Bene! Hai selezionato il genere Jazz Fusion

John Zorn - Napalm Death: Split 7"

John Zorn - Napalm Death: Split 7"

di De...Marga... | DeRango™: 32.00

Prima o poi dovevano incontrarsi John Zorn ed i Napalm Death; ed il "fattaccio" avviene nell'autunno del 1990 con questo brevissimo lavoro a livello di minutaggio. Una destabilizzazione musicale e mentale. Reduci rispettivamente da "Torture Garden" con i Naked City il primo e da "Harmony Corruption" i padrini del Grindcore.…

Kjetil Moster / Hans Magnus Ryan / Stale Storlokken / Thomas Stronen: Reflections In Cosmo

Kjetil Moster / Hans Magnus Ryan / Stale Storlokken / Thomas Stronen: Reflections In Cosmo

di bambi2016 | DeRango™: 0.00

Kjetil Moster / Hans Magnus Ryan / Stale Storlokken / Thomas Stronen - Reflections In Cosmo (RareNoise Records) “Reflections in Cosmo” è il primo lavoro del supergruppo proveniente da Oslo composto da Kjetil Moster al sassofono, Stale Storlokken (già Supersilent) alle tastiere, Hans Magnus Ryan dei Motorpsycho alle chitarre e…

Led Bib: Umbrella Weather

Led Bib: Umbrella Weather

di bambi2016 | DeRango™: 0.00

LED BIB – UMBRELLA WEATHER (RareNoise Records) Tornano con un nuovo disco i Led Bib, band britannica tra le migliori nel campo del jazz rock contemporaneo. Il disco si intitola “Umbrella Weather” ed è la dimostrazione, ancora una volta, dell’eccezionale tecnica e della vena creativa che contraddistingue la band di…

The Wilde Flowers: The Wilde Flowers

The Wilde Flowers: The Wilde Flowers

di Buzzin' Fly | DeRango™: 19.00

Questa è una favola di fiori selvaggi iniziata in un lontano 1963 in quel di Canterbury. Terra di leggende e profumi Fiori selvaggi non volevano rimanere in vasetti in terracotta, volevano volare come cavalieri della Tavola Rotonda , essere favola, amati nel tempo. Personalità diverse, armate di vecchi polverosi dischi…

David Bowie: Blackstar

David Bowie: Blackstar

di Ugly | DeRango™: -1.00

La stella nera di David Bowie ha saputo darci un addio stratosferico. Un saluto dal futuro che ragiona sulla fine dell'esistenza. Il "Duca Bianco" è sempre stato un extraterrestre, un'entità superiore, capace di cambiare camaleonticamente stile, mantendendo comunque un profilo "Art Rock". E anche anche questa volta ha letteralmente mandato…

Brand X: Voidarama

Brand X: Voidarama

di TheNemesis | DeRango™: 8.00

L'abum del 1980 "Do they Hurt?" non è allo stesso livello dei quattro precedenti lavori, ma comunque si tratta di un disco micidiale. Il brano che più mi spedisce nelle atmosfere alte del pianeta musicale è questo "Voidarama". Alla batteria ritroviamo un Phil Collins in stato di grazia. Non è…

Brand X: Product

Brand X: Product

di TheNemesis | DeRango™: 13.00

Personaggi e Interpreti Mike Rutherford: Mike Rutherford Phil Collins: Phil Collins Steve Hackett: Steve Hackett Tony Banks: Tony Banks Anno: 1975. Scena: Interno, un cottage sperduto In UK. Phil: “Accidenti, ragazzi, Peter non scherzava, ci ha davvero piantati in asso! Guardate: si è addirittura portato via il costume dello Slipperman“…

The Bongolian: Moog Maximus

The Bongolian: Moog Maximus

di sotomayor | DeRango™: 14.00  Levitation

Ogni nuovo disco di Bongolian dovrebbe essere accompagnato da una specie di presentazione fatta di luci caleidoscopiche accompagnate dallo squillo delle trombe sulla base di un groove-sound in salsa latina prog-psichedelica e su di una pista da ballo dove ragazze indiane vestite di tutti i colori ballino la bharatanatyam esprimendo…

