recensioni scritte da chi vuole

DeRecensioni.Ultime

Matt Groening: Disenchantment

Matt Groening: Disenchantment

di Rorix | DeRango™: 0.00

Inutile girarci intorno: Disenchantment è una merda. E' un'opera di una tale insipida malevolenza che non merita neanche un cappello, un'introduzione, una cerimonialistica pantomima tipo l'incontro fra due giganti dell'intrattenimento come Netflix e Groening oppure l'atteso ritorno del team creativo dietro I Simpson e Futurama. Non merita neanche di starci…

Miles Kane: Coup De Grace

Miles Kane: Coup De Grace

di POLO | DeRango™: 0.00 Novità!

Mi piace tutto, di Miles. Tutto, ma una cosa in particolare: il suo strumento, come lo tocca lui, nessuno. Pochi geni hanno eguagliato il suo acume creativo, il suo fare del moto dell'animo un'armonia istrionica e dolce, ruggine e miele, decadenza e panna. Miles è ancora tre spanne sopra ogni…

Essie Jain: We Made This Ourselves

Essie Jain: We Made This Ourselves

di Einvher | DeRango™: 3.00

Ho lasciato che queste canzoni mettessero le radici negli anni; si sono sedimentate aderendo al mio vissuto con grazia e lievità. Ascoltando questo album mi sorprendo tutte le volte di come Essie Jain non sia adeguatamente conosciuta. La sua essenza è trasparente e leggera, tutt'altro che solare. La sua voce…

Heart: Passionworks

Heart: Passionworks

di London | DeRango™: 0.20

Gli anni '80 sono stati difficili per chi ha cavalcato i '70, in pochi hanno saputo destreggiarsi senza troppi problemi cavalcando l'onda sintetica e le capigliature cotonate. Nel 1982 gli Heart erano usciti con un lavoro discreto, "Private Audition", ma ancora ben piantato nel decennio precedente. Non aveva ricevuto critiche…

Elio e le Storie Tese: Live Barolo Tour d'Addio - Collisioni Festival 2018

Elio e le Storie Tese: Live Barolo Tour d'Addio - Collisioni Festival 2018

di luckasozzi | DeRango™: 5.03 Novità!

Elio e le Storie Tese dal palco di Barolo (CN) hanno dato (FORSE?) l’addio alle scene con il loro ultimo show di una carriera lunga 38 anni, dei quali solo 28 considerabili discografia ufficiale in alta qualità fra Live acts integrali, Cd studio e Unplugged: chissà, probabilmente con questa scusa…

Kylie Minogue: LIFETIME TO REPAIR

Kylie Minogue: LIFETIME TO REPAIR

di minogue83 | DeRango™: 19.24 Novità!

"Lifetime to repair" è il quarto singolo , dopo "Dancing", "stop me from falling" e "golden" ad uscire da "Golden" , il premiatissimo album country di Kylie MInogue il primo lavoro con la BMG. Il singolo parla di come dopo il tumore, le varie storie d amore andate male ,…

240bpm: Welcome

240bpm: Welcome

di Ashram | DeRango™: 5.58 Samples!

Come suonerebbero i Pink Floyd in quel di Salerno? "Welcome" è un disco visionario, e ce ne accorgiamo già dalla copertina, che riprende la storica immagine del porcellino in volo sulle ciminiere della Battersea Power Station di Londra immortalata su Animals dei Pink Floyd. La citazione è chiara, evidente come…

Royal Trux: Royal Trux (Third Album)

Royal Trux: Royal Trux (Third Album)

di robycorgan | DeRango™: 4.10

Uno dei duo piu creativi del rock alternativo di sempre, i Royal Trux (oggi ahime' semi-sconosciuti) hanno saputo fondere Blues d'annata (il loro amore per gli Stones e' innegabile in molti loro lavori), noise e sperimentazione (l'eco di Beefheart e' fortissimo nei primi due LP) in delle orgie di suoni…

John Cale: Paris 1919

John Cale: Paris 1919

di Bearry | DeRango™: 6.70

I più attenti non potranno non notare che sto per derogare su queste pagine web, almeno per questa volta, dalla mia idea iniziale di recensire sulle stesse soltanto dischi mai recensiti, poiché mi sto apprestando a riparlarvi, con grande enfasi, di questo “Paris 1919” di John Cale, seppur sia già…

Various Artists: Nativity in Black II A Tribute to Black Sabbath

Various Artists: Nativity in Black II A Tribute to Black Sabbath

di GenitalGrinder | DeRango™: 31.20

La mia nuova narrazione odierna deve partire da un presupposto che vado in repentino modo ad enunciare. Niente e nessuno potrà mai avvicinarsi ai Black Sabbath; i loro primi cinque album restano, a distanza di decenni, delle opere scolpite nel nero granito. Maestri ed intoccabili. Da Ozzy, Tommy, Bill e…

