Hai combinato Indie Rock con Blues

Nic Cester: Sugar Rush

Nic Cester: Sugar Rush

di GrantNicholas | DeRango™: 8,34

Qualcuno di voi ricorderà sicuramente i Jet, rock band australiana che imperversò in classifica tra il 2003 e il 2009, arrivando a vendere complessivamente più di sei milioni di dischi. Di quella band, l’australiano (ma di origini venete) Nic Cester era il leader, fino allo scioglimento avvenuto nel 2012 (anche…

The Drones: The Miller's Daughter

The Drones: The Miller's Daughter

di CLOUDS | DeRango™: 34,51  ZOT!

Musica rovente. Una rovente versione punk desertica nella terra dei canguri. Post punk virato in chiave blues, non blues americano ma acido blues di confine. Terra rovente, duelli di chitarre e voci molto sguaiatamente blues, blues dei canguri , malati come stonature Gun Club. Un calcio nella sabbia e intrecci…

The Gun Club: Lucky Jim

The Gun Club: Lucky Jim

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 14,56

Lucky Jim è un figlio bastardo. Il figlio bastardo della band, ovvero, l'album meno discusso e pubblicizzato dalla stampa. Nonostante sia l'ultima composizione di Jeffrey Lee Pierce, resta una gemma nascosta e seppellita da episodi ben più noti appartenenti alla discografia dei Gun Club. Lo psichedelico bluesman, accompagnato dalla ex…

Richie Havens: Common Ground

Richie Havens: Common Ground

di Galantuomo | DeRango™: 6,35

E’ il 1982 e per le strade di Napoli si sentono solo le canzoni di Bella ‘mbriana di Pino Daniele. Non si era mai sentito un disco dove i ritmi, i suoni e le influenze d’oltreoceano si sposavano con la tradizione napoletana, senza scimmiottare gli americani. Era l’era del Neapolitan…

Brian Ritchie: The Blend

Brian Ritchie: The Blend

di Kism | DeRango™: 0,00

"Wild Man from Violent Femmes..." cosi' recitava lo sticker impresso sul disco d'esordio del bassista polistrumentista dei-delle Violent Femmes, acquistato da me appena pubblicato su etichetta (profumata ) SST nel 1987. All'epoca ancora scolaro e squattrinato lo acquistai sulla fiducia, senza neanche averlo ascoltato, non me ne sono pentito, anzi…

The Gun Club: Fire of Love

The Gun Club: Fire of Love

di Rufus HC | DeRango™: 6,04

Quanto invidio chi ancora deve ascoltare quest'album... Se la parola "Blues" vuol dire "sofferenza" e se "Punk" si traduce con "sudiciume" allora questo è il disco che non solo inventa il Punk-Blues ma ne rappresenta pure la vetta, irraggiungibile a chiunque altro. La cover di "Preaching the Blues", praticamente irriconoscibile,…

Nadine Shah: Fast Food

Nadine Shah: Fast Food

di Ociredef86 | DeRango™: 15,98

Alle Sirene giungerai da prima, che affascinan chiunque i lidi loro con la sua prora veleggiando tocca. Chiunque i lidi incautamente afferra delle Sirene, e n'ode il canto, a lui nè la sposa fedel, nè i cari figli verranno incontro su le soglie in festa. Le Sirene, sedendo in un…

Jack White: Lazaretto

Jack White: Lazaretto

di erik | DeRango™: 17,62

Un cortile con 4 statue di angeli in stile neogotico e un Jack White troneggiante al centro ... la copertina rispecchia bene le atmosfere di questo grande disco che attinge al miglior blues rock, country e southern rock.  Si inizia subito con un gradevole funky blues "Three Women" interrotto alla…

Eels: Wonderful, Glorious

Eels: Wonderful, Glorious

di ilTrattoreRagno | DeRango™: 29,33

Saran stati.. che so.. dieci anni fa quando scoprii gli Eels. Ero a casa dell'allora mia cantante, stavamo seduti lì sul divano non sapendo che disco mettere su e lei mi disse "Ho un disco che ti somiglia". Non riuscivo a capire a cosa si riferisse. Partita "Novocaine For The…

The Horrible Crowes: Elsie

The Horrible Crowes: Elsie

di The Giant | DeRango™: 0,00

A sentire il nome del gruppo ti aspetteresti qualche tipo di Heavy Metal norvegese. I corvi orrendi… Effettivamente la scelta poteva essere migliore. Però il duo composto da Brian Fallon, cantante dei Gaslight Anthem, e Ian Perkins, tecnico del suono della band e qui bassista, ha un disco d’esordio stupefacente.…

