Hai combinato Hard Rock con Alternative

White MosQuito: Superego

White MosQuito: Superego

di bambi2016 | DeRango™: 0.00

WHITEMOSQUITO - Superego (OrzoRock Music) La band genovese dei White MosQuito torna con un concept album molto potente e aggressivo, Superego. Il tema di fondo dell’opera, come si può intuire dal titolo, è l’ego e le diverse facce che può avere a seconda della persona di cui si impossessa, e…

Alter Bridge: The Last Hero

Alter Bridge: The Last Hero

di Aquarius27 | DeRango™: 14.00

Spesso mi capita di leggere pareri su nuove proposte musicali, ma spesso i commenti non sono mai piacevoli e si critica la non “freschezza” del lavoro proposto, che si rifà molto al sound già sentito in passato. “Già sentito e risentito”, “Sembrano la copia di tizio”, “Sembrano la copia di…

Gone Is Gone: Echolocation

Gone Is Gone: Echolocation

di algol | DeRango™: 58.00

Fastidio e lassità tissutale ai confini del prolasso. Ecco quel che accade nella vasca da bagno quando resto ammollo oltre i limiti consentiti dalla fisiologia dermica mentre ascolto i Gone Is Gone. Tasto freneticamente alla ricerca di quell’ultimo brandello di saponetta immersa nella tinozza, probabilmente celatasi sotto l’ormai smisurato scroto…

Stone Sour: House of Gold & Bones, Part 2

Stone Sour: House of Gold & Bones, Part 2

di LuckHR689 | DeRango™: 7.00

Come promesso, e visto il discreto successo della scorsa recensione, commenterò anche "House of Gold And Bones Part 2" (uscito nel 2013) degli Stone Sour: in sostanza la pesantezza del primo capitolo di questa raccolta viene accentuata già dal principio del sequel con "Red City", sebbene, a mio avviso, si…

Islander: Power Under Control

Islander: Power Under Control

di LuckHR689 | DeRango™: 8.00

Nuova formazione (via tutti a parte il cantante, Mikey Carvajal) nuovo album (dopo quello di debutto "Violence & Destruction") per gli Islander, una fresca rock band americana il cui sound fonde insieme elementi di Alternative Rock, Post Hardcore e Nu Metal. Scoperti dal duo Sandoval-Welch e dalla loro organizzazione "The…

Nirvana: Bleach

Nirvana: Bleach

di Gianfranco | DeRango™: -14.00

Un'esperienza entusiasmante che fin dalla sua uscita suscitò scalpore per la violenza e la potenza che sprigionò non appena inserito il disco nello stereo. Tutte le tracce sono un miscuglio di cattivo dolore e rabbia, che si confeziona in un container di inquietudine e malessere che dal primo fino all'ultimo…

The Tea Party: Splendor Solis

The Tea Party: Splendor Solis

di jerrydrake | DeRango™: 7.00

Lo Splendore del Sole. O più probabilmente un miraggio, richiamo di tempi e di terre lontane. Questo disco è un affascinante viaggio mistico, desertiche ambientazioni e visioni sonore che accompagnano i nostri sentimenti alla deriva e ci riportano ai primi anni settanta. Lo spirito folk e la ruvidità del blues…

Nirvana: In Utero

Nirvana: In Utero

di claudio carpentieri | DeRango™: 2.00

Se il 1991 era apparso come The Year Punk Broke (grazie Dave Markey ...), l'anno successivo avrebbe potuto intitolarsi come The Year Nirvana Broke. L'uscita di "Nevermind" dopo un veloce ingranaggio apportò con naturalezza, fama, dominio delle classifiche ed impegni televisivi che mai Cobain, Novoselic e Grohl avrebbero potuto immaginare.…

Muse: Drones

Muse: Drones

di splinter | DeRango™: 5.00

Non avrei firmato per uno “Showbiz 2” come settimo album dei Muse, non avrei firmato per un ritorno alle origini proprio ora che la creatività e l'eclettismo dei Muse avevano raggiunto il picco e probabilmente avevano ancora molte sorprese da regalare, magari dopo altri due album ma non adesso. Ma…

Soundgarden: Louder Than Love

Soundgarden: Louder Than Love

di claudio carpentieri | DeRango™: 22.00

A quasi trent'anni Bruce Pavitt collaboratore della rivista musicale cittadina "Rocker") e Jonathan Poneman (organizzatore di concerti e collaboratore della stazione radio KCMU) decisero - dopo meditate riflessioni riguardo ai progetti di carattere discografico, - di lasciare i loro precedenti impieghi, destinando energie fisiche e mentali (ed economiche) alla creazione…

