Gli ultimi cento commenti

lector
Opera: | Recensione: |
Brutta gente i poeti.....
BËL (00)
BRÜ (00)

Battlegods
Opera: | Recensione: |
Da sposarti solo per come scrivi! Non li conoscevo, li sto ascoltando e not bad at all!
BËL (01)
BRÜ (00)

IlConte: Ahahahahahahahahah
luludia
Opera: | Recensione: |
bella rece musical alpinistica...
BËL (00)
BRÜ (00)

Stanlio
Opera: | Recensione: |
si l'arritrovo quaggiù in Marocco mo o guardo de sicuro, m'hai fatto venì proprio voja de vedello...
BËL (00)
BRÜ (00)

Y2Jericho
Opera: | Recensione: |
Non è il mio disco preferito manco se mi spari e tutto è all'infuori di un capolavoro, ma da qui a "cagata pazzesca"....recensione inutile, fatta di luoghi comuni anche abbastanza falsi, poco approfondita e anche parecchio pretenziosa.
BËL (00)
BRÜ (00)

hjhhjij
Opera: | Recensione: |
Stasera non la reggerei una recensione in luludiese, comunque onore a Patti Smith, qui ripasserò.
BËL (01)
BRÜ (00)

IlConte: Ahahahahahahahahahahahahahahah
sfascia carrozze: Vabbè ma tanto mica si (s)cancella.
Può leggerla anche nel fine-settimana.
O comunque all'approssimarsi dell'imminente DeMeeting definitivo del 2026
Non c'è fretta.
IlConte: Ahahahahahahah ahahahahah
Rotolando nella (mia) morte imminente, ma ridendo.
Questa te la “fai” nel 2026 hj, tranquillo.
Te lo ricordiamo io e Sfascia no problem!
hjhhjij: Azz... E io che ero convinto di farcela almeno per il 2024, di giovedì. Pazienza, di Sfascia mi fido.
luludia: oppure, una parola al giorno, come Snoopy con guerra e pace...
hjhhjij: Ma si.
IlConte
Opera: | Recensione: |
Un grazie del tempo che mi dedica spesso a @[macmaranza], il nobile meno rompicoglioni del debasio. Impeccabile, silenzioso, coscienzioso ahahah, grande!
BËL (00)
BRÜ (00)

nix
nix
Opera: | Recensione: |
sento chiamarla "la Patti" e mi viene in mente una cosa che ha poco a che fare, ma forse invece no: una trentina d'anni or sono, sotto casa mia lavoravano un folto gruppo di trans e col tempo ero diventato amico con qualcuna di loro. Tornando a casa la notte mi fermavo lì sotto a fare due chiacchere. Parlavano moltissimo della Patti, la Patti qua, la Patti là. Ovviamente si riferivano a Patti Pravo che, all'epoca, era nel loro ambiente e per molti di loro il modello di femminilità di riferimento. Qualcuna si era fatta fare persino degli interventi al viso per somigliargli almeno un poco.
La più colta di loro, una trans intellettuale molto inserita nel mondo underground della mia città, conosceva benissimo anche Patti Smith. Una sera mi invitò a cena da lei, una casa bazar stracolma di opere, oggetti, foto, dischi, di tutto e di più e mi fece vedere un libro di fotografie di Patti Smith fatte dal fotografo Robert Mapplethorpe. Della Smith conoscevo solo il disco "Radio Ethiopia", che consideravo e considero un capolavoro assoluto. Capii che conoscevo solo il dieci per cento scarso della faccenda. C'era molto molto di più.
E' uno dei grandi personaggi della cultura del secolo ventesimo (forse anche ventunesimo) e la sua stella brilla talmente da oltrepassare lo stretto campo musicale, ma da coinvolgere tutte le arti.
Complimenti luludia, è sempre piacevole leggere i tuoi pezzi.
Ho capito che esiste lo "stile luludia", un modo di approcciare i fenomeni artistici, musica, poesia e altro, e un modo di scrivere ben preciso. Si chiama "stile luludia". Alcuni imitatori, ma uno solo luludia autentico.
BËL (02)
BRÜ (00)

IlConte: “E’ uno dei grandi personaggi della cultura del secolo ventesimo .....”..... mi sembra leggermente così un tantino esagerato eh, per te forse.... ma va bene eh...
Però boh...
luludia: grazie per il bellissimo commento
Zimmy
Opera: | Recensione: |
Grande.
BËL (01)
BRÜ (00)

Zimmy: (riferito sia a te che a Patti, beninteso)
luludia: grazie...
IlConte
Opera: | Recensione: |
Non so nulla e non ho le qualità per giudicare... ma scrivere meglio di così la vedo dura, perché oltre a proprietà, competenza e ad emozionare chi legge va via liscia liscia ed è sintetica.
Io spero solo di emozionare almeno ahahahah.
Davvero bello.