Operaja Criminale: Roma, Guanti e Argento

Operaja Criminale: Roma, Guanti e Argento

di precipito | DeRango™: 2,99

Operaja Criminale è, per loro stessa definizione,  un "laboratorio ideologico musicale" di Roma. Da anni attivi nella scena underground italiana con i loro vari progetti paralleli Matteo Scannicchio e Andrea Ruggiero escono finalmente con il loro primo album, prodotto da Giorgio Canali, una garanzia in questo senso. L'opera lascia subito…

Florence + The Machine: Lungs

Florence + The Machine: Lungs

di squall_leonhear | DeRango™: 4,63

Quando coni tuoi amici in una di quelle tipiche serate al ristorante si finisce a parlare di musica, succede che tra le frasi che fuoriescono nei discorsi si affaccino prepotentemente le parole ”donna”, “voce”e “talento”, portando alla luce dai cantucci mnemonici personali sempre i soliti altisonanti nomi che la storia…

Headless Heroes: The Silence Of Love

Headless Heroes: The Silence Of Love

di Seb | DeRango™: 4,01

Raramente mi è capitato di sentire un album di cover così ben fatto, ricco e raffinato nella scelta dei pezzi. Loro si fanno chiamare Headless Heroes e “The Silence Of Love”, del 2008, è il risultato di una collaborazione veramente ben riuscita tra musicisti di provenienze musicali diverse. La produzione…

Frank Zappa: Apostrophe (')

Frank Zappa: Apostrophe (')

di Frank Zappa | DeRango™: 9,82

Apostrophe ('), 1974, Frank Zappa. Un album ritenuto non dei migliori di Zappa da parte dei fan, ma io lo ritengo un album ottimo. Cerchiamo di capirci di più: quale genio se non Zappa poteva fare musica simile nel 1974? E' proprio del 1974 "Apostrophe (')", precisamente è stato pubblicato…

Cage The Elephant: Cage The Elephant

Cage The Elephant: Cage The Elephant

di Reehkallak78 | DeRango™: -1,11

"Comunque, per scrivere di cinema, bisogna capire di cinema." Avrei potuto iniziare questa mia recensione con una lunga digressione socio-politica dell' Italia, rimanendo imparziale e menando a destra e manca, riproponendo le solite problematiche che ormai tutti conosciamo e che (quasi) tutti i tg e (quasi) tutti i giornali ci passano 24 ore su 24, in…

Anna Calvi: Anna Calvi

Anna Calvi: Anna Calvi

di Torre Ste | DeRango™: 0,80

Un artista al suo debutto può avere diverse opportunità: passare completamente inosservato, riscuotere un notevole successo di pubblico, di critica, oppure diventare la “promessa per il futuro” ricevendo paragoni (a volte anche imbarazzanti e fuori luogo) con colleghi ben più noti, assegnando etichette che possono rovinare carriere dall’inizio. Uno degli…

Kalweit and the Spokes: Around the Edges

Kalweit and the Spokes: Around the Edges

di alia76 | DeRango™: 6,00

Basterebbe il brano che dà il titolo a questo progetto "Around the Edges", per invogliare all'ascolto di questo piccolo, grande progetto indipendente dei Kalweit & the Spokes. Kalweit è Georgeanne K. direttamente dal Minnesota già cantante dei Delta V ("Le cose cambiano" e "Monaco '74"), mentre i "the Spokes" sono Leziero Rescigno…

Sister Double Happiness: Sister Double Happiness

Sister Double Happiness: Sister Double Happiness

di maurinok60 | DeRango™: 25,16

Gary Floyd di Austin, Texas: nella prima metà degli anni ottanta, ai duri tempi di Reagan, era un ragazzone completamente fuori di cervello e con qualche chilo in più, marxista convinto, gay dichiarato ed in possesso di una gran voce dalla spiccata indole blues, un po' Johnny Winter, un po' primo…

The Black Keys: Brothers

The Black Keys: Brothers

di Ociredef86 | DeRango™: 14,69

Questa è una ricetta dei Black Keys. Il nome di questa ricetta è "Brothers". Ingredienti: un vecchio giradischi dei primi anni settanta, una ciotola ricolma di blues, tre cucchiaiate piene di soul, due cucchiai di r'n'b, un pizzico di funk, mezzo litro di rock'n'roll. Per prima cosa disponete con cura…

Phish: Undermind

Phish: Undermind

di Abulafia | DeRango™: 23,47

Disclaimer: questa è la mia prima de-recensione, quindi chiedo immensa venia per quello che ne verrà. Detto ciò, potrei iniziare a parlarvi di "Undermind", l'album dei Phish con cui ho deciso di esordire nella sfolgorante carriera di recensore che mi attende da qua alla fine dei miei giorni. Questo significa…