Bene! Hai selezionato il genere Erotico

Hanns Heinz Ewers: Alraune

Hanns Heinz Ewers: Alraune

di caesar666 | DeRango™: 7,79 Novità!

Finalmente rivede la luce in Italia un capolavoro del fantastico nero e decadente come “Alraune” di Hanns Heinz Ewers grazie alle Edizioni Hypnos che, bisogna dirlo, ultimamente hanno pubblicato volumi di assoluto pregio – penso a Der Orchideen Garten uscito sempre nella collana “Mirabilia” -in una veste grafica pregevole rispetto…

Matteo Carmignoli: I caduti

Matteo Carmignoli: I caduti

di Carloss | DeRango™: -8,98 Novità!  In Siberia!

Questa è l'intervista in cui mi sono imbattuto e che mi ha complito così tanto da spingermi a procurarmi il libro. Io la ripropongo qui, ma tutti i diritti di questa appartengono chiaramente alla pagina web "Recensioni per esordienti", infatti in "approfondimenti" inseritò il link che porta alla pagina ufficiale.…

Matteo Carmignoli: La ragazza oltre il mare

Matteo Carmignoli: La ragazza oltre il mare

di Carloss | DeRango™: -1,36 Novità!

Rimasto veramente colpito positivamente dal primo libro di questo scrittore emergente e da tutta la sua esplicita crudeltà mi sono subito procurato la sua seconda pubblicazione. E che dire… Ne sono rimasto esterefatto. “La ragazza oltre il mare” è qualcosa di TOTALMENTE DIVERSO dal suo predecessore, “I caduti”. “La ragazza…

Matteo Carmignoli: I caduti

Matteo Carmignoli: I caduti

di Carloss | DeRango™: -2,56

Il libro che mi appresto a recensire è di uno scrittore abbastanza sconosciuto immagino, tale Matteo Carmignoli. Mi sono imbattuto per caso nella recensione di un suo libro (non quello che recensirò) e incuriosito mi sono letto anche una sua intervista sul medesimo sito (quella invece riguardava il libro che…

Philip Roth: La macchia umana

Philip Roth: La macchia umana

di Stanlio | DeRango™: 35,49

Il romanzo inizia con con la giovane fidanzata (analfabeta) del professore protagonista (anziano) che viene presentata a Nathan Zuckerman, un suo amico (del professore accademico), mentre munge coscienziosamente una vacca… e finisce con Nathan Zuckerman che sta guidando lungo un’isolata strada di montagna, quando nota il pick-up dell’ex marito della…

Philip Roth: Inganno

Philip Roth: Inganno

di Stanlio | DeRango™: 11,85

“Inganno” pubblicato c/o Leonardo nel 1991, Einaudi nel 2006 e Mondadori nel 2015 mica pizza e fichi. Ecco un libro o libretto (dato che consta in circa una centocinquantina di pagine) “Deception” del 1990 che non consiglierei a nessuno (ma anche no, ovvero lo consiglierei a tutti) tranne che ad…

José Pinheiro: Mon Bel Amour Ma Déchirure

José Pinheiro: Mon Bel Amour Ma Déchirure

di Marco Orsi | DeRango™: 13,05

Una trama esile e già sviscerata da altri registi. La solita storia che ci presenta una lei "colta" e altezzosa ma col vizietto di intrattenere rapporti, anche carnarli, con un tizio che, al contrario, è un perfetto ignorante e un volgare galeotto. Il regista José Pinheiro, prima di aver visto…

Gaspar Noé: LOVE

Gaspar Noé: LOVE

di Stanlio | DeRango™: 21,04

“La vita è solo ciò che ne fai!” Questa è una dellle frasi conclusive recitate da Murphy in questo film definito “scabroso porno d'autore in 3D” pure da riviste come Vanity Fair, ma tornando all’inizio bisogna ammettere che Noè ci va giù duro fin da subito e poi continua con…

Ivo Torello: La casa delle conchiglie

Ivo Torello: La casa delle conchiglie

di caesar666 | DeRango™: 0,77

Dopo il “lovecraftiano” Predatori dall'abisso Ivo Torello – artista a 360 gradi, oltre a scrivere e’ anche un musicista e un illustratore come si puo’ vedere al seguente link: https://ivotorelloart.blogspot.com/p/grafica.html – torna con un nuovo romanzo dall’affascinante titolo La casa delle conchiglie sempre per le Edizioni Hypnos. Devo subito dire…

Alexandros Avranas: Dark Crimes

Alexandros Avranas: Dark Crimes

di Geo@Geo | DeRango™: 13,44

Non so perché mi sono convinta che vale la pena di recensire 'sto film, che, a dirla tutta, mi ha proprio lasciato l'amaro in bocca. Jim Carrey è "buono", decisamente fuori dai suoi ritmi (o semplicemente da quelli a cui ci ha abituato), anche se lo ho odiato per tutto…