Melvins: Hold It In

Melvins: Hold It In

di Workhorse | DeRango™: 25.00

Ciao amici. Ben ritrovati con un nuovo capitolo de "la band più autoindulgente del mondo che a modo suo ha pure scritto la storia". Ci eravamo lasciati con Tres Cabrones (2013): un disco di onesto cazzeggio con qualche pezzo davvero rispettabile ma tante cose ri-registrate, minestrine riscaldate e canti da…

Green River: Rehab Doll

Green River: Rehab Doll

di claudio carpentieri | DeRango™: 42.00

Il termine grunge sta inizialmente per: sporcizia, persona repellente e quindi sporco e maleodorante. Legare il termine grunge esclusivamente a quella scena musicale diffusasi sulla via dell'esplosione del multi-platino "Nevermind" (1991) generato dai Nirvana (...e Butch Vig), - in seguito al quale anche gruppi similari e di tutto rispetto come…

Faith No More: Sol Invictus

Faith No More: Sol Invictus

di Giorno serale | DeRango™: 39.00

"Ce n'era davvero bisogno?" Questo è il primo pensiero che mi è balenato in testa quando ho saputo che i Faith No More sarebbero tornati in studio per registrare un nuovo album dopo diciotto anni dal precedente "Album of the Year". Chi effettivamente attendeva un loro ritorno su disco? Magari…

Life of Agony: Ugly

Life of Agony: Ugly

di Marco Orsi | DeRango™: 27.00

Scrivere recensioni non è più il mio forte e, tempo fa, ammisi di non voler più partecipare a questo “gioco” Ma tutti cambiano: Pippo Baudo, anni addietro, collaborò con Mediaset dopo anni di fedeltà alla RAI (dove l'ho già letta questa?) e Claudia Koll, sì proprio lei, è tranquillamente passata…

The Smashing Pumpkins: Monuments to an Elegy

The Smashing Pumpkins: Monuments to an Elegy

di Workhorse | DeRango™: 46.00

Da bravo dittatore iperattivo ed iper-prolifico, Billy Corgan ha sempre dimostrato una certa passione per la magniloquenza e la sovrabbondanza. Il tempo però difficilmente è generoso. Ed è così che ad opere rifinitissime, curatissime, deliziosissime (sapete di cosa parlo) sono sequiti progetti tonitruanti dai minutaggi assassini che avrebbero molto goduto…

Selvana: Wawadilla

Selvana: Wawadilla

di manuel.blackhand | DeRango™: -3.00

Wawadilla è un album interessante, che unisce diversi "mondi" del rock in modo non scontato ma nonostante questo perfettamente naturale. La band ha uno stile personale ed originale, ma allo stesso tempo che suona familiare: i pezzi sono piacevoli e diretti, e trasmettono una forte energia. Si riconosce una netta…

Plastic Tree: Nega to Posi

Plastic Tree: Nega to Posi

di panapp | DeRango™: 6.00 Samples!

Nel numero di marzo del 1999, in pieno fervore da classifica di fine millennio come al tempo ne uscirono tante, la rivista Rockstar pubblicò la lista delle dieci migliori band degli anni '90: le fortunate furono (in rigoroso ordine alfabetico) Depeche Mode, Litfiba, Oasis, Pearl Jam, Radiohead, R.E.M, The Cranberries,…

Ministri: Per un passato migliore

Ministri: Per un passato migliore

di Taurus | DeRango™: 4.00

L'hype è un po' come la pubblicità l'importante è che se ne parli, bene o male non importa, ma in misura tale da suscitare curiosità e generare il passaparola. In pratica quello che è avvenuto per l'ultimo disco dei Ministri che vede il ritorno con la Godzillamarket il ritorno ad…

Pure Love: Anthems

Pure Love: Anthems

di Gallagher87 | DeRango™: 2.00

Scelte artistiche, economiche o definitele come volete, ma di scelte si tratta.A Frank Carter qualcosa non convinceva, e dopo gli esordi interessanti come voce dei Gallows, realtà emergente del Metal britannico, decide di cambiare strada e di intraprendere un percorso musicale differente. "Pure Love" è apparentemente il nome che si…

Arbouretum: Coming Out Of The Fog

Arbouretum: Coming Out Of The Fog

di Hellring | DeRango™: 19.00

Gruppo alla ricerca di un'identità? Dove vogliono andare a parare questi quattro tizi del Maryland? Sono le domande ricorrenti che si pongono quei pochi che hanno conosciuto le peripezie musicali di questa band: dall'inizio sottotraccia di “Long Live The Well-Doer”, passando per la gemma “Rites Of Uncovering” e per un…