Bene! Hai selezionato il genere Trip-Hop

Mandalay: Instinct

Mandalay: Instinct

di Galensorg | DeRango™: 35,71

Non è stato facile decidere se parlare di "Instinct" o "Empathy", uniche due uscite discografiche dei Mandalay nella loro relativamente breve attività musicale. Se dovessi scegliere un aggettivo per descrivere questo disco credo basterebbe "intimo". L'ascolto di questa bellezza nascosta può aprire le porte a scenari agrodolci e, almeno per…

Dido: Still On My Mind

Dido: Still On My Mind

di GrantNicholas | DeRango™: 6,77

All’inizio degli anni duemila la stella di Dido sembrava destinata a brillare in maniera molto più luminosa di quel che poi è effettivamente stato. Stiamo parlando di una cantautrice che, con il fido fratello Rollo Armstrong, è riuscita sia a piazzare ben ventuno milioni di copie del suo ottimo esordio…

Jeffrey Wragg: La tesi di laurea di Jeffrey Wragg

Jeffrey Wragg: La tesi di laurea di Jeffrey Wragg

di lele2384 | DeRango™: -6,00  Caso letterario

Jeffrey Wragg, un tizio neozelandese, ha scritto una tesi laurea in cui analizza i principali tropi del Trip Hop e del Bristol Sound e poi cerca di integrarli con delle tecniche della musica classica in 7 brani liberamente scaricabili che sono praticamente un album. Qui si possono scaricare brani e…

Flunk: Morning Star

Flunk: Morning Star

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 44,20

Sarò ripetitivo, ma l'Europa è a parer mio la patria indiscussa delle sonorità elettroniche più nobili. I norvegesi Flunk ne sono ancora dei pionieri per qualità ed intensità. Non credo che Jo, Ulf, Erik e Anja considerino se stessi come dei fautori trip hop (a dire il vero gli artisti…

Low: Double Negative

Low: Double Negative

di GrantNicholas | DeRango™: 47,46

Ci sono album che rappresentano un violentissimo punto di rottura per la carriera di una band. Qualcuno si sta affrettando a paragonare questo nuovo “Double Negative”, dodicesimo album in studio degli statunitensi Low, a “Kid A” dei Radiohead, ma (simbologia del disco di rottura a parte) siamo proprio fuori strada.…

Massive Attack: Live in Perugia Arena Santa Giuliana 16/07/18

Massive Attack: Live in Perugia Arena Santa Giuliana 16/07/18

di paolofreddie | DeRango™: 8,59

Arena Santa Giuliana. Perugia. 20:00 circa. Entrano gli Young Fathers. Ballano come forsennati, cantano presumibilmente di temi forti, di temi caldi. Carisma e assalto, due bianchi e due neri, quasi tutti cantano (il batterista pesta come un matto, mentre gli altri gemono, sospirano, urlano, inveiscono). C’è molta elettronica sintetizzata, molti…

Bowery Electric: Beat

Bowery Electric: Beat

di gate | DeRango™: 52,40

Piccola proposta personale (PPP) #1 "Beat" del premiato duo newyorchese Bowery Electric è un gioiello che si racconta da solo. Una formula per renderne l'essenza? Il trip hop dei Portishead magicamente e magistralmente fuso coi riverberi lunari dei My Bloody Valentine (in particolare, azzardo, del loro "You Made Me Realise").…

Moby: Everything Was Beautiful, And Nothing Hurt

Moby: Everything Was Beautiful, And Nothing Hurt

di GrantNicholas | DeRango™: 10,33

Moby arriva a quota quindici album in studio, e lo fa cavalcando l’onda di una prolificità mai così accentuata. Tre i dischi pubblicati nell’ultimo biennio, più un’autobiografia (“Porcelain”), per un’artista mai domo, sempre attendo alla contemporaneità ed evidentemente ferito dalla piega politica presa dal proprio paese natìo. Delusione, disillusione, rabbia…

Jane Weaver: Modern Kosmology

Jane Weaver: Modern Kosmology

di psychopompe | DeRango™: 44,20  Novità

Devo tristemente ammettere che negli ultimi anni percepisco un affievolirsi graduale della curiosità verso la musica. O meglio, trovo sempre maggiore difficoltà ad appassionarmi ai dischi e quando capita mi interrogo 50 volte per capire se la mia è una esaltazione del momento o meno. Essendo la musica quanto di…

