Sto caricando...

Leticia López Margalli
Oscuro Desiderio

()

Voto:

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Mica tanto oscuro!

Preparatevi, in questa serie si tromba, mica da ridere, e le sorprese non mancano. Si dovrebbe chiamare thriller erotico, molto thriller, molto erotico.

Personaggi:

Alma è una stimata professoressa criminologa, sposata con Leonardo Solares, magistrato, hanno una figlia (Zoe) , studente

Poi c’e Brenda, amica del cuore di Alma,

Esteban, investigatore e fratello di Leonardo

Dario, palestratissimo e avvenente giovane, studente e titolare di una officina (vi si svolgeranno diversi ehm..”tagliandi”)

Edith, la segretaria di Leonardo.

E tanti altri………

Ingredienti:

Un omicidio di una bimba 10 anni prima, il colpevole incriminato da una confessione estorta, il colpevole che si uccide in carcere…….10 anni dopo, il figlio che cerca giustizia cercando di avvicinare il magistrato che aveva condannato il padre, arrivandoci tramite la patata della moglie. Poi presente quando ti dicono “fatti una famiglia”….bene, infatti si tromba anche la figlia!. Poi la segretaria del magistrato che Alma pensa il marito si trombi, che invece è lesbica, come l’amica di Zoe (lei ci prova ma a Zoe gli piace la carota, e infatti perde la verginità con Dario che, visto che Alma vorrebbe troncare la relazione (“io vorrei non vorrei ma se vuoi”) ripiega sulla figlia. Brenda l’amica di Alma appena lasciata dal marito, che però di tromba sia il magistrato che il fratello, e che sarebbe quella poi che ha incriminato il Guerra, quello che avrebbe ucciso la bimba…….che casino!!!

Trama:

Guardatelo, troppo complicato raccontarlo

Produzione Mexicana, anno 2020, 18 puntate da 30/40 minuti cad. , tanta suspence, tanti colpi di scena, e poco ma proprio poco investito nei costumi, visto che la maggior parte delle scene si svolgono con i personaggi nudi.

Netflix crea dipendenza, porca miseria, ci sono cascato!

Adios

Area sponsor. La vedono solo gli utenti non registrati.


Commenti (Tredici)

IlConte
IlConte
Opera:
Recensione:
Figa in caserma!!!!!! Cinque!!!

Però mi sa che l’ho iniziata e gli attori avevano l’espressione che un ebete in confronto è Albertazzi...
Sono arrivato a quando conosce il tizio in discoteca - l’ebete, appunto...

Se è quella, savansadir


dsalva: si, ma vai avanti, ne vale la pena.....mi ha preso
poi, lei la Perrone, beh, insomma grande topa.
IlConte: Lo riprenderò allora... ne ho solo una ventina avviati e mollati ...
sergio60: A Conte... Pure tu... Co 'na serie in do' la tromba è er primo strumento, vai a vede "l espressione degli attori"... Aripijate🤣🤣🤣
IlConte: Serginho io ho mollato che il “bello” non era ancora iniziato mentre il nulla furoreggiava
E poi dico la verità che questi soft erotici di solito mi rompono i maroni a manetta... ma ridarò una chance.
macaco: Ti pareva se non fossi il primo a commentare. Ahahahah..
sergio60: Ne ero convinto caro Conte...
TataOgg
TataOgg
Opera:
Recensione:
Ah no? Tutto tutto alla luce del sole?
(S)Costumista pagato per nulla....


iside
iside Divèrs
Opera:
Recensione:
Lao Tze
Lao Tze
Opera:
Recensione:
beh fino a ieri Maite Perroni (Alma) era una diva delle telenovelas messicane, nota soprattutto per i suoi ruoli ne "Il trionfo dell'amore" e "La gatta randagia."
Nota anche per alcune canzonette reggaeton i cui video qualcosa lasciavano intravedere (mai troppo).
Questo, possiamo dirlo, rappresenta il grande salto nella sua carriera.


dsalva: non ricordo se la avevi postata nella tua recente rassegna, ....ci stava!
dsalva: e comunque stavolta fa vedere, eccome!
sergio60: E in do' se potrebbe vede sta meravija?
dsalva: Netflix, stava scritto!
IlConte: Ahahahahahahah Lao docet!!!
Caspasian: @[Lao Tze] è la mia enciclopedia "mondo bizarre" definitiva!
Lao Tze: @[dsalva] non l'ho inclusa perché allora troppo perfettina e poco trash per i miei parametri.
Ma sono sicuro che questa serie mi farà rimangiare tutto.
dsalva: Contaci, la Perroni ha tantissimo da ehm.....offrire
Lao Tze: lo deduco dal fatto che sta serie ha fatto tanto di quel rumore che è arrivato fino a me (rumore che immagino sia motivato da qualcosa...)
Il plot stesso comunque mi pare molto simile a quello di una telenovela, o meglio alla versione hard di una telenovela.
dsalva: Beh, non proprio dai......un po' poliziesco, noir e thriller e nemmeno fatto male
Lao Tze: è quel noir che mi lascia un poco perplesso, ma sono pronto a restare sconvolto anche su questo.
Flame
Flame
Opera:
Recensione:
Film dove si pratica il salto della triglia dici, se capita in chiaro mi ci ficco.


Caspasian
Caspasian
Opera:
Recensione:
La parte dove spieghi gli intrecci la riciclo come mantra.


dsalva: Troppo buono!
musicanidi
musicanidi
Opera:
Recensione:
Ho letto Magalli e mi è venuto un colpo. Che cazzo di proposte ci regala il Salva?!?

Poi ho letto di sesso, fighe e trombate e mi son ripreso.

Questo è il debaser che mi piace...


lector
lector
Opera:
Recensione:
In questo periodo non mi vanno i film troppo cervellotici.....


dsalva: Beh, bisogna starci attenti, mica solo palestra
lector: Vero!
JOHNDOE
JOHNDOE
Opera:
Recensione:
ah è su netflix?

uuuuh me lo vedo e mi pasticcio!


Stanlio
Stanlio
Opera:
Recensione:
chissà perchè l'han intitolato oscuro quando sto desiderio appare chiarissimo...


snes
snes
Opera:
Recensione:
La locandina e' una poverata imbarazzante. Da dove salta fuori 'sta "cosa"? Sky?


snes: Netflix??? Wtf??


... Vorrei dir qualcosa ma sono letteralmente senza parole...
JOHNDOE: io invece prendo il coraggio a due mani e confesso di aver visto delle cose su netflix che ci vuole il fegato per dichiararle... ebbene mi son visto anime soft-erotic ed un reality RUPAUL DRAG' RACE la sfida tra le drag queen
dsalva: @[snes] ma la prego, dica dica
MikiNigagi
MikiNigagi
Opera:
Recensione:
Cos'è questa mondezza è tornato punisher aiuto


dsalva: Io e Punisher siamo cugini
dsalva: .....io quello povero
hellraiser
hellraiser
Opera:
Recensione:
Un po' come il Trono di Spade via, dove si tromba o si vedono tette e culi ogni tre x due... quando presto compirò 18 anni lo vedrò con calma e poi ti dirò Dan...


dsalva: Non essere avventato....certe robe, segnano

Ocio che non hai mica acceduto al DeBasio!

Per vivere con pienezza la vera esperienza dello stare sul DeBaser è bello esserci registrati. Quindi:

Vota la recensione
Vota l’opera

Questa DeRecensione di Oscuro Desiderio è distribuita da DeBaser con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Può essere parzialmente o totalmente riprodotta, ma solo aggiungendo in modo ben visibile il link alla recensione stessa su DeBaser. Copia il link