Sto caricando...

Dingo Pictures
Dinosauri

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Dingo Pictures: Dinosauri

Also: MMACCHECCAZZOSTOGUARDANDOOOOO?

Segue, inevitabilmente, una risata e un infarto dovuto ad essa. Se non ridi, o peggio la prendi seriamente, fatti qualche domanda.

Potrei dirvi che la Dingo Pictures è una casa tedesca che, detto terra terra, copia film d'animazione altrui ben più famosi (avete presente la Asylum?); classici Disney, classici Pixar, classici e basta... A titolo empirico "Toys Story" (che vanta pure un capolavoro di copertina farlocca), "Atlantide", "La Spada nella roccia" e persino "Balto" (credo, il film però si intitola così).
Ovviamente lo fa in maniera oscena e ve lo dico.
Potrei dirvi anche che nei loro cazzo di trailer in pratica fanno un riassunto della trama.

MA NON CE NE FREGA NULLA.

Posso invece dirvi che "Dinosauri" è, credo, il più bel film d'animazione che abbia mai visto. Certamente, il più indimenticabile.
In linea con gli altri film, pure questo dovrebbe essere un mockbuster, ma non saprei proprio dirvi di cosa... Forse La valle incantata?

Questo capolavoro, negli ultimi anni, ha subito un boom incredibile in rete, dopo la prima apparizione in assoluto su youtube nel giugno 2010 (e io me la sono beccata più o meno in diretta, avendolo conosciuto nel settembre dello stesso anno), impossibile non aver mai visto un video o uno spezzone correlato.

Ma il film intero, signori miei, tutt'altra storia...

Dato che è un film (...credo...), come un film va trattato, dandovi quindi qualche informazione generale. Attenzione: pericolo spoiler e moltitudine di frasi fra parentesi.

La trama ad esempio. La trama?
E che ne so?

A quanto pare tutto parte col primogenito di due dinosauri che viene alla luce (due brontosauri che partoriscono quello che sembra un t-rex, e già qui), di nome Tio e questo deve crescere, e deve comportarsi bene, e blablabla, e poi decidono di mandarlo a scuola quando lui invece vorrebbe giocare insieme al suo amico pteropapero Cree. Tenterà pure di insegnargli a volare ma sappiamo già come andrà a finire.
Quindi, Tio (porco ... non potevo trattenermi) viene costretto ad andare a scuola da Horo (credo si scriva così, ma ce l'hanno un nome ufficiale o si va per assonanze?) per ben tre ore al giorno; al piccolo viene spontaneo mandare affanculo i genitori per questa scelta.
Durante una lezione (credo), Horo avverte gli alunni della sua scoperta: sta arrivando un'eruzione (o un'erezione, a seconda delle interpretazioni) che ucciderà tutti e tanti saluti a meno che gli diano retta e se la svignino. Ovviamente nessuno gli crede, e come contraddirli. Voglio dire, voi credereste a un dinosauro rincoglionito che dice di prevedere le eruzioni tramite un grammofono rovesciato?
Eppure aveva ragione. Tio e Cree scappano e tutti gli altri che fine abbiano fatto non si sa. Si ipotizza che siano morti tutti.
Dopo tot, viaggiano alla ricerca dei genitori di lui (o qualcosa del genere) e sulla strada incontrano ora dei gorilla, ora dei triceratopi carnivori (carnifori) che non hanno tempo da perdere in stupiggiaggini.

E poi non mi ricordo cosa succede ma un'idea generale credo d'averla data.

Bene, adesso posso passare a quello che davvero rende questo coso un capolavoro? La top 3, in ordine crescente di magnificenza:

1- I disegni. I dinosauri e tutto quanto sono disegnati col culo, ma veramente COL CULO che li guardi e ti senti morire dentro e senti che non ce la puoi fare. Non sembrano neanche dinosauri, roba che disegnerei io tipo. Per dire, chi mi spiega cosa cazzo dovrebbe essere questo?

2- Peak (??) lo stegosauro. Un cazzo di stegosauro di merda che per tutto il film non fa altro che sparare frasi in rima. Lo voglio come amico nei momenti di sconforto.
"Mamma e papà hanno un nuovo bebè, non se ne fanno più niente di te"
Ok, forse non in quelli di sconforto, mi farebbe collassare il morale...

3- IL DOPPIAGGIO. E qui non vi spiego niente. ANDATE SU YOUTUBE E SENTITELO. Non vi metto neanche i link per testare la volontà.
Non esiste né esisterà mai niente di simile. E il mondo ne risentirà.

