Hai combinato Alternative con Contemporanea

Baustelle: L'amore e la violenza

Baustelle: L'amore e la violenza

di robertuccione | DeRango™: -12.00

Esiste nel nostro amato Bel Paese una tendenza, un modus operandi di fare e di pensare che assai difficoltosamente ci si riesce a scrostare di dosso una volta insinuatosi dentro di noi : questo magico ed urticante elemento potrebbe essere denominato semplicemente CIALTRONERIA. Nel nostro stivale il popolo sovrano perlopiù…

Gianni Venturi e Lucien Moreau: Moloch

Gianni Venturi e Lucien Moreau: Moloch

di bambi2016 | DeRango™: 0.00

Gianni Venturi / Lucien Moreau – Moloch Gianni Venturi è uno scrittore, un poeta e un musicista. Lucien Moreau è un musicista, compositore e regista. Due artisti a tutto tondo che insieme sono “Moloch”, un progetto che comprende sì la musica ma anche l’arte e la poesia. Un album in…

Serengeti: Kenny Dennis LP

Serengeti: Kenny Dennis LP

di soulonice | DeRango™: 0.00

La registrazione di “Boom Boom” (tra l'altro uno dei brani più coverizzati della storia del blues) di John Lee Hooker per il film The Blues Brothers di John Landis è stata effettuata in presa diretta. Insomma, nella scena de i “quattro polli fritti e una coca” e del “pane bianco…

These New Puritans: Field Of Reeds

These New Puritans: Field Of Reeds

di O__O | DeRango™: 29.00

Si sa, il Regno Unito è imbattibile in fatto di esportare gruppi d'ogni sorta che vengono subito etichettati come imperdibili, next-big-thing, new sensations, per poi essere abbandonati nel giro di un album. Se si vuole sopravvivere, bisogna avere il talento e la creatività di potersi reinventare occasione dopo occasione, senza…

The Residents: The Commercial Album

The Residents: The Commercial Album

di Alvo23 | DeRango™: 21.00

I Residents sono un gruppo di freaks intellettualoidi che nella prima metà degli anni '70 propone una versione distorta e fondamentalmente "SBAGLIATA" di tutto ciò che amano (dal krautrock dei Faust alle melodie di Beatles e Rolling Stones all'approcio avantgarde di Stockhausen, e così via...) con poca tecnica, zero mezzi,…

Ricla: La Mia Amica

Ricla: La Mia Amica

di Ori | DeRango™: 14.00 Samples!

Dopo la prima demo e i suoi discussi pezzi (Babbo Natale, Divisioni), in collaborazione con Luca Valentini, pubblica nell'aprile del 2012, "La Mia Amica" Il primo singolo ufficiale di Ricla.  La canzone descrive una ragazza paranormale e per certi versi pure mostruosa, che porta all'esasperazione la vittima (narratore), a tal punto che…

Susanne Sundfør: The Brothel

Susanne Sundfør: The Brothel

di ThirdEye | DeRango™: 9.00

Neve. Bianca, candida neve. Una distesa uniforme e soffice. Totalizzante. Si adegua ad ogni forma, ad ogni oggetto, e sembra farlo proprio, impossessandosene silenziosamente, inesorabilmente. La neve arriva e non fa rumore, non chiede il permesso a nessuno. Cieca e muta, danza da sola. In lontanza, oltre il cielo impenetrabile:…

Björk: Biophilia

Björk: Biophilia

di O__O | DeRango™: 25.00

Il folletto è tornato, con la polvere di stelle negli occhi e incantesimi disegnati sul viso. Quando parlo di Bjork rischio di passare dalla parte del fan sfegatato. Nulla da fare: lei è la mia musa ispiratrice, la mia anima errante e il mio sangue. Ogni volta che ne parlo…

Lady Gaga: Born This Way

Lady Gaga: Born This Way

di Loperamide | DeRango™: 1.00

La si bolla qualunquisticamente come commerciale. Qualunquismo conservatore, bigottismo musicale e culturale di guitti che non sanno e/o non vogliono sfuggire ad un destino di irrisolti. Forse non ne sono consapevoli: non comprenderebbero la portata storica di Gaga neanche con un impianto cerebrale nuovo. Una benedizione o una maledizione? ...ammesso che…

Maudlin Of The Well: Part The Second

Maudlin Of The Well: Part The Second

di Hybris | DeRango™: 26.00

Ebbene sì. ZOT! I maudlin of the Well di nuovo insieme. Quando qualche mese fa Toby Driver disse che aveva intenzione di riesumare l'ensemble responsabile di due bombe atomico-lisergiche quali Bath e Leaving Your Body Map, ho cominciato a non essere più nella pelle. Poi è arrivata la richiesta di…

