Bene! Hai selezionato il genere Biografico

Federico Fellini: Amarcord

Federico Fellini: Amarcord

di VincVega | DeRango™: 19,98

E' difficile per me valutare obiettivamente "Amarcord", in quanto Riminese di nascita e di vita vissuta. Le analogie con la Rimini di oggi, ma anche quella di 20, 30, 40 anni fa sono tante e anche se quelle troppo in la non le ho vissute, sento continuamente i ricordi di…

Gianni Amelio: Hammamet

Gianni Amelio: Hammamet

di joe strummer | DeRango™: 52,20 Novità!

Esile, ritroso, quasi che non voglia parlare troppo dell'argomento di cui tutti si aspettano che parli. Va bene non insistere sui fatti storici, dati per assodati, ma se questo significa insistere sterilmente per due ore intorno a un personaggio semplicemente antipatico, inchiodandolo nel suo esilio finale, con dialoghi stitici, brutti,…

Martin Scorsese: The Irishman

Martin Scorsese: The Irishman

di joe strummer | DeRango™: 69,49 Novità!

Un Robert De Niro ringiovanito al computer prende a calci un uomo sul marciapiede. Ha maltrattato sua figlia, ecco quello che si merita. Il viso di Robert è giovane, ma i movimenti sono lenti e legnosi come quelli di un vecchio. La sospensione dell'incredulità si incrina. Questo è un film…

Roman Polański: J'accuse

Roman Polański: J'accuse

di Anatoly | DeRango™: 9,85

Roman Polanski. Come è visto dalla gente: Polanski il pedifilo, Polanski il maiale, Polanski, eh, magari grande regista ma che uomo di merda, mandate al rogo quel porco polacco, Polanski che se ne è scappato a Parigi, Polanski stupratore, Polanski di qua Polanski di là. Anzi, "Polansky", secondo molti. Questo…

James Mangold: Le Mans '66

James Mangold: Le Mans '66

di joe strummer | DeRango™: 10,24

Non me ne frega granché di motori, non tifo la Ferrari, non guardo i Gran Premi. Questo film è medio, nulla per cui strapparsi i capelli, ma neanche brutto. Un riempitivo di buon mestiere come tanti negli ultimi anni, in cui Hollywood non sa più dove cercare le storie. I…

Adelmo Sidoli: Lucio Domizio Aureliano

Adelmo Sidoli: Lucio Domizio Aureliano

di domizio | DeRango™: -2,92

Ho appena finito di leggere Lucio Domizio Aureliano di Adelmo Sidoli, Ge.Di. edizioni. L'Autore è un biologo con la passione della storia. Comprando questo libro pensavo di essermi imbattuto in un romanzo storico. Nulla di più falso. Ho scoperto, invece, un imperatore di cui non conoscevo nulla, un uomo che…

Jeff Tweedy: Let's Go (So We Can Get Back)

Jeff Tweedy: Let's Go (So We Can Get Back)

di Flo | DeRango™: 78,46  Recensione della settimana 44 del 2019

Onestamente non ho ancora capito se leggere le (auto)biografie mi piaccia o meno. Alla fine è un po' come spiare la vita di qualcuno, e poi si rischia che l'impressione su quest'artista o quel cantante venga completamente ribaltata (non leggete la biografia di Elliott Smith), oppure che restituisca esattamente l'immagine…

Richard Cook: Blue Note Records. La biografia.

Richard Cook: Blue Note Records. La biografia.

di Pinhead No More | DeRango™: 33,84

Premessa assolutamente necessaria Tu che sei un_ maniac_ cinofil_ debaseriot_ avrai visto e ricorderai fotogramma per fotogramma «A qualcuno piace caldo». Riempiti gli spazietti alla bisogna e per farla breve, ad un certo punto ci sta Tony Curtis in spiaggia sotto l'ombrellone, travestito da Junior Shell, erede unico dell'impero benzinaro,…

Bill Bryson: In un paese bruciato dal sole. L'Australia

Bill Bryson: In un paese bruciato dal sole. L'Australia

di Stanlio | DeRango™: 10,23

Presumo che non fregherà ‘na beata mazza a niuno ma di William "Bill" McGuire Bryson quest'anno ho fatto indigestione, leggendomi almeno metà dei suoi libri, per l'esattezza 7 a partire da “America perduta. In viaggio attraverso gli USA” del '89 a “Piccola grande isola” del 2015 e per essere più…

The Beatles: The Beatles Anthology DVD

The Beatles: The Beatles Anthology DVD

di madcat | DeRango™: 60,02

Il primo elemento che mi ha colpito di questo fondamentale, mastodontico, divertente ed entusiasmante film/documentario musicale di circa 12 ore (in cofanetto di cinque DVD), è che scorre via, letteralmente, come l’acqua: merito ovviamente dell’oggetto dell’opera (insomma, la storia dei Beatles, non penso ci sia da aggiungere altro), degli straordinari…

Paul Schrader: Mishima: A Life in Four Chapters

Paul Schrader: Mishima: A Life in Four Chapters

di Anatoly | DeRango™: 8,77

“Una disposizione naturale, anche se inaridita, come peraltro la mia intera vita che va scemando, rimane ancora ben radicata in me: è l’inclinazione, che fu particolarmente viva nella fanciullezza e nell’adolescenza, a non temere di trascorrere le ore del giorno fantasticando” da Storia di un promontorio, racconto giovanile di Mishima…

Dante Virgili: La distruzione

Dante Virgili: La distruzione

di caesar666 | DeRango™: 18,68  In Siberia!

