Bene! Hai selezionato il genere Drammatico

Todd Phillips: Joker

Todd Phillips: Joker

di giovanni.remo | DeRango™: -7,07 Novità!

Brutto! Un film prevedibile, palloso fino all'inverosimile, che si trascina stancamente senza un guizzo, senza una sorpresa, senza un colpo di scena che sia uno! Quante volte dovremo vedere il super criminale che diventa così perché è stato abusato da piccolo, è povero in canna, non se lo caga nessuno…

Andrej Koncalovskij: Runaway Train

Andrej Koncalovskij: Runaway Train

di Kuro | DeRango™: 7,17

Ci sono pellicole che finiscono nel famoso dimenticatoio, e questo, sinceramente, non dispiace sempre: - certo, un po' infantile la cosa (ma cosa di più infantile dei sogni al Cinema?), come se un film, dicevamo, cui si tiene e si è affezionati rimanesse in un cantuccio, al riparo da sguardi…

Bong Joon-ho: Memorie di un assassino

Bong Joon-ho: Memorie di un assassino

di joe strummer | DeRango™: 23,24

La fotografia livida sembra suggerire un'idea di mondo in cui il senso delle cose è dilavato, sgocciolato via poco a poco come i colori dalla tela di Bong. Un'umanità grigia, distante, inzuppata dalle piogge che bagnano cadaveri di donne stuprate. Una realtà sfrangiata in mille rivoli di incertezza. In quelle…

Clint Eastwood: Richard Jewell

Clint Eastwood: Richard Jewell

di joe strummer | DeRango™: 49,10 Novità!

C'è una sbavatura. Nel film la giornalista Kathy Scruggs baratta la notizia in cambio di sesso. E quelli dell'Atlanta Journal-Constitution non l'hanno presa bene, per usare un eufemismo. Ma alla fine questa macchia nella sceneggiatura di Billy Ray illumina ulteriormente il nodo della questione: siamo tutti (giornalisti, narratori, registi) innamorati…

Manó Kaminer: Young Man with a Horn

Manó Kaminer: Young Man with a Horn

di Stanlio | DeRango™: 9,17

ehm, breve premessa: Leon Bix Beiderbecke ci lasciò (chi dice per polmonite e chi a causa del troooooppo alcool ehm, probabilmente la seconda…) a soli 28 anni e fu uno dei più grandi trombettisti degli anni ’20, di quello che fu definito “Jazz bianco”. Bix (era di origini tedesche e…

Gabriele Muccino: Ricordati di Me

Gabriele Muccino: Ricordati di Me

di VincVega | DeRango™: 4,08

Ritratto di una famiglia borghese apparentemente felice. I genitori Carlo e Giulia hanno sotterrato i loro sogni, rispettivamente di scrittore lui e attrice di teatro lei, in favore di una serenità familiare in realtà mai arrivata. La figlia Valentina è alla ricerca spasmodica del successo sul piccolo schermo e l'altro…

Quentin Tarantino: C'era una volta... A Hollywood

Quentin Tarantino: C'era una volta... A Hollywood

di Mayham | DeRango™: -1,76

"C'era una volta un fottuto Rick Dalton che inceneriva hippies strafatti e assassini vicino casa Polanski a... Hollywood", questo doveva essere il titolo dell'ultimo film di Quentin Tarantino. La Nona tarantiniana. Una sinfonia di colori elettrici e morte liquefatta, una elegia malinconica e criminale scritta in un cimitero campestre illuminato…

Taika Waititi: Jojo Rabbit

Taika Waititi: Jojo Rabbit

di joe strummer | DeRango™: 30,58 Novità!

Si ride. E son risate senza retrogusto, perché l'amarezza qui è tenuta a bada, per lunghi tratti. La satira sulla gioventù hitleriana è simpatica, ma molto facile. Cosa c'è di più facile che sfottere i nazisti e le loro contraddizioni? È come sparare sulla croce rossa. L'assurda narrazione degli ebrei,…

Sam Mendes: 1917

Sam Mendes: 1917

di joe strummer | DeRango™: 37,08 Novità!

Che critiche vuoi fare a uno che ti gira la prima guerra mondiale in piano sequenza? Anzi, mi sembra che qui ci sia modo di inquadrare meglio una tendenza ormai consolidata in certo cinema hollywoodiano, da Cuarón e Iñárritu in poi. E cioè mettere completamente in secondo piano i contenuti…

Federico Fellini: Amarcord

Federico Fellini: Amarcord

di VincVega | DeRango™: 20,00

E' difficile per me valutare obiettivamente "Amarcord", in quanto Riminese di nascita e di vita vissuta. Le analogie con la Rimini di oggi, ma anche quella di 20, 30, 40 anni fa sono tante e anche se quelle troppo in la non le ho vissute, sento continuamente i ricordi di…

Greta Gerwig: Piccole donne

Greta Gerwig: Piccole donne

di joe strummer | DeRango™: 41,17 Novità!

