La lista d'ascolto


Battlegods

Battlegods : Styx - Half Penny Two

| DeRango™: 3,00 Isolabile

Mr Wolf

Mr Wolf : Noto ora che "Hot Rats"

| DeRango™: 12,01 Isolabile

Noto ora che "Hot Rats" compie 50 anni… Il pezzo blues del disco.
Frank Zappa - Willie The Pimp [SUB ITA]

BËL (05)
BRÜ (00)

imasoulman

imasoulman : 'Tales From Monographic Oceans': viaggio

| DeRango™: 16,83 Isolabile

'Tales From Monographic Oceans': viaggio a braccio in un braccio di mare, tagliando gli istmi di alcune discografie (Richard Thompson, 10, 6)
L'allegro (?) com(p)are di Fairport: la ormai quasi cinquentennale parabola senza macchia di Riccardino Thompson, il Rigoletto che s'inventò il folk-rock
Where the Wind Don't Whine

BËL (06)
BRÜ (00)

imasoulman: uno stop-and-go che è ritorno alla gioia (gioia, beninteso sempre alla SUA, dolceamara maniera): la regia di Joe Boyd, i suoi preferiti (Pegg, Kirkpatrick - che fisarmonicista, ragazzi... - Mattacks) ad accompagnare, in poche parole: una meraviglia (se ne sceglie una, ma è delittuoso per le altre otto)
ALFAMA: @[imasoulman] e questo lo conosci a proposito di Thompson Drowned Dog Black Night - French, Frith, Kaiser & Thompson , con una cover di "Surfin' USA". siamo nel 88 e ricordo quando lo acquistai perché il venditore mi disse che era un disco per vecchi. Qual è il problema ora ho 45 anni , non vecchio ma passatello, come il moscato.
ALFAMA: comunque ha pezzi assai belli che magari sono ripresi dal repertorio dei signori
ALFAMA: belli come questo pezzo, con giochi di strumenti per pochi
imasoulman: richard è chitarrista sopraffino, unico, capace di adattare la sua sei corde al folk, al rock, all'avanguardia anche spinta. Quel disco lo conosco eccome, anche se trattasi di opera corale
hjhhjij: Be, si è ritrovato a schitarrare anche con Fred Frith...
ALFAMA: si ci sono dei bei virtuosismi nascosti qua e la. Disco corale per amatori
ALFAMA: non voglio fare il saputello ma solo magari accendere qualche ricordo e discussione con altri utenti per dare un poco di sale al sito
imasoulman: ecchè no? il sale del sito è condividere passioni e ricordi (purtroppo anche antichi...)
ALFAMA: e ma ormai pochi sono quelli che amano condividere passioni e sento ( sarà mia impressione) aria bassa.
ALFAMA: Ma non si bisticcia più nessuno, neanche quello
imasoulman: insomma, diciamolo una buona volta *DeBaser sta morendo!!*
imasoulman: *DeBaser sta morendo* (adesso che ho scoperto il grassetto, non lo mollo più...)
imasoulman: ma diable!! perchè???
ALFAMA: morendo no, diciamo dormicchiando a lungo
proggen_ait94: mi hai ispirato ad approfondire il signore...
hjhhjij: Su 9 canzoni qui 8 sono magnifiche e questa è sul podio a mio gusto. Anche se la gioia è tutta ritmica e negli arrangiamenti, nei testi il fantasma di Linda aleggia costantemente, anche se è evidente la voglia di reagire e ricominciare energicamente, a volte il tutto è trattato con sublime ironia (persino tagliente sarcasmo) altre con una malinconia e un rimpianto evidenti, tipo qui in questa canzone c'è un po' tutto, è un…
imasoulman: sul podio...dopo lungo cogitare, ci vanno con l'ascolto 'Hand of Kindness' e 'A Poisoned Heart and a Twisted Memory'. 'Devonside' e 'How a Wanted to' sono in fondo un po' l'una la continuazione dell'altra...
imasoulman: ma anche la festa 'irish-folk' d'apertura ('Tear Stained Letter') come poterla dimenticare?
hjhhjij: Già "Tear Stained Letter" ritmo incendiario che "reagisce" al testo. Un attacco micidiale, pezzo fantastico. "Devonside" e "How i Wanted To" sono sicuramente i due momenti ballad malinconici più palesi, però la prima (cioè How I) è molto più love-song standard, per quanto molto molto bella. "Devonside" è su un piano superiore, sia melodicamente che testualmente, "Devonside" faccio fatica ad ascoltarla, poi quando parte quel violino assassino sul finale, porca troia.
hjhhjij: Sul mio podio forse si ci finirebbe la title-track, che ha uno dei soli di chitarra che preferisco del Mastro Richard, nel finale. Ma anche Poisoned Heart, altrettanto esplicativa di "Where the Wind Don't Whine" di quello che è il mood e lo stile compositivo dell'album, in effetti.
hjhhjij: Ma alla fine sono tutte sullo stesso livello, la danza sarcastica popolaresca, stupendamente british-humoristica di "Two Left Feet" mi fa impazzire ed è perfetta messa lì in chiusura, che ti riacchiappa mentre sei lì dopo "Devonside" che ancora piangi come un coglione.
hjhhjij: Poi in tutto il disco c'è una tale ispirazione nelle melodie, nei testi, negli arrangiamenti, nelle soluzioni armoniche, quella chitarra dal suono tagliente e irregolare mi fa impazzire, soprattutto quando duetta con la fisarmonica di Kirkpatrick.
lector: Ma sì, ma sì: caruccetto!
Battlegods