BËL (00)
BRÜ (00)

imasoulman
Opera: | Recensione: |
Adesso no, stasera la inizio...ehm..leggo.
Per intanto ti cinquetto, Gigliolo
BËL (01)
BRÜ (00)

imasoulman: la fiducia é una cosa seria, perché Galbani vuol dire lulúdia...
luludia: nel caso passasse un ventenne...
imasoulman
Opera: | Recensione: |
Dunque, dovevo ordinare i classici libri per le vacanze...bene, non ne avrò bisogno...;)
BËL (01)
BRÜ (00)

llawyer
Opera: | Recensione: |
Risultato della ricerca immagini di Google per https://www.tate.org.uk/art/images/work/AR/AR00185_10.jpg
e l'autore della foto
Risultato della ricerca immagini di Google per https://www.tate.org.uk/art/images/work/AR/AR00226_10.jpg
BËL (01)
BRÜ (00)

llawyer: Bella rece Lulu, ma un filo troppo lunga!
luludia: ottime le foto..riguardo la lunghezza, dai son quasi migliorato...e pensa che l'ho tagliata quasi della metà...
Stanlio: Lunga era lunga ma sarei andato ancora avanti a leggerne molto volentieri...
Marin
In: Curb di Gallagher87
Opera: | Recensione: |
Per carità.
BËL (00)
BRÜ (00)

mrbluesky
Opera: | Recensione: |
No nessuna opposizione,il ricordo che ho è quello di un film fatto malissimo( parere mio s'intenda)meglio il romanzo sicuramente.la riedizione non l'ho vista,sono contrario a tutte le riedizioni di ogni genere e tipo,musicali cinematografiche perfino la riproposizione di oggetti in vecchio stile come sta avvenendo oggi mi urta,vuol dire che non c'è piu creatività non ci sono piu idee che l'industria del mondo, compresa quella culturale ,ci ha abituato cosi tanto al cattivo gusto da dover guardare sempre indietro nel tentativo di farsi perdonare(e di continuare a vendere)
BËL (00)
BRÜ (00)

MauriceHaylett
Opera: | Recensione: |
Modifica alla recensione: «Bouchet è di origine tedesca». Vedi la vecchia versione Non si sevizia un paperino - Riz Ortolani - Recensione di MauriceHaylett Versione 1
BËL (00)
BRÜ (00)

IlConte
Opera: | Recensione: |
Attendiamo sviluppi nobile, la storia ispira a manetta...
BËL (01)
BRÜ (00)

IlConte
Opera: | Recensione: |
Mi ispirano queste storie. Il problema è che quando “parlano” in romano, napoletano, calabrese o siculo io non capisco un cazzo.
Neanche Trosi capisco porco zio.
Ottimo scritto Riba, al solito.
BËL (00)
BRÜ (00)

Cialtronius: ma come cazzo fai a nun capì er romanesco?
troisi vabbè... ma troisi con quel birignao e la sua espressività ti diceva tutto lo stesso, anzi di più...
IlConte: Ahahahah no il romanesco lo capisco parlato normale alla Proietti per dire... pensa che tanto tanto tempo fa sono stato un anno con una ragazza di Roma ed ero giù ogni fine settimana. Sono quei film con giovinastri che parlano veloce e stretto.
IlConte: Troisi capivo un cazzo come con tutti i napoletani..l
ALFAMA
Opera: | Recensione: |
Segnalazione "istintiva". Non guardo molti film, ma se dovesse accadere ricorderò questo titolo
BËL (00)
BRÜ (00)

odradek
Opera: | Recensione: |
Li ho sentiti alla radio, quando uscì il film, che non ho visto. La storia che ha dato origine alla sceneggiatura risale a parecchi anni fa, erano poco più che ragazzi... E sono intelligenti, ogni singola risposta lo testimoniava, senza spocchia ma nitidamente. Magari lo guardo.
BËL (00)
BRÜ (00)