Hai combinato Rock con Dub

Hanni El Khatib: Savage Times

Hanni El Khatib: Savage Times

di sotomayor | DeRango™: 35.71

Hanni El Khatib è sicuramente uno dei nomi più considerati per quello che riguarda la cosiddetta controcultura contemporanea USA. Del resto è un nativo americano di prima generazione, figlio di un palestinese e di una filippina e nato e cresciuto nella città di Los Angeles, California e conseguentemente influenzato da…

Blasted Mechanism: Sound In Light

Blasted Mechanism: Sound In Light

di Danny The Kid | DeRango™: 6.00

I Blasted Mechanism sono... sono... sono... ehm, sono portoghesi, attivi dal 1999 e si conciano in una maniera assurda, con costumi a metà tra il tribale e il fantascientifico, di una pacchianeria stramboide da far impallidire i Kiss; già direi che si presentano bene, e la loro musica è un…

The Dirty Projectors: Bitte Orca

The Dirty Projectors: Bitte Orca

di Amev | DeRango™: 4.78

Mi stupisce che nessuno abbia ancora scritto niente sui Dirty Projectors. Buffo che debba farlo proprio io che non ho tanta esperienza da critico. Si perché quest'album è di una densità micidiale e quello che ho da dire è poca cosa. E' mai possibile, oggi come oggi, fare qualcosa di…

Bob Marley & the Wailers: Uprising

Bob Marley & the Wailers: Uprising

di woodstock | DeRango™: 14.36

E' facile a posteriori parlare di "testamento spirituale", oltrettutto con un artista come Marley che della spiritualità aveva fatto comunque una ragione di vita. Ma se uno per "testamento" intende un lavoro buttato lì nella fase calante della parabola, si sbaglia di grosso. Non è un "Look at the Fool",…

The Three Johns: The Death of Everything

The Three Johns: The Death of Everything

di supersoul | DeRango™: 45.95

Pur facendo parte di un gruppo che aveva come sani principi la libertà di espressione (al di fuori di ogni regola musicale precostituita) chissà perché il chitarrista John Langford abbia sentito l'esigenza di mettere su un trio con John Messrs Hyatt (voce) e John Brennan (basso) ...senza contare Hugo, la…

A.A.V.V.: The Different You: Robert Wyatt E Noi

A.A.V.V.: The Different You: Robert Wyatt E Noi

di GustavoTanz | DeRango™: 16.67

Robert Wyatt. Già, chi è veramente Robert Wyatt? Una domanda che molti si saranno posti in questo pianeta, senza ombra di dubbio. Chi lo conosce di certo concepisce lui e la sua musica ognuno in un modo diverso dall'altro. Perché Wyatt è un personaggio difficile da capire in toto. Anche…

Almamegretta: 4/4

Almamegretta: 4/4

di GustavoTanz | DeRango™: 13.69

Quattro quarti Un titolo profetico quello scelto da questa band napoletana, tra le più importanti della realtà nostrana dei tanto bistrattati anni '90. Non sono stati in molti a decidere di unire la tradizione campana, il trip hop, la world music e il dub creando un sound che è stato…

Blur: Think Tank

Blur: Think Tank

di Boop7 | DeRango™: -0.12

L'attesa del nuovo lavoro dei Blur mi aveva fatto sperare in un ritorno dei quattro con qualcosa di molto interessante. Ma nell'ottobre del 2002 la notizia della partenza di Graham Coxon mi aveva fatto pensare che per i Blur sarebbe stato difficile andare avanti. A "Rockol" Damon raccontava a proposito…

Almamegretta: Venite! Venite!

Almamegretta: Venite! Venite!

di Naif_90 | DeRango™: 0.00

Primo album dal vivo in carriera per i partenopei Almamegretta, gruppo che è riuscito a ritagliarsi una notevole fetta di attenzione nel mezzo del panorama musicale italiano sopratutto con ottimi dischi quali "Sanacore" e "Imaginaria". "Venite! Venite!" è composto da brani proveniente da tutti gli album del gruppo (quindi "Anima…

The Mars Volta: De-Loused in the Comatorium

The Mars Volta: De-Loused in the Comatorium

di bella_Bartok! | DeRango™: 16.83

"Ma chi sarà stò Moatillatta?... bah!.."   Certo che stì Mars Volta ne han fatta di strada! Ancora mi ricordo le prime recensioni di questo disco/oggetto del mistero, frutto dell'ennesimo progetto dei frontmen degli At the Drive-In. Chi li stroncava come cervellotici cialtroni e chi invece li incensava come riscopritori del…

