Sto caricando...

recensioni scritte da chi vuole

DeRecensioni.Ultime

Pooh: Un posto felice

Pooh: Un posto felice

di Boop07 | DeRango™: 0,74

Con questo album i Pooh potevano chiudere la loro carriera trentennale, costellata di grandi successi: dal primo, 'Piccola Katy' (1968) ai due classici di tre anni prima 'Amici per sempre' e 'La donna del mio amico'. 'Un posto felice' è un lavoro piacevole per la maestria che ormai avevano i… [di più]

Federico Fellini: Lo Sceicco Bianco

Federico Fellini: Lo Sceicco Bianco

di JOHNDOE | DeRango™: 60,89

Nel 1952, nel pieno del rigore del neo-realismo all’italiana e/o della commedia all’italiana, della comicità di grana grossa, dall’avanspettacolo al varietà, Federico Fellini dirige, dopo l’interessante esordio del 1950 con il dolce-amaro "Luci del varietà", il suo secondo lungometraggio: "Lo Sceicco Bianco", un oggetto filmante non identificato. Tra l’altro Luci… [di più]

Shoji Ushio: Spectreman

Shoji Ushio: Spectreman

di Flame | DeRango™: 40,71

Inizio proponendo di pensare ad un’esibizione di prestigiatori. Perfetti, smoking impeccabili, polsini bianchissimi, ingemellatissimi, acconciature scolpite, impomatate, non un capello fuori posto, movimenti veloci, eleganti, ipnotici, bicycle fiammanti che volano, spariscono, ricompaiono e spariscono di nuovo, e voi non ci capite piacevolmente nulla. Poi arriva un tizio vestito strano, non… [di più]

Piero Ciampi: Io e te abbiamo perso la bussola

Piero Ciampi: Io e te abbiamo perso la bussola

di 123asterisco | DeRango™: 32,17

Nessuna musa ha mai fatto visita a Piero, carezzandolo con versi sublimi. Non è un poeta, Piero, ma un uomo soltanto. Eppure, la sua voce ti entra dentro. Scacciarla, col tempo, diviene impossibile. Non adorna con immagini le proprie parole, Piero Ciampi. Il suo è un parlare scarno e colloquiale.… [di più]

Mogwai: Every Country's Sun

Mogwai: Every Country's Sun

di Eneathedevil | DeRango™: 52,10

Nella notte, quando le membra dondolano leggere sulla schiuma bianca del sonno, tutti i quadri appesi negli abbaini iniziano ad urlare, le bocche si spalancano e vomitano la foga repressa che popola il giorno, quando i corpi e i paesaggi rimangono schiacciati sulle tele senza potersi muovere. Urla l'intera teoria… [di più]

Oasis: Dig Out Your Soul

Oasis: Dig Out Your Soul

di Boop07 | DeRango™: 1,48

Nel 2008 scrivevo su 'Don't Believe The Truth' che gli Oasis cominciavano a diventare professionisti: un album che mostrava una decisa evoluzione del loro stile rispetto al passato. 'Dig Out Your Soul' compie il salto di qualità: brani più elaborati del precedente, in una quasi continua miscela di Rock, Blues… [di più]

Sunn O))): Flight Of The Behemoth

Sunn O))): Flight Of The Behemoth

di MORPHEO 33 | DeRango™: 6,81

Aspettavo da tanto una reissue con annessa rimasterizzazione in vinile dell’album in questione essendo i sopracitati uno dei miei gruppi preferiti degli ultimi tempi (si avete capito bene, gruppo preferito). Inutile iniziare con il dire chi siano e cosa facciano Greg Anderson e Stephen O’Malley in questo progetto ormai più… [di più]

Rory Gallagher: Blueprint

Rory Gallagher: Blueprint

di JonnyORiley87 | DeRango™: 14,93

Un disco fondamentale per comprendere appieno lo stile musicale di Rory Gallagher è senza dubbio questo "Blueprint" pubblicato a inizio 1973 e che di fatto rappresenta uno dei dischi cosiddetti must-have del geniale artista irlandese. La sua genesi è, tuttavia, piuttosto particolare: dopo il successo di "Live! In Europe" del… [di più]

