Hai combinato Punkrock con Garage

Lupe Veléz: Weird Tales

Lupe Veléz: Weird Tales

di caesar666 | DeRango™: 15,69

Nuova uscita di Area Pirata, un’etichetta che e’ ormai una garanzia per gli amanti delle sonorita’ ’60 piu’ ruvide e per i nostalgici della mitica scena garage-punk italiana degli ’80. E’ infatti merito di Area Pirata e dell’instancabile e curioso Tiziano Rimonti se abbiamo avuto la possibilita’ di ascoltare i…

Your Food: Poke It With a Stick

Your Food: Poke It With a Stick

di sotomayor | DeRango™: 13,66  Novità

Io amo questa etichetta. Chi altri se non la Drag City Records di Chicago, Illinois avrebbe potuto recuperare un disco come questo. Registrato nel 1983, "Poke It With A Stick" è il primo e l'unico disco de i Your Food e il primo storico LP della scena punk della città…

The Clash: Cut the Crap

The Clash: Cut the Crap

di claudio carpentieri | DeRango™: 36,36

"E' incredibile. Mentre io mi stavo riposando, lui (Bernie Rhodes, il manager n.d.r.) aveva terminato l'album, gli aveva dato un titolo e lo aveva fatto uscire nei negozi." (Joe Strummer) Con l'ambiguo ma riuscito COMBAT ROCK (1982) i The Clash sono tornati ad esprimersi in maniera più diretta ed anche…

Guitar Wolf: Planet of the Wolves

Guitar Wolf: Planet of the Wolves

di IgnazioIgnazi | DeRango™: 29,11

Si narra una leggenda riguarod i giapponesi: sanno essere dolci e sentimentali come pochi altri ma, all'occorrenza, possono tramutarsi in esseri più feroci e sanguinari di una iena. Tralasciando i ben noti kamikaze, pensiamo alla musica. Da una parte abbiamo il dolciastro e patetico J pop, dall'altro le assurde cacofonie…

The Mugshots: Something Weird

The Mugshots: Something Weird

di caesar666 | DeRango™: 6,00

Progetto davvero curioso e coinvolgente questo degli italiani Mugshots pubblicati dala sempre attenta Black Widow: la loro musica ci viene presentata sotto l’etichetta “Theatrical Rock Music”. Ascoltando il disco non si può a fare meno di notare che questa definizione non sia in effetti fuori luogo. In realtà già il…

teen suicide: goblin problems

teen suicide: goblin problems

di Chainsaw | DeRango™: 52,53  Scelta degli editor

D'estate mi piace ascoltare gruppi un po' fighetti che fanno pop-punk lo-fi-issimo da ascoltare mentre si gira in bicicletta per la città d'estate bevendo Finkbrau in lattina in cerca di un tabacchino aperto che venda trinciato perché i distributori hanno solo pacchetti. D'inverno preferisco dedicarmi a gruppi meno finto-sfighetti e…

Satan Panonski: Ljuljamo ljubljeni ljubičasti ljulj

Satan Panonski: Ljuljamo ljubljeni ljubičasti ljulj

di IgnazioIgnazi | DeRango™: 14,55

Punk rock dalla Jugoslavia! Ma chi l'avrebbe mai detto? Eppure è tutto vero. Satan Panonski, all'anagrafe Ivica Čuljak, fu un animale senza pari. Non solo un "animale da palcoscenico" ma un animale per tutti i 365 giorni dell'anno! Omosessuale dichiarato, ai tempi il "coming out" non era ben visto, alcolista…

The Scarecrew: From the Gutter

The Scarecrew: From the Gutter

di Endor | DeRango™: 0,00

Con un po di ritardo mi accingo a parlarvi del lavoro degli The ScareCrew, uscito qualche anno fa La band di Cagliari, che rappresenta indubbiamente un bel fenomeno nel movimento musicale cittadino, ha all’attivo altri album. Mi ci è voluto un po per assimilare le 11 tracce che compongono questo…

Green River: Rehab Doll

Green River: Rehab Doll

di claudio carpentieri | DeRango™: 42,89

Il termine grunge sta inizialmente per: sporcizia, persona repellente e quindi sporco e maleodorante. Legare il termine grunge esclusivamente a quella scena musicale diffusasi sulla via dell'esplosione del multi-platino "Nevermind" (1991) generato dai Nirvana (...e Butch Vig), - in seguito al quale anche gruppi similari e di tutto rispetto come…

Selvana: Wawadilla

Selvana: Wawadilla

di manuel.blackhand | DeRango™: -3,00

Wawadilla è un album interessante, che unisce diversi "mondi" del rock in modo non scontato ma nonostante questo perfettamente naturale. La band ha uno stile personale ed originale, ma allo stesso tempo che suona familiare: i pezzi sono piacevoli e diretti, e trasmettono una forte energia. Si riconosce una netta…

