Bene! Hai selezionato il genere Drammatico

Asghar Farhadi: Il passato

Asghar Farhadi: Il passato

di Cialtronius | DeRango™: 2.00

IL PASSATO Di Asghar Farhadi (2013 - 130 min) Asghar Farhadi, regista iraniano, sale alla ribalta con il suo ormai celebre Una separazione (2011) oscar per il miglior film straniero. Due anni dopo gira "Il passato". Il cinema di Farhadi è il cinema del realismo, della quotidianità. Un cinema multi-etnico…

Mario Merola: I figli... so' pezzi 'e core

Mario Merola: I figli... so' pezzi 'e core

di Cialtronius | DeRango™: 10.00

Copio la trama da internet Tommaso (Mario Merola) e sua moglie Matilde si guadagnano da vivere per le strade di Napoli. La donna è incinta del loro primogenito ma, a causa di un parto complicato, il neonato muore. Nello stesso ospedale una giovane donna, abbandonata dal suo compagno, muore nel…

Edoardo de Angelis: Indivisibili

Edoardo de Angelis: Indivisibili

di Cialtronius | DeRango™: 12.00

Indivisibili (2016) Regia: Edoardo De Angelis Sceneggiatura: Edoardo De Angelis, Nicola Guaglianone, Barbara Petronio Con: Angela e Marianna Fontana (Viola e Dasy, gemelle siamesi) Massimiliano Rossi: il papà Antonia Truppola: la mamma Gianfranco Gallo: il prete Peppe Servillo (quello degli Avion Travel il fratello di Tony): il dottore Eccetera Ci…

Uberto Pasolini: Still Life

Uberto Pasolini: Still Life

di Stanlio | DeRango™: 2.00

STILL LIFE regia di UBERTO PASOLINI DALL’ONDA Non mi dilungherò troppo nel dire anche la mia su questo film, che nel 2013 ha vinto diversi premi tra cui quello per la miglior regia alla 70ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia nella sezione "Orizzonti". Mi preme iniziare, un po’ perchè…

Frank Beyer: Jakob il bugiardo

Frank Beyer: Jakob il bugiardo

di Cialtronius | DeRango™: 16.00

Jakob il bugiardo è un film del 1975 della RDT diretto da Frank Beyer. Nel 1999 fecero un remake con Jakob interpretato da Robin Williams. Siamo nel ghetto, in Germania, la seconda guerra mondiale sta per finire, i russi sono alle porte …ma quando arrivano? Intanto, nel ghetto ebraico, si…

Dennis Gansel: Napola - Elite für den Führer

Dennis Gansel: Napola - Elite für den Führer

di sotomayor | DeRango™: 12.00

Alla fine questo qui è un film sul nazismo, ma che non per questo necessariamente si presta a essere considerato solo e unicamente in quello che fu il contesto storico della Germania hitleriana del 1942 e in cui il regista ha voluto ambientare la storia. Dennis Gansel, nato a Hannover…

Terrence Malick: Song to Song

Terrence Malick: Song to Song

di joe strummer | DeRango™: 12.00 Novità!

Sarebbe davvero facile gettare fango su questo film, irriderlo, dirne una più grossa dell’altra. Mi è sembrato invece più sensato fare un respiro profondo, rilassarmi e guardare oltre il dito. Lamentarsi della poca definizione delle vicende in un film di Malick sarebbe come trovarsi davanti a un Van Gogh e…

Terrence Malick: Song to Song

Terrence Malick: Song to Song

di Anatoly | DeRango™: 12.00 Novità!

Pur conscio delle grandi, varie e piuttosto aspre critiche già in corso da prima dell'uscita ufficiale del film ("merito" delle anteprime, che personalmente, francamente abolirei senza pensarci), da malickiano della prima ora, come mi piace definirmi (e che rivendico tuttora con orgoglio di essere) aspettavo ugualmente con notevoli aspettative quest'ultimo…

William Brent Bell: The Boy

William Brent Bell: The Boy

di LKQ | DeRango™: 14.00 Novità!

Cos'è la paura? Si potrebbero spendere ore a darne definizioni sempre differenti ma, per me, è quella sensazione che proviamo quando avvertiamo un pericolo. Definizione semplice, certo; persino banale, se vogliamo. Ma, nonostante ciò, può considerarsi corretta. Il cinema dell'orrore ha come punto cardine la paura. Almeno, in teoria, la…

Christian Duguay: Hitler: The Rise of Evil

Christian Duguay: Hitler: The Rise of Evil

di sotomayor | DeRango™: 28.00

Uno dei principali motivi di attrito tra me e i miei interlocutori soliti, quando discuto di cinema, è la mia mancata grande passione per quello che è considerato uno dei capolavori dell'arte cinematografica, cioè 'The Godfather' di Francis Ford Coppola. Parliamo oggettivamente di un film fondamentale e che ha fatto…

Tetsuya Nakashima: Confessions

Tetsuya Nakashima: Confessions

di LKQ | DeRango™: -2.00 Novità!

