Bene! Hai selezionato il genere Post Rock Strumentale

Long Distance Calling: Boundless

Long Distance Calling: Boundless

di De...Marga... | DeRango™: 60,63

Dopo quasi quarant'anni di ascolti musicali senza alcuna limitazione mi capita ancora, sia pur di rado, di andare completamente in bambola per una band. Come è accaduto sul finire dello scorso anno con i tedeschi Long Distance Calling, originari di Munster e attivi dal 2006 con sei lavori sulla lunga…

Isis: Clearing the Eye

Isis: Clearing the Eye

di De...Marga... | DeRango™: 50,25

Dovessi scegliere il mio gruppo "pesante" della prima decade del nuovo millennio non avrei nessun dubbio: scriverei a caratteri cubitali ISIS. L'immane e terrificante creatura Post Rock-Sludge-Noise edificata dalla visionaria mente di Aaron Turner. Autori, in una carriera durata purtroppo soltanto una dozzina d'anni, di cinque dischi sulla lunga distanza…

Ben Chatwin: Heat & Entropy

Ben Chatwin: Heat & Entropy

di nes | DeRango™: 22,79

Dovrei cominciare da un'altra parte, perchè alla faccia dei lustri di ascolti non mi è ben chiaro neppure il genere... Ambient, ok; ma Ambient è un po' il sinonimo di "colorato" e se qualcuno ti chiede di che colore è un tramonto non è che te la puoi cavare rispondendogli…

Hidden Orchestra: Dawn Chorus

Hidden Orchestra: Dawn Chorus

di ALFAMA | DeRango™: 4,87

Jack ha una teoria,la musica migliore è il battito della Vita. Registra sul campo il suo canto.Ucceli salutano il sole, ruscelli,il vento suona fra le frasche. Sinfonie naturali fra l'alba e il tramonto.Sinfonie ormai perse da noi assuefati da spartiti ben più violenti. Jack è un puro,ma ci sa fare…

Godspeed You! Black Emperor: Luciferian Towers

Godspeed You! Black Emperor: Luciferian Towers

di Ociredef86 | DeRango™: 8,94

Undoing a Luciferian Towers. Vedo un cielo chimico dalle sfumature grigie e rossastre dominare tutto. Vedo il cielo plumbeo ricoprire grattacieli ritti come obelischi, superstrade pullulanti di fari al led, fabbriche squallide e cancerose. Vedo il cielo ricoprire le acqua acide dei fiumi velenosi e gli alberi nudi e marcescenti.…

Trans Am: Trans Am

Trans Am: Trans Am

di ygmarchi2 | DeRango™: 5,01

Trans Am è il disco di debutto del gruppo che porta lo stesso nome. Sappiamo tutti com'è andata, dopo le sfuriate Grunge, o comunque Noise, sfiniti da continue esplosioni (o implosioni) di adrenalina formato rumore grezzo, c'è stato, nella musica proposta dagli artisti del mondo Alternative Rock, un ripiegamento verso…

Tarentel: From Bone to Satellite

Tarentel: From Bone to Satellite

di CosmicJocker | DeRango™: 29,83

Colorita, variegata e folta è la fruttificazione che i primitivi semi slintiani producono nello sterminato giardino che, per esigenze contenutistiche, risponde al nome di post-rock. Accanto a fioriture esotiche e variopinte di una bellezza senza tempo (e senza genere), non di rado sterpaglie sterili e venefiche appiattiscono e contaminano il…

1476: Our Season Draws Near

1476: Our Season Draws Near

di Ashbringer83 | DeRango™: 26,39

Gennaio, 1643. Il mio nome è William Ineson, terrò questo diario come traccia per i prossimi mesi. Porterò la mia famiglia lontano da questa colonia, qui la parola del Signore non sembra più essere la stessa che cihanno insegnato i nostri genitori, e i genitori prima di loro. Ci allontaneremo…

Criminal Party: La Revolution Bourgeoise

Criminal Party: La Revolution Bourgeoise

di Summer68 | DeRango™: -7,17

E' in crisi quella che una volta chiamavamo musica e che tutti amavano, sentendo la carica che trasmette questo l'album retro' il perché ci torna in mente in lapalissiana maniera. Perche' gli pseudo guidici degli attuali talent non fanno sentire un album del genere all'aspirante artista di turno prima di…

God Is an Astronaut: Helios/Erebus

God Is an Astronaut: Helios/Erebus

di Hellring | DeRango™: 25,87

Gli irlandesi giungono al settimo album in studio e si ripresentano dopo il controverso "Origins", tentativo non del tutto riuscito di ampliare orizzonti e suoni nel tentativo di agglomerare lo stile della band, fino ad allora ben codificato su un classico post rock chitarristico con varie aperture a riff di…

Explosions in the Sky: The Wilderness

Explosions in the Sky: The Wilderness

di Hellring | DeRango™: 34,98

Fate sempre la stessa roba. Chitarre che si intrecciano e si rincorrono, melodie strappalacrime e malinconiche inframmezzate da esplosioni e riverberi nel classico formato del post-rock moderno di God Is An Astronaut, Mogwai e via discorrendo. Ora, proprio come avevano fatto i God Is An Astronaut per "Origins", il combo…

Ulaan Passerine: The Great Unwinding

Ulaan Passerine: The Great Unwinding

di Buzzin' Fly | DeRango™: 6,01

Le magiche corde di Steven R. Smith volano in un solitario deserto fra aromi psichedelici e immaginari paesaggi incontaminati. Terre solitarie,il tempo è rallentato, chiuso in una clessidra dove i granelli di sabbia sono solitarie note di chitarra, sospensioni drone etno asiatiche, lampi elettrici, dialoghi fra sospiri ambientali ,violini e…