Jaga Jazzist: Starfire

Jaga Jazzist: Starfire

di aleradio | DeRango™: 18.00

Scusa e. Ma se tu hai una sola birra in frigo, quella che arrivi a casa, manco cominci a prepararti la cena che già te la stappi. Tu te la stappi. La finisci mentre cucini, e poi? Mentre mangi? Che bevi? Acqua! Ho capito che vuoi la birra. Ma l'hai…

Area international POPular group: Maledetti (Maudits)

Area international POPular group: Maledetti (Maudits)

di MicheleGPMR | DeRango™: 25.00

"Maledetti" rappresenta la massima espressione del movimento della Controcultura, il ramo più in evoluto della complessa sperimentazione iniziata dagli Area nel 1973. Il prefetto quadro nel caos post-industriale italiano. Per capire meglio l'album però bisogna non solo guardare il disco in se che già da solo grazie ai testi di…

Jakob Skøtt: All the Colours of the Dust

Jakob Skøtt: All the Colours of the Dust

di Buzzin' Fly | DeRango™: 14.00  Levitation

Mister Jakob Skott per portare a casa la pagnotta percuote pelli nei Causa Sui. Adora percuotere pelli con i suoi amici, a con non piacerebbe ? Ma quando è solo adora abusare creativamente dei tasti, delle manopole di synth analogici. I suoi synth vivono con la sua batteria creando una…

Brand X: Masques

Brand X: Masques

di dsalva | DeRango™: 0.00  Immaginifica

Terzo album, il primo senza Phil Collins che rientrerà in formazione dal successivo "Product". Senza il Phil, quindi, e onestamente il suo timbro sembra mancare, ritmo atipico per un batterista tipicamente rock che nei primi lavori dei Brand x aveva "creato" assieme al mai troppo lodato Percy Jones una sezione…

Area: Arbeit macht frei

Area: Arbeit macht frei

di tonysoprano | DeRango™: 13.00

"Gli Area sono tra le mie 10 band preferite"...già, io sono arrivato a definirli in questo modo. Esagerato, direte voi, con tutti i gruppi possibili, perchè proprio gli Area? In realtà un motivo c'è. Hanno sfornato capolavori tra il 1973 e il 1979, nei quali cercavano costantemente di rinnovarsi, creando…

Area: Arbeit macht frei

Area: Arbeit macht frei

di tonysoprano | DeRango™: 12.00

"Gli Area sono tra le mie 10 band preferite"...già, io sono arrivato a definirli in questo modo. Esagerato, direte voi, con tutti i gruppi possibili, perchè proprio gli Area? In realtà un motivo c'è. Hanno sfornato capolavori tra il 1973 e il 1979, nei quali cercavano costantemente di rinnovarsi, creando…

Joni Mitchell: Shadows and Light

Joni Mitchell: Shadows and Light

di orecchiodoro | DeRango™: -2.00

E' sconsigliabile avvicinarsi alla musica della Mitchell ascoltando questo disco, in quanto tutti gli altri album che si potranno successivamente ascoltare della stessa artista non si avvicineranno alla perfezione come questo, ad eccezione di un altro live "Miles of Aisles", antecedente a questo, che ne è la controparte acustica. La…

Ivan Graziani: Ballata per 4 stagioni

Ivan Graziani: Ballata per 4 stagioni

di dosankos | DeRango™: 22.00

Si è già parlato molto delle ampie capacità chitarristiche e della bucolica creatività poetica di questo cantautore, inclinazioni professionali egregiamente sfruttate sia nelle sue composizioni in studio che nelle esibizioni dal vivo che il buon Ivan riuscì a portare avanti fino a che, ahimé, poco più che cinquantenne, il Capodanno…

Demon Fuzz: Afreaka!