Battlegods : Hoelderlin - I Love My

| DeRango™: 15,85 JukeBox   Isolabile

Hoelderlin - I Love My Dog

BËL (06)
BRÜ (00)

ALFAMA: conosco un altro disco assai bello
Battlegods: Ovvio, il primo! 🍄🐍
imasoulman

imasoulman : 'Tales From Monographic Oceans': viaggio

| DeRango™: 19,98 Isolabile

'Tales From Monographic Oceans': viaggio a braccio in un braccio di mare, tagliando gli istmi di alcune discografie (Richard Thompson, 10, 5)
L'allegro (?) com(p)are di Fairport: la ormai quasi cinquentennale parabola senza macchia di Riccardino Thompson, il Rigoletto che s'inventò il folk-rock
Richard & Linda Thompson - Shoot Out the Lights

BËL (07)
BRÜ (00)

imasoulman: in copertina sono sorridenti, ma Riccardo vi compare in carne ed ossa, Linda invece in una fotografia appesa al muro. E dunque non sarà vera allegria, anzi non sarà allegria proprio ma il discettare della fine di un amore. Disco corrusco come pochi nella sua quasi totale interezza, percorso da tensione in ogni singola nota, nelle voci che anche quando duettano paiono non rincorrersi, negli arpeggi singultanti di chitarra del capo come nei colpi di…
imasoulman: ...che, più che prender nota, addirittura farà reverente omaggio al Maestro Bob Mould - Shoot Out The Lights (Live)
hjhhjij: Palesissimo. Più di così che doveva fare.
hjhhjij: E David Thomas, ben più insospettabile di Mould, che se lo è accattato come partner per i Pedestrians ?
hjhhjij: Sono sempre stati un duo perfetto, nell'alba quanto nel crepuscolo, il miglior crepuscolo che si potesse immaginare, almeno da un punto di vista artistico. Che poi, all'uscita dell'album erano già separati, sono anche andati in tour, situazione pesantuccia che nel disco si traduce in questa malinconica sensazione di portone che si chiude, di sipario calato, senza mai essere pesante, anzi con la solita freschezza che anche nei momenti più cupi resta il marchio di fabbrica…
imasoulman: sì, ma metti 'sto bèl all'ascolto, diobono... sennò come facciamo a fare di Riccardone la star del DeBasio? ;))
hjhhjij: Ero convintissimo di averlo messo, ora rimedio.
lector: no title
lector: Quando finisce un amore - Riccardo Cocciante Così è meglio....
algol

algol : Derek And The Dominos -

| DeRango™: 25,26 Isolabile


BËL (11)
BRÜ (00)