Kelly Lee Owens: Kelly Lee Owens

Kelly Lee Owens: Kelly Lee Owens

di kloo | DeRango™: 32,20  Novità

Milioni di cabine insonorizzate fluttuanti nell'etere. Questa è l'immagine ascoltando KLO (mancherebbe una "O"), ex-componente della band noisepop/shoegaze inglese degl'History Of Apple Pie.In questa smagliante veste di producer la nostra KLO si destreggia perfettamente tra ribollente techno tribalizzata e dirty kraut (Ritmiche dei Factory Floor su tutti). La musica è…

suncastle: Virgo EP

suncastle: Virgo EP

di nes | DeRango™: 36,88

Così come sulla strada che unisce Orlando a Palermo tutto quello che potrete trovare saranno autostoppisti immaginari con percepibili carenze a livello di conoscenze geografiche del territorio tutto del globo terracqueo, a metà strada tra la Downtempo e la Techno ci si dovrebbero trovare giusto gli arcobaleni in bianco e…

Massive Attack: Mezzanine

Massive Attack: Mezzanine

di DeLiam | DeRango™: 0,00

Il primo amore elettronico non si scorda mai (almeno lo è stato per me, e lo dice un ragazzo della nuova generazione, colonna sonora dalla prima media, che bei ricordi). Considerato da molti fan (sono assolutamente d'accordo) il capolavoro assoluto dei Massive Attack. Atmosfere cupe, tetre. "Angel" una prima traccia…

Skylab: #1

Skylab: #1

di CosmicJocker | DeRango™: 53,82

E se sulla bilancia Trip-Hop, il piatto Trip pesasse decisamente di più di quello Hop? E se le pulsanti inquietudini metropolitane dei Massive Attack, si trasformassero nel battito surreale di caleidoscopici cuori alieni? E se le sinuose volute di fumo dei Portishead non fossero quelle esalate in eleganti Night-Club, ma…

L-Xiii: Obsidian

L-Xiii: Obsidian

di Ashbringer83 | DeRango™: 9,17

Le montagne dell'Engadina si stagliano lontane, eppure se allunghi una mano riesci quasi a toccarle. La neve è soffice, deve aver smesso di nevicare da poco, e sebbene faccia freddo l'oro dell'alba imminente avvolge tutta la valle donandole quasi un calore innaturale. Giovanni vaga senza meta, alla ricerca semplicemente della…

Hooverphonic: A New Stereophonic Sound Spectacular

Hooverphonic: A New Stereophonic Sound Spectacular

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 25,67  ZOT!

Liesje Sadonius, la prima voce ufficiale degli Hoover. Il trip hop e le sue atmosfere dilagano in tutta Europa durante la seconda metà degli anni ’90, così anche dal Belgio qualcuno lancia il sasso. Frank Duchene e Alex Callier si occupano della tessitura elettronica, mentre la chitarra che saltella tra…

Cobalt Chapel: Cobalt Chapel

Cobalt Chapel: Cobalt Chapel

di CLOUDS | DeRango™: 4,19

Un folk metropolitano lungo edifici Vittoriani sporchi di smog e luci stroboscopiche. Folk pop, pellicole francesi in bianco e nero, psichedelia barocca, movimenti prog in chiave analogica accarezzato da lusinghe trip hop. I primi Broadcast dirigono una pellicola ambientata in un luogo cinematografico inglese, voci figlie della lezione minimalista dell'addizione.…

Big Joe: Astronauta 2

Big Joe: Astronauta 2

di 2000 | DeRango™: 5,81

Quando le parole non contano ci pensa l'atmosfera! Big Joe è un beatmaker che lavora sotto l'etichetta indipendente Unlimited Struggle. Qui militano diversi rapper italiani un pò di nicchia: Johnny Marsiglia, Egreen, Mistaman, etc... ma il nostro JoJo ha un bel curriculum di big, tra cui Salmo e Fabri Fibra.…

The Crystal Method: Vegas

The Crystal Method: Vegas

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 18,80

Il fenomeno danzereccio del Big Beat, nacque in UK negli anni '90, e sin da allora viene portato avanti a suon di bassi e pogo da band micidiali come Prodigy (capitanati dal DJ tuttofare Liam Howlett) e Chemical Brothers (che in realtà affrontano spesso interessanti sviluppi musicali) per citarne due…

Hooverphonic: The President of the LSD Golf Club

Hooverphonic: The President of the LSD Golf Club

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 24,00

Sesto album della band, ultimo con la storica cantante Geike Arnaert, e primo con l'etichetta discografica PIAS dopo l'abbandono della Sony. Momento delicato quindi per formazione europea, che nel 2007 abbandona l'evoluzione orchestrale avvenuta e torna alle radici strettamente trip hop ed elettroniche degli esordi con The President Of The…

Björk: All Is Full of Love

Björk: All Is Full of Love

di RinaldiACHTUNG | DeRango™: 23,54  Immaginifica

Premessa. In genere non amo scrivere recensioni inserendo sentimentalismo, morali e versi poetici. Ritengo che per trasmettere qualcosa nei confronti di chi si interessa a ciò che scrivo, inserire troppi punti di vista e troppe emozioni personali tolga quell'alone di magia che invoglia ad assimilare la musica. So che Debaser…