Hai combinato Hard Rock con Southern Rock

The Black Crowes: Shake Your Money Maker

The Black Crowes: Shake Your Money Maker

di claudio carpentieri | DeRango™: 32.63

La prima parte della decade dei '70 è stata per il Southern Rock il periodo storico più intensamente prolifico (quello che aveva nei Lynyrd Skynyrd e nella The Allman Brothers Band le vere punte di diamante ...), lasciando alle band protagoniste (tra 38 Special, Charlie Daniels Band ed Outlaws ce…

Black Stone Cherry: Kentucky

Black Stone Cherry: Kentucky

di Nicolazzz | DeRango™: 0.00

"Kentucky" è il quinto album degli americanissimi Black Stone Cherry, pubblicato l'1 Aprile per l'etichetta discografica Mascot. E anche in questa recensione la premessa è d'obbligo. Dopo i primi due dischi (e se mi è permesso dirlo che gran due dischi) nel 2011 con la pubblicazione di "Between The Devil…

Gov't Mule: Life Before Insanity

Gov't Mule: Life Before Insanity

di jerrydrake | DeRango™: 6.00

C'è qualcosa di profondo nelle cose semplici. Qualcosa di dolce e allo stesso tempo triste. Come il blues. Arriva il momento in cui te lo ritrovi tatuato nella pelle. E' lui che ti sceglie. E scopri di non riuscire a farne a meno. E' quando non ci costruiamo aspettative che…

Point Blank: The Hard Way

Point Blank: The Hard Way

di pier_paolo_farina | DeRango™: -1.71

Titolo esplicativo per il quarto album dei texani Point Blank (su sette totali, anno di uscita 1980): il loro southern rock, già fra i più tosti sin dagli inizi, qui si spoglia del tutto delle componenti country rock e swing (mantenendo necessariamente quella blues) per far prevalere risolutamente la componente…

Howlin Rain: The Russian Wilds

Howlin Rain: The Russian Wilds

di howiepee | DeRango™: 1.62

Premettendo che gli Howlin Rain sono una creatura di Ethan Miller, non si può negare che l'apporto del signor Rick Rubin, nel loro terzo disco, sia la chiave per capire questo concentrato di hard-southern rock. Anche se i quasi 4 anni di gestazione hanno rallentato non poco la promozione, l'esperto produttore, vero deux ex machina, piazzando…

Lynyrd Skynyrd: Last Of A Dyin' Breed

Lynyrd Skynyrd: Last Of A Dyin' Breed

di Karter4 | DeRango™: 21.15

Non raccontatemi fesserie. Voi lo sapete. Lo sapete meglio di me. Lo sanno anche i sassi. I Lynyrd Skynyrd non esistono più dal 1977. Una favola terminata in un tragico schianto aereo, che ha devastato l'intera band. Nonostante parecchie vite siano state strappate, compresa quello del leader indiscusso Ronnie Van…

ZZ Top: La Futura

ZZ Top: La Futura

di Karter4 | DeRango™: 16.96

Anche il 2012 si è presentato come l'anno del ritorno di numerosi pezzi grossi del rock, e non c'è sicuramente bisogno di fare nomi..... come, devo farlo? Va bè... Van Halen, Kiss, Muse, Green Day, Rush, The Cult, Smashing Pumpkins, Litfiba, e via dicendo. Sì lo so, ho sparato i…

Shinedown: Somewhere In The Stratosphere

Shinedown: Somewhere In The Stratosphere

di Gallagher87 | DeRango™: 4.24

Da qualche parte nella Stratosfera. E' nascosto lì, a 20 km di altezza, il perché la rock band Shinedown non abbia mai convinto del tutto l'Europa. Il gruppo formatosi a Jacksonville in Florida (stessa città dei maestri del southern anni '70, i Lynyrd Skynyrd) dopo tre album di massimo rispetto…

Max Navarro: Hard Times

Max Navarro: Hard Times

di Mattia Rossi | DeRango™: -0.12

Recensendo “Hard Times”, il nuovo album di Max Navarro, mi sono convinto ancor più che il rocker italo-canadese sia uno degli artisti più sottovalutati ed ingiustamente snobbati dai media in circolazione. Il disco è una perfetta sintesi tra musica impegnata e melodie di facile presa, e rappresenta un salto qualitativo…

My Morning Jacket: It Still Moves

My Morning Jacket: It Still Moves

di Pandalillo | DeRango™: 9.27

"It Still Moves" è la terza prova in studio della creatura di Jim James, vero deus ex machina dei My Morning Jacket.  James, scrive i pezzi e produce il disco che esce per la ATO, label fondata da quel geniaccio di Dave Matthews, all'epoca del disco, costola della RCA. Oliati…

