Hai combinato Punkrock con Post-Punk

Idles: Joy as an Act of Resistance

Idles: Joy as an Act of Resistance

di MusicNeverHeard | DeRango™: 38,41

If you’re happy Listen to Joy If you’re sad Listen to Joy If you’re Angry Listen to Joy Se il primo album degli Idles assestava colpi brutali al nostro lobo temporale, la parte del cervello con le orecchie, Joy deve essere ascoltato con attenzione come una di quella barzellette a…

Rudimentary Peni: Pope Adrian 37th Psychristiatric

Rudimentary Peni: Pope Adrian 37th Psychristiatric

di Galensorg | DeRango™: 46,04

"...in the fetal stage the clitoris is a rudimentary penis." Ecco da dove deriva il loro nominativo. Ed è incredibile come un collettivo come i Rudimentary Peni sia praticamente passato quasi inosservato nei circoli del Deb. Oggi, quindi, tocca a me raccontarvi una bella storiella. Trio nato nel 1980 e…

The Fall: Live to Air in Melbourne '82

The Fall: Live to Air in Melbourne '82

di Almotasim | DeRango™: 61,29

Sarà la debolezza in autostima? No, Mark E. Smith è uno che recita bene il suo copione esistenziale. Ed artistico. In tutti i suoi sproloqui impudenti. Che si tratti di protesta sociale, politica o del racconto di una sua ossessione. I frequenti cambi di line-up, non meno che quelli di…

Sleaford Mods: English Tapas

Sleaford Mods: English Tapas

di noveccentrico | DeRango™: 36,56

Mi costa scrivere una recensione su questo album, perché la politica restrittiva della Rough Trade che mi ha impedito di uploadare il mio giradischi con la red vinyl edition di English Tapas, mi ha infastidito. Cioè, cose che manco quando ho caricato un mash-up usando Fireworks di Katy Perry e…

U2: Boy

U2: Boy

di abc | DeRango™: -11,65

Ebbene sì, ho deciso di presentarmi raccontando questo album che rispecchia un po i miei giovani e probabilmente acerbi gusti musicali. Ebbene sì mi piacciono gli U2 e tanti artisti dei 70s - 80s - 90s e alcune eccezioni degli anni 2000, perciò non scassate il cazzo i gusti sono…

Grazhdanskaya Oborona: Русское поле экспериментов

Grazhdanskaya Oborona: Русское поле экспериментов

di TheVinter | DeRango™: 14,09  Vapore

A volte ci sono album che sono impossibili da capire a pieno senza analizzare attentamente il contesto in cui sono stati fatti e Русское Поле Экспериментов è uno di questi. Parliamo dell'Unione Sovietica di fine anni 80: censura, ideali comunisti e governo prossimo al crollo. Proprio durante tale periodo esce…

Jungbluth: Lovecult

Jungbluth: Lovecult

di ZeroKanada | DeRango™: 21,32

Marshall McLuhan diceva che il medium è il messaggio. Prendendo in prestito con doveroso rispetto la citazione (ci mancherebbe altro), la adatto volentieri a questo "Lovecult" dei tedeschi Jungbluth, arrivati al secondo album dopo un debutto molto promettente che risponde al nome di "Part Ache" e un background capaci di…

Fine Before You Came: sfortuna

Fine Before You Came: sfortuna

di Donaghy | DeRango™: 2,91

non lo so perchè sono finito ad ascoltare fbyc dei cani su spotify. mi piace quando dice maledetta sfortuna maledetta sfortuna. mi piace come lo dice. mi piace il pezzo. poi ho scritto maledetta sfortuna su google ed è apparso un video di vasco rossi. dillo alla luna. ma pensa.…

Cloud Nothings: Here and Nowhere Else

Cloud Nothings: Here and Nowhere Else

di sowhat | DeRango™: 12,72

I Cloud Nothings sono un gruppo di Cleveland, Ohio, capitanato dall'improbabile frontman Dylan Baldi, che ha portato il progetto dalla sua camera da letto, dove ha inciso i primi demo indipendenti, fino ai leggendari studi di Chicago di Steve Albini (Nirvana, Pixies, Shellac, Big Black, Owls...) per registrare l'album "Attack…

Fast Animals and Slow Kids: Hybris

Fast Animals and Slow Kids: Hybris

di Taurus | DeRango™: 3,06

Una rassicurante e mellifua chitarra acustica accompagnata da un motivetto di un organo apre “Un pasto al giorno” prima che arrivi una fragorosa esplosione sonora... Sembra l'alba di un nuovo disco post-rock e invece sono italiani, non suonano post-rock e si chiamano Fast Animals And Slow Kids (il monicker trae…

