Sto caricando...

La lista d'ascolto



hellraiser
hellraiser |
Splendidi Cinquantenni 1971 - 2021 (157) Can - Tago Mago... Can - Halleluwah


luludia
luludia | Podio
sanvalentino3
sanvalentino3 |
Genesis The Return Of The Giant Hogweed
Piccole soddisfazioni della vita...andare ai Kew Gardens e mettere in cuffia questo pezzone dei Genesis, ambientato proprio nei meravigliosi giardini Reali. L'ironico e raffinato testo di Gabriel non fa altro che confermare una affermazione che lessi molti anni fa ovveri che i Genesis erano il più monarchico di tutti i gruppi rock inglesi.


hellraiser
hellraiser |
Splendidi Cinquantenni 1971 - 2021 (197) Jethro Tull - Aqualung... Jethro Tull - Mother Goose


hellraiser
hellraiser |
Splendidi Cinquantenni 1971 - 2021 (195) Van Der Graaf Generator - Pawn Hearts... Man-Erg (2005 Digital Remaster)


luludia
luludia |
cavolo, mi hanno fatto notare che con oggi faccio 2000 giorni debasici...qui ci vuole Syd.... Syd Barrett-Swan Lee [Silas Lang]


JonatanCoe
JonatanCoe |

Picazzo, il pittore pazzo!
[a.k.a. l'uomo che dipingeva la musica ascoltando i dipinti] [09 di 40]

JonatanCoe
JonatanCoe |

Picazzo, il pittore pazzo!
[a.k.a. l'uomo che dipingeva la musica ascoltando i dipinti] [11 di 40]

Anteprima
Una domenica pomeriggio sull'isola della Grande Jatte - Georges Seurat (1884 - 1886)

Il soggetto del quadro di Seurat è tipicamente impressionista: l’artista raffigura diversi parigini, di varie estrazioni sociali, che passano la domenica sull’isolotto della Grande Jatte, tra Neuilly-sur-Seine e Levallois-Perret, una delle mete predilette all’epoca. È quindi impossibile non pensare ai soggetti tanto cari a Renoir, Caillebotte o Degas.
C’è però, a livello formale, una differenza tangibile, che ci fa capire che ormai la stagione impressionista sta tramontando, per lasciare spazio a un movimento nuovo, il Postimpressionismo. In quest’opera non ritroviamo la sensazione di spontaneità che traspariva da quelle impressioniste, di solito dipinte dal vivo. Al contrario, in Una domenica pomeriggio sull’isola della Grande Jatte la composizione è rigida, ingessata: è come se Seurat affermasse con orgoglio che il suo quadro, nonostante il soggetto, ha ben poco da spartire con il mondo reale.
L’opera, infatti, anticipa una delle idee centrali delle Avanguardie che caratterizzeranno il Novecento: l’arte non deve per forza imitare la realtà, anzi. Seurat si serve di due strategie per esprimere con la pittura questo concetto. La prima è la rinuncia al rispetto rigoroso della prospettiva, come già aveva fatto Manet nella sua Colazione sull’erba. La seconda è la tecnica puntinista, che contribuisce a irrigidire la composizione, allontanandola dalla fedele riproduzione della realtà. La strada è tracciata: nell’arco di qualche decennio, l’arte smetterà definitivamente di essere al servizio della realtà e si limiterà a suscitare emozioni. [fonte Frammentirivista]

Associato LP del 1997

IlConte
IlConte | Levitation   Isolabile   Podio
Black Dog (Remaster)
Splendidi cinquantenni 1971 - 2021 (200)

Intanto un grazie super al Nobilissimo Hellraiser che ci ha accompagnato in quest’altro viaggio favoloso nell’anno del Rock 1971 - Amen

Classe
Talento
Paraculaggine
Arroganza
Pr esunzione
Carisma
Fratellanza
Feste
Goliardia
Eccessi
Amicizia
Mistero
Magia
Casino
Figa
Figa
... e Figa

Luce ed Ombra, Lento e Veloce, Scuro e Chiaro, Lèggero e pesante...
Tutto ed il contrario di tutto.
L’artwork unico, quel vecchio che si piega ma che continua imperterrito a portare le sue frasche a destinazione, i simboli, l’adorabile Sandy, il testo di Stairway...

Album di qualità e intensità unica, possono piacere tutti i primi 6 (e ci mancherebbe nemmeno io saprei scegliere) ma qui siamo all’apoteosi, all’apice della Storia proprio perché si arrivava da 3 capolavori e da 3 anni incredibili ed unici.

Un brano capolavoro hard rock con un call e response epocale?! C’è
Un brano che più Rocchenrolle non si può?! C’è
Un brano folk acustico unico da rimanere sbalorditi?! C’è
Il batterista che suona con 4 bacchette?! C’è
Una ballad west coast acustica da piangere da quanto è bella?! C’è
Una cover grandiosa con un intro unico e irripetibile?! C’è
LA CANZONE che riassume il ROCK in un brano?! C’è

Ah rimarrebbe fuori Misty Mountain Hop, una canzoncina mediocre
Ahahahahahahah

Non ho finito


luludia
luludia |
oggi per accontentare quel rompi di sfasciacarrozze mettiamo un classico un filino più arroventato... I Wanna Be Your Dog


hellraiser
hellraiser |
Splendidi Cinquantenni 1971 - 2021 (193) The Rolling Stones - Sticky Fingers... Dead Flowers (2009 Mix)


hellraiser
hellraiser | Levitation   Coperta   Podio
Splendidi Cinquantenni 1971 - 2021 (199) Genesis - Nursery Cryme... The Musical Box - Genesis


JonatanCoe
JonatanCoe |

Picazzo, il pittore pazzo!
[a.k.a. l'uomo che dipingeva la musica ascoltando i dipinti] [01 di 40]

Almotasim
Almotasim |
I Am The Fly: #Wire(d) Approximately Top Fifteen, N°5
Wire - Field Day for the Sundays


musicalrust
musicalrust |
luludia
luludia |