Bene! Hai selezionato il genere Sentimentale

Paul Mazursky: Harry & Tonto

Paul Mazursky: Harry & Tonto

di JOHNDOE | DeRango™: 29,23

Harry & Tonto. Harry è un vecchio pensionato, Tonto è il suo gatto. Lo porta a spasso col guinzaglio, come un cane. Harry è solo, la moglie è morta… tira avanti con la sua pensione, vive a New York in affitto in un modesto appartamento ma un giorno lo sfrattano.…

Gabriele Muccino: Ricordati di Me

Gabriele Muccino: Ricordati di Me

di VincVega | DeRango™: 4,08

Ritratto di una famiglia borghese apparentemente felice. I genitori Carlo e Giulia hanno sotterrato i loro sogni, rispettivamente di scrittore lui e attrice di teatro lei, in favore di una serenità familiare in realtà mai arrivata. La figlia Valentina è alla ricerca spasmodica del successo sul piccolo schermo e l'altro…

Greta Gerwig: Piccole donne

Greta Gerwig: Piccole donne

di joe strummer | DeRango™: 41,18 Novità!

Rotondo, caldo, scorre via limpido, senza grossi affanni, senza lacerazioni. Comfort zone femminista, mi verrebbe da chiamarla, senza alcun intento polemico. Tante brave attrici, bei vestiti e un ritmo frizzante, funziona soprattutto come agrodolce intrattenimento. Non ci vedo grandi leve attualizzanti, non mi pare possa parlare granché al presente. È…

Aldo, Giovanni & Giacomo, Massimo Venier: Chiedimi sé sono felice

Aldo, Giovanni & Giacomo, Massimo Venier: Chiedimi sé sono felice

di Dragonstar | DeRango™: 18,75

Questo scritto è frutto di una tentata disinfezione dalla "Zalonite Acuta" che in questi giorni ha colpito un po' tutto il suolo italico. Lo confesso: Checco non mi è mai piaciuto. Detto da uno che ha patito i suoi primi tre film e dei quali ha apprezzato ben poco. Si…

Noah Baumbach: Storia di un matrimonio

Noah Baumbach: Storia di un matrimonio

di joe strummer | DeRango™: 31,11 Novità!

Una storia, un milione di storie. Il nuovo film di Baumbach lo trovate in tutte le classifiche di fine anno, l'hanno visto tanti e ne hanno parlato altrettanti. Racconta la fine di un matrimonio, è una cosa che guardi se vuoi farti un po' del male. Ma in realtà, non…

Pietro Marcello: Martin Eden

Pietro Marcello: Martin Eden

di joe strummer | DeRango™: 30,31

Giovane aquila affamata di tutto, irrimediabilmente selvaggia, acerba. Furiosa e non sempre lucida, vorace di parole come di pane. Questo è Martin Eden, questo è il regista Pietro Marcello, e questo sono i tanti sciamannati del mondo che pensano, sognano di colmare una distanza sociale attraverso le parole d'un romanzo.…

Eric Rohmer: Racconto d'Estate

Eric Rohmer: Racconto d'Estate

di London | DeRango™: 9,77

Lungo le spiagge umide in bassa marea della Bretagna si snodano le vicende dell'insicuro matematico Gaspard (Melvil Poupaud); arrivato nel Nord della Francia per rubare qualce giorno alla sfuggente e irritante Lena (Aurèlia Nolin) che gli ha promesso un pizzico del suo tempo tra un viaggio e l'altro, per caso…

Gaspar Noé: LOVE

Gaspar Noé: LOVE

di Stanlio | DeRango™: 22,73

“La vita è solo ciò che ne fai!” Questa è una dellle frasi conclusive recitate da Murphy in questo film definito “scabroso porno d'autore in 3D” pure da riviste come Vanity Fair, ma tornando all’inizio bisogna ammettere che Noè ci va giù duro fin da subito e poi continua con…

Jacques Audiard: The Sisters Brothers

Jacques Audiard: The Sisters Brothers

di Stanlio | DeRango™: 38,82

Sarò breve. Questo film l’avrei intitolato “Casa Dolce Casa” e chi lo vedrà fino in fondo (ma proprio fino alla fine) capirà perché ma bisogna ammettere che il titolo “I Fratelli Sorelle” è molto più accattivante, specie se si tratta di un “western dark comedy” come dice la pagina di…

Isao Takahata: Pioggia di ricordi (Omohide poro poro)

Isao Takahata: Pioggia di ricordi (Omohide poro poro)

di adrmb | DeRango™: 17,80

Ci sono film Ghibli che sono sulla bocca di tutti (banale dire “quelli di Miyazaki”). E poi c’è lui, la gemma nascosta, campione d’incassi giapponese nel 1991 poi mal distribuito nel mercato occidentale e tutt'oggi poco calcolato. “Film che di Ghibli ha solo il marchio”, questo il pensiero dello spettatore…