Walkingseeds: Bad Orb, Whirling Ball

Walkingseeds: Bad Orb, Whirling Ball

di GIANLUIGI67 | DeRango™: 1,96

I Walkingseeds di Liverpool, dopo un mini, completamente ignorato dalla stampa, incisero a New York, prodotti da Kramer questo secondo "BAD ORB .WHIRLING BALL", distribuito dalla PAPERHOUSE RECORDS nel 1990. Il disco è semplicemente un oscura, acidissima neo psichedelia chitarristica suonata ai limiti del più selvaggio garage, circa tra Blue Cheer…

Rocket From The Tombs: The Day The Earth Met The Rocket From The Tombs

Rocket From The Tombs: The Day The Earth Met The Rocket From The Tombs

di Pandalillo | DeRango™: 6,18

"Il paradiso era Detroit nel Michigan", parola di Lester Bangs. In effetti, per un giovane spostato, per un loser e in generale per chi viveva ai margini della società, il Midwest di fine anni 60 - inizio anni 70 era  il luogo ideale dove dare sfogo alle proprie inquietudini. Così…

The Scientists: Blood Red River 1982-1984

The Scientists: Blood Red River 1982-1984

di Darkbaby2 | DeRango™: 25,80

L'originalità non è un pregio nel music business. La sincerità nemmeno. Così accade che una band australiana dedita a del sano e tirato punk rock blues, sia costretta a vivere a livello prettamente "underground", senza il supporto della stampa specializzata (eccezione fatta per le fanzines dei bei tempi) e senza…

Red Bacteria Vacuum: Dolly Dolly, Make A Epoch

Red Bacteria Vacuum: Dolly Dolly, Make A Epoch

di O__O | DeRango™: 4,28

Prendi tre ragazzine giapponesi sui diciott'anni. Prendile carine, inguenue e dolci, come solo le asiatiche possono essere, in divisa scolastica alla marinara. E poi sorprenditi. Perchè se ti aspettavi che questa fosse la recensione del classico disco orribile di un trio idol di  j-pop commerciale, beh, ti stai sbagliando di…

The Cramps: Smell Of Female

The Cramps: Smell Of Female

di Deep-Frenk | DeRango™: 25,02

Se il Rock 'N' Roll non spaventa i tuoi genitori, non stai ascoltando la cosa giusta. Questo è il primo pensiero che ti balza in mente se metti su un album dei Cramps. Non vi annoierò con la storia del gruppo: sappiate soltanto che la coppia Lux Interior (frontman) e…

The Blue Hearts: The Blue Hearts

The Blue Hearts: The Blue Hearts

di O__O | DeRango™: 6,96

Tokyo, 1987. Come nella migliore tradizione punk, anche se in ritardo di una decina d'anni, quattro ragazzetti giapponesi magrolini, ma brutti, sporchi e cattivi, spuntano dal nulla. Spuntano dai loro garage impolverati e dalle loro camere tappezzate di poster di Sex Pistols, Clash e Ramones. Imbracciano i loro strumenti e…

Phenomena: Phenomena

Phenomena: Phenomena

di Dark Lord | DeRango™: 1,42

Secondo lavoro della band italiana Phenomena, gruppo influenzato dal Grunge, dal Glam Rock e dal Theatrical Dark Rock. Questo Cd comprende degli inediti e delle cover riarrangiate sul loro stile. Il Cd si apre con l'inedito La Riflessione, un brano molto influenzato dal Progressive e dal Metal di vecchia fattura…

The Vines: Highly Evolved

The Vines: Highly Evolved

di fostermock | DeRango™: 0,80

Dopo aver ascoltato "Outtathaway!" mi precipitai a comprare "Highly Evolved", e scoprii che era abbastanza buono. Sì, avete capito bene, l'ho detto, "abbastanza" buono. Mi perdonerete, ma dopo aver letto dell'aura che circondava questi australiani, pompatissimi da NME e compagnia cantante, incensati come se potessero effettuare ogni sorta di miracolo…

Phenomena: Atto I

Phenomena: Atto I

di Dark Lord | DeRango™: 12,18

Primo E.P. della band nostrana Phenomena, gruppo che si affaccia per la prima volta nel panorama rock italiano. La band prende il nome da un fortunatissimo film di Dario Argento e propone un rock energico fortemente ispirato da band del calibro di Christian Death, The Cure, NIN, Marilyn Manson, Depeche…

Billy Childish: Archive From 1959 - The Billy Childish Story (disc 1)

Billy Childish: Archive From 1959 - The Billy Childish Story (disc 1)

di gnagnera | DeRango™: 30,13

“It's not that I don't like disco music, it's that I'm directly opposed to it”. Billy Childish 2009 Recensione garagisti zozzoni Per la mia prima recensione come membro del GAZ voglio parlare di un simbolo della musica zozzona che ci piace tanto: Wild Billy Childish, questo baffuto cinquantenne inglese che…