King Crimson: The Power To Believe

King Crimson: The Power To Believe

di 47 | DeRango™: 18.41

Tre anni dall'inizio del ventunesimo secolo, i Crimson si godono il folle spettacolo imbastito dagli uomini schizoidi. Il titolo "the power to believe" sembra quasi richiamare un ipotetico concept cominciato col primo disco, per cui nonostante tutto abbiamo ancora una grossa capacità/potere: la speranza. L'urgenza espressiva di sir Robert Fripp…

Primal Scream: Screamadelica

Primal Scream: Screamadelica

di telespallabob771 | DeRango™: 0.95  Caso letterario

Ennesimo doppione.Dovrebbero vietarli Stavo facendo un rapido calcolo. A chi non è mai capitato di mettersi a contare, per esempio, quanto tempo si impiega ad andare a comprare le sigarette sotto casa, per poi trasporre il risultato ottenuto in settimane, mesi, anni, di tabacco? Quanto tempo perso. O guadagnato, chissà…

Mau Mau: Viva Mama Nera

Mau Mau: Viva Mama Nera

di under | DeRango™: 0.38

Non ho ancora approfondito la discografia dei Mau Mau nè so se lo farò, visto che il loro genere non mi intriga molto (inoltre mi è difficile capirne i testi), ma questo album (molto da festa: bellissima "Ellis Island") mi è piaciuto e voglio segnalarvelo, visto anche che non è recensito…

The Clash: Sandinista!

The Clash: Sandinista!

di bjork68 | DeRango™: 45.12

Quando un pomeriggio di tanto tempo fa misi le mani per la prima volta su questo album triplo dei Clash del 1980, già dal primo ascolto mi accorsi che mi trovavo innanzi a qualcosa di mai concepito prima, a qualcosa che avrebbe stravolto il panorama musicale che caratterizzava il periodo…

Easy Star All-Stars: Radiodread

Easy Star All-Stars: Radiodread

di Ghemison | DeRango™: 1.78  Scelta degli editor

Sono tornati. Il commando di esperti produttori e musicisti giamaicani che si nasconde dietro il nome Easy Star All-Stars torna tre anni dopo 'The Dub Side Of The Moon' per rileggere in chiave reggae/dub un altro capolavoro (maggiore addirittura) del rock psichedelico inglese: 'Ok Computer'. Un'operazione sulla carta assai promettente,…

Matisyahu: Youth

Matisyahu: Youth

di Ghemison | DeRango™: 9.39  Scelta degli editor

Pazza pazza pazza New York! Dopo anni di connubi tra pop art e proto-punk di new wave di controcultura africana (siano le Pantere Nere o i Public Enemy non importa) cosa possiamo aspettarci? Ma certo un ebreo ortodosso che fa un raggamuffin molto più sincero di tanti giamaicani e soprattutto…

HiM: Many In High Places Are Not Well

HiM: Many In High Places Are Not Well

di panurge | DeRango™: 3.65

Vittime di una curiosa omonimia che li fa spesso confondere con il luccicante polpettone del goth rock, gli Him sono un complessino nato come progetto parallelo del batterista-percussionista dei Codeine, Doug Scharin. Lo staff che sta dietro all'album include, oltre a Scharin, il cantante Christian Dautresme, il trombettista Rob Mazurek…

Maxim: Fallen Angel

Maxim: Fallen Angel

di Kiddie-G | DeRango™: 3.00

A cinque anni di distanza dal primo Hell's Kitchen torna Maxim con Fallen Angel, secondo album da solista per l'MC della band britannica The Prodigy. Rispetto al primo esperimento, ci si trova di fronte ad un album decisamente più rock, in cui le chitarre si fanno più presenti nella trama…

Pylon: Hits

Pylon: Hits

di Ashluke12 | DeRango™: 6.00

Pylon: "Hits". Mai titolo fu meno azzeccato per una raccolta di un gruppo meteora come la band Atheniense (Georgia) dei Pylon. Tra l'80 e l'89 sfornano soltanto due album e questa raccolta, poi il nulla (ci sarà poi un loro ritorno nel '90 ma non degno di nota). Questa raccolta datata…