Luca Guadagnino: Chiamami col tuo nome

Luca Guadagnino: Chiamami col tuo nome

di joe strummer | DeRango™: 30,93  Consigliata

La pelle al sole, i capelli, i piedi nudi, il sudore e i profumi dell'estate. Un film totalmente epidermico, esperienziale, da vivere empaticamente. Anche perché la sceneggiatura non è un granché, una storia semplice scritta nemmeno troppo bene, ma uscendo di sala la sensazione è quella di aver vissuto quell'estate…

Guillermo del Toro: La forma dell'acqua

Guillermo del Toro: La forma dell'acqua

di joe strummer | DeRango™: 23,69

“Il termine latino monstrum indica essenzialmente un segno divino, un prodigio, e deriva dal tema di monere: avvisare, ammonire. Il mostro, nel significato originario, è l’apparire, il manifestarsi, il mostrarsi improvviso di qualcosa di straordinario, di divino, che viola la natura e che è un ammonimento e un avvertimento per…

James Cameron: Titanic

James Cameron: Titanic

di joe strummer | DeRango™: 21,66

Da bambino lo detestavo, per via del grande clamore che suscitò all'uscita e la passione smodata per DiCaprio nelle compagne di scuola. Una quindicina d'anni dopo l'ho rivisto a spizzichi e bocconi e ne ho apprezzato la critica sociale e la stigmatizzazione delle differenze di classe. Ora, a vent'anni dall'uscita,…

Wes Anderson: Moonrise Kingdom

Wes Anderson: Moonrise Kingdom

di Stanlio | DeRango™: 0,00

Ho letto la rece di MorenoBottesin del 2012 con tutti i relativi commenti qui sul DeBasio, ma vedendo il film oggi ho dimenticato entrambe le cose, giuro parola di ex Giovane Marmotta... “Piove governo ladro”, anche se è una battuta trita e ritrita ce la metto ugualmente poiché il Governo…

Mario Merola: I figli... so' pezzi 'e core

Mario Merola: I figli... so' pezzi 'e core

di Cialtronius | DeRango™: 18,97

Copio la trama da internet Tommaso (Mario Merola) e sua moglie Matilde si guadagnano da vivere per le strade di Napoli. La donna è incinta del loro primogenito ma, a causa di un parto complicato, il neonato muore. Nello stesso ospedale una giovane donna, abbandonata dal suo compagno, muore nel…

Michael Apted: Gorilla nella nebbia

Michael Apted: Gorilla nella nebbia

di Jimmie Dimmick | DeRango™: -1,89

Sigourney Weaver, che è un bel donnino, anche se un filo inquietante, molto nervosa come tipologia, con quel fascino lì della donna forte e un po’ tesa che comunque ne ha viste, ecco, Sigourney molla il tipo e poi guarda caso dice “sai che c’è? io vado in Congo a…

Jim Jarmusch: Paterson

Jim Jarmusch: Paterson

di Stanlio | DeRango™: -7,83

Lui https://vignette1.wikia.nocookie.net/starwars/images/d/dc/AdamDriver.jpg/revision/latest?cb=20140506084452 (il sandieghino Adam Douglas Driver ex militare, di illo infatti wikipedia dice: Pochi mesi dopo l'attentato dell'11 settembre, si è unito al corpo dei Marines degli Stati Uniti, dove ha svolto il servizio di volontario per due anni e mezzo. Due mesi prima di essere inviato in Iraq,…

Terrence Malick: Song to Song

Terrence Malick: Song to Song

di joe strummer | DeRango™: 13,47

Sarebbe davvero facile gettare fango su questo film, irriderlo, dirne una più grossa dell’altra. Mi è sembrato invece più sensato fare un respiro profondo, rilassarmi e guardare oltre il dito. Lamentarsi della poca definizione delle vicende in un film di Malick sarebbe come trovarsi davanti a un Van Gogh e…

Terrence Malick: Song to Song

Terrence Malick: Song to Song

di Anatoly | DeRango™: 11,90

Pur conscio delle grandi, varie e piuttosto aspre critiche già in corso da prima dell'uscita ufficiale del film ("merito" delle anteprime, che personalmente, francamente abolirei senza pensarci), da malickiano della prima ora, come mi piace definirmi (e che rivendico tuttora con orgoglio di essere) aspettavo ugualmente con notevoli aspettative quest'ultimo…

Tomomi Mochizuki: Si Sente il Mare

Tomomi Mochizuki: Si Sente il Mare

di LKQ | DeRango™: 9,89

Poche sono le certezze nella vita, anzi si può dire che quasi non ce ne sono affatto. Per quanto mi riguarda, una di queste pochissime certezze è che se uno ama il cinema, deve amare anche lo Studio Ghibli (e per l'amor del cielo, leggetelo "Gibli", ve ne prego), dal…