Curioso notare come la figura di Dante Virgili continui a suscitare, seppur in modo sotterraneo, un interesse morboso. Di sicuro ci troviamo di fronte ad un caso letterario di quelli oscuri. Virgili è noto a qualche appassionato di letteratura per aver scritto “La Distruzione”, un romanzo apocalittico in cui si…

Bill Bryson: America perduta

Bill Bryson: America perduta

di Stanlio | DeRango™: 10,42

“America perduta” sottotitolo: “In viaggio attraverso gli Usa” Dopo aver vissuto per dieci anni in Inghilterra l'autore torna in patria e l”attraversa transitando su 38 Stati su di una malconcia Chevrolet di famiglia (esattamente della madre), viaggiando quasi sempre su strade secondarie, da una città all'altra. vedendo quasi tutto ciò…

Matteo Carmignoli: La ragazza oltre il mare

Matteo Carmignoli: La ragazza oltre il mare

di Carloss | DeRango™: -2,79

Rimasto veramente colpito positivamente dal primo libro di questo scrittore emergente e da tutta la sua esplicita crudeltà mi sono subito procurato la sua seconda pubblicazione. E che dire… Ne sono rimasto esterefatto. “La ragazza oltre il mare” è qualcosa di TOTALMENTE DIVERSO dal suo predecessore, “I caduti”. “La ragazza…

Henri Michaux: Passaggi

Henri Michaux: Passaggi

di CosmicJocker | DeRango™: 67,88  Facile da leggere

Tra le tante idiozie (travestite da cose importanti) che flagellano la quotidianità c’è una cosa importante (di solito percepita come un’idiozia) che invece la nobilita: la divagazione. Amo divagare. Amo farlo in tutte le declinazioni possibili e immaginabili. Amo sedermi al bar con un amico e lasciare che le immagini,…

Marco Bellocchio: Il traditore

Marco Bellocchio: Il traditore

di joe strummer | DeRango™: 41,18

“Questo film mi ha un po' deluso”. Stava per iniziare così questa recensione, stavo per dire che gli attori sono giganteschi, che la cura storico-cronachistica è eccellente, ma manca una lettura, una filigrana che indichi lo sguardo autoriale su fatti già ben noti. Poi ho avuto un flash: c'è Tommaso…

Jean Echenoz: Lampi

Jean Echenoz: Lampi

di loStraniero | DeRango™: 30,22

"Solo un idiota si mette tra Achab e la sua balena", Gregory House intro inutile e velleitaria (come al solito) Lampi che illuminano il cielo. Le particelle vibrano, colorando il buio per poi quietarsi. Un processo che si ripete sino al suo acme. Esplodono fulmini ovunque. Se ci capiti in…

Philip Roth: Inganno

Philip Roth: Inganno

di Stanlio | DeRango™: 12,00

“Inganno” pubblicato c/o Leonardo nel 1991, Einaudi nel 2006 e Mondadori nel 2015 mica pizza e fichi. Ecco un libro o libretto (dato che consta in circa una centocinquantina di pagine) “Deception” del 1990 che non consiglierei a nessuno (ma anche no, ovvero lo consiglierei a tutti) tranne che ad…

GEORGE BEST: THE BEST

GEORGE BEST: THE BEST

di IlConte | DeRango™: 73,51  Recensione della settimana 21 del 2019

“Al mattino dovevo comunque allenarmi, mi faceva sentire “vivo”; buttare fuori tanta merda mi serviva sia fisicamente che, soprattutto, psicologicamente. Non so con quali forze; sicuramente la mente che desiderava tenere il tutto in una falsa visione di situazione sotto controllo era il motore di tutto nel bene e nel…

Black Sabbath: THE END OF THE END

Black Sabbath: THE END OF THE END

di IlConte | DeRango™: 71,36

L’importante è emozionarsi ancora... Gli aggressivi possono essere di due tipologie: la prima è composta da quei coglioni ignoranti che sono ignobilmente convinti di avere le verità in tasca e di poterle/doverle divulgare con ogni mezzo; di solito sono arroganti e aggressivi attraverso i cosiddetti social, in mezzo a tanta…