Il silenzio delle vergini, una band e un perchè come unire manga, musica e cinema.

Il progetto Il Silenzio Delle Vergini, fondato nel 2016 da A. G. chitarrista poliedrico milanese, nasce da un’idea concettuale e mentale che unisce più generi musicali e le esperienze sonore che hanno influenzato l’artista.
Nell'ottobre dello stesso anno, Cristina Tirella entra a far parte della band in qualità di bassista, e inizia a collaborare con A.G. alla fase creativa.
Il primo concept album della band “Colonne sonore per cyborg senza voce”, pubblicato a febbraio 2017 dall’etichetta ferrarese (R)esisto, suona un po’ noise, stoner, new wawe e perfino gotico nelle sette canzoni strumentali, nel quale A. G. ha riversato tutto il suo vissuto sia musicale che letterario, partendo dalle realtà concrete, fino ad arrivare alla forma artistica del disegno giapponese e le trame originali di alcuni manga orientali come “Cyborg 009”. L’uscita dell’album è stata anticipata dal singolo “004 (Non ho)”, dedicato alla figura del cyborg 004 dell’omonima saga, e alla figura di Santa Cecilia, protettrice dei musicisti, qui interpretata come infausta delegata e portatrice di morte.
I Consensi al progetto ISDV non tardano ad arrivare, e le atmosfere cupe e oscure lasciano il posto alla freschezza di brani introspettivi e psichedelici.
Nell’estate 2017 entrano in studio per la realizzazione del nuovo lavoro, sotto la guida di Massaga Produzioni e la produzione artistica di Massimiliano Lambertini e Michele Guberti, presso l’Animal House Studio di Ferrara. Il 2 marzo 2018 esce il nuovo EP “Su Rami Di Diamante”, distribuito e promosso da (R)esisto. Nel marzo del 2018 esce questo nuovo mini album targato “Il silenzio delle vergini” intitolato “Su rami di diamante”.

La band bergamasca passa dalle sonorità noise e rumorose degli esordi alla delicatezza e al ritmo incalzante di questo nuovo lavoro, che vede un’ulteriore evoluzione nel processo esecutivo della band: le atmosfere cupe e oscure di “Colonne sonore per cyborg senza voce” lasciano il posto alla freschezza di pezzi sia introspettivi che psichedelici partendo dalla lucida psichedelia di “Londra” uggiosa e tenera nello stesso momento, passando per “Amore”, singolo estratto dal mini album, fino a arrivare a “Guerra”, song più ballabile e orecchiabile.

I tristi e inquietanti argomenti degli esordi che ben si specificavano in “004 Non ho”, singolo dell’album precedente, lasciano il posto alla dolcezza e alla positività di un ulteriore capitolo della loro storia: l’amore tra 003 e 009.

Shotaro Ishinomori durante gli anni 70 aveva accennato a questo argomento citando i due personaggi nel suo manga; qui invece “il silenzio delle vergini” interpreta in maniera del tutto personale questo messaggio di speranza e di apertura.

L’amore può esistere tra due esseri non umani? Due cyborg si possono innamorare?

Il silenzio delle vergini risponde con “Su rami di diamante”.

La band si prepara a proporre per il 2019/20 un nuovo album che unirà ancora di più manga, cinema e musica per un ensemble molto particolare.

La proposta della band fa sorgere una domanda, al giorno d'oggi è possibile muovere un progetto in più direzioni?

Oggi si potrebbe riproporre quello che accadeva nel 78/83, quando la new wave univa tutte le sperienze sonore ed artistiche? oppure ormai siamo fuori tema?

Isvd , Il 30 luglio — DeRango: -8,71


I commenti che questo editoriale ha voluto ricevere

lector
Secondo me, più che fuori tema è fuori luogo.

Isvd
Iniziano le batoste..........


lector: No, no è solo un'amichevole indicazione!
Isvd: Prima di sentirmi dire che è spam, perchè conosco bene la situazione, volevo difendermi dicendo che, a prescindere dall'editoriale '' la domanda: può esistere una commistione tra musica, manga e arte in genere, la trovo interessante'', detto questo non dico più niente.
fine.
Isvd: Comunque non farò più editoriale, se non calzanti sull'argomento, magari con altre proposte. Direi di finrla qui, chi vuole approfondire, a prescindere da tutto può farlo.
lector: E che l'amore prevalga!
Isvd
No, mi basta ricevere delle visite, basta che se ne parli e siccome credo sia interessante, perchè sia valido il tutto.
Farò delle semplici segnalazioni.

zaireeka
Tirate su il ponte levatoio.Tutti ai posti di combattimento prima che sia troppo tardi...

Isvd: Addirittura. E va bene e
Tiriamoli su.
Falloppio
Io non ho capito nulla. Sarà un bene?

zaireeka
A parte gli scherzi mi piacerebbe sapere qualcosa di più sulle “idee mentali e concettuali”. Che straminchia significa?? Mi vuoi dire che esistono idee non mentali? Ti consiglio di non usare più questo sito per fare pubblicità, con pompose frasi senza senso, a te e/o ai tuoi amici, almeno finché non sarete in grado di tirare fuori davvero qualche idiozia intelligente.. 😀

Isvd
Allora, basta venire a seguire su altre pagine il progetto, clicchi Il silenzio delle Vergini e cu trovi in giro, tutto qui.
Credo che la musica parli piu delle miei parole.
Quello che posso dire e che ho cercato di coniugare tutto quello che amo, musica, manga, cinema.
Se sei interessato.

Isvd
Ho gia comunque detto che non faro piu niente, chi vuole ascoltare anche solo per curiosità.

Isvd
Poi se cerchi in giro per la rete, ci sono biografie peggiori.
Comunque fateci un giro, solo per ascoltare quello che proponiamo, indipendentemente da tutto, del resto e solo una segnalazione.
Sbagliata, ma pur sempre solo una segnalazione.

Dì la tua! (Se proprio devi)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi: