Bene! Hai selezionato il genere Biografico

Lemmy: LA SOTTILE LINEA BIANCA

Lemmy: LA SOTTILE LINEA BIANCA

di IlConte | DeRango™: 87.00

"No alla politica e alla religione. Sono loro a mandare i giovani a morire. Il rock'n'roll, invece, non tradisce". Ian Fraser Kilmister, detto Lemmy. 15 Novembre 1982, sono andato a controllare la data. I miei amici più grandi Claudio e Agostino mi dicono che vorrebbero portarmi ad un concerto. Così…

Irvine Welsh: COLLA

Irvine Welsh: COLLA

di Stanlio | DeRango™: 6.00

“Glue” di Irvine Welsh, 553 pagine nell'edizione Guanda o TEA, l'avevo trovato tempo addietro sul piratesco TorrentZetaDue in formato ebook cercando altro, e siccome il nome dell'autore mi pareva di averlo già incocciato da quelche parte, mi son detto: massì intanto me lo scarico e poi m'informo. Male non feci,…

Oliver Stone: Snowden

Oliver Stone: Snowden

di Stanlio | DeRango™: 0.00 Novità!

Anche stavolta Mr William Oliver Stone ci spiazza ma non troppo proponendoci un film “biografico” contro il sistema, incentrato sugli ultimi giorni di Mr Edward Joseph Snowden, prima di darsi alla latitanza lontano dalle grinfie degli States e della NSA ovvero la National Security Agency, cioè l'organismo governativo degli USA…

Massimo Cirri: Un'altra parte del mondo

Massimo Cirri: Un'altra parte del mondo

di sotomayor | DeRango™: 28.00

Ho cominciato a documentarmi sulla figura di Aldo Togliatti per puro caso un pomeriggio in cui mi interessavo al disfacimento della ex Jugoslavia e a quella che era stata ed è la discendenza del Maresciallo Tito. La connessione potrebbe apparire solo pretestuosa ma come si evince dalla lettura di questo…

catena fiorello: Picciridda

catena fiorello: Picciridda

di Salesuliveires | DeRango™: 2.00

Attraverso la voce di una bimba siciliana cresciuta a suon di Modugno, Peppino di Capri, Rita Pavone, Nino Ferrer, durante i tempi d'oro di Gassman, Monica Vitti, del primo Sordi e della mitica Brigitte Bardot, sullo sfondo di Léto (Letojanni), lungo la costa jonica tra Messina e Catania, miss Fiorello…

Andrea Camilleri: Biografia del figlio cambiato

Andrea Camilleri: Biografia del figlio cambiato

di Stanlio | DeRango™: 4.00

Ero indeciso se scrivere qualcosa su questa biografia romanzata alla Camilleri e poi mi son detto “perchè no?” così eccomi qua a dire la mia su questo libro letto all'incirca un mese fa e che a me ha rivelato diverse cose sorprendenti (per lo meno per me) su Luigi Pirandello…

Patricia Butler: Gli angeli danzano, gli angeli muoiono

Patricia Butler: Gli angeli danzano, gli angeli muoiono

di IlConte | DeRango™: 61.00

"Non volle essere intervistata e disse di non volermi vedere di nuovo. Mori poco dopo il nostro incontro. Dovettero passare diversi anni prima che Patricia Butler raccogliesse quella palla che tutti gli altri biografi si erano fatti sfuggire dalle mani. Patricia mi telefono', e dopo averne parlato, io manifestai entusiasticamente…

Pietro Ghizzardi: Mi richordo anchora

Pietro Ghizzardi: Mi richordo anchora

di luludia | DeRango™: 30.00  Approvata dal Comindeb

Nel labirinto delle forme che si cercano, senza però mai trovarsi del tutto, l’espressione se ne esce imperfetta e priva del passo sicuro, e qualche volta banale, di ciò che si crede dato per sempre. Oh, amici, io credo che a volte lo zoppicare e l’andar storto valgano l’andare più…

Christian Duguay: Hitler: The Rise of Evil

Christian Duguay: Hitler: The Rise of Evil

di sotomayor | DeRango™: 28.00

Uno dei principali motivi di attrito tra me e i miei interlocutori soliti, quando discuto di cinema, è la mia mancata grande passione per quello che è considerato uno dei capolavori dell'arte cinematografica, cioè 'The Godfather' di Francis Ford Coppola. Parliamo oggettivamente di un film fondamentale e che ha fatto…

Paul Copeland: The Nazi Gospels

Paul Copeland: The Nazi Gospels

di sotomayor | DeRango™: 20.00

In generale quando ci troviamo di fronte alla notizia dell'ennesimo attentato terroristico oppure davanti alle immagini che rappresentano la tragedia dei migranti oppure quelle di scenari di guerre a noi lontane e di cui sappiamo poco anche causa il disinteresse delle cronache e fino alla minaccia nucleare di un personaggio…

