Hai combinato Alternative con Indie Pop

Imagine Dragons: Evolve

Imagine Dragons: Evolve

di LuckHR689 | DeRango™: 12.00

Mi accingo a scrivere questa recensione con un forte amaro in bocca per una band che avrebbe potuto essere qualcosa di importante, ma che invece non ha saputo mantenere le promesse del primo album, uscito nel 2012: "Night Visions", che era riuscito, nonostante qualche canzone un po' troppo pop e…

Woods: Love Is Love

Woods: Love Is Love

di sotomayor | DeRango™: 14.00  Levitation

I Woods sono una buona band pop, ma dopo più di dieci anni di pubblicazioni discografiche pagano inevitabilmente pegno più che a una mancata ispirazione, a quello che è un mancato rinnovamento nelle sonorità delle loro produzioni, peraltro storicamente improntate a schemi molto semplici e che ne hanno sempre costituito…

Belle and Sebastian: The Life Pursuit

Belle and Sebastian: The Life Pursuit

di Almotasim | DeRango™: 35.00

Belle And Sebastian – The Life Pursuit (Rough Trade/Matador, 2006) Se vogliamo conoscere, e amare, i Belle And Sebastian, bisogna tornare a “If You’re Feeling Sinister” o a “The Boy With The Arab Strap”. Può andar bene anche la bellezza acerba di “Tigermilk”. Lì tremano ancora di candore. L’ ensemble…

They Might Be Giants: A User's Guide to They Might Be Giants

They Might Be Giants: A User's Guide to They Might Be Giants

di Almotasim | DeRango™: 42.00

They Might Be Giants – A User’s Guide To They Might Be Giants (Rhino/Elektra, 2005) I più fortunati di noi, se addito uno “strumentopolo misterioso”, se abbozzo un “ballettopolo”, se dico “Tisca Tusca Topolino”, sanno di cosa parlo. La sigla della non infausta (lo dicono gli aruspici) serie 3D “La…

The Sugarcubes: Life's Too Good

The Sugarcubes: Life's Too Good

di JonatanCoe | DeRango™: 30.00

A volte la terra in cui vivi ti permea l'anima rendendoti un tutt'uno con essa. Un flusso congenito, un continuo processo osmotico che affonda le sue radici forgiandoti giorno dopo giorno. Nella musica dei Sugarcubes c'è tutta l'Islanda, i colori, i suoi umori, un rapporto ancestrale, catartico che interconnette la…

The Magnetic Fields: 50 Songs Memoir

The Magnetic Fields: 50 Songs Memoir

di Almotasim | DeRango™: 40.00

Stephin Merritt ritorna con la sua creatura migliore, i Magnetic Fields, per raccontare, in due ore e mezza di Indie Pop, Indie Electronic ed Alternative Rock, come si fa a diventare quello che si è, e come si fa ad essere quello che si diviene: un freak, un new waver,…

The Shins: Heartworms

The Shins: Heartworms

di GrantNicholas | DeRango™: 24.00

Prosegue la regola del cinque per gli statunitensi The Shins. Cinque anni separavano il bel “Port Of Morrow” del 2012 dal precedente (clamoroso) “Wincing The Night Away”, e adesso altri cinque anni per poter finalmente ascoltare il nuovo “Heartworms”, quinta fatica in studio del sestetto capitanato dal talentuosissimo James Mercer…

The Smiths: Girlfriend in a Coma

The Smiths: Girlfriend in a Coma

di definitelyalex | DeRango™: 21.00

Scrivere una recensione su "Girlfriend In A Coma" vuol dire giocoforza parlare dell'ultima session in studio degli Smiths. Il brano da antologia posto sul lato A del disco è semplicemente una delle canzoni più celebri del repertorio della band di Manchester, nonchè uno dei singoli dal titolo più lugubre ad…

Elephant Stone: Ship of Fools

Elephant Stone: Ship of Fools

di sotomayor | DeRango™: 10.00  Levitation

Gli Elephant Stone, il progetto che Rishi Dhir sta portando avanti dal 2009, hanno sempre costituito per quanto mi riguarda una sorta di enigma. Ogni volta non so che cosa aspettarmi. Sin dal loro debutto, il loro primo LP, 'The Seven Seas', un disco di musica psichedelica che avevo apprezzato…

Black Market Karma: Animal Jive

Black Market Karma: Animal Jive

di sotomayor | DeRango™: 8.00  Levitation

Rieccoli qui. I Black Market Karma continuano a sfornare album a ripetizione. Questi qui ultimo è praticamente il terzo nel giro di sette-otto mesi. Il tour de force si apriva con 'The Sixth Time Around' alla fine del 2015 a cui faceva seguito la pubblicazione lo scorso marzo del caleidoscopico…

