Hai combinato Alternative con Contemporanea

Altare Thotemico: Sogno Errando

Altare Thotemico: Sogno Errando

di uito | DeRango™: 10.48

E se solo poteste udire il mormorio di tale sogno non vorreste ascoltare altro rumore (Gibran Kahlil Gibran) Sembra riecheggiare qualcosa che non comprendiamo appieno. Energia attinta da fluttuazioni quantiche della nostra coscienza a cui viene consegnata una vera e propria anima. E' il sogno nel quale trovano un punto…

The Telescopes: Stone Tape

The Telescopes: Stone Tape

di sotomayor | DeRango™: 19.63  Levitation    Novità

I presupposti alla base di questo secondo album nell'anno 2017 dei Telescopes sono veramente interessanti. Il disco inaugura una serie di pubblicazioni della Yard Press dedicate alla musica. La collana, a cura di Giandomenico Carpentieri, nasce dalla volontà di creare una serie di dischi in cui gli artisti coinvolti sviluppino…

The Telescopes: As Light Return

The Telescopes: As Light Return

di sotomayor | DeRango™: 31.39  Levitation    Novità

Ho sempre considerato Lou Reed per diverse ragioni come la rock star per eccellenza. Nessuno come lui ha incarnato nella sua persona e nelle sue produzioni tutte quelle che sono le contraddizioni del rock'n'roll. Praticamente una grande presa in giro. Una personalità controversa e in realtà molto sofferente, Lou Reed…

Baustelle: L'amore e la violenza

Baustelle: L'amore e la violenza

di robertuccione | DeRango™: -10.26

Esiste nel nostro amato Bel Paese una tendenza, un modus operandi di fare e di pensare che assai difficoltosamente ci si riesce a scrostare di dosso una volta insinuatosi dentro di noi : questo magico ed urticante elemento potrebbe essere denominato semplicemente CIALTRONERIA. Nel nostro stivale il popolo sovrano perlopiù…

Gianni Venturi e Lucien Moreau: Moloch

Gianni Venturi e Lucien Moreau: Moloch

di bambi2016 | DeRango™: -0.60

Gianni Venturi / Lucien Moreau – Moloch Gianni Venturi è uno scrittore, un poeta e un musicista. Lucien Moreau è un musicista, compositore e regista. Due artisti a tutto tondo che insieme sono “Moloch”, un progetto che comprende sì la musica ma anche l’arte e la poesia. Un album in…

Serengeti: Kenny Dennis LP

Serengeti: Kenny Dennis LP

di soulonice | DeRango™: 2.77

La registrazione di “Boom Boom” (tra l'altro uno dei brani più coverizzati della storia del blues) di John Lee Hooker per il film The Blues Brothers di John Landis è stata effettuata in presa diretta. Insomma, nella scena de i “quattro polli fritti e una coca” e del “pane bianco…

These New Puritans: Field Of Reeds

These New Puritans: Field Of Reeds

di O__O | DeRango™: 33.19

Si sa, il Regno Unito è imbattibile in fatto di esportare gruppi d'ogni sorta che vengono subito etichettati come imperdibili, next-big-thing, new sensations, per poi essere abbandonati nel giro di un album. Se si vuole sopravvivere, bisogna avere il talento e la creatività di potersi reinventare occasione dopo occasione, senza…

The Residents: The Commercial Album

The Residents: The Commercial Album

di Alvo23 | DeRango™: 23.22

I Residents sono un gruppo di freaks intellettualoidi che nella prima metà degli anni '70 propone una versione distorta e fondamentalmente "SBAGLIATA" di tutto ciò che amano (dal krautrock dei Faust alle melodie di Beatles e Rolling Stones all'approcio avantgarde di Stockhausen, e così via...) con poca tecnica, zero mezzi,…

Ricla: La Mia Amica

Ricla: La Mia Amica

di Ori | DeRango™: 13.25 Samples!

Dopo la prima demo e i suoi discussi pezzi (Babbo Natale, Divisioni), in collaborazione con Luca Valentini, pubblica nell'aprile del 2012, "La Mia Amica" Il primo singolo ufficiale di Ricla.  La canzone descrive una ragazza paranormale e per certi versi pure mostruosa, che porta all'esasperazione la vittima (narratore), a tal punto che…

Susanne Sundfør: The Brothel

Susanne Sundfør: The Brothel

di ThirdEye | DeRango™: 10.09

Neve. Bianca, candida neve. Una distesa uniforme e soffice. Totalizzante. Si adegua ad ogni forma, ad ogni oggetto, e sembra farlo proprio, impossessandosene silenziosamente, inesorabilmente. La neve arriva e non fa rumore, non chiede il permesso a nessuno. Cieca e muta, danza da sola. In lontanza, oltre il cielo impenetrabile:…