Philip Roth: Lamento di Portnoy

Philip Roth: Lamento di Portnoy

di Stanlio | DeRango™: 26,84

Lamento di Portnoy di Philip Roth - 1969 A trentasei anni PR scrisse questo suo terzo romanzo, i primi due non li ho mai presi in mano e nemmeno i successivi, checchè ne abbia diversi scaricati nel mio kindle, a seguito della recente scomparsa dell’autore mi son deciso a rompere…

Walter Benjamin: L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica

Walter Benjamin: L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità tecnica

di emgag | DeRango™: 13,20

Siamo a metà settimana e la bella stagione sta per entrare nel vivo, allora piuttosto che cominciare a pensare alla meta delle vacanze mi accingo a proporre un tema PALLOSISSIMO per alcuni e INTERESSANTISSIMO per altri, comunque fondamentale per il nostro piccolo universo. Si tratta della ricezione e della fruizione…

Nagisa Ōshima: L'Impero dei Sensi

Nagisa Ōshima: L'Impero dei Sensi

di Anatoly | DeRango™: 33,39  Consigliata

Dopo averlo ucciso nel sonno, asfissiato dal laccio del suo kimono, ed in seguito reciso pene e testicoli, Abe Sada, in caratteri giapponesi, scrisse, con sangue, sul corpo di lui, cose come: "Abe e Kichi, noi due". Al momento dell'arresto, "Sada afferma che il pene di Ishida era il più…

Paul Schrader: The Canyons

Paul Schrader: The Canyons

di Anatoly | DeRango™: 23,44

Con 150 000 $ raccolti via crowdfunding, mettere in scena la morte del cinema, sotto forma di noir scritto dall'ex ragazzo prodigio Bret Easton Ellis; con protagonisti la più discussa attrice da gossip ed il più famoso pornodivo americano in circolazione; portare il film a Venezia ed essere stroncato (quasi)…

Vincent Gallo: The Brown Bunny

Vincent Gallo: The Brown Bunny

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 47,10

Il vecchio coniglietto marrone di Daisy viene ancora nutrito e tenuto in casa dalla anziana madre. Ella cova la speranza di rivedere un giorno la figlia scomparsa nel nulla. Bud, volto tetro e malinconico a livelli di suicidio, inizia il suo viaggio in auto; destinazione California: non è più tempo…

Lars von Trier: Nymphomaniac (Vol. I & II)

Lars von Trier: Nymphomaniac (Vol. I & II)

di LKQ | DeRango™: 12,28

"La melanconia è psichicamente caratterizzata [...] dalla perdita della capacità di amare, dall'inibizione di fronte a qualsiasi attività e da un avvilimento del sentimento di sé che si esprime in autorimproveri e autoingiurie e culmina nell'attesa delirante di una punizione" [Sigmund Freud, Lutto e melanconia (in Metapsicologia)] Su Nymphomaniac di…

Il Cuocoglione: Risotto barzotto

Il Cuocoglione: Risotto barzotto

di Cuocoglione | DeRango™: -34,56

Se parliamo di risotto Sono già bello barzotto Tante son le qualità Cresce la virilità Ecco qua c’è il riso rosso Me lo sento proprio grosso Per non dir del Vercellese Resta dritto per un mese E’ scontato il Maratelli Solidifica gli uccelli Celebriamo il riso Baldo La vagina ora…

Sergio Bissoli: Il paese stregato

Sergio Bissoli: Il paese stregato

di caesar666 | DeRango™: 18,99

Sergio Bissoli, nato a Verona nel 1946 ma vissuto sempre nel paesino veronese di Cerea, è un oscuro personaggio di culto. Giuseppe Lippi, nell’introduzione al volume qui recensito Il paese stregato edito da Hypnos, lo definisce “un angelo del bizzarro”. Scrittore, bibliofilo, appassionato di letteratura nera e studioso di esoterismo…

Nicolas Winding Refn: The Neon Demon

Nicolas Winding Refn: The Neon Demon

di L0LL0 | DeRango™: 53,46

Vedendo Refn, è difficile non pensare anche solo per un momento che celi qualche sotto-patina di disagio mentale e/o autismo. Questo danese, spiegoni al carico del quale non credo siano più necessari, da ragazzino (manco a dirlo!) disagiatissimo e, nell'ordine: dislessico, daltonico e incapace di rapportarsi al meraviglioso mondo femminile-madre…

Philip Roth: L'animale morente

Philip Roth: L'animale morente

di proggen_ait94 | DeRango™: 13,23

Mi trovo spesso in difficoltà quando si tratta di libri contemporanei. Provo un fastidio accademico nel non sapere se sto per approcciarmi ad un "classico", ad un'istituzione, o ad un qualsiasi prodotto del nostro tempo, destinato ad un futuro poco roseo, catalogato a caldo, o a freddo, o peggio ancora…