Recensioni di musica

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi inserire un testo nel campo in alto a destra.

Tipo d’opera

Opzioni

Menzione

Approvata dal Comindeb Artista del Popolo Cactus Colonna sonora Consigliata Coperta Electrofona Grunged Immaginifica Isolabile JukeBox Komatsu Levitation Novità PsychoKill Santo Natal Scelta degli editor ScieMenZia Suono meglio Vapore ZOT!

Menzione Negativa

Caso letterario

Ordinaggio

Periodio

Genere d’opera

Risultati


The Black Keys: Turn Blue

The Black Keys: Turn Blue

di Gallagher87 | DeRango™: 16.00

Non ascoltavo i The Black Keys da un po' di tempo, e onestamente non ne ho sentito eccessiva mancanza. Qualche giorno fa uno spot televisivo mi ha ricordato di "Dead and Gone" estratto dal fortunatissimo, simpaticissimo ma non originalissimo "El Camino" che a suo tempo ho consumato di pari passo…

Gogol Bordello: Seekers and Finders

Gogol Bordello: Seekers and Finders

di GinoRamone | DeRango™: 0.00 Novità!

Tanta attesa per il nuovo lavoro in studio dei Gogol Bordello, dopo Pura Vida Consipracy di ben 4 anni fa, un album che lasciava un po' di amaro in bocca per certe virate un po' troppo commercialotte e poppeggianti (vedei Gipsy Autopilot). Purtroppo la deriva si conferma ancora di più,…

Susumu Hirasawa: Berserk Original Soundtrack

Susumu Hirasawa: Berserk Original Soundtrack

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 16.00

Ho sempre attribuito la mia stima nei confronti di Berserk al semplice fatto che non sono (né sono mai stato) un seguitore di manga o anime. Quel colorato e fantasioso mondo fatto di guerrieri, robot e alieni non ha mai fatto breccia in me, fino a quando non lessi -casualmente-…

Laurel Halo: Dust

Laurel Halo: Dust

di DottZudo | DeRango™: 0.00 Novità!

La polvere, vola, si confonde con il cielo grigio settembrino e porta la nostra psiche ad una profonda meditazione. I nostri pensieri, le voci, il "chiacchierio" che sentiamo in sottofondo quando ci accingiamo a ragionare, tutto è confuso in una nausea digitale, riprodotta in una vecchia cassetta dal futuro. Voci…

Acqua fragile: Mass Media Stars

Acqua fragile: Mass Media Stars

di Green | DeRango™: 0.00

Ho voluto, con la suddivisione schematica dei brani e l'attribuzione di voti, cercare di semplificare la recensione, essendo l'album molto variegato e complesso. Detta esposizione potrebbe anche , e mi auguro, solleticare gli interventi di altri appassionati, in modo di analizzare il fenomeno Acqua Fragile, in attesa della pubblicazione di…

Holograms: Surrender

Holograms: Surrender

di kloo | DeRango™: 8.00  ZOT!

Quanto è stato bello prendersela con gli svedesi Holograms, per aver ricevuto voti altisonanti riguardo i loro precedenti lavori? Sono certo che anche il deboscio, qui, pullulava di professoroni della "musica come si deve, del voto come metafora dell'ignoranza"; nel 2012, l'ultimo vagito della critica musicale che ora è diventata…

Acute: 殺人予告

Acute: 殺人予告

di Chainsaw | DeRango™: 34.00  Consigliata    ZOT!

Una volta un uomo mi disse "il punk è solo gente che urla incazzata". Un'altra volta l'uomo mi disse "il punk è solo musica suonata male e registrata peggio" Una volta un altro uomo mi disse "i giapponesi amano prendere le tendenze estere ed esasperarle". Alcune volte è tutto vero.…

La Breiche: Le Mal Des Ardents

La Breiche: Le Mal Des Ardents

di Niklaus | DeRango™: 4.00

“In quei tempi, scaturì il mal des ardents. Un numero incalcolabile di uomini e donne ebbero i corpi consumati da un fuoco invisibile, e da ogni parte i lamenti ricoprirono la terra.” Ademar De Chabannes, un monaco francese, narra che nel X°secolo, un morbo repellente colpì alcuni villaggi di contadini…

Acqua fragile: Acqua fragile

Acqua fragile: Acqua fragile

di Green | DeRango™: 4.00

Dopo avere ascoltato volte e piu' volte questo e il secondo LP Mass media stars sono arrivato alla conclusione, in primis, che gli AF sono state vittime sia del conformismo imperante in quegli anni ( e non solo) , ma anche di una propria colpa, se vogliamo, nel non avere…

Jake Bugg: Hearts That Strain

Jake Bugg: Hearts That Strain

di definitelyalex | DeRango™: 4.00 Novità!

Non è semplice approcciarsi alla scrittura di una recensione sulla nuova opera di un artista che fino all'altro ieri era considerato una delle più grandi promesse della musica mondiale. Ok, l'etichetta di "nuovo Bob Dylan" sapeva tanto di blasfemo (ed il paragone ha probabilmente finito per nuocere al giovanissimo cantautore)…