Björk: Biophilia

Björk: Biophilia

di O__O | DeRango™: 25.77

Il folletto è tornato, con la polvere di stelle negli occhi e incantesimi disegnati sul viso. Quando parlo di Bjork rischio di passare dalla parte del fan sfegatato. Nulla da fare: lei è la mia musa ispiratrice, la mia anima errante e il mio sangue. Ogni volta che ne parlo…

Lady Gaga: Born This Way

Lady Gaga: Born This Way

di Loperamide | DeRango™: 3.13

La si bolla qualunquisticamente come commerciale. Qualunquismo conservatore, bigottismo musicale e culturale di guitti che non sanno e/o non vogliono sfuggire ad un destino di irrisolti. Forse non ne sono consapevoli: non comprenderebbero la portata storica di Gaga neanche con un impianto cerebrale nuovo. Una benedizione o una maledizione? ...ammesso che…

Maudlin Of The Well: Part The Second

Maudlin Of The Well: Part The Second

di Hybris | DeRango™: 26.67

Ebbene sì. ZOT! I maudlin of the Well di nuovo insieme. Quando qualche mese fa Toby Driver disse che aveva intenzione di riesumare l'ensemble responsabile di due bombe atomico-lisergiche quali Bath e Leaving Your Body Map, ho cominciato a non essere più nella pelle. Poi è arrivata la richiesta di…

Oxbow: King Of The Jews

Oxbow: King Of The Jews

di Hybris | DeRango™: 34.23

Gli Oxbow nacquero un giorno (probabilmente uggiuoso, tuttalpiù un giorno normale) quando il cantante Eugene S. Robison (un ex-pugile ed apprezzato giornalista alto quasi 2 metri) diede al chitarrista Niko Wenner alcune pagine fitte fitte di testi che costituivano il lascito postumo del Robinson, che intendeva poi suicidarsi. Tuttavia quell'esperienza…

The Fireman: Electric Arguments

The Fireman: Electric Arguments

di veca | DeRango™: 11.73

Ormai da qualche anno a questa parte McCartney ci ha abituati a continui cambi di stile alternando dischi alquanto convenzionali con esperimenti di musica elettronica e classica ma suscitando a volte qualche perplessità sulla qualità e sulla necessità di dare alla luce dischi abbastanza inusuali per la sua attitudine di…

Il Teatro degli Orrori + Zu: Il Teatro degli Orrori + Zu

Il Teatro degli Orrori + Zu: Il Teatro degli Orrori + Zu

di alessioIRIDE | DeRango™: 61.91

I crismi dell'eccezionalità ci sono tutti: I due migliori gruppi della scena indipendente italiana (e scusate se mi metto a ridere all'espressione scena indipendente italiana) che si mettono assieme e si scambiano gli strumenti per uno split accogliendosi a braccia apertissime; la migliore etichetta italiana (La Tempesta); un formato insolito…

Marlene Kuntz + Virginiana Miller + Pip Carter Lighter Maker: Live @ Villadose, Rovigo - Voci Per La Libertà 23/07/07

Marlene Kuntz + Virginiana Miller + Pip Carter Lighter Maker: Live @ Villadose, Rovigo - Voci Per La Libertà 23/07/07

di Brizz89 | DeRango™: -0.84

Ho sentito tantissime opinioni sui Marlene Kuntz. Bravi, pessimi, poetici, prolissi, scialbi, troppo acidi, copioni, eccelsi, icona del rock italiano ecc. Vi dirò quello che ne penso io: l'icona del rock italiano sono di certo gli Afterhours, ma con Verdena (più che altro strumentalmente) e Marlene Kuntz la grande triade…

Enya: The Celts

Enya: The Celts

di Pa-Chan | DeRango™: 4.91 Samples!

"E' la morte dell'albero, la fine della Tribù. " Così cantava Enya 20 anni fa. Allora poco più che ventenne Enya aveva appena lasciato la band di famiglia, gli storici Clannad, provenienti dalla remota regione a nord-ovest dell'Irlanda chiamata Donegal. Inviò uno dei suoi primi demo, "The March Of The…

Jah Wobble: I Could Have Been A Contender

Jah Wobble: I Could Have Been A Contender

di Ghemison | DeRango™: 14.54  Scelta degli editor

Ci sono musicisti che senza tanti clamori (o clangori) influenzano da decenni il corso della scena più o meno alternativa: uno di questi è sicuramente Jah Wobble, immenso bassista dotato di grande tecnica ed ancor più originalità ed inventiva che dal lontano 1978 presiede autorevolmente il crocevia tra dub, ambient,…

Monumentum: Ad Nauseam

Monumentum: Ad Nauseam

di iside | DeRango™: 9.18

C’è poco da dire perché questo signori miei è un capolavoro !!!!! Uno dei migliori dischi dell’ultima stagione, orecchiabile, ma molto sperimentale... Nato dalla Nausea, finito nella Nausea… Eppure quel che emerge già dal primo ascolto non è un senso di pesantezza, di déjà vu, ma di ottima musica, di…