Hai combinato Rock con Britpop

Starsailor: All This Life

Starsailor: All This Life

di GrantNicholas | DeRango™: 10.00 Novità!

Anche gli Starsailor di James Walsh arrivano al primo disco post-reunion di inediti, con questo nuovo “All This Life”. Registrato negli studi di Richard McNamara (chitarrista degli Embrace, che qui funge anche da produttore) ad Hipperholme, nello West Yorkshire, il nuovo lavoro arriva dopo il best of del 2014 (corredato…

The Charlatans: Different Days

The Charlatans: Different Days

di GrantNicholas | DeRango™: 0.00

C'è stato un periodo, lungo più o meno sette anni (diciamo tra la pubblicazione di "Simpatico", disco che li aveva riportati in top ten dopo il fallimento commerciale di "Up At The Lake" del 2002, e la rinascita con il bellissimo "Modern Nature" di due anni fa) nel quale i…

Kasabian: For Crying Out Loud

Kasabian: For Crying Out Loud

di GrantNicholas | DeRango™: 11.00

Il precendente “48:13” per i Kasabian è stato un mezzo passo falso. Non tanto a livello commerciale (quinto numero uno consecutivo in UK per la band), quanto a livello artistico: difatti, in mezzo a tanti pezzi validi (“Bumblebee”, “Stevie”, “Treat”, “Bow”), ce n’erano altrettanti troppo persi in una spinta elettronica…

TOY: Join the Dots

TOY: Join the Dots

di Miss Kinotto | DeRango™: 31.00

Misckey fatta la rece sui Toy? Fa leggere: “...il gruppo ha un suo procedimento per allestire allucinazioni: scena lasciata ad un ritmo marziale dal sapore di crauti ed al shoegaze-iano gioco di feedback ed abbagli assortiti di chitarre e keyboard per creare un ambiente amniotico, particolarmente indicato per organizzarci il…

Pete Doherty: Hamburg Demonstrations

Pete Doherty: Hamburg Demonstrations

di sotomayor | DeRango™: 38.00

Mettete da parte i vostri gusti musicali. Voglio dire, mettete un attimo da parte quello che può essere oppure no il vostro apprezzamento per le sue qualità artistiche; senza dubbio Peter Doherty, piaccia oppure no, è stato assieme a Julian Casablancas e gli Strokes, la personalità più popolare della nuova…

Johnny Dorelli: Johnny Dorelli

Johnny Dorelli: Johnny Dorelli

di LuxVix | DeRango™: -10.00

Siamo Nel 1965 , in Italia c'è l'avvento della musica Beat , e stranamente anche l'antiquato Dorelli lancia un disco con molte canzoni al passo con i tempi. Fruscio del vinile e si parte bene con "Probabilmente" canzone partecipante alla manifestazione "Un Disco Per L'Estate 1965" (ottenendo il nono posto)…

Black Grape: Stupid Stupid Stupid

Black Grape: Stupid Stupid Stupid

di Galensorg | DeRango™: 6.00

Black Grape, capitolo 2/2. Parecchi mesi fa mi ero preso la briga di presentare ufficialmente questo collettivo al DeBasio, oggi completo il suo breve ciclo discografico con questo disco. Per farla molto breve, i Black Grape nascono nel 1993, poco dopo lo scioglimento degli Happy Mondays, proprio per mano di…

Richard Ashcroft: These People

Richard Ashcroft: These People

di GrantNicholas | DeRango™: 12.00

Senza contare la fallimentare (artisticamente e commercialmente parlando) esperienza con gli United Nations Of Sound, Richard Ashcroft (ex frontman di una delle band inglesi più importanti degli ultimi trent’anni, i Verve) arriva al quarto capitolo solista con questo “These People”, dieci anni dopo l’ottimo “Keys To The World”. Prodotto nuovamente…

Noel Gallagher's High Flying Birds: The Dying Of The Light

Noel Gallagher's High Flying Birds: The Dying Of The Light

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 6.00

Avete presente quelle sere in cui vi assalgono ricordi del passato e pensate che avreste potuto cambiare qualcosa? O (se siete di quelli che se potessero tornare indietro rifarebbero tutto) semplicemente ricordate: Volti di persone che chissà cosa fanno adesso, Posti dove è accaduto qualcosa di indimenticabile, La vecchia magia…

The Coral: Distance Inbetween

The Coral: Distance Inbetween

di GrantNicholas | DeRango™: 9.00

A due anni da “The Curse Of Love” (raccolta di brani incisi tra il 2005 e il 2007) e a sei dall’ultima prova in studio, il bellissimo “Butterfly House” (prima prova senza il chitarrista Bill Ryder-Jones), tornano i The Coral con questo nuovo “Distance Inbetween”, ottava prova in studio licenziata…