llawyer: Non puoi!
algol: Un raro accesso di buon gusto musicale
De...Marga...: Sti cazzi...
hjhhjij: Leggendaria. Ancor di più per me che l'ho amata in "Goodfellas".
Stanlio: In molti, ma non tutti, sanno che qui è descritto il racconto dell'amore irrequieto, scoppiato tra Sir Eric Patrick Clapton e Patricia "Pattie" Anne Boyd, moglie del suo amico Sir George Harrison (divenuta poi ex di entrambi) e niente...
algol: Non lo sapevo!
IlConte: Due amici e la stessa donna... Poi di Lei si contano... lennon, page, jagger, Wood
Stanlio: @[algol] non lo sapevo nemmeno io fino a qualche mese fa quando su radio3rai seguivo una trasmissione che parlava (e parla ancora di cinema) e che va in onda sulle 19 dove commentando un recente film italiano nella colonna sonora c'era anche Layla e lì accennarono a questo fatto che poi oggi ho rinvenuto anche su wikipedia (la mia enciclopedia on line preferita) solo che non ricordo il flm in questione ho provato a fare…
algol: Devo frequentare la radio più spesso. Ma ci vorrebbero giornate da 72 ore
algol: Andiamo subito a vedere le fattezze di costei. Come minimo deve trattarsi di pheeega vintage spaziale
llawyer: Layla è la canzone per conquistarla. Poi Clapton le ha anche scritto Wondeful Tonight. Ma questa!
Stanlio: Ostregheta! Vegnaria fora ea trama che gavaria tuti i crismi de na bea teenovea sio bon...
Stanlio: ok, il programma radio nato nel 1984 è "Hollywood Party" e va in onda dal lunedì al venerdì allo scoccare delle diciannove, mentre invece il film italiano che cerco non son ancora riuscito a rintracciarlo...
algol: Ma la domanda che si impone è la seguente. Ha potuto la potenza della pheega incrinare per sempre l'amicizia tra George ed Eric. Bello avere amici come Clapton.
IlConte: Ma no Doc, sono rimasti amici... diciamo che il George era distrutto ... ma la vita è pure questa...
llawyer: Pattie Boyd - the story behind Eric Clapton's Layla
algol: Neanche il potere della pheega può scalfire l'amicizia virile. E questo è quanto.
IlConte: L'avevo vista quella puntata...
Stanlio: ehm, senz'offesa ma a me George ha sempre dato l'impressione d'esser dell'altra sponda, non so se mi spiego...
llawyer: Non condivido. Piuttosto sembrava un bravo ragazzo ed invece non si comportava benissimo con Pattie.
IlConte: Si infatti... mai fidato delle facce da bravo ragazzo...
hellraiser: Diamante di brano in una corona reale di album.
algol: Ammetto che l'album non l'ho ancora ascoltato. Sono arrivato al brano grazie a Goodfellas
algol: Album da recuperare istantaneamente immagino
hellraiser: Non penso conoscendoti che ti possa andare a genio, classici brani rock blues, ballate, vecchi standard rivitalizzati dalla coppia Clapton-Allman. Ma buttaci un'orecchio e magari...
Battlegods

Battlegods : Men At Work - Touching

| DeRango™: 6,00 Isolabile

mrbluesky

mrbluesky : The Who - Happy Jack

| DeRango™: 22,35    JukeBox Isolabile


BËL (08)
BRÜ (00)

masturbatio: UH! "Our number one in Germany pom pom pom pom pom"
Almotasim

Almotasim : Far finta di essere sani#iomichiamoG

| DeRango™: 25,68 Isolabile


BËL (11)
BRÜ (00)

Dislocation: "Insieme a una donna normale che riesce anche ad esser fedele comprando sottane, collane e creme per mani..."
Almotasim : "E vedo bambini giocare In fila li portano al mare Non sanno se ridere o piangere Batton le mani Far finta di essere sani..."
iside: Eravamo noi dell'istituto pedagocico bresciano in quel di Loano
hjhhjij: Lo rivoglio. Ridatemelo.
Dislocation: L'unica sarebbe raggiungerlo. Te la senti, amico mio?
hjhhjij: Naturalmente. Tra 85 anni potrò conoscerlo, figata.
Dislocation: Lunga attesa.
hjhhjij: Intanto me lo ascolto.
sergio60: Ed invece adesso c avemo jovanotti, Vasco, ecc
imasoulman

imasoulman : 'Tales From Monographic Oceans': viaggio

| DeRango™: 27,85 Isolabile

'Tales From Monographic Oceans': viaggio a braccio in un braccio di mare, tagliando gli istmi di alcune discografie (Richard Thompson, 10, 3)
L'allegro (?) com(p)are di Fairport: la ormai quasi cinquentennale parabola senza macchia di Riccardino Thompson, il Rigoletto che s'inventò il folk-rock
Richard and Linda Thompson - Hard Luck Stories

