Disco interamente dedicato alla musica di Horace Silver e perché? I motivi sono molto semplici, l'influenza di Horace nella carriera della Nostra e poi capoverdiani entrambi che, anche se in modi diversi, hanno mescolato questa eredità col jazz. Un omaggio appassionato, autentico e rispettoso che comprende 6 brani di Silver, due inediti a lui dedicati e tre brani già pubblicati in album precedenti per un ascolto caldo ed avvolgente. Lei con una voce particolarissima, una delle più interessanti della nuova generazione della cosiddetta world music con al fondo della sala sorridenti Billie Holiday, Nina Simone e Cesária Évora. Un mix di sonorità tra latin, capoverdiane e jazz con spruzzate orientali.

Carico i commenti... con calma