Hai combinato Death metal con Melodic Death Metal

(Un po' morto e un po' melodico. Comunque medal!)

Martyrdöd: Hexhammaren

Martyrdöd: Hexhammaren

di Elfo Cattivone | DeRango™: 22,91 Novità!

Chi conosce le avventure del guerriero gallo Astérix sa molto bene che l’amico Obélix è invincibile perché caduto da piccola nel paiolo della pozione magica. Il potente e stregonesco intruglio infatti dona forza invincibile a chi lo trangugia, illimitata se ci si annega dentro e poi si è sottoposti alla…

Hypocrisy: The Fourth Dimension

Hypocrisy: The Fourth Dimension

di Excreted Alive | DeRango™: 23,91

La quarta dimensione...che cos'è la quarta dimensione? Il tempo... o l'inferno?? Qualunque persona sana di mente, dopo le conquiste della fisica novecentesca, vi risponderà: il tempo. Ma qui i sani di mente lasciano il tempo che trovano! E allora, di nuovo: il tempo...o l'inferno?? Peter Tagtgren (dove razzo è finito…

Demon Hunter: Extremist

Demon Hunter: Extremist

di Ale79 | DeRango™: 4,44

Sono passati diversi anni dalla mia ultima recensione (spero di non essere troppo arrugginito) e tante cose sono cambiate sia in me che nel mondo della musica. Fino a 8 - 10 anni fa dovevi farti prestare l'album da un amico o leggere una recensione per capirne di più, adesso…

Runemagick: The Supreme Force of Eternity

Runemagick: The Supreme Force of Eternity

di GIASSON | DeRango™: 5,63

A tu per tu con il melodeath ed affini IV Capitolo - Barbarica furia del metallo morto, epico e un poco tamarro Nel vasto panorama metallico mondiale gli incroci di stili sono assai frequenti e può capitare che alcuni gruppi, pur non inventando nulla di nuovo, sappiano mescolare quanto già…

Pulvis Et Umbra: Reaching The End

Pulvis Et Umbra: Reaching The End

di Reaper82 | DeRango™: -6,00 Samples!

Una recensione dovrebbe essere in primis obiettiva e mai nascondere aspetti "personali" o "favoritismi" ma ho avuto modo di sentire la band sia su disco che in fase live quindi - parlo per me - posso in parte perdonare la qualità audio dell'album in questione. Ebbene sì, per quanto interessanti…

Malanoctem: Dall'Adriatico all'Aldilà

Malanoctem: Dall'Adriatico all'Aldilà

di Fede83 | DeRango™: 0,00

"Qualità e Personalità. Il genere, il nome e la fama non contano. Conta Vuttare". Queste le parole che troviamo sulla loro pagina ufficiale di Facebook tra le "influenze". Giusto per ricordare che non conta il nome, ma la qualità della proposta, qui di qualità se ne trova a valanghe. I…

Arvensvarthe: The Necromancer

Arvensvarthe: The Necromancer

di Fede83 | DeRango™: 0,00

Mi arriva tra le mani questo dischetto degli Arvensvarthe, realtà che vede la sua origine territoriale tra le Marche e l'Abruzzo e che propone un Black Metal classico con qualche divagazione Death Metal di stampo melodico. Iniziamo col dire che la band è nata nel 2010 ed è al suo…

Arch Enemy: Burning Bridges

Arch Enemy: Burning Bridges

di ilterribile82 | DeRango™: 18,90

Ebbene si!... Ero il metallaro medio che a metà degli anni novanta comprava Metal shock. La scelta che inizialmente era solo economica (Metal Hammer costava 7000 e Metal Shock solo 4000 lire!) alla fine divenne più che altro di affezione. Al mio edicolante dovevo ripetere almeno tre volte il nome…

October Tide: A Thin Shell

October Tide: A Thin Shell

di Hellring | DeRango™: 8,35

Da alcuni anni all'interno del metal si sono venute ad instaurare alcune tendenze già presenti in altri generi: una di queste "nuove" disposizioni è quella dei side project, ovvero gruppi paralleli creati da alcuni membri di diverse band con l'obiettivo di poter dar libero sfogo alla propria fantasia, come succede…

Children of Bodom: Something Wild

Children of Bodom: Something Wild

di ghigno92 | DeRango™: 7,44

Nonostante segua questo sito da molto tempo, solo oggi ho deciso di iscrivermi, e di pubblicare commenti, recensioni, classifiche, etc. Questa è la mia prima recensione: spero che siate clementi con me, e che mi possiate suggerire varie dritte da usare il futuro. Ma bando alle ciance, ecco la recensione!…

Kalisia: Cybion

Kalisia: Cybion

di gate | DeRango™: 3,98

Ci sono cose che, pur rimanendo sempre uguali a se stesse, mutano in continuazione. Il cielo. L'animo umano. Le persone stesse. O questo disco. Se i Kalisia hanno impiegato la bellezza di 14 anni per tornare sulla scena musicale, dopo il promettente demo "Skies" (1995), c'è un valido motivo. Portando…

De Profundis: A Bleak Reflection

De Profundis: A Bleak Reflection

di LUGREZZO | DeRango™: -2,77

Da molto tempo mi domandavo "ma possibile che riesca a trovare un Orchid (Opeth 95) o almeno un Dance of December Souls (Katatonia 93)?" (chi vuole intendere intenda). Poi durante fine Giugno girando un po' per siti che trattavano band emergente, mi accorsi di questi De Profundis, che promuovevano il…