Niki Stein: Rommel

Niki Stein: Rommel

di sotomayor | DeRango™: 16.00

Ci sono alcuni principi in cui non mi riconosco. Questo vale su di un piano puramente razionale, che d'altronde - va detto - non sempre va di pari passo con quello emotivo, causando complicazioni e discordanze che sono tipiche della natura umana. Ci sono ad ogni modo determinati condizionamenti culturali…

Michele Mari: Leggenda privata

Michele Mari: Leggenda privata

di joe strummer | DeRango™: 22.00

L’ultimo libro di Michele Mari è un po’ il suo La coscienza di Zeno. Con i dovuti aggiustamenti, non marginali, ma in fondoLeggenda privata è una seduta di psicanalisi, uno scavare internamente e nel passato, a fondo, per arrivare alle scaturigini delle nevrosi di Michele Mari. Il sondaggio interiore e…

André Gide: L' Immoralista

André Gide: L' Immoralista

di CosmicJocker | DeRango™: 46.00

Ricordo la Prima Comunione. Ricordo i lunghi pomeriggi imprigionato nella gabbia del Catechismo; ore passate a inseguire le orme di Cristo, degli Apostoli e dei Santi immacolati, mentre l’unica cosa che volevo era rotolarmi nel fango e scambiare le figurine con gli amici. Ricordo la funzione; il prete, commosso, dava…

Pietro Guarriello: Studi Lovecraftiani

Pietro Guarriello: Studi Lovecraftiani

di caesar666 | DeRango™: 8.00

Nuova uscita per Studi Lovecraftiani, la mitica rivista consacrata all’universo di H.P. Lovecraft e diretta dal grande Pietro Guarriello, sicuramente uno dei maggiori esperti in Italia del Solitario di Providence. Pietro Guarriello è anche un grande cultore e studioso di letteratura fantastica come ha dimostrato, in questi anni, con la…

Emmanuel Carrère: Io sono vivo, voi siete morti

Emmanuel Carrère: Io sono vivo, voi siete morti

di The Punisher | DeRango™: 16.00

“A uno scrittore di fantascienza non è consentito credere a quello che racconta, altrimenti pensate un po’ che confusione”. Lo sosteneva lo scrittore cult Philip Kendred Dick, autore de "La svastica sul sole", "Un oscuro scrutare", "Ma gli androidi sognano pecore elettriche?" (da cui il film-capolavoro di Ridley Scott, "Blade…

François Truffaut: I quattrocento colpi

François Truffaut: I quattrocento colpi

di VITTORIO1959 | DeRango™: 1.00

Primo lungometraggio di François Truffaut presentato alla 12° edizione del Festival di Cannes dove ottenne il Premio per la migliore regia.Racconta uno spaccato dell’infanzia/adolescenza di Antoine Doinel, 13 anni, interpretato da Jean-Pierre Léaud, che diventerà attore feticcio di Truffaut, e interpreterà in altri 4 film la saga omonima.Di fatto è…

Guillaume Apollinaire: Il Poeta Assassinato

Guillaume Apollinaire: Il Poeta Assassinato

di CosmicJocker | DeRango™: 50.00

“…e nel bel mezzo del fiume lo scorpione punse la rana. Questa, stupefatta da quel gesto che li avrebbe condannati entrambi ad una morte certa, chiese allo scorpione il perché di quella follia. Lo scorpione rispose: <E’ la mia natura!>”. La parabola della rana e dello scorpione ha sempre solleticato…

Ewan McGregor: American Pastoral

Ewan McGregor: American Pastoral

di Stanlio | DeRango™: 3.00

American Pastoral Diretto ed interpretato (ottimamente) dallo scozzese Ewan McGregor, alla sua prima prova registica, lui viene ricordato dai più per la sua recitazione nei due Trainspotting che negli innumerevoli altri suoi film (almeno una cinquantina). Le informazioni sul suo contenuto cercate ça va sans dire su wikipedia (ebbene sì…

Greg Shaw: Jim Morrison & i Doors on the road

Greg Shaw: Jim Morrison & i Doors on the road

di IlConte | DeRango™: 80.00

C’è stato un tempo, e quel tempo precedette l’avvento degli spacciatori di bit, in cui giravano fogli chiamati fanzines, affettuosamente fanze. Perché alle fanze ti ci affezionavi - impossibile che non accadesse – e ti affezionavi anche di più a chi spandeva passione e sudore per scrivere quei fogli, stamparli,…

Pablo Larraín: Jackie

Pablo Larraín: Jackie

di joe strummer | DeRango™: 28.00  Komatsu

Certo, con una protagonista come Natalie Portman in questo stato di grazia, metà del film è fatto. Ma l’ottimo Pablo Larraín fa davvero molto per non essere messo in ombra da una prova attoriale spaventosa. O meglio, riesce a dare quanto più spazio possibile all’attrice, ma senza sacrificare il suo…