Recensioni di musica - rock

Questa qui è la paginella di ricerca delle recensioni. Se non la capisci evitala, ma sappi che puoi anche usare la ricerca libera.

Risultati


The Wingman: Sleeping Eyes

The Wingman: Sleeping Eyes

di Sheep | DeRango™: 0.00 Novità!

Attivi dal 2015 i veneti The Wingman arrivano solo oggi alla pubblicazione del proprio esordio discografico tramite un EP intitolato “Sleeping Eyes”. Personalmente ho sempre apprezzato questo formato, perché permette a una band – specie esordiente – di dare un’idea generale della proposta senza sbilanciarsi troppo. Arriviamo quindi a parlare…

Riccardo Sinigallia: Ciao Cuore

Riccardo Sinigallia: Ciao Cuore

di Neu!_Cannas | DeRango™: 6.00 Novità!

Il 2014 è stato, con molta probabilità, l’anno zero di Riccardo Sinigallia: otto anni di silenzio discografico, una valigia piena di esperienze dall’apparente peso specifico leggero, una forte crisi, economica ed artistica, che lo aveva portato a vendere gli strumenti e pensare di lasciare per sempre il mondo della musica.…

Bruce Springsteen: Working on a Dream

Bruce Springsteen: Working on a Dream

di Hungry | DeRango™: 25.44

Quando questo disco arrivò sugli scaffali, nel 2009, fu spinto da una forte campagna promozionale, quasi pari a quella del grande successo planetario con, ciliegina sulla torta, la partecipazione al Super Bowl, con una esibizione mozzafiato davanti ad una marea di gente. A parere mio questo ha penalizzato un disco…

Bob Dylan: New Morning

Bob Dylan: New Morning

di Hungry | DeRango™: 17.67

1970 esce New Morning, disco per molti versi anti-Dylan come lo era stato solo quattro mesi prima Self Portait, clamoroso insuccesso di un autore che fino a quel momento non aveva praticamente quasi mai sbagliato un colpo. Questo disco, dicevo, anti-Dylan perché né folk, né rock, né blues, salvo che…

Radiohead: OK Computer

Radiohead: OK Computer

di POLO | DeRango™: -17.68

Scusatemi, ma questa recensione sarà un filino autoreferenziale. Qualche giorno fa ho parlato molto bene di “Kid A" e, sebbene sia risaputo che sia un grande disco, i commenti sotto mi hanno accusato di essere un po’ un coglionazzo. Vabe’, ammetto che col senno di poi nella recensione poteva essere…

Paul McCartney: Egypt Station

Paul McCartney: Egypt Station

di GrantNicholas | DeRango™: 30.50 Novità!

Per il vecchio Macca abbiamo prevedibilmente finito ogni parola, definizione, elogio disponibili. Questo anziano signore di settantasei anni suonati, ex componente di sappiamo noi chi, se ne esce col suo diciassettesimo album in studio, a 5 anni dall’ottimo “New”. Allora si affidò alle sapienti mani, assieme ad altri, del produttore-guru…

Lenny Kravitz: Raise Vibration

Lenny Kravitz: Raise Vibration

di GrantNicholas | DeRango™: 14.09 Novità!

Il buon vecchio Lenny sembra non voler invecchiare mai, né fisicamente, né artisticamente. A cinquantaquattro anni suonati è il momento per lui di rimettersi in gioco con questo nuovo “Raise Vibration”, undicesimo episodio in studio di una carriera che l’ha ormai consacrato come classico moderno. Il ritorno alla musica arriva…

Chris Robinson Brotherhood: Big Moon Ritual

Chris Robinson Brotherhood: Big Moon Ritual

di DrikyzBump | DeRango™: 3.59

Questo album rappresenta un piccolo capolavoro, una gemma che conservo e ascolto quando ho bisogno di pace e conforto. Raramente ho potuto apprezzare un insieme di aspetti musicali a me cari così ben riuscito, senza note stonate o passaggi forzati. Il signor Chris Robinson, alla chitarra e voce, conosciuto come…

Alice in Chains: Rainier Fog

Alice in Chains: Rainier Fog

di GrantNicholas | DeRango™: 25.72 Novità!

Il Monte Rainier è un vulcano alto quattromila metri che sovrasta Seattle. Bellezza naturale e forza della natura potenzialmente terrificante: entrambe le cose contemporaneamente. Solo la musica degli Alice In Chains avrebbe potuto efficacemente sintetizzare un contrasto del genere. Ed ecco che il terzo lavoro dalla “rinascita” con William DuVall…

Radiohead: Kid A

Radiohead: Kid A

di POLO | DeRango™: 5.57

Secondo me i Radiohead hanno scritto questo disco per dimostrare di essere la più grande band di sempre anche a quei quattro miserabili figli di puttana che ancora pensavano il contrario. Intendiamoci, "Ok Computer" non era poi sto granchè, ma a sua discolpa c'è da dire che soffriva dell'handicap del…