Tiromancino: Rosa spinto

Tiromancino: Rosa spinto

di 2000 | DeRango™: 0.00

I Tiromancino sono un gruppo che non ha saputo trovare una giusta strada fino al 2000, l'anno della consacrazione con "la descrizione di un attimo" (di cui una buona parte dell'album è anche opera di Sinigallia). Quasi tutti penso, abbiamo conosciuto Zampaglione e co. grazie all'omonima hit, due destini, strade…

Emma Pollock: In Search of Harperfield

Emma Pollock: In Search of Harperfield

di alia76 | DeRango™: 13.00

Infine, dopo due episodi gradevoli ma interlocutori, Emma Pollock (Ex The Delgados), assesta il colpaccio con questo filologico e riuscitissimo “in search of Harperfield”. Ci sono diversi modi per affrontare il proprio passato, le proprie storie familiari (Sufjan Stevens “Carrie & Lowell”) ma, chissà come mai, le donne lo fanno…

Bloc Party: Hymns

Bloc Party: Hymns

di Insect_Reject | DeRango™: 9.00

Che il nuovo lavoro dei Bloc Party suonasse così smaccatamente pop e così diverso dai lavori precedenti della band inglese, era fin troppo scontato. Privi di due membri fondatori (Matt Tong e Gordon Moakes), i Bloc Party oggi sono nelle mani dei restanti Russell Lissack e Kele Okereke, finalmente liberi…

Girlpool: Before The World Was Big

Girlpool: Before The World Was Big

di Loconweed | DeRango™: 22.00

La scena (più o meno) alternativa degli anni '00 è stata caratterizzata dalla presenza di numerosi power duo. Tra gli altri si ricordano Lightning Bolt, Death From Above 1979 e Om: tutti e tre strutturati sulla sola sezione ritmica; incentrato su chitarra-batteria il blues-rock di White Stripes e Black Keys…

Any Other: Silently. Quietly. Going Away.

Any Other: Silently. Quietly. Going Away.

di Loconweed | DeRango™: 36.00

Il 2015 musicale in ambito italiano si appresta a terminare senza aver regalato grandi soddisfazioni, ma senza aver nemmeno deluso (perlomeno chi vi scrive). Tra le note positive: la scena elettronica con Yakamoto Kotzuga e Godblesscomputers , Mecna, la riconferma di Iosonouncane, i Verdena, la fantomatica Italian Occult Psychedelia (Squadra…

Palehound: Dry Food

Palehound: Dry Food

di kloo | DeRango™: 29.00

Dischi del 2015 Parte.1 Non vi illudo e vi dico subito che questa serie di recensioni servono per creare la mia classifica del 2015. Al contempo, in poche magiche righe, tenterò di creare la giusta curiosità riguardo i dischi che andrò a trattare. I Palehound, sono figli illeggitimi della Boston…

Deerhunter: Fading Frontier

Deerhunter: Fading Frontier

di Loconweed | DeRango™: 20.00

Pharoah Sanders, Caetano Veloso, Al Green e Elvis, la morte di un cane di nome Faulkner, Tom Petty, i R.E.M., il tramonto di Roma, Ligeti, l’odore delle auto nuove, Almodovar e Bresson, l’earl grey, il kintsugi, Neruda e Ballard, il deserto del Mojave, e molto altro. Quale sia il minimo…

There Will Be Fireworks: The Dark Dark Bright

There Will Be Fireworks: The Dark Dark Bright

di TSTW | DeRango™: 12.00

"The Dark Dark Bright" arriva quattro anni dopo l'esordio omonimo. Come dice il monicker però, i fuochi d'artificio ci sono. Si fanno attendere ma ci sono. La ricetta è la stessa, delicate linee melodiche che lasciano spazio ad esplosioni sonore che conservano comunque l'eleganza e l'armonia dei momenti più tranquilli. …

Leanids: A Wildly

Leanids: A Wildly

di sowhat | DeRango™: 11.00

E' una cosa che mi trovo sempre a ripetere. Un buon disco è fatto di imperfezioni. E' un po' come la differenza tra una tavola di legno e un pezzo di plastica. Se fai scorrere le dita sul legno, potrai accorgerti di quella ruvidità, di quelle piccole crepe che offrono…

Hospitality: Trouble

Hospitality: Trouble

di sowhat | DeRango™: 2.00

Gruppi come Television e Velvet Underground hanno contribuito per sempre all'immaginario collettivo che fa da cornice alla scena musicale New Yorkese: il rock diventa poesia, e se la fa con gli artisti della pop art, creando qualcosa di unico in bilico tra il punk, il pop e l' avantgarde. La…