Enzo Jannacci: 30 anni senza andare fuori tempo

Enzo Jannacci: 30 anni senza andare fuori tempo

di fabriziozizzi | DeRango™: 27,95   Fetisc

“30 anni senza andare fuori tempo” è un doppio lp dal vivo pubblicato nel 1989 per i trent’anni di carriera del dott. medico chirurgo Enzo Jannacci. In copertina un Enzo sorridente che canta facendo il gesto dell’ombrello. Folle genio e artista dalla personalità fuori dal comune e dall’enorme spessore artistico… [di più]

Bert Jansch: Birthday Blues

Bert Jansch: Birthday Blues

di bluesboy94 | DeRango™: 38,43

In un sito "caleidoscopico" come questo (dove sciamano appassionati di musica di ogni tipo) stupisce constatare la penuria di recensioni riguardo la produzione discografica di un certo Bert Jansch. Rude e generoso scozzese, virtuoso della chitarra acustica, accorato e sensibile cantautore, ma sopratutto artista del corpo e dell'anima nei suoi… [di più]

Rory Gallagher: Jinx

Rory Gallagher: Jinx

di JonnyORiley87 | DeRango™: 15,94

Gli Ottanta hanno rappresentato per moltissimi artisti popolari tra i Sessanta e Settanta un autentico "punto di non ritorno", anche e soprattutto per via dell'esplosione di generi tra loro anche molto diversi come il Punk, l'Heavy Metal di Iron Maiden e soci, la Disco Music, il Pop e la New… [di più]

Iskra: #controcorrente

Iskra: #controcorrente

di VIOLA DE SOTO | DeRango™: 0,50 Novità!

Non è un caso che Daniele Mangano abbia come punto di riferimento fisso un personaggio come Fabrizio De Andrè. Lo dimostra chiaramente nella cura che mette nella costruzione dei testi. In un brano come Amata immortale, in cui viene fuori in tutta la sua pienezza il riferimento costante di Daniele… [di più]

Hum: Inlet

Hum: Inlet

di Vitan Jeffers | DeRango™: 33,05

Gli Hum ci avevano lasciato alla fine degli anni '90 con due capolavori: You'd Prefer An Astronaut e Downward Is Heavenward. La peculiarità della band statunitense risiedeva nella capacità di coniugare mirabilmente una varietà di generi (post-hardcore, space-rock, venature shoegaze); ma soprattutto di accostare in un connubio quasi impossibile una… [di più]

Depeche Mode: Spirits In The Forest

Depeche Mode: Spirits In The Forest

di Dislocation | DeRango™: 42,75 Novità!

Note sconsolate di Fede e Devozione. Un altro live dei Depeche Mode.... Che faccio, lo compro? Dunque, vediamo, "Spirits In The Forest" è il titolo, ne ho letto qualcosa, due cd dal vivo e due bluray video, di cui uno contenente un film di Anton Corbijn in cui alcuni personaggi,… [di più]

Fishmans: Long Season

Fishmans: Long Season

di masturbatio | DeRango™: 87,95   Scelta degli editor     Podio

Al suono della sveglia mi alzo ben volentieri, tanto fingevo con gli occhi chiusi. Fuori dal terrazzo il cielo è al suo posto azzurro. Muovo la visuale su un dirimpettaio che dal balcone si stiracchia con addosso i boxer. Il corpo non più giovane ricoperto di peli urticanti. La grigia… [di più]

SOL21: SIAMO DAVVERO LIBERI?

SOL21: SIAMO DAVVERO LIBERI?

di bambi2016 | DeRango™: 4,00 Novità!   In Siberia!

Ascolti “Gebbia” e ti viene in mente Alan Sorrenti. Si, proprio quello di Figli delle stelle. Poi arriva “Altro”, cover di “Sereno è” di Drupi. Un remix in cui quasi rappando, reinventa un classico del pop italiano. Pop cafone? Anche no… Uno perché comunque i due appartengono a un periodo… [di più]

Bassi Maestro: Background

Bassi Maestro: Background

di Il Tarantiniano | DeRango™: 8,37

Bassi Maestro è uno di quei nomi che spuntano tra i pilastri assoluti del rap italiano, di quelli che con fatica ed esperienza hanno trovato il giusto equilibrio tra l'hip hop underground, quello che si rifiuta di scendere a compromessi con i canali pop radiofonici, e un rap allo stesso… [di più]

