Prophilax
Coito Ergo Sum

()

Voto:

PROPHILAX - COITO ERGO SUM (2008)

 

"Le seguenti cose" mancano nel nuovo Coito Ergo Sum (2008)....

 

" -Traves cosa farei senza di te.....

-Io mi chiamo Pompotron e ....

-Fai sempre piu' schifo al ca**o Cagatone Joe per questo sei sempre un mito...

-Mi sento un po' pazzo mi prende male al ca**o...

-Fotturion è la nuova generazione...

-Re arcù..la ceppa dalla roccia....

-Me chiamano ceppa secca e sto sempre a rosicaaa......

-Occhio alla ceppa...

-ho provato a sconsigliarti lo so di far quell'orgia però non mi ti sei cagata nemmeno un po'...

-Ancora due pompe e poi morire potrai....

- Me prude er cuuuu....

(...e tante altre...) "

 

....è un album che potrebbe deludere alcuni fan di vecchia data ma catturarne di nuovi. I Prophilax hanno perso il loro mordente (volutamente o no) infatti gran parte del disco non raggiunge la potenza dei vecchi lavori. Tuttavia tecnicamente e musicalmente è a livelli altissimi. Alla fine dell'ascolto rimane solo confusione, e 2 o 3 canzoni che fa voglia di risentire (almeno per quanto mi riguarda), un fan di vecchia data, per quanto aperto possa essere, si chiederà che fine abbiano fatto l'inventiva comica e l'originalità, dove siano personaggi come: Marino Sumo, Zio Panello, Nonno Pippo, Dora, Cagatone Joe, Don Mignotte ecc ( personaggi esilaranti che sempre hanno accompagnato i prophilax )....Se è per lo più possibile che nei pezzi puramente dedicati a denuncia e polemica, ci sia una certa fiacchezza, è gravissima la poca originalità, la piattezza e la non efficacia di buona parte di quei brani puramente dedicati alla comicità di questo disco. In un'ultima analisi si ha un album abbastanza scarso d'ispirazione ma ricco dal punto di vista musicale (e menomale), se dovessi valutarlo rispetto al panorama musicale Italiano gli darei un 200%, ma mi sento in dovere di confrontarlo alla qualità a cui i Prophilax ci hanno abiutato in passato perciò gli do un 65%.

 

 

***Qui di seguito una lista dettagliata dell'ascolto:

 

 

1)GAG(s)

La prima traccia è uno dei tanti simpaticissimi sketch che da sempre accompagnano le canzoni dei prohilax...sempre graditi, ce n'è uno per ogni 2 canzoni circa, non li riporterò.

 

2) VIVI E LASCIA CHIAVARE:

 

Ha un che di "Fotturion" nella intro e poi un misto di varie canzoni precedenti, non male la musica, la chitarra di Sbhor non delude mai. Tuttavia la canzone a fatica fa sorridere appena, poco originale. Potente il ritornello ma solo quello.

 

3) CLERO TTURA DE COJONI:

 

La musica è eccellente e energetica, notevoli assoli di chitarra, è la prima volta che i Prophilax dedicano un'intera canzone all'attacco alla Chiesa, la canzone non ha NULLA di comico (ok l'album è più impegnato) e dopo un po' diventa monotona e si cambia traccia.

 

5) SILICOJONE

 

Pezzo Hard-Rock dal sound "classico" molto piacevole, al contrario della precedente fa ridere ma non "decolla", non si raggiungono quei climax di comicità volgare, anche se "CHIAPPE RUBATE ALLA PORNOGRAFIA" rimane in mente! Questa è piacevole da riascoltare.

 

7) TI ANO

Ballata alla "Viva La F**a" (Quinto Escremento), decisamente inferiore a livello di comicità (e qui no, non centra la variabile dell'impegno, qui si parla di sesso anale, ne di politica ne di chiesa), anche se è interessantissimo il duetto con voce femminile, niente di speciale, bellissima la musica, una "vera" ballad ne avrebbe tratto più vantaggio. Sono sicuro che live renda di più, fusa con l'emozione di un concerto

 

8) MANDAMI IN RADIO COL BEEP

 

Un pezzo liscio e orecchiabile, si presta all'ascolto ripetuto ed è uno dei miei preferiti ma non sembra quasi dei Prophilax, (RIFLESSIONE: è un pezzo chiaramente mostruosamente superiore ad ogni lavoro dei Gem Boy, altro gruppo demenziale, ma sei essi si decommercializzassero un po' e avessero un pizzico di talento in più potrebbero benissimo fare una canzone del genere, capite ?). Polemizza contro la censura e contro la musica commerciale in radio, ma è un pezzo piatto e ironicamente è uno dei pochi pezzi che potrebbe essere davvero trasmessi in radio ( è forse questa la loro intenzione? E chi può biasimarli)

 

10) BIG BAMBOO

 

All'inizio (e non solo) un po' funky molto gradevole, e poi subito parte un riff particolarmente espressivo e poi segue il cantato quasi rapeggiante (come in "NO SEG" album: Il signore delle fogne) scandito da una decisa chitarra ritmica, e poi ritornello breve, potentissimo ed ESILARANTE (finalmente) "Ooooh BIG BAMBOO...ecc" , SI qui i veri Prophilax sono tornati dalla dimensione Anale col Mentulatore, non servono neanche particolari parolacce ed esagerazioni per rendere esilarante questa parte. La canzone poi prosegue con la voce femminile, abilissima e volgarissima a fare la ragazza arrapata in cerca del BIG BAMBOO, qui la volgarità "strategica" in combinazione con l'effetto comico è ai livelli dei vecchi successi. Forse il miglior pezzo dell'album, immediato e scorrevole.

