Recensioni di libri

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi anche usare la ricerca libera.

Risultati


Rog Phillips: Worlds Within

Rog Phillips: Worlds Within

di sotomayor | DeRango™: 16.56

Rog Phillips (1909-1966) è uno dei tipici e più rappresentativi autori di fantascienza della sua generazione. In qualche modo è un iniziatore, perché fa parte di quella generazione di autori (egli stesso nella sua opera nomina ad esempio il mito Richard Shaver) che nel secondo dopoguerra furono più che produttivi,…

James Herbert: The Spear

James Herbert: The Spear

di sotomayor | DeRango™: 22.91

Con il romanzo “Er ist wieder da” aka “Lui è tornato” lo scrittore tedesco Timur Vermes ha riproposto un tema affrontato più volte da cinema e letteratura: il ritorno di Adolf Hitler. Oggetto pure di una fortunata e buona trasposizione cinematografica, Vermes scrive di un incredibile ritorno del Fuhrer nella…

Ilaria M. Orsini: La leggenda della nave di carta

Ilaria M. Orsini: La leggenda della nave di carta

di sotomayor | DeRango™: 11.75

Può benissimo succedere di trovare interessante un libro anche se alla fine i suoi contenuti non siano poi all’altezza delle aspettative o - come in questo caso - di mio particolare gusto. Questa è la prima considerazione che mi sento di fare a proposito di questa raccolta di racconti di…

Linda Nagata: The Red: The First Light

Linda Nagata: The Red: The First Light

di sotomayor | DeRango™: 15.00

Questo romanzo di fantascienza di Linda Nagata, scrittrice classe 1960 nata a San Diego ma residente alle Hawaii, è una delle migliori opere del genere io abbia letto negli ultimi tempi. Specializzata in ‘nanopunk’ (racconti e romanzi basati sulle nanotecnologie) Linda ha vinto il Premio Nebula nel 2011 con il…

Auguste de Villiers de L'Isle-Adam: Racconti Crudeli

Auguste de Villiers de L'Isle-Adam: Racconti Crudeli

di CosmicJocker | DeRango™: 36.64

Perché mai le immagini e le sensazioni che vediamo e proviamo da svegli le chiamiamo “realtà”? Perché mai quelle che vediamo e proviamo da dormienti le chiamiamo “sogno”? Che sia solo una questione di tempo? Se dormissimo molto di più di quanto non stessimo svegli, sapremmo dire con altrettanta sicurezza…

Piero Schiavo Campo: Il sigillo del serpente piumato

Piero Schiavo Campo: Il sigillo del serpente piumato

di sotomayor | DeRango™: 12.29  Novità

‘Il sigillo del serpente piumato’ è il romanzo vincitore del premio Urania 2016. L’autore è il palermitano Piero Schiavo Campo (già vincitore del premio nel 2013), astrofisico, docente di Teoria e tecniche dei nuovi media all’Università di Milano Bicocca. Piero è sicuramente per quanto mi riguarda uno dei migliori autori…

Keith Roberts: Kiteworld

Keith Roberts: Kiteworld

di sotomayor | DeRango™: 6.00

La prima pubblicazione di questo romanzo di Keith Roberts, autore britannico nato nel 1935 e scomparso nel 2000, risale addirittura al 1966. Eppure considerandone lo stile e la profondità delle tematiche trattate, lo si potrebbe considerare se non come un’opera più recente, invece come un romanzo che non ha tempo.…

David Gerrold: The Voyage of the Star Wolf

David Gerrold: The Voyage of the Star Wolf

di sotomayor | DeRango™: 17.61

In maniera interessante questo romanzo del 1990 di David Gerrold ci racconta un futuro lontano nel tempo in cui l’uomo per garantire la propria sopravvivenza, si trova a dover fronteggiare una specie apparentemente superiore e che egli stesso ha creato portando alle conseguenze estreme la ‘faccenda’ della ingegneria genetica. La…

Harper Lee: Il buio oltre la siepe

Harper Lee: Il buio oltre la siepe

di musicanidi | DeRango™: 24.79  Consigliata

Se oltre la siepe c’è il buio, dentro al giardinetto di Harper Lee c’è un capolavoro. In un periodo dove di siepi, di muri e di mari ne nascono a centinaia, leggere “To Kill a Mockingbird” (1960) non può che aiutare a capire e a comprendere l’ignoto frutto del pregiudizio,…

Mack Reynolds: Satellite City

Mack Reynolds: Satellite City

di sotomayor | DeRango™: 11.39

Uno dei luoghi fisici più ricorrenti in molte storie di fantascienza è quello delle città orbitanti che in tutti i casi costituiscono posti accessibili solo a pochi e che in molti casi costituiscono attrazioni turistiche di lusso e casinò spaziali, dove ci sono poche regole (la principale: tenere la bocca…