Hai combinato Indie/Low-Fi con Noise

Dinosaur Jr.: Dinosaur

Dinosaur Jr.: Dinosaur

di ygmarchi2 | DeRango™: 55,48

Il disco d'esordio dei Dinosaur jr mostra la band in una fase ancora acerba della loro evoluzione, una fase tuttavia in cui è già evidente la capacità della band di fondere hardcore e punk in canzoni connotate da una solida impostazione melodica. All'epoca, siamo nel 1985, il gruppo si chiamava…

Kraut: Kraut rock

Kraut: Kraut rock

di ALFAMA | DeRango™: 8,78  Caso letterario

Ero pischello, una batteria con due bidoni e un piatto, bacchette tenute con nastro adesivo. Con 4 microfoni collegati al mixer Un Basso con il manico storto accordato come una chitarra Una chitarra buona se magari si fosse suonata da da se Voce non era un problema, intanto si blatterava…

Wear Your Wounds: WYW

Wear Your Wounds: WYW

di ZeroKanada | DeRango™: 47,15

Non leggete questa recensione, non lo fate. Il mio non vuole essere un monito, ma un suggerimento per entrare in sintonia su chi si cela dietro alle tre parole Wear Your Wounds. Se siete di buon auspicio per accettare questo consiglio, allora sappiate che prima di avventurarvi tra le mie…

Plush: Pine

Plush: Pine

di kloo | DeRango™: 30,89

Avete presente quel sole che spacca in due il cranio? Avete presente quel caldo, talmente alto, che si suda all'ombra? E nell'ombra fumarsi la prima canna, tossendo aspramente, roteando gli occhi fino ad annebbiare la vista? Questo è Pine dei Plush, un sogno lontano, forse di mare, sicuramente di sole,…

A92: Montanita

A92: Montanita

di anirvana92 | DeRango™: 4,77

Opera pubblicata nel 2015 ma composta per il 90% nel 2013 e 2014. Questo è il secondo album di A92 (alias me stesso), che ha come merito di essere l'album più underground electro-un po tutto, dell'anno (HIPSTER, cosa aspettate a farlo rientrare nella vostra top 3?!?!). Ah, il primo album…

Wavves: Life Sux

Wavves: Life Sux

di Workhorse | DeRango™: 28,82

"You're no fun, you're no fun, you're no fun, you're just dumb, you're no fun" Vedo uomini&donne che si tatuano frasi come "la vita è tutto un equilibrio che vola via, un brivido sopra la follia", "ho fatto segni indelebili sotto pelle che porto nei miei giorni discutibili" e mi…

Ovlov: AM

Ovlov: AM

di kloo | DeRango™: 27,20

2013: esce per Explodin in Sounds Records questo primo Full Lenght degli Ovlov dal titolo AM. Pochi mesi prima uscì un altro AM molto più famoso, molto più citato: quello degli Arctic Monkeys. Mentre quest'ultimo rappresentava l'acronimo del gruppo, il primo non ho per niente chiaro il significato: forse la…

Father Murphy: Anyway, Your Children Will Deny It

Father Murphy: Anyway, Your Children Will Deny It

di mementomori | DeRango™: 17,30

Possibile che sul “sito più fiko dell'intern??t” non sia presente la recensione del discobolo in questione? Eppure piacerebbero molto al debaseriano medio questi Father Murphy, realtà di culto dell'underground alternative tricolore, forti di un'intensa attività concertistica (terreno sul quale hanno potuto attirare la maggior parte dei loro proseliti) e dell'apprezzamento…

Yuck: Live @ Rocket, Milano, 07.11.11

Yuck: Live @ Rocket, Milano, 07.11.11

di AJM | DeRango™: 17,72

La serata regala attimi di purissimo autunno, su Milano ha finito di diluviare da poco, tira un vento bagnato. Decido di arrivarci a piedi al Rocket, facendo un rapido calcolo deduco che non dovrebbe essere molta la distanza quindi non ci penso troppo ed opto per lasciare riposare Latrina (la…

The Raveonettes: Lust Lust Lust

The Raveonettes: Lust Lust Lust

di Yosif | DeRango™: 15,58 Samples!

i Raveonettes sono un duo di Copenaghen nato nel 2001 dall'incontro tra Sune Rose Wagner (chitarra, tastiere, voce) e Sharin Foo (basso, voce, testi). Praticamente il classico binomio indie "figa menosa+sfigato intellettualoide", molto White Stripes. Caratterizzati da un concept dai fortissimi connotati sixties, e dediti ad un particolare mix che…

Johnny Foreigner: Waited Up 'til It Was Light

Johnny Foreigner: Waited Up 'til It Was Light

di CannibalKid | DeRango™: 8,53

Disco sborrata dell'estate. I Johnny Foreigner suonano come una bottiglietta di Coca-Cola agitata per 10 minuti: pronti ad esplodere in ogni momento, a ogni accordo, a ogni variazione nella struttura dei brani. Le influenze guardano nettamente a certo alternative rock americano a metà strada tra i Pixies e i Sonic Youth periodo…