Rotondo, caldo, scorre via limpido, senza grossi affanni, senza lacerazioni. Comfort zone femminista, mi verrebbe da chiamarla, senza alcun intento polemico. Tante brave attrici, bei vestiti e un ritmo frizzante, funziona soprattutto come agrodolce intrattenimento. Non ci vedo grandi leve attualizzanti, non mi pare possa parlare granché al presente. È…

Ken Loach: Sorry We Missed You

Ken Loach: Sorry We Missed You

di edmond | DeRango™: 17,73

Il paradosso parte dai titoli di testa, prima che arrivino le immagini: sei il padrone di te stesso ma non avrai il tempo nemmeno per decidere quando andare a pisciare. Maloney sciorina a Ricky Turner la giusta formula in cui inquadrare il lavoro. Maloney è il capo della ditta di…

Gianni Amelio: Hammamet

Gianni Amelio: Hammamet

di joe strummer | DeRango™: 52,26 Novità!

Esile, ritroso, quasi che non voglia parlare troppo dell'argomento di cui tutti si aspettano che parli. Va bene non insistere sui fatti storici, dati per assodati, ma se questo significa insistere sterilmente per due ore intorno a un personaggio semplicemente antipatico, inchiodandolo nel suo esilio finale, con dialoghi stitici, brutti,…

Roy Ward Baker: La tua bocca brucia (Don't bother to knock)

Roy Ward Baker: La tua bocca brucia (Don't bother to knock)

di JOHNDOE | DeRango™: 21,83

Manco a farlo apposta, ieri mi è capitato di leggere questa recensione che all’epoca sollevò un discreto vespaio. https://www.debaser.it/allan-grant/marilyn-monroe/recensione Proprio ieri sera ho visto un film con Marilyn Monroe (era in programma non ho deciso di vederlo dopo aver letto la rece). Il titolo in italiano è semplicemente pietoso… allude…

Ferzan Ozpetek: La Dea Fortuna

Ferzan Ozpetek: La Dea Fortuna

di Geo@Geo | DeRango™: 36,61 Novità!

Tanti bei film. Cerco qui dentro per informarmi, sentire pareri. Talora non condivido tutto, ma scrivete molto bene. A volte seguite un andamento tortuoso, come le circonvoluzioni cerebrali, e allora rischio di uscire fuori strada alla prima curva. Ecco perché mi ritrovo come una novella Alice in Wonderland, incredula, non…

Aldo, Giovanni & Giacomo, Massimo Venier: Chiedimi sé sono felice

Aldo, Giovanni & Giacomo, Massimo Venier: Chiedimi sé sono felice

di Dragonstar | DeRango™: 18,75

Questo scritto è frutto di una tentata disinfezione dalla "Zalonite Acuta" che in questi giorni ha colpito un po' tutto il suolo italico. Lo confesso: Checco non mi è mai piaciuto. Detto da uno che ha patito i suoi primi tre film e dei quali ha apprezzato ben poco. Si…

Ken Loach: Sorry We Missed You

Ken Loach: Sorry We Missed You

di ilfreddo | DeRango™: 59,82 Novità!

Avete mai provato a nuotare contro corrente? Le scene di questo film sono bracciate vigorose e disperate che remano nella direzione opposta rispetto allo stato delle cose. Rompono appena la superficie per una frazione di secondo senza lasciare il minimo segno della loro forza. Loach ci fa entrare in una…

Noah Baumbach: Storia di un matrimonio

Noah Baumbach: Storia di un matrimonio

di joe strummer | DeRango™: 31,10 Novità!

Una storia, un milione di storie. Il nuovo film di Baumbach lo trovate in tutte le classifiche di fine anno, l'hanno visto tanti e ne hanno parlato altrettanti. Racconta la fine di un matrimonio, è una cosa che guardi se vuoi farti un po' del male. Ma in realtà, non…

Richard Linklater: Che fine ha fatto Bernadette?

Richard Linklater: Che fine ha fatto Bernadette?

di joe strummer | DeRango™: 12,00

È bravo ma non si applica. Uno studente brillate, ma stavolta è un compitino da sei tirato. Questa la sensazione guardando l'ultimo lavoro di Linklater; si percepisce la volontà di non fare più di così, di non eccedere in qualità perché questa è un'opera minore e allora non carichiamola troppo.…

Francis Ford Coppola: Apocalypse Now

Francis Ford Coppola: Apocalypse Now

di Mayham | DeRango™: 13,81

E' qualcosa che torna puntualmente, un appuntamento fisso, inevitabile, un sogno che squarcia la notte e grida senza voce e senz'anima, il peggiore degli incubi, una maledizione che scende, inesorabile, nel buio minaccioso, e avvolge ogni cosa, è guerra, disperazione, pensieri mostruosi che serpeggiano tra le fiamme giallognole dell'Ade, quando…