Sto caricando...

La lista d'ascolto



Matteo95
Matteo95 |
Three Women
Genio o pazzo? Bah chi lo sa


nangaparbat
nangaparbat |
Casino Royale - The future (HQ)

Crx uno dei migliori dischi italiani anni 90, come sound probabilmente il piu' originale e variegato.


ALFAMA
ALFAMA |
credo sia il ritorno dei Insides che circa 20 anni fa incisero per la 4AD un gran bel lavoro.
Ghost Music


Pink84
Pink84 |
ALFAMA
ALFAMA |
ieri parlavo con un utente del Morricone " minore" specificando che il "minore" non era inteso per la qualità dei pezzi.
Oggi su Bandcamp trovo una mega raccolta intitolata programmaticamente "Morricone Segreto"
Stasera per chiudere la serata mi sento in dovere " Vergogna Schifosi - Ennio Morricone (Full Album Soundtrack 1969) " che fra l'altro non conosco


SilasLang
SilasLang |
JonatanCoe
JonatanCoe |

RI-PARODIAX 50 ®
[Il vaccino del buon umore in cinquanta dosi ai tempi della ricaduta][47]

hellraiser
hellraiser |
Splendidi Cinquantenni 1971 - 2021 (33) Comus - First Utterance... Comus - Drip Drip


De...Marga...
De...Marga... |
50 x il '91 e sono passati già trent'anni... (9) Mudhoney - Broken Hands


ALFAMA
ALFAMA |
Una capsula contenente suoni ambientali, della natura, lanciata nello spazio testimone dell'arte musicale di un piccolo pianeta
Green-House - Six Songs for Invisible Gardens (2020)


fabriziozizzi
fabriziozizzi |
Anni
Il Conte in 100 canzoni.
67. Anni.


iside
iside |
Mario Castelnuovo - Illa - Festivalbar 1982 LP stereo remaster la notte sono io e tu per me sarai quel brivido che mi riscalderà...


ALFAMA
ALFAMA |
anima evocata dai Grouper.
Voci ,suoni arrivano dalla fine del tunnel dove pochi vedono una luce nei voli astrali extracorporei.
Nivhek - After its own death / Walking in a spiral towards the house


Dislocation
Dislocation |
IL SIGNOR G LE SAPEVA GIA' TUTTE....
Un excursus attraverso la produzione di Gaber, tra le sue profezie/distopie poi avveratesi in maniera talora sconcertante e le visioni laterali delle vite di noi tutti, tra abitudini e tic quotidiani, miserie ed aspirazioni, il politico ed il personale.
Lo prendiamo dall'inizio della seconda parte della sua carriera, quella in cui, erano altri tempi, portava i testi, suoi e di Sandro Luporini, in interminabili tournées teatrali in tutt'Italia, dove anche il pubblico interveniva come usava allora, alzandosi e dicendo la sua, anche in aperta antitesi con l'artista che rispondeva e ne usciva a volte malconcio, altre no. Ora si preferirebbe mettergli un like su Feisbucc o diventare un suo hater, dato che pare che nessuno più esprima alcunché in pubblico, limitandosi a nascondersi dietro un nomignolo, od un mignolo.
Mi sorprendo, a volte, a chiedermi che ne penserebbe lui di questo o quell'altro fatto, davvero a volte sarei curioso di saperlo, così...

Far finta di essere sani

"Le fabbriche gli ospedali, le autostrade gli asili comunali, e vedo bambini cantare, in fila li portano al mare, non sanno se ridere o piangere e batton le mani. Far finta di essere sani...