Daniel Cole: Ragdoll

Daniel Cole: Ragdoll

di Falloppio | DeRango™: 5.78

Nelle prime pagine di questo romanzo ci sono subito 6 morti e per i miei standard posso dire che inizia nel migliore dei modi. In realtà non ci sono 6 cadaveri ma una composizione macabra di 6 parti del corpo: la testa, il busto, le due braccia e le due…

Viet Thanh Nguyen: The Sympathizer

Viet Thanh Nguyen: The Sympathizer

di sotomayor | DeRango™: 3.13

Nel mio piccolo ho scritto spesso di letteratura ma raramente o forse mai di qualche cosa che si possa a tutti gli effetti definire come "caso letterario". Viet Thanh Nguyen, blogger e scrittore e opinionista socio-politico (Repubblica ha pubblicato un suo articolo proprio questa settimana) è uno degli autori emergenti…

Francis Ford Coppola: Il padrino - Parte II

Francis Ford Coppola: Il padrino - Parte II

di joe strummer | DeRango™: 29.77

Sul lungomare di Napoli ho visto tanti ragazzi con la maglietta di Narcos e in via San Gregorio Armeno diverse statuine di Genny Savastano di Gomorra la serie. È il destino di certe opere - particolarmente fraintendibili - quando incontrano un pubblico incapace di distinguere tra eroi e non, soprattutto…

Michael Romeo: War of the Worlds, Pt. 1

Michael Romeo: War of the Worlds, Pt. 1

di loStraniero | DeRango™: 0.00

In un lido paludoso alla ricerca di The Master Gli anfibi cominciavano a pesare. L’odore infame che al principio pensavo provenisse da questa landa tumefatta, una volta lido turistico, molto probabilmente esalava dai miei calzettoni compressi nel cuoio nero. Distratto dal fetore pervasivo, non mi ero reso conto di un…

Ascolti.Ultimi

Tutti gli ascolti

deMongolRadio

deMongolRadio : Prima di spiegarvi il perché

| DeRango™: 0.00



Prima di spiegarvi il perché di quest'ultimo silenzio, vi regaliamo una perla Azera riguardo il precedente silenzio.
(Prendetelo anche come silente complimento ai wifi italiani)

"Mezzo aggiornamento: se oggi l'internet ci degna della sua presenza questo è il quarNO quintNO sestNO settimo giorno di permanenza nell'Hotel five stars Port of Alat. Riservato agli inetti di buon cuore, il porto di Alat è uno dei gironi infernali mai citati, probabilmente a causa della crudezza delle sue torture.
Il porto di Alat è fondamentalmente composto di due grandi parcheggi in asfalto grigio corroso da sabbia e sale. In quella che denomineremo zona 1 vi sono una quindicina di container adibiti ai più svariati usi. C'è il container market, il container Cafè, il container uffici customs, il container uffici portuali, il container cessi, il container docce, il container della disperazione, il container di container e via dicendo.
La vita qui inizia alle 7.30 di mattina (ora locale) con la mutazione del riparo notturno da tenda a sauna. Tale Domus è infatti esposto ai raggi solari diretti (ricordiamolo, è un parcheggio) i quali colpiscono il riparo e l'asfalto, tramutando il secondo in pece ribollente. Alcune scritture riportano una temperatura esterna media pari a 35 gradi centigradi alle 9 di mattina.
Le forze accumulate durante il riposo notturno vengono in gran parte consumate dal trascinamento della propria salma al di fuori del riparo. Le restanti forze vengono distribuite durante l'arco della giornata per i bisogni unici atti alla sopravvivenza. Mangiare bere defecare. Le attività durante la giornata possono essere molto varie ma sempre a scopo contemplativo.
Il Gran Port du Alat permette infatti di ripensare a tutti gli errori che hai commesso in vita per arrivare fino a questo punto, permette di osservare il fenomeno della rotazione terrestre, la contemplazione della meccanica legata ai treni merce che transitano ininterrottamente 24/7 su quattro differenti linee fra l'immensità dei parcheggi, permette anche di deridere quelle povere anime che correndo affannate sono convinte di poter prendere la ferry il giorno stesso dell'arrivo al porto.
La macchina non la possiamo spostare. Per un errore del Magnifico Porto di Alat la nostra macchina è già stata "esportata" dal paese. Non possiamo circolare su strada e i responsabili non possono risolvere il problema. I parcheggi, paragonabili come estensione alla massima espansione dell'Impero Romano d'oriente, sono recintati da filo spinato e allegri soldatini. Il Sublime Porto di Alat infatti, da l'accesso a diversi altri paesi come il Kazzakistan il Russistan ed il Turchistan. Il clima è allegro e spensierato. Qui la gente ti parla in lingua azera per sentirsi rispondere in italiano. Nessuno capisce niente e torna a farsi gli affari propri. Un po' come quando vai al mare in Puglia e chiedi indicazioni. Il mare, aah il mare! Quello lo si può vedere s
BËL (00)
BRÜ (00)

IlConte

IlConte : High Tide - Death Warmed

| DeRango™: 0.00

Johnny b.

Johnny b. : Suede - Beautiful Ones#britpop 93-97

| DeRango™: 0.00

Suede - Beautiful Ones

#britpop 93-97
14/40
Dopo l'abbandono di Butler e due album di livello non era facile prevedere tale successo commerciale.