Suede: Night Thoughts

Suede: Night Thoughts

di GrantNicholas | DeRango™: 16.00

A distanza di tre anni dal primo album post reunion, lo splendido “Bloodsports”, i Suede si rimettono in pista con un nuovo lavoro in studio, battezzato “Night Thoughts”. Progetto complesso ed ambizioso (allegato alla edizione speciale del disco troviamo un film – l’album ne è la colonna sonora – diretto…

The Strypes: Little Victories

The Strypes: Little Victories

di GrantNicholas | DeRango™: 4.00

Non ancora maggiorenni, due anni fa gli irlandesi The Strypes diedero fuoco alle polveri con “Snapshot”, sorprendente disco d’esordio che mostrò al mondo il talento di questo promettente quartetto in erba. A sorprendere furono soprattutto le particolari influenze segnalate dalla band, dichiaratasi innamorata di certe sonorità a cavallo tra i…

The Libertines: Anthems For Doomed Youth

The Libertines: Anthems For Doomed Youth

di GrantNicholas | DeRango™: 14.00

Undici anni. Quante cose cambiano, specialmente nel mutevole panorama musicale d’albione. Una doppietta di dischi folgoranti. Poi le camere d’albergo sfasciate, le liti, la droga, i furti in casa, poi l’abbandono, infine il sipario. Una nuova band (gli altalenanti Babyshambles) ed un disco solita per il “genietto” Pete Doherty, un’altra…

Stereophonics: Keep The Village Alive

Stereophonics: Keep The Village Alive

di GrantNicholas | DeRango™: 7.00

Il flop del 2009 con “Keep Calm And Carry On” è stato paradossalmente salutare per la carriera dei gallesi Stereophonics. L’ultimo album risalente ormai a 2 anni fa, “Graffiti On The Train”, li ha riportati (in classifica e non solo) ad un livello più consono al loro talento, in particolar…

Noel Gallagher's High Flying Birds: Chasing Yesterday

Noel Gallagher's High Flying Birds: Chasing Yesterday

di GrantNicholas | DeRango™: 5.00

Alla seconda prova sulla lunga distanza, Noel Gallagher si conferma come uno dei migliori autori britannici della sua generazione. Lontanissima dalla sua mente (almeno a parole) l'intenzione di riavviare col fratello quella macchina da soldi chiamata Oasis, a quattro anni di distanza dall'esordio sforna con i suoi High Flying Birds…

Blur: The Magic Whip

Blur: The Magic Whip

di definitelyalex | DeRango™: 7.00

Hong Kong, maggio 2013. Quattro ex ragazzi inglesi osservano dalle finestre del loro hotel lo skyline della vecchia colonia britannica, il luogo "dove l'Oriente incontra l'Occidente". Forse il momento è arrivato. Potrebbero godersi le bellezze della città asiatica e rilassarsi per qualche giorno nell'attesa di ricominciare il tour. Ma non…

Oasis: Heathen Chemistry

Oasis: Heathen Chemistry

di Brahms | DeRango™: 0.00

Era il 2002. Gli Oasis si erano appena ripresi dal crollo che avrebbe dovuto portarli ad una fine prematura. Eppure "Be Here Now" non era affatto male, nonostante Noel Gallagher lo definisca orribile. Decisero allora di cambiare rotta e partorirono "Standing On The Shoulder of Giants" a tutti gli effetti…

Plastic Tree: Nega to Posi

Plastic Tree: Nega to Posi

di panapp | DeRango™: 6.00 Samples!

Nel numero di marzo del 1999, in pieno fervore da classifica di fine millennio come al tempo ne uscirono tante, la rivista Rockstar pubblicò la lista delle dieci migliori band degli anni '90: le fortunate furono (in rigoroso ordine alfabetico) Depeche Mode, Litfiba, Oasis, Pearl Jam, Radiohead, R.E.M, The Cranberries,…

Duran Duran: Seven And The Ragged Tiger

Duran Duran: Seven And The Ragged Tiger

di Alexandrino | DeRango™: -8.00

CIAOOO FIGLIOLI E FIGLIOLEEE!!! Oggi parliamo di un disco che mi piace ascoltare molto spesso, sia per le belle canzoni che mi mettono di buon umore e sia per l'ottima musicalità che esprimono i seguenti brani. La band di quale sto parlando sono i DURAN DURAN, una band secondo me…

Beady Eye: Be

Beady Eye: Be

di Boddicker | DeRango™: 2.00

L'ombra dell'essere "gli Oasis meno Noel Gallagher" li inseguirà fin tanto esisteranno, quello è inevitabile. La voglia di dimostrare al mondo che si sarebbe potuto vivere anche senza l'apporto del fratellone ha fatto in modo che venisse dato alla luce un disco come "Different Gear, Still Speeding", in parte sorprendente…