da parte di Elara, sono stati editi a breve distanza di tempo Lo scriba macabro…

Fedor Dostoevskij: Memorie dal Sottosuolo

Fedor Dostoevskij: Memorie dal Sottosuolo

di frasag75 | DeRango™: 14.10

Immaginate di andare dalla psicologo, oppure di confessare a un vostro amico o a voi stessi i segreti e i ricordi più inconfessabili della vostra coscienza, dal profondo della vostra coscienza. Quel genere di cose – esperienze vissute o immaginate, fantasie realizzate o rimaste tali, bassezze anch'esse realizzate o immaginate,…

David Foster Wallace: Infinite Jest

David Foster Wallace: Infinite Jest

di frasag75 | DeRango™: 4.52

Quando penso a David Foster Wallace, e ai suoi libri, mi viene in mente un grande genio della musica: Keith Jarrett (che tra l'altro Wallace menziona nel primo racconto de La Ragazza dai Capelli Strani). Così come il grande genio delle sette note non può essere considerato solo un musicista…

José Saramago: Il viaggio dell'elefante

José Saramago: Il viaggio dell'elefante

di Stanlio | DeRango™: 0.00

“A Viagem do Elefante” di José Saramago, 2008   Sarò alquanto breve et conciso ma mi preme una premessa, questa recensione è frutto della lettura di una critica di Flo, apparsa su WordPress il 12 agosto, nei riguardi dei traduttori e nello specifico di Rita Desti che si occupa (spero…

Margaret Mazzantini: Zorro. Un eremita sul marciapiede

Margaret Mazzantini: Zorro. Un eremita sul marciapiede

di Stanlio | DeRango™: 6.94

Zorro Un eremita sul marciapiede di Margaret Mazzantini Uscito nel 2004, si presenta come un potenziale testo teatrale scritto perlopiù su misura del marito/attore Sergio Castellitto, sono solo 66 pagine ma riescono a contenere sia la vita di un barbone (divenuto tale per sua libera scelta dettata dalle circostanze legate…

Luigi Pirandello: Il Fu Mattia Pascal

Luigi Pirandello: Il Fu Mattia Pascal

di Onirico | DeRango™: 18.00

Pubblicato per la prima volta a puntate su una rivista, “Il fu Mattia Pascal” ebbe subito un grande successo di pubblico in Italia e in Europa. Scritto nel periodo a cavallo tra Ottocento e Novecento, Il Fu Mattia Pascal risente delle influenze sia naturaliste che decadentiste; Pirandello e’ un autore…

DeBaser non è un giornale in linea ma una "bacheca" dove vengono condivise . DeBaser è orgogliosamente ospitato sui server di memetic. Informativa sulla privacy