Sto caricando...

ILLIBRO

Le migliori recensioni di DeBaser.it (vol. 2)

ILLIBRO - Le migliori recensioni di deBaser.it (vol. 2) - edizioni riff

Che cosa spinge una persona a scrivere e parlare di musica? Perché in così tante l’hanno fatto, pubblicando migliaia di recensioni su DeBaser.it? Chi sono i recensori che – a titolo gratuito – si prendono il tempo di valutare, interpretare e raccontare la propria relazione con una certa opera artistica?

E cosa spinge altre persone a leggere e commentare le migliaia di recensioni scritte su DeBaser.it da quelli di prima? Chi sono i commentatori che – a titolo gratuito – si prendono il tempo di valutare, interpretare e discutere la relazione di un recensore con una certa opera artistica?

Ma soprattutto. Cosa, cosa, cosa può spingere miliardi di persone a spendere danari nell’acquisto di un libro per leggervi recensioni (e altre cose) che già si trovano – a titolo gratuito – nell’internet?

Beh, ovviamente il fatto che quelle nel libro siano recensioni (e altre cose) scelte da debaseriani scelti. (I debaseriani sono quelli di cui parlavamo più sopra, quelli che scrivono e leggono su DeBaser.it senza che si sappia il perché.)

E poi il fatto che ILLIBRO sia stampato su carta Munken Lynx da 100 g/m², che ha un punto di bianco che neanche lo immagini quanto bene ti farà alla rètina. E poi è scritto in Adobe Caslon Pro corpo 13, così grande che riesce a leggerlo anche Andrea in condizioni di scarsa illuminazione.

E poi diciamocelo, se il verbo to debase ha ancora un senso, quel senso là sta proprio nel fare queste cose qua, tipo un ILLIBRO che ti cala nella giungla di DeBaser.it, cresciuta in vent’anni e fatta di quasi 50.000 recensioni tra le quali a volte è difficile orientarsi, ma è spesso piacevole perdersi.

Per ora ci si è persa, piacevolmente speriamo, riff records edizioni.

E allora compralo, ILLIBRO!

Il tag: #ILLIBRO!

Media & Testimonials