Glenn Branca: Lesson No. 1

Glenn Branca: Lesson No. 1

di GullaryShulmann | DeRango™: 33,19

Iniziamo col dire che l'idolatria è tra i peggiori mali dell'uomo e che i "fan" sono feccia (scherzo dai..). Detto ciò ci sono due persone per le quali non posso evitare di cadere in un moderato fanatismo: l'una è Dylan, l'altra è Glenn Branca. Quest’ultimo mi piace così tanto che… [di più]

The Aristocrats: The Aristocrats

The Aristocrats: The Aristocrats

di pier_paolo_farina | DeRango™: 28,58

Introduzione: Aristocrats è un trio strumentale chitarra/basso/batteria. Il genere è fusion. I tre ragazzi (ehm, ad oggi quasi cinquantenni, anche se non lo dimostrano), si sono conosciuti a Los Angeles ad una fiera musicale nove anni fa… qualcuno li ha riuniti su di un palco per una jam session che… [di più]

Rory Gallagher: Top Priority

Rory Gallagher: Top Priority

di JonnyORiley87 | DeRango™: 8,93

"Battere il ferro finché è caldo!": questo avranno pensato i dirigenti della Crysalis Records all'indomani del successo di "Photo-Finish" con il quale il genio di Ballyshannon tornò al "power trio" degli esordi assieme ai fidi McKenna e McAvoy alla sezione ritmica. Per tale ragione, ecco quindi che un anno dopo,… [di più]

Valerio Montelatici: My Inspiration

Valerio Montelatici: My Inspiration

di mattomic | DeRango™: 0,00

Il disco se ne frega di essere originale , se ne frega di strizzare l'occhio ai critici musicali , queste note non pretendono niente vogliono solo essere autentiche e raccontarsi scavando nei meandri delle proprie debolezze ( the picture of Dorian Grey) nei dolori più ancestrali(forever without you). In looking… [di più]

Cattle Decapitation: Karma.Bloody.Karma

Cattle Decapitation: Karma.Bloody.Karma

di Eie | DeRango™: 3,00

Ok, se avete sentito Humanure rimarrete spiazzati: cambi di tempo, cambi di note, una produzione superba e una batteria che fa cascare le mascelle. Che cazzo è successo? È la prima domanda che ci si pone quando si ascolta Karma.Bloody.Karma. Il precedente "Humanure" a me era piaciuto moltissimo, ma aveva… [di più]

Il Rumore Della Tregua: Canzoni di Festa

Il Rumore Della Tregua: Canzoni di Festa

di iside | DeRango™: 6,00 Novità!

Il beccaro teneva i polli appesi a testa in giù nella vetrina incurante del politically correct, s'era sempre fatto così. Il "talim" non ammette deroghe "Un Rosso. Un giallo. Un giallo. Un rosso. Un nero."la voce stentorea e monotona da parte dell'"ustad" (il Maestro) è infinita, non importa se ti… [di più]

The Flower Kings: Waiting For Miracles

The Flower Kings: Waiting For Miracles

di splinter | DeRango™: 8,47

Sono uno di quelli che ha seguito il cammino prog al contrario, partendo dal progressive metal e andando di lì al prog-rock derivativo, poi al neoprogressive anni ’80 e infine al prog classico anni ’70. E i Flower Kings sono state una delle band che mi ha fatto amare il… [di più]

Sam Mendes: American Beauty

Sam Mendes: American Beauty

di BobAccioReview | DeRango™: 6,22

Ieri notte si è manifestata in me la voglia di rivedere il film "American Beauty", un'esigenza scaturita forse dall'aver visto poco prima un altro simpatico film dal titolo "Imogene", nel cui cast c'era Annette Bening, una non mia favorita attrice: ma ora ho cambiato parere! Tuttavia è stata lei ad… [di più]

Burzum: Thulêan Mysteries

Burzum: Thulêan Mysteries

di Niklaus | DeRango™: 3,00

È tornato? Per molti si, assolutamente, per molti Burzum è tornato. Cosa dire di questo “ritorno”? Per molti sarà certamente così e da un certo punto di vista è vero, per quel che riguarda me invece Vikernes è tornato ma Burzum no, Burzum non se ne è mai andato, ergo… [di più]

Ingmar Bergman: Alle soglie della vita

Ingmar Bergman: Alle soglie della vita

di JOHNDOE | DeRango™: 45,88

Alle soglie della vita è un film del 1958 di Ingmar Bergman uno dei più grandi registi cinematografici di ogni tempo e luogo. Tre donne, un ospedale, reparto ginecologia. Tre donne incinte, tre destini e tre prospettive diverse. Se penso al cinema hollywoodiano che ancora oggi relega la donna, salvo… [di più]

Cattle Decapitation: Homovore

Cattle Decapitation: Homovore

di Eie | DeRango™: 2,95

Ok quest'album per molti di voi sarà merda liquida. E probabilmente avete anche ragione. In tutto ho provato ad ascoltarlo 15 volte e ci sono riuscito soltanto due. Il suono schifo, la chitarra è una scoreggia, la batteria è troppo naturale e la voce è sempre doppiata (nel senso che… [di più]

Moses Sumney: græ

Moses Sumney: græ

di Sullenboy | DeRango™: 0,00 Novità!

“Isolation comes from 'Insula' which means island Here we go into grey” Da ”Insula” Moses Sumney é un trentenne afroamericano al suo secondo album. E se con il suo primo lavoro, “Aromanticism” ci aveva fatto intravedere delle potenzialità immense, in questo “ Græ” tutto il potenziale diventa realtà e ha… [di più]

Tutte le recensioni

Ascolti.Ultimi

zappp
zappp |
Creative Construction Company - CCC (full album)

Creative Construction Company - from "CCC"
1975 (Muse)

#jazzlegends


AlephZero
AlephZero |
In Romagna c’era un piccolo grande idolo demenziale, scorretto e irriverente; ora lo voglio salutare, senza clip. Titta, capo delle Fecce Tricolori, sei tu il vero Dio, ciao, grazie 🙏🏾

Tutti gli ascolti

Editoriali.Gli.Ultimi

editoriale di CosmicJocker
scritto da CosmicJocker | DeRango™: 17,33
Ieri sono andato al bar... ... Che incipit del cazzo! Ma del resto quale incipit non lo è? Avrei dovuto cercare qualcosa di gustoso (o che credo lo sia) per provare ad incuriosire fin da subito chi sta leggendo 'sta cosa; non che non l'abbia mai fatto, anzi,…
editoriale di kyra1
scritto da kyra1 | DeRango™: 21,03
L'hotel si rivelò una truffa, un vecchio scannatoio su una strada polverosa e poco illuminata. Alla sera era illuminato da luci rosse, tanto per sottolinearne la funzione. Chiesi dove fosse il centro e mi risposero che bastava fare poche centinaia di metri. Li feci e mi trovai nel…
editoriale di iside
scritto da iside | DeRango™: 38,34 Fando   Podio   Fetisc   Bomba
#casoumano2020 (22 Giugno 2020) I VINCITORI!!! 1° @[MrDaveBoy73] 32 punti 13 PREFERENZE 9 PRIMO POSTO 1 SECONDO POSTO 3 TERZO POSTO vince tour della Sardegna nel cassone del motobecane (o apixedda) di @[sfascia carrozze] 2° @[iside] 28 punti 13 PREFERENZE 3 PRIMO POSTO 8 SECONDO POSTO 3 TERZO…

Tutti gli editoriali

DeFinizioni.Ultime

Tim Hardin -Tim Hardin 2
| DeRango™: 0,00
Hardin fa un passo in avanti rispetto al primo disco (che contiene comunque canzoni bellissime). In questo secondo capitolo c'è meno blues e più un folk tenuamente jazzato che forse ispirò il Tim Buckley di "Happy Sad" e "Blue Afternoon". È il suo migliore in studio, visto che…
Edoardo Bennato -La Torre di Babele
| DeRango™: 0,49
L'ultimo disco del Bennato più “grezzo” ed “incazzato”. Bellissimo, anche se gli preferisco di poco i due precedenti ed il successivo. 4,5
Sono solo canzonette
Martello: Sono solo canzonette Traccia 08 in Sono solo canzonette Album - 1980
Ottima e allegra, con una buona dose di ironia in certi punti. Che ti aspettavi? In fondo queste sono solo canzonette.
Martin Gore
Il Tarantiniano: Martin Gore
| DeRango™: 0,00
HOME

Tutte le definizioni