BËL (00)
BRÜ (00)

Editoriali.Gli.Ultimi

Tutti

editoriale di Bubi

scritto da Bubi | DeRango™: 0.00

Quando sentivo che stavo per venire, prima ancora di godere fino in fondo dell'orgasmo, già la mano cercava il telecomando sul comodino, volevo vedere almeno la fine del documentario su Giulio Cesare. L'avevo già visto, ma non riuscivo a mantenere costante l'attenzione neanche guardando la televisione, così, quando…
editoriale di splinter

scritto da splinter | DeRango™: 3.00

Una cosa che non ho mai sopportato nell’umanità è il cinismo con cui vengono miserabilmente trattate ed emarginate le persone insicure, abbattute, che tendono a fare le vittime. E ignorano tutto ciò che ci può essere dietro queste persone e le conseguenze del trattamento che loro riservano. Queste…
editoriale di Bearry

scritto da Bearry | DeRango™: 2.46

Con il cuore provi tanto dolore nel ripensare a tanti morti e feriti dovuti al crollo di quel ponte, poiché con lui è venuto meno il nostro vissuto di genovesi, così anche fortissima rabbia quando scopri che lo stesso da anni era noto come un ponte malato, e…
editoriale di Bubi

scritto da Bubi | DeRango™: 2.70

Isabella era bella e di buone maniere, sembrava una fatina da Café Cantantes, deliziosa. Tutto di lei affascinava, il suo modo di fare e i sui pensieri erano sempre originali e poetici. Cercava il grande amore, ma in campo amoroso erano stati solo fallimenti, solo molto tempo dopo…
editoriale di luludia

scritto da luludia | DeRango™: 16.60

Se penso a Iggy mi vengono in mente due cose: una notte d'inverno del 77 e un suo concerto a Parma nel 79... Che poi, a dirla tutta, le cose sarebbero tre, ma facciamo che l'ultima me la tengo per il finale. Il concerto di Parma avevo sedici…

Eventi.Prossimi

Gli eventi del prossimo mese

TODAYS ARIEL PINK -Ariel Pink
26 agosto 2018: TODAYS ARIEL PINK

Spazio 211 Torino — inserito da aleradio

In realtà l'artista principale son gli EDITORS, però ho pensato che qualcuno avrebbe potuto, col tempo, dopotutto, a pie' pari, in varie occasioni, inevitabilmente, a scanso di tempi, con tutte le pinze, in ogni qualdove, a dirmela tutta, le birre.
Einstürzende Neubauten -Einstürzende Neubauten
1 settembre 2018: Einstürzende Neubauten

Piazza Duomo Prato — inserito da zappp

evento!
Pere Ubu -Pere Ubu
9 settembre 2018: Pere Ubu

Località, Acquaviva - Giardini Ex Fierale Montepulciano — inserito da zappp

Legend

DeFinizioni.Ultime

Tutte le definizioni

Albert Camus -Lo Straniero

| DeRango™: 0.00

Libro meraviglioso
Emma Morton and the Graces

| DeRango™: 0.00

La cantante scozzese Emma Morton è in questo progetto accompagnata da Luca Giovacchini alla chitarra e Piero Perelli alla batteria. Brani originali, i cui riferimenti spaziano tra Nick Cave and the Bad Seeds, Leonard Cohen, Bob Dylan, Roisin Murphy, ...
Mountain -Go for Your Life

| DeRango™: 0.00

Dopo oltre 10 anni tornano in sala....disco gradevole, ma l'impatto è moderato rispetto agli esordi!
Metal Carter
Il Tarantiniano: Metal Carter

| DeRango™: 0.00

Uno a cui è impossibile non volere bene
Queen
Kagayama: Queen

| DeRango™: -0.04

Probabilmente il miglior gruppo pop-rock di sempre, dopo i Green Day
240bpm -Welcome

| DeRango™: 0.00

Un viaggio psichedelico attraverso suggestioni floydiane
Annihilator
Y2Jericho: Annihilator

| DeRango™: 0.00

Li sto ascoltando ora per la prima volta perchè ho saputo della morte di Randy Rampage e mi sono incuriosito. Alice in Hell è un capolavoro assoluto del Metal, da ascoltare per forza. non so come abbia fatto fino ad ora...
Guns N' Roses

| DeRango™: 0.00

Razzismo, sessismo, eroina, plagi, insomma le qualità peggiori per un essere umano. La pseudo-musica che suonano probabilmente fa anche piu' schifo di loro.
Czabán György -Free The Jazz

| DeRango™: 0.00

Ottimo documentario girato in Ungheria nel 2014. Interviste e brani di: Peter Brötzmann Ken Vandermark Joe McPhee Courtney Pine Mats Gustaffsson Matthew Shipp Paal Nilssen-Love Soil & Pimp Sessions Conrad Bauer Trevor Watts
Phildel
federico"benny": Phildel

| DeRango™: 0.00

Semplicemente incantevole.