Oh, ma quanto ho scritto per sta roba qua? Il progetto era di tipo quindici righe, non credevo ci si potesse dilungare tanto...
A questo punto non posso fare altro che dirvi di andare a vedervelo. Giusto perché sono buono, nelle informazioni vi metterò il link al video completo.
Adesso, per la serie "cose di cui si sente il bisogno":

IL GIUDIZIO: L'Opera Definitiva. Giunti qui, nessuno può andare oltre.
IL VOTO (da 1 a 10): Mi rifiuto. Tutto ciò trascende il semplice concetto di giudizio numerico.
TOTALE: Adesso posso anche morire. Tutti possiamo morire.

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Ultimi Trenta commenti su CinquantaSei

Oo° Terry °oO
Oo° Terry °oO
Opera:
Recensione:
Io ti amo. Ti amo troppo. Beccatevi questo, merdacce


hjhhjij: Cristodiundio, quella è roba pzichedellica forte !
AlienSoundtrack
AlienSoundtrack
Opera:
Recensione:
per favore ditemi come procurarmi i film dei trailer all'inizio del link? intendo il cugino deforme di Toy story, quel pasticcino al peyote di nome Atlantide e quella perla espressionista chiamata "Il coniglio Bunny"


AlienSoundtrack: ma poi che cazzo c'entra la musichina pseudo rave in un film di dinosauri?
hjhhjij: Quella è fantastica.
AlienSoundtrack
AlienSoundtrack
Opera:
Recensione:
doppiaggio merdoso e completamente fuori sincro, movimenti a scatti, scenari apocalittici/post-atomici, gang di scimmie incazzate e dinosauri erbivori che si danno al cannibalismo: MALATTIA PURA, arrivare in fondo è stato un calvario ma ne è valsa la pena


hjhhjij: Visto ? Ora anche tu hai aperto gli occhi dopo aver visionato l'opera massima dell'umanità. Benvenuto nel Nirvana.
hjhhjij
hjhhjij
Opera:
Recensione:
"L'opera è stata votata validamente 6 volte, ottenendo una media di 5.00" 6 persone hanno raggiunto il Nirvana.


pungiglione
pungiglione
Opera:
Recensione:
visto stanotte sotto effetto psicotropo....rilassante.


korrea
korrea
Opera:
Recensione:
Ahahahaha mma cosa cazzo


Don_Pollo
Don_Pollo Divèrs
Opera:
Recensione:
Ho appena inviato la recensione di cui parlavo nei commenti sopra. Questa volta, di grande portata filosofica, mistica, metafisica. 6 minuti e mezzo di cortometraggio, avente per protagonisti, udite udite, I TELETUBBIES.


Don_Pollo: E se non finisce nei DeCasi mi incazzo...
hjhhjij: Ahahahahah i Teletubbies. Vabbè ma quelli si conoscono lo sappiamo che son quattro tossici del cazzo, ammazza bambini. Però son curiosissimo di leggerla la recensione.
Don_Pollo: Ti assicuro che non ho recensito una puntata canonica... Siamo ben oltre, è un'opera amatoriale di indiscutibile portata, che apre diverse porte ai più grandi quesiti dell'umanità...
hjhhjij: Eh a questo punto devo saperne di più, aspetterò con ansia la recensione.
Don_Pollo: C'è da dire che queste "puttanate" mi stimolano tantissimo a scrivere, ce ne sono tante da recensire ma non lo faccio perché è ancora un sito semi-serio...
hjhhjij: Be, una o due volte ogni tanto ci sta tranquillamente, poi effettivamente il sito prenderebbe una brutta piega :D
Don_Pollo: Infatti adesso, dopo i Teletubbies, mi fermo per un po' e torno sulla retta via :D a parte che domenica ne ho inviata una musicale...
hjhhjij: è importante compensare. Tanto con questa ci hai fatto scoprire un mondo, aggiungi quella sui fab four e direi che per un po' siamo a posto con i capolavori XD
TSTW: Ma com'è che da un messetto le recensioni le pubblicano dopo una settimana(quasi)?
Don_Pollo: Eh, e io che ne so...
TSTW: Ma alla dingo lo sanno.Sanno tutto
Pinhead
Pinhead
Opera:
Recensione:
cptgaio
cptgaio Divèrs
Opera:
Recensione:
Negli scatoloni dei centri commerciali ne trovi sempre a pacchi di sti tarocchi: io mi son sempre chiesto se qualcuno li comprava (in teoria se ci sono dovrebbe esserci pure la domanda...)


hjhhjij: Immagino che chiunque compri sto film raggiunga il
Nirvana anche meglio di noi che ce lo guardiamo dal tubo :) Oh, non volevo biasimare il commento, m'è impazzita la tastiera XD
hjhhjij: Thò, ora ho messo belo.
nes
nes
Opera:
Recensione:
secondo me viviamo in una società veramente di merda: i bimbi italiani si cuccano la disney i figli degli immigrati ìset robe (doppiate da immigrati). sul serio, non ho visto il film, ma ho visto una recensione su youtube di... beh lo sai di chi. E' un cartone fatto con 4 lire venduto a 4 lire per gente che le lire non ce le ha. Specchio dei nostri tempi, e se i bambini hanno diritti diversi dettati dal portafoglio dei genitori credo sia giunta l'ora di estinguersi. A dirla tutta, non sono così sicuro di quello che ho scritto, ma chi se ne incula.


Don_Pollo: Secondo me è un esempio che non funziona per questo caso specifico... Voglio dire, la casa di produzione è tedesca, i doppiatori tedeschi o comunque di quelle parti. Hanno solo un budget che è un decimillesimo dei vari colossi. Se è per questo Zombie 90: Extreme Pestilence ha tutti i personaggi doppiati dai registi (che sono anche sceneggiatori e protagonisti del film), ma è un Z-movie. La Dingo è un po' come la Asylum dell'animazione, e la Asylum non penso c'entri nulla coi diritti impari... Poi su altro potresti aver ragione.
elv: Le VHS tarocche di disney tarocchi da due lire (ma proprio due) c'erano anche negli anni '80. Mia nonna me le comprava in edicola assieme alle buste ripiene di minchiate. Di immigrati all'epoca ce n'erano ben pochi rispetto ad oggi. Ma noi bambini all'epoca ci divertivamo con poco (frase fatta obbligatoria in questa circostanza).
Don_Pollo: Pur'io mi son divertito a vedere sto coso... Cioè come intrattenimento nulla a che vedere con la Disney, diciamocelo.
nes: ah sì, del resto:"a dirla tutta, non sono così sicuro di quello che ho scritto, ma chi se ne incula."
hjhhjij: Nes , guarda il film, porca giuggiola :D
proggen_ait94: Ma dai nes, ho la videoteca disney pressochè completa a casa ed erano tutte o quasi registrate dalla rai, ergo gratis... poi un bambino di 5o mondo piuttosto di guardar sta roba va a fare rimpiattino sulle mine antiuomo.
TSTW: Doppiatori tedeschi?Vuol dire che su un altro pianeta esiste un altra germania perchè i tedeschi non hanno questo fantastimitimicissimagorico accento
nes: "ho la videoteca disney pressochè completa a casa " bravo, adesso senza videoregistratore non ce l'ha nessuno. e un film non originale è ben diverso da un film fatto con personaggi che si muovono a 4 fotogrammi al secondo e doppiato da stranieri. chi se ne frega del prestigio della collezione, il mio era un discorso sulla qualità del prodotto. (di cui tra l'altro, come già scritto 2 volte, non sono neppure troppo sicuro. e comunque i doppiatori sono peruviani e se non sono peruviani vuol dire che i i nordici quando parlano in italiano cambiano accento. Solamente quando doppiano però!
nes: "Nes , guarda il film, porca giuggiola" 2 settimane fa dissi a qualcuno: "guardo 500 film all'anno non scherzo". Non scherzavo ma da quando ho scritto quella cosa non son più riuscito a vedere un film... ah no, ho visto hunger games l'altra sera.Incompleto inconcludente, ma di certo più sopportabile della dingoproductions. poi che senso ha vedere i cartoni della dingo productions quando puoi vederti i film della asylum o il trash giapponese?
Karter4
Karter4
Opera:
Recensione:
Se andate a vedere nei titoli di coda i responsabili dei "dialoghi" (sprecher), vedrete un certo Armin DROGAT... e li si spiega tutto. A parte questo, film spassoso e fastidioso allo stesso tempo, il trionfo dello squallore!


hjhhjij: Anche tu ora hai raggiunto il Nirvana :)
Don_Pollo
Don_Pollo Divèrs
Opera:
Recensione:
Credo che fra qualche settimana invierò ancora la recensione come repost per espandere ulteriormente il verbo di chi non la vedrà in questi giorni.


S4doll
S4doll
Opera:
Recensione:
sembra roba di qualità


hjhhjij: Lo è.
Hetzer
Hetzer
Opera:
Recensione:
Solo per il fatto che questa Dingo Pictures (che colpevolmente non conoscevo) è la Asylum dei film di animazione, dare un voto minore di 5 è semplicemente criminale.. Non ho ancora visto tutto il film, ma è ovvio che una trashata di prim'ordine.. Di che anno è?


Don_Pollo: Di che anno è? ............Boh?
Hetzer: Sembra come minino dei primi anni '80.. Ma quest'informazione non si trova da nessuna parte! L'aura del mito aleggia su questa porcata..
hjhhjij: è dell'ALBA DEI TEMPI. Oppure di una settimana fa. Boh.
Don_Pollo: Mi pare di capire che sia del 2000. In concomitanza con l'avvento del nuovo millennio, le teorie paranoidi-complottiste della fine del mondo e il millennium bug. Tutto quadra in un cerchio perfetto di una dimostrazione pratica dell'Eterno ritorno nietzscheiano. Senza contare che il produttore di questo film si identifica senza ombra di dubbio nella figura dell'Oltreuomo.
hjhhjij: L'influenza di Nietzsche è ben chiara in quest'opera.
Oo° Terry °oO
Oo° Terry °oO
Opera:
Recensione:
No cioè l'ho riletta pure cioè considerala una prova d'amore. Como puoi dire una cosa simila?


Don_Pollo: Anch'io ti amo Teresa cara <3
boredom
boredom
Opera:
Recensione:
ma il film comincia più o meno al minuto 7:15. Ma che minghia sto guardando?


Don_Pollo
Don_Pollo Divèrs
Opera:
Recensione:
Eccheddiamine, il link al film completo l'ho messo nelle informazioni, basta fare i portatori di luce che so venuto prima io! Tiè!


TSTW
TSTW
Opera:
Recensione:
Vista la recensione su youtube di vabbè non sto a dire chi e già lì ero in trip.Mi hai ricordato sta vettà della civiltà,grazie.


kosmogabri
kosmogabri Divèrs
Opera:
Recensione:
ahaha recensione to-ta-le!! grazie per il magic moment... :)


Workhorse
Workhorse
Opera:
Recensione:
Lo conosco di fama. Prima di morire lo guarderò, per ora mi accontento di youtube.


Don_Pollo
Don_Pollo Divèrs
Opera:
Recensione:
Le allegorie presenti in questo film spazzano via qualunque altra allegoria in qualunque altro film. Prendiamo all'esempio la previsione dell'eruzione: è stato un vecchio incompreso, poeta maledetto, il pazzo del villaggio, capro espiatorio ufficiale del popolo, ad avvertire tutti dell'imminente catastrofe. E lo fa tramite un grammofono rovesciato, grammofono che rappresenta la musica e quindi l'arte; che sia rovesciato sta a simboleggiare il crollo, il decadimento della stessa. La demolizione dell'arte che si trasforma in provvidenza ultima? PENSATECI!


hjhhjij: Tutte queste cose ti aprono la mente, te la spappolano, te la rigirano come vogliono loro e alla fine CAPISCI!
Workhorse: Questa è avanguarda, pubblico di merda!
Don_Pollo: Applaudite per inerzia!
macaco
macaco
Opera:
Recensione:
Voialtri siete malati


Don_Pollo: Tieni la più sacrosanta ragione!
Don_Pollo
Don_Pollo Divèrs
Opera:
Recensione:
Interpretazione alternativa molto stringata:


Redfripp
Redfripp
Opera:
Recensione:
Pochi cazzi! Qui ci troviamo di fronte ad un opera che ha un significato universale. Attraverso il racconto delle peripezie del piccolo Tio, viene spiegato il corso della vita e l'evoluzione del piccolo dinosauro: infatti si passa dai momenti di felicità, rappresentati dal gioco e tipici del periodo della fanciullezza, a momenti più cupi e misteriosi, rappresentati dall'eruzione e dal cannibalismo, che in un certo senso fanno prendere consapevolezza al piccolo Tio del cambiamento avvenuto in se stesso. Non sono voi ma io intravedo in questo capolavoro una sorta di trasposizione moderna dell'Emilio di Rousseau.


Don_Pollo
Don_Pollo Divèrs
Opera:
Recensione:
NON DIMENTICATEVI DI LORO, PER TIO!


Elfo Cattivone
Elfo Cattivone
Opera:
Recensione:
Sta roba è allucinante, non ho ancora deciso se in senso buono o cattivo.


Don_Pollo
Don_Pollo Divèrs
Opera:
Recensione:
dopo due anni torno su questa recensione perché... per qualche assurdo motivo internet si è accorto di questa perla. al di fuori dell'italia, negli usa, è ovunque. il delirio più totale, la follia dilaga: e questo è solo uno dei tanti. ma che cazzo è successo all'improvviso?


diacon
diacon
Opera:
Recensione:
CAPOLAVOROOO! I DOPPIATORI PRESI DAI PEGGIORI BAR DI CARACAS, L'ANIMAZIONE FLUIDA, TIO!
YEE, COMM' PUOI DIRE UNA COSSA SSIMILE?


fungo
fungo
Opera:
Recensione:
Ho le lacrime agli occhi


Smashguy
Smashguy
Opera:
Recensione:
Il miglior film d'animazione di sempre, Il Padrino può tranquillamente levarsi dal caxxo.


Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Dinosauri è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link