Grazhdanskaya Oborona: Nekrofiliya

Grazhdanskaya Oborona: Nekrofiliya

di Robutti | DeRango™: 0,00

Con i Grazhdanskaya Oborona (traduzione: Difesa Civile) voliamo direttamente in Russia, in un periodo che va dalla troika degli anni '80 ai primi anni del 2000. Igor Letov era la mente di questo scalcinato e autenticamente rockeggiante progetto. Una sorta di Iggy Pop del paese degli Zar e una vera…

Fehlfarben: Monarchie Und Alltag

Fehlfarben: Monarchie Und Alltag

di jdv666 | DeRango™: 2,24

Se per l’uomo della strada la musica tedesca si limita, bene o male, ad una canzone e poco piú, anche nelle piú ristrette cerchie degli appassionati, per molti Germania significa soprattutto krautrock, elettronica e magari un po’ di industrial. Viene spesso invece dimenticata la ribollente scena New-wave teutonica, nota anche…

Fasten Belt: No Escape From Acid Hysteria

Fasten Belt: No Escape From Acid Hysteria

di Taxirider | DeRango™: 20,28

Avevo giurato di non scrivere più alcuna recensione per DeBaser. L'avevo giurato e me lo ero imposto nonostante avessi, nel mio modesto curriculum di cd e vinili, qualche bel disco del quale parlare. Ma se in Italia Pannella si mette con Storace e se Pippo Baudo (anni fa) è passato…

Rudimentary Peni: Death Church

Rudimentary Peni: Death Church

di Darkbaby2 | DeRango™: 26,33

Si sentiva la mancanza di una recensione su "Death Church" degli anarcho-punx Rudimentary Peni. Una rece dedicata a "Cacophony" rende sì giustizia al menefreghismo che ha coperto la band, e che di solito copre tutte le valide formazioni, ma non poteva mancare una descrizione concernente uno dei capitoli più epidermici…

Citycop.: The Hope In Forgiving & Giving Up Hope

Citycop.: The Hope In Forgiving & Giving Up Hope

di proggen_ait94 | DeRango™: 12,73

Spesso, in musica, la cosa più importante da avere, ma allo stesso tempo la più difficile da mantenere, è l’attitudine. Molti gruppi, magari anche validi, mancano di essa e non riescono a combinare niente, non vanno da nessuna parte. Altri, per contro, ne hanno così tanta da superare le difficoltà…

Screaming Trees: Even If And Especially When

Screaming Trees: Even If And Especially When

di woodstock | DeRango™: 20,57

La prima volta che ho sentito questo disco è stata anche la prima in cui mi è arrivata la voce di Lanegan. Sarà strano, ma la prima impressione che ho avuto è stata quella di accostarla a Kip Trevor, voce dei dimenticati Black Widow. Boh?! Forse quell'attitudine sulfurea e piena…

The Futureheads: The Chaos

The Futureheads: The Chaos

di masturbatio | DeRango™: 0,45

Il punk è morto? Se lo chiedete ai Futureheads vi risponderanno che è anche sepolto. Non per questo bisogna lasciare la voglia di divertirsi insieme alle chitarre nelle custodie. Ce ne vuole a scoprire una band al quarto album, specie se si chiama Futureheads, ma dal debutto a quanto pare…

Christian Death: Atrocities

Christian Death: Atrocities

di Blueheaven | DeRango™: 4,03

Questo è il secondo album dei Christian Death senza Rozz Williams. Dopo il precedente e ben riuscito The Wind Kissed Pictures, Valor e i suoi, accompagnati ancora una volta da Barry Galvin (Bari Bari), producono un album ben fatto e curato. Tanto per la cronaca, ci tengo a precisare che…

Iceage: New Brigade

Iceage: New Brigade

di Donaghy | DeRango™: 28,34

Chi voleva sapere saggià. Gli altri li mando volentieri ad informarsi megliamente su pitchfork vice ondarock e quantaltri vari. L'antefatto è così intrinsicamente punk che gli hypster manco se ne accorgono e ne cavalcano l'onda e i postpunker i am a patient boy fanno le pulci o si girano dall'altra…

Phenomena: Phenomena

Phenomena: Phenomena

di Dark Lord | DeRango™: 1,15

Secondo lavoro della band italiana Phenomena, gruppo influenzato dal Grunge, dal Glam Rock e dal Theatrical Dark Rock. Questo Cd comprende degli inediti e delle cover riarrangiate sul loro stile. Il Cd si apre con l'inedito La Riflessione, un brano molto influenzato dal Progressive e dal Metal di vecchia fattura…