BËL (10)
BRÜ (00)

imasoulman: il sufismo pare sia la versione mistico/contemplativa dell'islamismo. I coniugi Thompson lo portarono nel rock. Di solito da robe del genere (conversioni, intendo...chi ha detto, o quantomeno pensato, Dylan?) vengono fuori se va bene opere controverse, se va male pasticciacci brutti. Non è questo il caso
hjhhjij: Qui, uno dei loro/suoi dischi più belli...
imasoulman: eh ma ce n'è...ohssecen'è...
hjhhjij: Ellossò. Lossò.
hjhhjij: Aspetto gli anni '80 con ansia. Ma pure i '90. A pensarci bene, pure l'ultimo.
imasoulman: l'ultimo è un disco meraviglioso
hjhhjij: Eh si. Eh si. L'ho ascoltato una decina di volte ormai, ed è proprio bello.
imasoulman: disco di un 70enne che batte in freschezza qualunque giovinotto attuale, in cui il metro di paragone è il sè stesso ventenne
hjhhjij: In questo Thompson è unico. Costantemente giovane dal 1968 (cinquantuno primavere fa). Pochissimi casi come il suo: Hammill, probabilmente (ma forse non tanto quanto lui, negli ultimissimi anni). Waits nemmeno ha retto così a lungo...
lector: Sì,sì, bellino.....
BonHiver

BonHiver : Red House Painters - Lord

| DeRango™: 18,37 Isolabile


BËL (08)
BRÜ (00)

Kotatsu: Che bello questo disco, tra gli ultimi che ho ascoltato è quello che più mi ha preso.
Battlegods

Battlegods : Foreigner - That Was Yesterday

| DeRango™: 3,00 Isolabile

mrbluesky

mrbluesky : You Never Give Me Your

| DeRango™: 21,98 Isolabile

Battlegods

Battlegods : Foreigner - Rain

| DeRango™: 5,24 Isolabile

Foreigner - Rain

BËL (02)
BRÜ (00)

gaston: Io ne ho uno dei Boston...
Battlegods: Ricordi liceali con le varie Piece of mind, Dont look back, Foreplay...ma mi hanno stufato a distanza di anni, idem i Journey.
gaston: Si quelli dei Boston, erano bei tempi.
Battlegods: Sentiti gli Styx se non li conosci! Hanno sia le melodie A0R dei Boston ma anche una dose irresistibile di prog pseudo plasticoso.
Battlegods: Come sette album dei Boston in stile Foreplay ;)
Battlegods: Ma hanno anche tante ballad in stile A man I'll never be.
gaston: Ok tengo presente.
Battlegods

Battlegods : Foreigner - Until the End

| DeRango™: 0,00 Levitation   Isolabile


BËL (00)
BRÜ (00)

Battlegods: La perfezione!
dsalva: questa e' scialbetta, Battle, come fai a dire perfetta!!!.....
Battlegods: Scialba?! ahahah
Battlegods: Chi ama l'A0R non critica i Foreigner ;)
Battlegods: @[perfect element]
perfect element: Quoto dsalva, egregio, i Foreigner hanno prodotto brani di gran lunga migliori...
Battlegods: Questo album è del '94 ed è un miracolo che una band, dopo 20 anni di carriera e con il cambiamento stilistico della Musica di quel periodo, abbia chiuso la carriera con pezzi come questo, Rain, White lie, Hand on my heart, Running the risk e All I need to know ;)
Battlegods: Questo è un pezzo in classico stile AOR, nulla di sconvolgente, anzi una melodia simile poteva uscire anche da un album dei Marillion di No one can e Dry land.
imasoulman

imasoulman : 'Tales From Monographic Oceans': viaggio

| DeRango™: 24,55 Isolabile

'Tales From Monographic Oceans': viaggio a braccio in un braccio di mare, tagliando gli istmi di alcune discografie (Richard Thompson, 10, 2)
L'allegro (?) com(p)are di Fairport: la ormai quasi cinquentennale parabola senza macchia di Riccardino Thompson, il Rigoletto che s'inventò il folk-rock
Richard & Linda Thompson / The Calvary Cross

BËL (11)
BRÜ (01)

imasoulman: trovare contemporaneamente: musa, interprete, amore spirituale e amore carnale è un bel colpo di fortuna. E dunque, in questa situazione magica, perfetto allineamento e congiunzione degli astri, nasce il primo (o Il Primo? dibattito infinito e senza risoluzione) capo d'opera del Nostro, paradigmatico di uno stile unico che elettrifica vivificandolo il folk, una sorta di blues che trasvola dal Mississippi alle brughiere d'Albione, viaggio a ritroso dei Padri Pellegrini con il 'Mayflower' che inverte la…
hjhhjij: Uh. Immensa.
Almotasim : Uhhhh, che splendore!
lector: Caruccia....
imasoulman: non farti prendere troppo dall'entusiasmo (tipo Elmas)
lector: Tanto non ve lo vendiamo
imasoulman: Oops mi ero autobelato...
Almotasim : Faccia pure, merita. Il soggetto in oggetto merita.
fedezan76

fedezan76 : Atomic Rooster - Death Walks

| DeRango™: 15,03 Isolabile


BËL (06)
BRÜ (00)

hellraiser: Ma che schifo di roba ascolti.. bah..
fedezan76: E allora ti meriti proprio Spalletti ... Uah uah uah
hellraiser: Ma vai a mona và.. 😂
fedezan76: Che Dio te scolte! 😁
hellraiser: Mia nonna ti direbbe " fate fürb badàgu!"
Battlegods