Demon Fuzz: Afreaka!

di jerrydrake | DeRango™: 34.00

Il guerriero squadra l'orizzonte dietro una maschera variopinta e fiero sfoggia le cicatrici sulla schiena. In silenzio ascolta il richiamo della terra, madre di tutti gli esseri viventi e sorgente di vita, una dea dispensatrice di energia e prosperità. Sogna ad occhi aperti il ritorno a casa, il profumo speziato…

Sun Ra: Lanquidity

Sun Ra: Lanquidity

di Battlegods | DeRango™: 32.00

Ce lo ha donato Saturno. Leggete la scritta su "Supersonic Jazz". Se non ci credete vi meritate di essere sbeffeggiati dai piatti dell'incipit di "India". Storditevi in danza malsane voodoo. "Lanquidity" è un eccezionale vaso di Pandora. Pubblicato nel 1978, ma sbocciato da chissà quanto tempo nella mente pittoresca di…

Gong: Live Etc.

Gong: Live Etc.

di Battlegods | DeRango™: 18.00

Scrivo mentre mi ributto a peso morto sulle note di "Fur Immer" dei Neu. Non lo so, di sicuro un minimo mi fa piombare davanti l'idea della grandezza dei.. Gong. Quella unica trance del kraut crucco e l'ingenuo disincantato panismo della cultura hippy di Glastonbury e folk dei Fairport. Allen…

Andrea Presciuttini: Steady Mutations

Andrea Presciuttini: Steady Mutations

di MatCav | DeRango™: 0.00

Se questo “Steady Mutations” non riportasse il nome dell’autore, Andrea Presciuttini, si potrebbe pensare di trovarsi di fronte al lavoro di un duo di musicisti affiatati ma complementari. Da una parte il pianista ispirato compositore di colonne sonore, dall’altra il chitarrista rock blues che, pur non perdendo in ricercatezza di…

2-Steps Afro Alt-Country Alternative Alternative Italiano Ambient American Underground Americana AOR Avant Minimalism Grindcore Avantgarde Metal Avant-Rock Be bop Biblico Biografico Black Metal Bluegrass Blues Bossanova Breakbeat Brillante Bristol sound Brutal Death Metal Cantautori Canzone d'autore Canzone Italiana Canzoni francesi Cappa e Spada Celtic metal Chamber Pop Chill Out Classica Contemporanea Contemporary Jazz Cool Jazz Cosmic Country Country Rock Crossover Cybergrind Da camera Dance Dark Ambient Dark wave Death metal Demenziale Detroit Digital Doom Downtempo Dream Pop Drone Drum and Bass Dub Dubstep Ebm ElectroClash Elettronica Emergenti Emocore Erotico Etnica Experimental Fantastico Flamenco Folk Folk metal Folk Rock Free jazz Funk Gabber Garage Glam Glitch Goa Goregrind Gothic Grime Grindcore Grunge Hard bop Hard Rock Hardcore New School Hardcore Old School Heavy Metal Hip-Hop House IDM Indie Indie Pop Indie Rock Indie/Low-Fi Industrial Italo Disco Italodance Jazz Jazz Rock Jazz/Blues/Roots Just Rock Klezmer Kraut-Rock Ladino Lagna-Rock Latin Lounge Low-Fi Math-Rock Metal Metalcore Minimal Minimalismo Musica Antica Musica sacra Musique concrète Neoclassica New Acoustic New Age New Wave No wave Noise Noise-Rock Non Classificabile Nostalgic Nu-House Nu-Jazz Nu-Metal Nuovi Suoni Orchestrale Pianistica Pop Pop Italiano Pop Rock Pop-Punk Post rock Post Rock Strumentale Post-Hardcore Post-Punk Power metal Power-Pop Progressive Progressive Metal Psichedelia Punk Punkrock Rap Reggae Religioso River Blues R'n'b Rock Rock in Opposition Rock Italiano Rock n' Roll Romantico Roots Salsa Samba Ska Revival Sludge Soul Southern Rock Space Rock Speed thrash metal Sperimentale Stonerrock Strumentale Swing Symphonic black metal Symphonic Death Synth Pop Tango argentino Tech-house Techno Thrash Metal Trance Tribale Trip-Hop Weirdo World music ZOT!

DeBaser non è un giornale in linea ma una "bacheca" dove vengono condivise . DeBaser è orgogliosamente ospitato sui server di memetic. Informativa sulla privacy