Smokey Fingers: Columbus Way

Smokey Fingers: Columbus Way

di Ralph Malph | DeRango™: 8.91

“Quello che voi rappresentate per loro, è la libertà.” (George Hanson) Aveva ragione Mr. Obama quando diceva che l’italia ha fatto passi impressionanti… nel senso che, politicamente parlando abbiamo fatto schifo (o impressione) anche alla repubbliche della banane (il nostro commercio delle sigarette è stato rifiutato pure del famoserrimo Joe…

The Black Crowes: Shake Your Money Maker

The Black Crowes: Shake Your Money Maker

di Karter4 | DeRango™: 24.89

(Questa è la mia primissima recesione che ho scritto, e che avevo già sviluppato nel lontano 2 Ottobre 2011. Quindi, per pura correttezza, riporto la recensione così come l'avevo finita, da principiante e bimbominkiosa, senza apportare nessuna modifica. Spero che vi piaccia) Prima di cominciare ad analizzare il disco, torniamo…

Josefus: Dead Man

Josefus: Dead Man

di Wiserson | DeRango™: 24.71

Un orribile teschio in primissimo piano occupa tutta la copertina del disco: “Dead Man” non si potrebbe essere più chiari di così. Il 1970 è l’anno di esordio dei Black Sabbath con l’omonimo album, ai quali un certo tipo di musica deve praticamente tutto e ai quali è accostabile in…

The Black Crowes: Live @ "10 Giorni suonati",  Vigevano 07.07.11

The Black Crowes: Live @ "10 Giorni suonati", Vigevano 07.07.11

di glamster92 | DeRango™: 4.66

Sui Black Crowes finora è stato detto tutto e niente. Ho sentito dire che sono uno dei migliori gruppi del momento, che purtroppo sono nati nel decennio sbagliato, che sono delle copie imperfette degli Zeppelin o dei Rolling Stones, ma nessuno ha mai osato dire la cruda verità: i Corvi possiedono…

Black Stone Cherry: Between The Devil & The Deep Blue Sea

Black Stone Cherry: Between The Devil & The Deep Blue Sea

di Gallagher87 | DeRango™: 0.84

Prova del nove per i Black Stone Cherry che a distanza di tre anni tornano con "Between The Devil And The Deep Blue Sea". Con questo nuovo lavoro, il sound del gruppo ricalca ancora di più le influenze southern rock mantenendo un buon livello di energia e vitalità grazie anche…

Metallica: Load

Metallica: Load

di Rage | DeRango™: 45.46

Sono dieci anni che non ci parlo, coi Metallica. Son come quei parenti stronzi che hai sempre venerato, portato su un piedistallo, e che a un certo punto ti hanno voltato le spalle, tradito lasciandoti uno squarcio di inguaribile delusione nell'anima. Ho incontrato "Death Magnetic", a una festa, qualche tempo fa, ma ho…

Hogjaw: Ironwood

Hogjaw: Ironwood

di R13564405 | DeRango™: 4.56

L' Ironwood è una straordinaria pianta che vive nell'area del deserto dell'Arizona in condizioni ambientali e climatiche estreme, una pianta imponente e capace di vivere fino a 1500 anni, un simbolo quindi di tenacia e potenza senza eguali, potenza e tenacia che ritroviamo proprio nel nuovissimo Cd degli Hogjaw intitolato…

Phish: A Picture Of Nectar

Phish: A Picture Of Nectar

di Abulafia | DeRango™: 10.73

Mi sono colpevolmente accorto solo ora che su DeBaser manca la recensione del "miglior disco" (almeno così è definito un po' ovunque) dei Phish, il misconosciuto (in Europa) "Picture of Nectar". A saperlo avrei iniziato la mia carriera di De-recensore con questo. Ma vabbé, ormai è andata.  Il disco in…

Drive-By Truckers: The Big To-Do

Drive-By Truckers: The Big To-Do

di Waldo | DeRango™: 6.69

Bene, ecco il nuovo dei Drive-By Truckers, che con questo collezionano un background di almeno una decina di dischi e nessuno sotto le quattro stelle, considerando anche un paio di live e una compilation di b-side e stranezze allo stesso livello. Dopo la pausa solista di "Murdering Oscar (And Other…

ZZ Top: Tejas

ZZ Top: Tejas

di Core-a-core | DeRango™: 20.22

Non sono in pochi a ritenere che "Tejas" (1977) sia il miglior album dei texani ZZ Top. Io credo che, anche se effettivamente non lo è, poco ci manca. Gibbons, Hill e Beard, all’epoca di queste registrazioni, dovevano essere particolarmente ispirati e molto, molto preparati. Un album così ragionato e…