Tides of Man: Young and Courageous

Tides of Man: Young and Courageous

di Cryogenos | DeRango™: 6,00

La fortuna dei Tides of Man, al contrario di quanto possiate pensare, è stata quella di perdere il cantante. Questo disco è infatti il frutto del duro lavoro dei restanti componenti del gruppo nella composizione di brani strumentali. A giudicare dalla critica si direbbe un buon album, ma sappiamo tutti…

The Appleseed Cast: Peregrine

The Appleseed Cast: Peregrine

di Cryogenos | DeRango™: 0,84

Buongiorno Appleseed Cast, entrate, accomodatevi. Convenevoli, scambio di quattro chiacchiere e già una discussione potrebbe partire con questi ragazzi del Kansas, che non ci hanno deluso mai prima d'ora. Li avevamo lasciati con il magnifico Two Conversations, una fusione del classico suono post-rock che distingue la band nel genere con…

Mogwai: Atomic

Mogwai: Atomic

di musicanidi | DeRango™: 45,69

6 Agosto 1945 - Hiroshima Agosto 2015 - A settant'anni dalla fissione nucleare "per eccellenza" i Mogwai realizzano la colonna sonora per il documentario della BBC “Atomic: Living In Dread And Promise”, diretto da Mark Cousin. Aprile 2016 - Viene pubblicato il nuovo lavoro degli scozzesi, la terza original soundtrack…

Mogwai: Les Revenants

Mogwai: Les Revenants

di musicanidi | DeRango™: 20,63

Se un giorno vi dovesse mai capitare che alla vostra porta si presenti un vostro caro estinto, keep calm and don't scream. Respirate a fondo, ripensate intensamente a questa pagina, correte velocemente al vostro più vicino riproduttore di musica, schiacciate play alla voce artista (Mogwai), album ("Les Revenants) e tutta…

Aseptic White Age: Reminiscence

Aseptic White Age: Reminiscence

di Sheep | DeRango™: 0,13

Credo che nessun termine possa spiegare meglio gli Aseptic White Age come "particolari". Il loro è il classico debutto discografico che ti spiazza, che sinceramente non riesci a focalizzare nemmeno traendo spunto dalle loro stesse parole: "Questo disco è un viaggio attraverso le viscere dell'Io, il primo libro di una…

Dead to a Dying World: Litany

Dead to a Dying World: Litany

di Ashbringer83 | DeRango™: 10,64

La ragazza non vedeva gli occhi dell'uomo, coperti com'erano dall'obiettivo di vetro della macchina fotografica, e non percepiva i suoi tremori di passione, non riusciva a intravedere le gocce di sudore che gli colavano sulla fronte, coperta com'era dal telone nero dell'apparecchio. Eppure quell'uomo, quella sagoma scheletrica che la sua…

Mogwai: Come On Die Young

Mogwai: Come On Die Young

di rushgino | DeRango™: -3,40

Punk Rock. La prime parole che si ascoltano nel secondo lavoro degli scozzesi Mogwai sono appunto: Punk Rock E' Iggy Pop a parlare, a cullarci in queste dolci ma tristi note. Facendo una piccola ricerca scopro che la registrazione risale al 1977 (ovvero l'anno di uscita di The Idiot, quello…

Godspeed You! Black Emperor: Asunder, Sweet And Other Distress

Godspeed You! Black Emperor: Asunder, Sweet And Other Distress

di Paxel | DeRango™: 6,01

C'è un velo che offusca tutto ciò che ci circonda. La realtà in cui viviamo sembra nascondere, tra vivaci e nitide apparenze, un qualcosa di oscuro difficilmente descrivibile a parole. I “Godspeed You! Black Emperor” da vent'anni cercano di raccontare e distruggere l'illusione di normalità e felicità che ci avvolge,…

Alternative Alternative Italiano Ambient American Underground Americana Animazione Apocalyptic folk Avant Minimalism Grindcore Avantgarde Metal Avant-Rock Black Metal Blues Bossanova Brillante Bristol sound Britpop Cantautori Canzone d'autore Canzone Italiana Celtica Chamber Pop Chill Out Classica Contemporanea Contemporary Jazz Corale Cosmic Country Crossover Da camera Dance Dark Ambient Dark wave Death doom metal Death metal Demenziale Di Genere Documentario Doom Downtempo Dream Pop Drone Drone doom metal Drum and Bass Dub ElectroClash Elettronica Emergenti Emocore Epico Erotico Etnica Experimental Fantastico Fiabesco Flamenco Folk Folk Apocalittico Folk metal Folk Rock Free jazz Funk Garage Glam Gothic Grime Grindcore Grunge Hard Rock Hardcore New School Hardcore Old School Heavy Metal Hip-Hop House IDM Indie Indie Pop Indie Rock Indie/Low-Fi Industrial Jazz Jazz Fusion Jazz Rock Jazz/Blues/Roots Just Rock Kraut-Rock Ladino Lagna-Rock Latin Lounge Low-Fi Math-Rock Metal Minimal Minimalismo Musica Antica Musica sacra Musicale Neoclassica New Acoustic New Age New Wave No wave Noise Noise-Rock Non Classificabile Nostalgic Nu-House Nu-Jazz Nu-Metal Nuovi Suoni Orchestrale Parodistico Pianistica Pop Pop Italiano Pop Rock Post rock Post-Hardcore Post-Punk Power metal Power-Pop Progressive Progressive Metal Propaganda Psichedelia Punk Rap Rock Rock Italiano Romantico Roots Satirico Shoegaze Sludge Southern Rock Space Rock Spaghetti Western Sperimentale Stonerrock Strumentale Surf Rock Symphonic black metal Techno Thrash Metal Trip-Hop US Collegerock World music