Battlegods : UFO - Born to Lose

| DeRango™: 5,88 Levitation   Isolabile

UFO - Born to Lose (2008 Remaster) Vertice di Obsession insieme a Cherry. Ma che assolo è? Atomico 💥🚀

BËL (02)
BRÜ (00)

Battlegods: Insieme all'irresistibile Only you can rock me, ovvio!
Battlegods: @[fedezan76] @[IlConte]
IlConte: Ho rimesso un paio di loro cd in chiavetta... tra i primi mi sa... questo non lo conosco, già negli ottanta o li vicino?! Già un po' aor... Rudholf Mittticco!!!
fedezan76: Il loro più bello è quello che ho recensito io, modestamente... ne han fatti di belli, anche questo non è male, ma non tra i migliori...
Battlegods: Quale hai recensitò! St'album è l'ultimo della fase divina. Da qui in pòi niente di che. Questa, Cherry e Only you can rock me gli ultimi tre assi!
fedezan76: Lights out. Da Phenomenon a Strangers in the night in effetti è il periodo clou.
Battlegods: Una strega ti ha messo 5 alla rece, hai visto? Comunque metterei decisamente anche Ufo 2...Star storm, Silver bird e Flying tre saggi splendidi di kraut psych!
fedezan76: Non li ricordo così bene i primi, solo che mi piacevano ma se non sbaglio penalizzati da registrazioni non ottimali
Battlegods: Beh, se senti un album dei Guru Guru allora?! ahahah il sound del 2 mi gasa come una scimmia in quei 3 pezzi...Flying e Star messe due settimane fa, due jam incredibili.
Battlegods: L'1 è blues standard, riff già sentiti divinamente dai MC5 e tanti altri deja vu. Dal 2, però, l'asticella è stata alzata potentemente.
Battlegods

Battlegods : Phil Lynott & Mark Knopfler

| DeRango™: 8,53 Levitation   Isolabile

Phil Lynott & Mark Knopfler - Ode To Liberty (The Protest Song)

BËL (04)
BRÜ (00)

Battlegods: Magnifici i due album di Phil.
Battlegods

Battlegods : THIN LIZZY "Vagabonds Of The

| DeRango™: 14,34 Isolabile


BËL (06)
BRÜ (00)

IlConte: Bellissimo disco, ancora in trio. Downey per il mio orecchio ignorante il batterista più sottovalutato di tutti.
Battlegods: Decisamente! Ha uno stile che mi attizza un sacco 🥁
MrDaveBoy73: non c'entra nulla con questo disco; ci te nevo a direLe che mi piacciono molto i "book of love !!! grazie per la dritta!! coi bokk of love i james e queli della manon radografatao ho scperto belle cose , sono quasi contento , ma insaziabile per cui se ha altre cose da consigliarmi io sono wui tutt'orecchi, a risentirLa <Mr. @[sfascia carrozze]
gaston: Ca...volo, ma l'hai messa tu Bat...non ci avevo fatto caso. Così mi piaci.
Battlegods: Lizzy immensi!
Battlegods: Come dici, scusa?! ahahah Shades Of A Blue Orphanage
adrmb

adrmb : JETHRO TULL Songs From The

| DeRango™: 9,90 Isolabile


BËL (04)
BRÜ (00)

hjhhjij: Meraviglioso brano, come tutto l'album.
adrmb: Puntuale come un orologio lol Comunque in 'sta settimana li ho ascoltati tutti cronologicamente fino a 'Heavy Horses', e confermo, questo rimane il mio preferito.
Battlegods

Battlegods : The Little Heroes - whose

| DeRango™: 3,86 JukeBox   Isolabile


BËL (03)
BRÜ (00)

Battlegods: @[MrDaveBoy73] Listen this!
MrDaveBoy73: Grazie l'album è questo ? bravi bravi bravissimi, questo è quella che definisco classe!
Battlegods: Play by numbers e questò veramente speciali! Sullo stile dei Comsat Angels e lidi simili.