 

12) FRATE N' KIAPPETTO

 

Pezzo decisamente metal (benissimo!), perbacco un altro pezzo contro la Chiesa però stavolta fa ridere e scorre liscio, nulla di eccelso ma decisamente un pezzo targato Prophilax (per lo meno Prophilax Post Quinto Escremento)

 

13) ALTRI CA**I STESSI CULI

 

Canzone lenta , rivolta alla critica contro la casta politica italiana, doverosa in un "album impegnato", ben fatta e razionale, non c'è nulla da ridere (al massimo sorridere) ed è giusto che sia cosi, qui i prophilax si dimostrano molto maturi, questa canzone di certo non appartiene al Genere Porno Rock.

 

15) STRONZEMON

 

Canzone orientata al far ridere con modestissimi risultati, parla di orribili mostriciattoli chiamati Stronzemon amati dai bambini che guardano il cartone, più che polemica contro la televisione (Pokemon- Stronzemon) e contro il lavaggio del cervello che i mass media praticano sui bambini tramite la TV sembra solo una goliardica canzone più vicina a"Mongolius" (Quinto Esacremento), il pezzo sembra appesantito da filtri vocali elettronici ma in ultima analisi è difficile immaginarsela senza di essi

 

16) CASA CHIUSA

 

Canzone Metal vuota e banale su tutti i fronti a fatica si arriva alla fine della traccia, solo un riempitivo.

 

18) ME SCARICO TUTTO

 

Elogio della pirateria contro la tirannia dei prezzi elevati di musica e film, carina l'idea peccato che la canzone sia un bidone di monotonia, non fa ridere, non fa riflettere non serve a nulla.

 

20) S.P.E.R.M.A.

 

"Dai retta a Zio che vinci bene.....BEVI S.P.E.R.M.A......lo bevo anch'io insieme a Zio". Sperma come "crema di bellezza" da bere le donne che vogliono rimanere sempre giovani, molto profilaxesco, fa abbastanza ridere! Si distinguerebbe se non fosse così piatta tra ritornello e ritornello, non vorrei ripetermi ma anche qui si rimpiangono i bei tempi andati.

 

22) FIGLI DI CANI

 

"Vigili urbani figli di cani", canzone Hard-Rock/Metal contro i vigili urbani, molto più scorrevole della precedente ma sa di poco, ZERO originalità, non fa ridere, non fa niente, anche se è GASANTISSIMO il ritornello, soprattutto quello finale!

 

23) VIVO COL GAY

 

Altro melodico a media velocità a due voci, che palle, ma stranamente è più potente di gran parte dei pezzi sovrastanti (dal #13in poi), parla di un gay che ha lasciato la ragazza, ma è una canzone dei prophilax?? Ok ci sono due o tre parolacce, ma che senso ha ? Di che sa ? E' piatta, non fa ridere e cosa denuncia ? I pregiudizi? Forse ma non si capisce.

Questa DeRecensione di Coito Ergo Sum è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.
Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser: www.debaser.it/recensionidb/ID_22602/Prophilax_Coito_Ergo_Sum.htm

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Otto)

Bartleboom
Bartleboom Divèrs
Opera: | Recensione: |
...scusami ma non ho finito di leggerla. Visto il tuo nick, ti do 5 sulla fiducia.
BËL (00)
BRÜ (00)

CaptainHowdy
Opera: | Recensione: |
Ma che roba e'?
BËL (00)
BRÜ (00)

sorciopeloso
Opera: | Recensione: |
Sinceramente mica ho capito perché è tra i casi letterari.
BËL (00)
BRÜ (00)

S4doll
Opera: | Recensione: |
solo l'impostazione è da caso umano navigato, giustissima la dislocazione
BËL (00)
BRÜ (00)

CoolOras
Opera: | Recensione: |
Mitici Prophilax!
BËL (00)
BRÜ (00)

Pibroch
Opera: | Recensione: |
Hai dimenticato "Jazz" nei generi...
BËL (00)
BRÜ (00)

claISdead
Opera: | Recensione: |
bel cagatone di pagina!
BËL (00)
BRÜ (00)

Rorix
Opera: | Recensione: |
I casi letterari, cosa faremmo senza...
BËL (00)
BRÜ (00)

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Il tuo voto alla recensione:
Il tuo voto all’opera: