Hai combinato Folk Apocalittico con Industrial

Ain Soph: Kshatriya

Ain Soph: Kshatriya

di caesar666 | DeRango™: 26,50

Gli AinSoph sono un gruppo mitico della scena post-industriale esoterica italiana e internazionale: nel corso del tempo hanno assunto un vero e proprio status di culto. Si sono formati a Roma nei primi anni ’80. La prima formazione ha pubblicato una leggendaria trilogia - composta I II, e III -…

Death In June: Brown Book

Death In June: Brown Book

di caesar666 | DeRango™: -10,82

“Brown Book" rimane ancora oggi una perla nera di inestimabile valore ed è probabilmente il capolavoro del neo-folk. Douglas P. dimostra qui tutto il suo talento di "chansonnier" in nero: i suoi testi sono intrisi di una poesia decadente ricca di riferimenti mitici e storici. La “visione” di Douglas P.…

Andrew King: Deus Ignotus

Andrew King: Deus Ignotus

di mementomori | DeRango™: 8,66

Mi ricordo nitidamente le impressioni che ho ricevuto la prima volta che ho ascoltato “Deus Ignotus”, sarà stata una settimana fa (beh, la memoria fa cilecca, ma fino ad un certo punto) e correvo nell'oscurità (niente di trascendentale: un po' di jogging dopo lavoro) ed arrancando pensavo: perché? Perché dopo…

Current 93 and Nurse With Wound: Bright Yellow Moon

Current 93 and Nurse With Wound: Bright Yellow Moon

di mementomori | DeRango™: 10,29

Quando dico che l'alba del nuovo millennio è stata per i Current 93 una fase difficile, di incertezza artistica e concettuale, non mi sembra di dire stupidaggini. Se non altro per la mancanza totale di una direttiva stilistica atta a coronare il sempre difficile percorso esistenziale di David Tibet. Facendo…

Blood Axis: Ultimacy MCMXCI - MMXI

Blood Axis: Ultimacy MCMXCI - MMXI

di mementomori | DeRango™: 11,02

Il Leviatano si è risvegliato. Con movimenti lenti ma energici il Mostro Ancestrale emerge dagli abissi di un torbido oceano per attestare la sua terribile esistenza. Lentamente, ma qualcosa si muove. Poco più di un anno dalla pubblicazione di “Born Again” (secondo full-lenght licenziato sulla lunga distanza – ben quattordici…

Toroidh: Europe Is Dead

Toroidh: Europe Is Dead

di Untilted | DeRango™: 6,18

"Europe Is Dead": un titolo che farebbe subito pensare all'ennesimo esaltato intento a ricalcare le gesta leggendarie di entità quali Current 93, Death in June, Sol Invictus e, nello specifico, certe vedute nostalgiche o concetti sulla decadenza della vecchia gloriosa Europa e il declino dell'Uomo, ripetuti fino allo stremo dagli…

NON: God & Beast

NON: God & Beast

di Untilted | DeRango™: 15,48

"Do you want total war?" Yes you want. Total War! Total War! Termina cosi "God & Beast", probabilmente il miglior parto di Boyd Rice sotto l'aka NON; termina in un modo che riassume in pochi e semplici versi tutta la serie di concetti ottusi, misantropi e guerrafondai su cui l'americano…

Steven Stapleton & Tony Wakeford: Revenge Of The Selfish Shellfish

Steven Stapleton & Tony Wakeford: Revenge Of The Selfish Shellfish

di mementomori | DeRango™: 2,93

"Revenge Of The Selfish Shellfish" è uno di quegli album che compri perché attirato dai nomi che campeggiano in copertina; lo ascolti una volta, lo riponi al suo posto negli scaffali, lo fai vegetare per lunghi periodi nella polvere; è uno di quegli album che poi ti ricordi all'improvviso di…

Orplid: Greifenherz

Orplid: Greifenherz

di mementomori | DeRango™: 3,43

E chi l'avrebbe mai detto che un giorno ci saremmo ritrovati con gli Orplid alle prese con chitarre elettriche e drum-machine caricate a manetta? Questo, almeno, è lo shock che ci procura la roboante “Luzifer”, irruente brano di apertura dell'ultima prova da studio “Greifenherz”, uscito sul finire del 2008. Facciamo…

Der Blutharsch: When All Else Fails!

Der Blutharsch: When All Else Fails!

di mementomori | DeRango™: 6,78

"When All Else Fails!" chiude parzialmente un ciclo, e parzialmente ne apre un altro. Dicasi anche: il tipico caso di transizione non riuscita. Una zona di passaggio, questo album del 2002, in cui la corazzata Der Blutharsch alleggerisce l'artiglieria, mantiene le sembianze di un carro armato, ma sostituisce le granate…

Blood Axis: Blót: Sacrifice in Sweden

Blood Axis: Blót: Sacrifice in Sweden

di mementomori | DeRango™: 2,27

Qualche singolo sparso nel nulla, saltuarie collaborazioni, il monumentale "The Gospel of Inhumanity": a questo si limita la discografia ufficiale dei Blood Axis, prolifici quanto un panda sull'orlo dell'estinzione, ma fondamentali come pochi altri nell'evoluzione stilistica di quella zona grigia che sosta irrequieta fra truce tradizione industriale e folk apocalittico. Ogni…

The Triple Tree: Ghosts

The Triple Tree: Ghosts

di mementomori | DeRango™: 8,98

Il discorso sembra riprendere dal recente "Into the Woods", ultimo album solista del buon Tony Wakeford. Lavoro, questo, che contemplò, accanto alla mastodontica figura dello storico leader dei Sol Invictus, l'imponente presenza dietro al microfono dell'amico e collaboratore Andrew King, bislacco personaggio riesumato da chissà quale epoca dimenticata: "The Triple Tree" è così il…

Sixth Comm: The Fruits of Yggdrasil

Sixth Comm: The Fruits of Yggdrasil

di mementomori | DeRango™: 7,47

6<OMM & Freya Aswynn - "The Fruits of Yggdrasil", 1987   Il 1987 è un anno chiave per il folk apocalittico: nel 1987 viene dato alle stampe il "Brown Book" dei Death in June, divenuto poi il manifesto del genere; il 1987 è anche l'anno di "Swastikas for Noddy", album…

Neurosis: A Sun That Never Sets

Neurosis: A Sun That Never Sets

di Blackdog | DeRango™: 72,78

OLTRE L'APOCALISSE "..An exiled sound washed in with the tide. Their voices are free. Free from the sun's stare, free from the noise of lost souls. On the waves their voice carries on.." Oscurità. Nubi. Vapore tossico. Fuochi. Squarci di luce. Dalla collina l'umanità è porpora. Come il respiro, le…

Von Thronstahl: Sacrificare

Von Thronstahl: Sacrificare

di Hell | DeRango™: 37,93

Analizzare un buon disco facendo esclusivo riferimento alla musica è bene, ma quando la musica stessa diviene un mezzo intrigante per comunicare a parole qualsiasi genere di poesia o soprattutto qualche profonda riflessione è ancora meglio. Un po' meno se dietro alle note si annidano idee di estremismo politico e,…

Death In June: Heilige!

Death In June: Heilige!

di mementomori | DeRango™: 23,29

"To All Those Who Fight in Isolation" Dedicato a tutti quelli che combattono in isolamento. E poi Douglas P., mimetica e maschera antigas, con un bicchiere di vino bianco in mano a mo' di brindisi. La gloria del Niente, la gloria del Silenzio. Come non nutrire simpatia ed eterno rispetto,…

Boyd Rice and Friends: Wolf Pact

Boyd Rice and Friends: Wolf Pact

di mementomori | DeRango™: 0,45  Scelta degli editor

Ho digitato alla voce "artista" Boyd Rice and "Friends" solo perché il databaser non mi riconosce la corretta dicitura, che sarebbe invece Boyd Rice and "Fiends": non un errore di stampa, bensì un gioco di parole ("amici", "demoni") con cui Rice decide di ribattezzare il proprio progetto personale, giunto al…

Der Blutharsch: Der Blutharsch

Der Blutharsch: Der Blutharsch

di mementomori | DeRango™: 21,73

Niente titolo. Nessun brano titolato. Nessuna nota introduttiva. Solo una croce grigia su uno sfondo grigio. Sulla croce, impresso a caratteri quasi illeggibili: Der Blutharsch, letteralmente "aspro sangue". Questo è il modo in cui il viennese Albin Julius si affaccia sul mercato discografico con la sua nuova temibile creatura: i…

Current 93: Christ And The Pale Queens Mighty In Sorrow

Current 93: Christ And The Pale Queens Mighty In Sorrow

di mementomori | DeRango™: 8,58

Quando si parla dei Current 93 si parla di musica sostanzialmente incatalogabile e che solo per abitudine, convenzione o semplice comodità definiamo industrial esoterico. Tale definizione, per quanto vaga, riesce tuttavia a ben ammaestrare l'indefinibile proposta di Tibet e soci, ma se ci mettiamo un secondo a ragionare sul significato…

Death in June: Take Care & Control

Death in June: Take Care & Control

di mementomori | DeRango™: 9,31

Con "Take Care & Control" ha inizio la parabola discendente del percorso artistico di Douglas P. Si apre di fatto la stagione delle collaborazioni, sintomo di un incipiente calo di ispirazione che caratterizzerà l'ultima fase della carriera della Morte in Giugno. Tuttavia, quel che ne esce fuori, è paradossalmente un…