Voglio iniziare questa recensione con un'affermazione magari forte, una provocazione che potrebbe infastidire qualcuno: il cinema dell'estremo oriente è il miglior cinema al mondo, nonostante quelle frasi da ignoranti (perdonate l'espressione offensiva) come "eh ma hanno gli occhi a mandorla, fanno film brutti e noiosi; non guardo i film dei…

Lars von Trier: Nymphomaniac (Vol. I & II)

Lars von Trier: Nymphomaniac (Vol. I & II)

di LKQ | DeRango™: 8.00

"La melanconia è psichicamente caratterizzata [...] dalla perdita della capacità di amare, dall'inibizione di fronte a qualsiasi attività e da un avvilimento del sentimento di sé che si esprime in autorimproveri e autoingiurie e culmina nell'attesa delirante di una punizione" [Sigmund Freud, Lutto e melanconia (in Metapsicologia)] Su Nymphomaniac di…

Mark Romanek: Non Lasciarmi (Never Let Me Go)

Mark Romanek: Non Lasciarmi (Never Let Me Go)

di Cialtronius | DeRango™: 2.00

In un passato ucronico, tra gli anni ‘70 e gli anni ‘90 la clonazione umana è possibile. I cloni vengono letteralmente “allevati” fin dalla nascita e, raggiunta la maggiore età diventano “donatori”. Donatori di organi per la precisione. Dopo due o tre donazioni, generalmente, il loro ciclo vitale si esaurisce,…

Steve McQueen: Shame

Steve McQueen: Shame

di Anatoly | DeRango™: 24.00

Shame è un film potentissimo, come visivamente ed emotivamente, di rado capita. Potente già dal titolo, così semplice ed esplicativo dal significato duro, profondo, diretto come un pugno. Shame è prima di ogni altra cosa un film sul male di vivere, come in pochi sanno esserlo. McQueen, regista di enorme…

Ettore Scola: C'eravamo tanto amati

Ettore Scola: C'eravamo tanto amati

di Cialtronius | DeRango™: 36.00

C’eravamo tanto amati è uno dei più grandi e importanti film della cinematografia italiana di sempre. È nell’olimpo insieme a pochi altri… La strada, Ladri di biciclette, Il sorpasso, I soliti ignoti, Rocco e i suoi fratelli… È un film straordinario sotto molti punti di vista. Il cast: non sai…

Rupert Sanders: Ghost in the Shell

Rupert Sanders: Ghost in the Shell

di Anatoly | DeRango™: 13.00

"Tutto quello che la scienza può permettere sarà realizzato, anche se ciò modifica profondamente quello che oggi consideriamo come umano, o come auspicabile." Michel Houellebecq Non faccio per vantarmi, ma in questi casi mi approccio ad un film senza pregiudizi di sorta, e sostanzialmente sempre so a cosa vado incontro.…

Simon Staho: Dag och Natt

Simon Staho: Dag och Natt

di LKQ | DeRango™: 2.00

"Il dolore più acuto è quello di riconoscere noi stessi come l’unica causa di tutti i nostri mali." [Sofocle] Solitamente, il bello di un racconto è essere ignari del finale, per restare in tensione, nell'attesa di vedere come la storia si risolverà. Ecco. Dag och Natt di Simon Staho rivela…

Brian De Palma: Carrie

Brian De Palma: Carrie

di joe strummer | DeRango™: 36.00

A oltre quarant’anni dall’uscita nelle sale, questo film potrebbe risultare datato, invecchiato male, troppo semplice, lento. In effetti sotto certi punti di vista, principalmente tecnici, l’opera di De Palma non risulta certo freschissima. Ma lasciando perdere gli aspetti più superficiali e andando al cuore del film, penso che queste possibili…

Jeff Nichols: Loving

Jeff Nichols: Loving

di joe strummer | DeRango™: 15.00

Saper raccontare le persone normali non è per niente scontato. Sì, perché pur parlando di un caso che ha fatto giurisprudenza, Loving tratta di persone normali. Il regista e sceneggiatore Jeff Nichols lo fa molto bene, senza forzare la mano, senza dover necessariamente tirare fuori messaggi, simboli, epos. Non, la…

Ewan McGregor: American Pastoral

Ewan McGregor: American Pastoral

di Stanlio | DeRango™: 3.00

American Pastoral Diretto ed interpretato (ottimamente) dallo scozzese Ewan McGregor, alla sua prima prova registica, lui viene ricordato dai più per la sua recitazione nei due Trainspotting che negli innumerevoli altri suoi film (almeno una cinquantina). Le informazioni sul suo contenuto cercate ça va sans dire su wikipedia (ebbene sì…