Oxbow: King Of The Jews

Oxbow: King Of The Jews

di Hybris | DeRango™: 34.00

Gli Oxbow nacquero un giorno (probabilmente uggiuoso, tuttalpiù un giorno normale) quando il cantante Eugene S. Robison (un ex-pugile ed apprezzato giornalista alto quasi 2 metri) diede al chitarrista Niko Wenner alcune pagine fitte fitte di testi che costituivano il lascito postumo del Robinson, che intendeva poi suicidarsi. Tuttavia quell'esperienza…

The Fireman: Electric Arguments

The Fireman: Electric Arguments

di veca | DeRango™: 12.00

Ormai da qualche anno a questa parte McCartney ci ha abituati a continui cambi di stile alternando dischi alquanto convenzionali con esperimenti di musica elettronica e classica ma suscitando a volte qualche perplessità sulla qualità e sulla necessità di dare alla luce dischi abbastanza inusuali per la sua attitudine di…

Il Teatro degli Orrori + Zu: Il Teatro degli Orrori + Zu

Il Teatro degli Orrori + Zu: Il Teatro degli Orrori + Zu

di alessioIRIDE | DeRango™: 60.00

I crismi dell'eccezionalità ci sono tutti: I due migliori gruppi della scena indipendente italiana (e scusate se mi metto a ridere all'espressione scena indipendente italiana) che si mettono assieme e si scambiano gli strumenti per uno split accogliendosi a braccia apertissime; la migliore etichetta italiana (La Tempesta); un formato insolito…

Marlene Kuntz + Virginiana Miller + Pip Carter Lighter Maker: Live @ Villadose, Rovigo - Voci Per La Libertà 23/07/07

Marlene Kuntz + Virginiana Miller + Pip Carter Lighter Maker: Live @ Villadose, Rovigo - Voci Per La Libertà 23/07/07

di Brizz89 | DeRango™: -2.00

Ho sentito tantissime opinioni sui Marlene Kuntz. Bravi, pessimi, poetici, prolissi, scialbi, troppo acidi, copioni, eccelsi, icona del rock italiano ecc. Vi dirò quello che ne penso io: l'icona del rock italiano sono di certo gli Afterhours, ma con Verdena (più che altro strumentalmente) e Marlene Kuntz la grande triade…

Enya: The Celts

Enya: The Celts

di Pa-Chan | DeRango™: 5.00 Samples!

"E' la morte dell'albero, la fine della Tribù. " Così cantava Enya 20 anni fa. Allora poco più che ventenne Enya aveva appena lasciato la band di famiglia, gli storici Clannad, provenienti dalla remota regione a nord-ovest dell'Irlanda chiamata Donegal. Inviò uno dei suoi primi demo, "The March Of The…

Jah Wobble: I Could Have Been A Contender

Jah Wobble: I Could Have Been A Contender

di Ghemison | DeRango™: 15.00  Scelta degli editor

Ci sono musicisti che senza tanti clamori (o clangori) influenzano da decenni il corso della scena più o meno alternativa: uno di questi è sicuramente Jah Wobble, immenso bassista dotato di grande tecnica ed ancor più originalità ed inventiva che dal lontano 1978 presiede autorevolmente il crocevia tra dub, ambient,…

Monumentum: Ad Nauseam

Monumentum: Ad Nauseam

di iside | DeRango™: 9.00

C’è poco da dire perché questo signori miei è un capolavoro !!!!! Uno dei migliori dischi dell’ultima stagione, orecchiabile, ma molto sperimentale... Nato dalla Nausea, finito nella Nausea… Eppure quel che emerge già dal primo ascolto non è un senso di pesantezza, di déjà vu, ma di ottima musica, di…

Arthur Russell: First Thought Best Thought

Arthur Russell: First Thought Best Thought

di Stronko | DeRango™: 11.00  Scelta degli editor

"Arthur è uno dei più sorprendenti ed enigmatici compositori degli anni 70 e 80... grazie a dischi come questo gli appassionati della buona musica avranno modo di scoprirlo da soli" P. Glass Esistono personaggi alquanto ambigui e trasversali nel mondo della musica, di cui si sa gran poco e quel…

Aphex Twin - Alarm Will Sound: Acoustica

Aphex Twin - Alarm Will Sound: Acoustica

di Stronko | DeRango™: 20.00  Scelta degli editor

Rieccomi a parlare di audio-ibridi, frankestein-music e materiali-sonori-non-identificati, cose che si possono definire "altri-ascolti" che riescono spesso (e volentieri) a spostare di qualche metro più in là, il filo spinato nelle nostre recinzioni mentali in fatto di musica e classificazione della medesima. Ecco dunque questo strano esperimento elettronico-orchestrale del 2005…

Luciano Cilio: Dell'universo assente

Luciano Cilio: Dell'universo assente

di AristarcoScannabue | DeRango™: 23.00

Jim O'Rourke: “In queste registrazioni si può chiaramente percepire una necessità che raramente si trova nella musica: un momento nel quale si può veramente sentire un artista in reale contatto con se stesso. Luciano Cilio coglie quell'attimo sospeso nel tempo, come un autentico testamento emotivo, qualcosa da tenere a cuore”…